Su questo argomento sono stati versati fiumi di inchiostro. La trama, scriveva Il Giornale (novembre 2014), racconta di un matrimonio durato sette giorni con la benedizione del faraone d’Egitto che, guardando Aseneth, avrebbe dichiarato: Negli anni successivi, Aseneth avrebbe concepito due figli: Manasseh e Ephraim. Nel c. 32 e nel c. 55 dello gnostico Vangelo secondo Filippo, databile al più presto alla seconda metà del II secolo, è accennato l'amore tra Gesù e Maria Maddalena. .mw-parser-output .chiarimento{background:#ffeaea;color:#444444}.mw-parser-output .chiarimento-apice{color:red}Il Giudaismo al tempo di Gesù era tuttavia molto diverso da quello più tardo e meglio conosciuto, e il ruolo del rabbi non era ancora ben definito[senza fonte]. Infatti l’evangelista sembra anteporre il ruolo di Maria Maddalena addirittura a quello della madre di Gesù, la quale non viene nemmeno descritta in lutto presso la tomba del figlio. Pertanto non risulta convincente che Gesù si riferisse alla propria madre Maria nel brano in cui affida Lazzaro “alla madre”. [4], Lo stesso sito che l'Università Harvard dedica a tale ricerca, riporta, inoltre che il frammento non costituisce evidenza alcuna che Gesù fosse sposato.[5]. Noi siamo fecondi della grazia che è in ognuno di noi». Nell'esegesi anagogica medioevale cristiana, infatti, il sangue e l'acqua che sgorgarono dal costato di Cristo quando fu trafitto sulla croce rappresentano la Chiesa con i simboli dell'acqua del battesimo e del vino della nuova alleanza. King ha anche affermato che la deriva giornalistica della notizia ha trasformato espressioni che esprimono l'intimità e la consustanzialità spirituale tra il Salvatore e i suoi discepoli, consuete nei testi gnostici, nell'affermazione di una presunta condizione coniugale di Gesù. ( Matteo 1:1 ) Ciascuno di questi racconti è anche chiamato Vangelo, cioè “buona notizia” intorno a Gesù … Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commento. Allo stesso modo, anche Maria Maddalena fu una figura molto vicina a quella del messia cristiano. .css-tadcwa:hover{-webkit-text-decoration:underline;text-decoration:underline;}Gelsomino Del Guercio - @media screen and (max-width:767px){.css-ij9gf6 .date-separator{display:none;}.css-ij9gf6 .date-updated{display:block;width:100%;}}pubblicato il 03/07/18. Sebbene alcuni studiosi non ritengono che tale frammento sia probante per dimostrare il nubilato di Gesù, esso dimostra perlomeno come una simile idea era oggetto di discussione a distanza di numerosi anni dalla morte di Gesù. Negli ultimi anni si sono aperti numerosi dibattiti in merito alla possibilità che Gesù potesse avere una moglie e non sempre sono stati sostenuti con valide argomentazioni. Grazie! In esso si legge: Mia moglie […] lei sarà in grado di essere mia discepola. Secondo Jacobovici, dopo che l’imperatore romano Costantino ordinò di distruggere tutti i vangeli, resistettero al filone cristiano sostenuto dall’imperatore solo quelli di Marco, Luca, Matteo e Giovanni. Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine. Nel saggio Il santo Graal, edito nel 1982, Baigent, Leigh e Lincoln ipotizzarono una discendenza dei Merovingi da Gesù, ispirandosi ad una leggenda medievale resa popolare da Jacopo da Varazze nella Legenda Aurea, che narrava lo sbarco di Maria Maddalena in Francia, accompagnata da altre donne citate nei Vangeli. In effetti seguendo questa interpretazione il quadro diventa molto più coerente, dal momento che non solo Lazzaro e Maria Maddalena vivono nella stessa casa, ma non si parlerebbe più nemmeno di adozione, pratica del tutto sconosciuta alla mentalità dell’epoca. Secondo i quattro vangeli, Gesù era molto legato alla figura di Maria Maddalena, della quale si dice che Gesù amava insieme a sua sorella Marta e a Lazzaro (Gv 11:5), il quale, contrariamente al vangelo di Giovanni, nel vangelo di Luca non viene annoverato tra i fratelli di Marta e Maria Maddalena (Lc 10:38-42). In verità il testo greco non è preciso e non è chiaro se Gesù si stava riferendo alla propria madre o alla madre di Lazzaro, presente dunque sotto la croce. Gesù allora, avendo visto la madre [ovvero Maria Maddalena, madre del discepolo amato da Gesù, NdA] e accanto a lei il discepolo che egli amava [ovvero Lazzaro di Betania, NdA], disse alla madre: Donna, guarda tuo figlio! Nel 2012, una studiosa dell'Università Harvard, Karen L. King, ha annunciato l'esistenza di un frammento di manoscritto copto, databile al IV secolo, con accenni a una presunta moglie di Gesù.[3]. “The Lost Gospel” sostiene di aver portato alla luce un nuovo documento che risale al 570 d.c., secondo cui Gesù Cristo avrebbe sposato … Qual è qu... Alunno cinese crede in Dio, viene costretto a... Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus... Mistero intorno all'apertura della tomba di C... © Copyright Aleteia SAS tutti i diritti riservati. Secondo i quattro vangeli, Gesù era molto legato alla figura di Maria Maddalena, della quale si dice che Gesù amava insieme a sua sorella Marta e a Lazzaro (Gv 11:5), il quale, … Un esempio noto a tutti riguarda la tesi presentata dal romanziere Dan Brown, ripresa dal libro “Gesù era sposato”? La tesi ha ispirato un romanzo del 2003, Il codice da Vinci di Dan Brown, che riprende l'antica leggenda ed ipotizza che il Graal non sarebbe altro che il sang real ovvero il sangue regale che caratterizza questa stirpe. Secondo l’interpretazione ortodossa, Gesù si riferirebbe a sua madre Maria affidandogli in adozione il risorto Lazzaro. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video. Il "bacio sulla bocca" citato al c. 55 è tuttavia un segno rituale comune anche agli altri personaggi perché «il Logos viene da quel luogo, egli nutre dalla sua bocca e sarà perfetto. Un libro parla approfonditamente della relazione tra Gesù e Maria Maddalena, della loro famiglia e dei loro figli. Il frammento riporta, in traduzione copta, frasi di un dialogo intrattenuto da Gesù con i discepoli a proposito di un personaggio femminile, Maria, "ta-hime" - forma rara di "ta-shime", corrispondente in copto all'italiano “donna”, o “moglie”. È per questo che noi ci baciamo l'un l'altro. Maria Maddalena, invece, fu l’unica figura, descritta in pianto dirotto, a rimanere presso il sepolcro di Gesù, in un atteggiamento che si addirebbe più alla vedova del defunto che non a una semplice amica o conoscente. Il Protovangelo si sofferma poi a raccontare la nascita di Gesù e come il santo patriarca cercò una levatrice che potesse verificare la verginità di Maria nel parto. Nel prossimo articolo della rubrica “I segreti della storia” continueremo ad analizzare alcuni aspetti della famiglia di Gesù per cercare di stabilire se egli avesse davvero dei fratelli o se essi fossero piuttosto suoi “cugini”. 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese. Recentemente è stato rinvenuto un frammento di papiro denominato vangelo della moglie di Gesù, che potrebbe derivare da un vangelo scritto in greco nel II secolo d.C. [senza fonte] Vi sono chiese in suo onore a Rennes-le-Château, a Saint-Maximin-la-Sainte-Baume, con la sua cripta, e le è dedicata la Basilica di Vézelay. Da un lato si afferma che, se Gesù fosse stato sposato gli evangelisti non avrebbero avuto nessun motivo per tacere la presenza di una moglie. (vangelo secondo Filippo, 55)”. Con la frase “donna/moglie, guarda tuo figlio”, Gesù non starebbe facendo altro che pregare sua moglie e suo figlio di prendersi cura l’uno dell’altro, dal momento che egli stava per morire. Questa teoria si basava principalmente su un vangelo apocrifo, il vangelo secondo Filippo, nel quale si parla di un rapporto intimo tra Gesù e Maria Maddalena: “La Sofia, che è chiamata sterile, è la madre degli angeli. Un libro parla approfonditamente della relazione tra Gesù e Maria Maddalena, della loro famiglia e dei loro figli. Diversi autori cristiani sostengono che la vera sposa di Cristo è la Chiesa. di William E. Phipps, secondo la quale Gesù sarebbe sposato con Maria Maddalena. Tale opinione è sostenuta dalla maggioranza degli storici, anche se alcuni storici ritengono, invece, che egli dovesse essere sposato, come era costume per gli ebrei del suo tempo, seppur con alcune eccezioni, quali i maestri esseni e alcuni predicatori. Anche il profeta Geremia non era sposato. E da quell’ora il discepolo l’accolse tra le sue proprietà (Gv 19:25-27). Addirittura, secondo l’evangelista Giovanni, Gesù sei giorni prima di morire organizzò una sorta di anticipazione dell’ultima cena a casa di Lazzaro e Maria Maddalena (Gv 12:2); mentre secondo gli evangelisti Matteo e Marco, egli si soffermò in più occasioni a dormire a casa loro (cfr. Poi disse al discepolo: Guarda tua madre! I vangeli apocrifi sono un eterogeneo gruppo di testi a carattere religioso che si riferiscono alla figura di Gesù Cristo che nel tempo sono stati esclusi dal canone della Bibbia cristiana. Per tutti questi motivi, è dunque possibile che Gesù con l’espressione “alla madre” intendesse riferirsi proprio a Maria Maddalena, che a questo punto sarebbe la madre del risorto Lazzaro. Ma Gesù era celibe oppure era sposato? Uno dei due sarebbe stato un suo grande seguace e sarebbe stato presente al momento della crocifissione e al momento della scoperta della sua tomba vuota. A tal proposito, che informazioni possiamo trarre dai vangeli canonici di Matteo, Marco, Luca e Giovanni sulla vita sentimentale di Gesù? Entrambi sono descritti come l'incarnazione di eoni divini (Soter e Sofia), e dalla loro unione sono derivati gli angeli. Le prime persone che Maria Maddalena avvisò in seguito alla profanazione del sepolcro, furono proprio Lazzaro e Simone Pietro, i quali una volta constatata la sparizione del corpo del messia tornarono a casa. Mt 21:17,18; Mc 11:11,12). [1], Secondo i teologi cristiani il senso dei passi dunque non è storico ma va inteso all'interno dell'elaborata teologia gnostica.[2]. Di tutti gli altri non si ebbe più traccia. Il biblista padre Rinaldo Fabris, spiegava proprio ad Aleteia che «il vuoto di informazioni sull’infanzia di Gesù e sul suo stato civile, ha sollecitato il gusto e la fantasia di molti narratori cristiani e non. Innanzitutto è necessario evidenziare che era … Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Leggi anche:​Il dialogo tra Gesù e Maria Maddalena davanti al sepolcro vuoto. Ecco qualche dato: Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Il libro – che dal 2014, data della pubblicazione, ad oggi, resta uno dei volumi più chiacchierati sulla presunta relazione tra Gesù e Maddalena – è stato scritto da Barrie Wilson, docente canadese di studi religiosi, e Simcha Jacobovici, scrittore israelo canadese. Franco Cardini, Massimo Introvigne, Marina Montesano, Foto Studiosa Harvard rivela: "Un papiro copto parla della moglie di Gesù" - 1 di 3 - Repubblica.it, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Sposa_di_Gesù&oldid=115517930, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Inoltre questo vuoto dà origine a tutti i testi apocrifi». In effetti era molto raro per un maschio ebreo del I secolo d.C. praticare il celibato, addirittura la scelta di non sposarsi poteva essere considerata come una trasgressione della legge ebraica. Moglie di Gesù? Oltre ad affiancarlo nel suo ministero, lo ospitò numerose volte in casa propria, sia per dormire sia per mangiare. Infatti, secondo l’evangelista Giovanni, quando Gesù era inchiodato alla croce con ai piedi sua madre Maria, sua zia Maria, Maria Maddalena e Lazzaro, in un contesto relativo a Lazzaro il messia cristiano si rivolge “alla madre”. Il bacio era un segno rituale molto comune che gli gnostici si scambiavano tra loro, dunque nessun significato erotico deve necessariamente trapelare da questo gesto. Come abbiamo visto negli articoli precedenti della rubrica “I segreti della storia”, il giovane Lazzaro, il quale viveva a casa di Maria Maddalena e veniva soprannominato “colui che Gesù amava”, fu l’unico a non fuggire durante l’arresto di Gesù; inoltre viene descritto adagiato sul petto del messia durante l’ultima cena e fu presente in tutti gli altri momenti cruciali della vita di Gesù: dalla crocifissione, alla risurrezione, apparizione e ascensione. Si tratta di un reperto rinvenuto sul mercato antiquario e che, di conseguenza, non essendo frutto di una scoperta scientifica, è privo di un contesto archeologico. Secondo la dottrina teologica, contenuta nel vangelo gnostico di Filippo, esisterebbero numerose divinità dette “eoni”, due delle quali – Cristo e Sofia – si incarnerebbero rispettivamente in Gesù e Maria Maddalena. “Il salvatore rispose e disse loro: “Perché, non amo voi tutti come lei? “The Lost Gospel” sostiene di aver portato alla luce un nuovo documento che risale al 570 d.c., secondo cui Gesù Cristo avrebbe sposato e avuto due figli da Maria Maddalena. Dopo anni di studio gli autori sostengono che ci sia parte di verità in quel manoscritto che per anni è stato negli archivi della British Library di Londra. Come viene dimostrato nel libro Il figlio segreto di Gesù, la parola “donna”, in greco gynai, riferita a Maria Maddalena, viene utilizzata numerose volte nei vangeli da Gesù col significato di “moglie” e, solo poche righe dopo, viene ripetuta in altre due occasioni ancora riferita a Maria Maddalena. a dire il vero ci sono i vangeli apocrifi che dicono che gesù e maria maddalena erano sposati. La compagna di cristo è Maria Maddalena. I due personaggi principali, Giuseppe e Aseneth, altro non sarebbero che Gesù e Maria Maddalena. Il culto della santa, particolarmente diffuso in Francia, è connesso con la tradizione secondo cui avrebbe vissuto in Provenza dopo avere lasciato la Palestina; per alcuni, sarebbe un resto tangibile dell'importanza che le venne attribuita come progenitrice della dinastia reale. Vangeli canonici e vangeli apocrifi Tra il 41 e il 98, Matteo, Marco, Luca e Giovanni misero per iscritto la “storia di Gesù Cristo”. In effetti Maria madre di Gesù non viene mai menzionata, in nessuna occasione, insieme a Lazzaro e non siamo neppure sicuri che i due si conoscessero. Gesù viene considerato, in senso mistico, il secondo Adamo: dal fianco del primo Adamo venne generata la sposa Eva mentre egli dormiva, così come da Cristo morto sulla Croce (addormentato) venne generata la Chiesa, sua sposa. D'altro canto, il suo celibato, essendo una situazione non comune, avrebbe dovuto essere menzionato e spiegato. Maria Maddalena è rappresentata nei Vangeli canonici come un personaggio importante: la sua presenza alla Crocifissione e nella successiva visita alla tomba hanno fatto ipotizzare[senza fonte] che il suo ruolo particolare derivasse dall'essere la vedova, mentre potrebbe semplicemente trattarsi di una seguace che gli era stata molto vicina e che si era assunta il compito di occuparsene insieme alla madre Maria. Il signore amava Maria più di tutti i discepoli e la baciava spesso sulla bocca. Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Osservatore Romano: Il papiro è in ogni caso un falso, The Gospel of Jesus's Wife: A New Coptic Gospel Papyrus. All'epoca di Gesù, era molto raro per un Ebreo maschio essere celibe, poiché il fatto poteva essere considerato come una trasgressione della prima mitzvah (comandamento divino), "sii fruttuoso e moltiplicati", e ciò è pressoché impensabile, nella tradizione ebraica, per un rabbi o maestro, come Gesù è chiamato nei Vangeli in alcune circostanze. Le apparizioni più clamorose delle anime del ... Il bambino che sta cambiando il dibattito sul... Hai bisogno di un padre spirituale? I vangeli canonici non fanno alcuna menzione di una sposa di Gesù; pertanto, le chiese cristiane, cattolica, ortodossa, e la maggioranza di quelle evangeliche, credono fermamente che egli … Questi testi contengono complicate linee di discendenza ed elenchi di presunti Gran Maestri del Priorato, descritti come i custodi del vero segreto del Graal, ma le ultime ricerche hanno confermato essere stati inventati da Pierre Plantard per millantare una propria discendenza nobiliare dai Merovingi[6]. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare. Innanzitutto, dobbiamo precisare che non esiste alcuna prova del fatto che Gesù fosse sposato: non ci sono testi extra-evangelici che lo sostengano e gli stessi apocrifi gnostici, scritti un paio di secoli dopo Gesù… Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media. Lo svela un film sulla sua vita (VIDEO). Leggi anche:Chi era veramente Maria Maddalena? Se l’analisi del contesto sembra indicare che Maria Maddalena fosse più di una semplice conoscente, l’analisi del testo greco fornisce ulteriori indizi a favore di questa semplice impressione. Gli altri discepoli allora dissero: “Perché ami lei più di tutti noi? Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 set 2020 alle 19:09. Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...). I vangeli canonici non fanno alcuna menzione di una sposa di Gesù; pertanto, le chiese cristiane, cattolica, ortodossa, e la maggioranza di quelle evangeliche, credono fermamente che egli sia vissuto celibe per tutta la vita. Dunque non deve stupire l’eventualità che anche Gesù fosse sposato, sebbene ciò non sia affermato esplicitamente nei vangeli. E’ questa una delle domande più frequenti che ci viene posta. [4], King ha affermato trattarsi di un frammento risalente al IV secolo, ma che il testo greco alla base della traduzione copta sarebbe ancora più antico, forse composto attorno al II secolo. Maestri celibi come Giovanni il Battista erano conosciuti anche nelle comunità degli Esseni, e Paolo di Tarso fu un esempio di un maestro non sposato itinerante tra i Cristiani, quando la maggior parte dei primi Cristiani erano ancora ebrei. Si apre dunque un nuovo scenario dall’analisi dei vangeli canonici, quello in cui Gesù fu un tradizionale uomo ebreo dell’epoca che, in ossequio alle leggi vigenti all’epoca, ebbe una normale famiglia alla quale era profondamente legato. Perplessi su questa ricostruzione molti esegeti. Naturalmente tale interpretazione mistica perderebbe di valore qualora Gesù fosse stato normalmente sposato. Ella è una delle tre donne presenti ai piedi della croce di Gesù ed è la prima che, la mattina successiva alla morte, si recò in compianto a far visita al sepolcro del defunto messia, trovandolo vuoto. Ma il culto della Maddalena non è una prerogativa esclusiva della Francia, come dimostra l'esistenza di molti edifici a lei dedicati anche in Italia, (tra i quali: chiesa parrocchiale dell'isola della Maddalena, chiesa arcipretale di Longare, la chiesa parrocchiale di Bordighera, duomo di Desenzano, la chiesa di Maria Maddalena a Cremona, la chiesa di Maria Maddalena a Tavola, chiesa Maria Maddalena a Mola di Bari - piazza XX Settembre). Fanno … [il testo non chiarisce se "maestro" e "rabbi" siano termini omologhi e se i citati personaggi fossero rabbini)]. Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. I vangeli canonici non parlano esplicitamente né del celibato né di un matrimonio di Gesù e tale silenzio viene interpretato in modi opposti. Altri testi della letteratura, uno su tutti “Il Codice da Vinci“, avevano avanzato ipotesi simili attirando le ire dei vertici ecclesiastici. Per favore inserisci il tuo indirizzo email qui, Britney Spears festeggia il Natale con il suo nuovo fidanzato, Carlos Alberto: In uscita un nuovo singolo autobiografico che anticipa il nuovo album, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Oroscopo settimanale Paolo Fox dal 05 al 11 ottobre 2020. Tale immagine è stata sviluppata in primo luogo da san Paolo negli scritti che entrarono a far parte del Nuovo Testamento e fu poi sviluppata dai Padri della Chiesa, tra cui Sant'Ireneo di Lione e altri. In realtà questa argomentazione non è probante al fine di dimostrare il nubilato di Gesù, in quanto il passo non viene interpretato alla luce del contesto. Secondo gli autori del saggio, Maria Maddalena sarebbe stata sposata con Gesù e avrebbe avuto un figlio da lui; dopo la crocifissione, sarebbe fuggita dalla Palestina insieme al figlio su una barca, approdando in Provenza e risalendo il Rodano fino a raggiungere il popolo dei Franchi, che non sarebbero stati altro che la tribù ebraica di Beniamino dispersa nella diaspora. Con uno stile … Inoltre la pratica dell’adozione era del tutto sconosciuta dalle popolazioni orientali. Il perfetto, infatti, concepisce e genera per mezzo di un bacio. Il manoscritto rinvenuto è stato scritto in siriaco – lingua usata in Medio Oriente tra il IV e l’ XVIII secolo – con delle parti in aramaico, lingua di Gesù. Infatti il termine “adozione” non viene mai utilizzato all’interno dell’antico testamento e ogni volta che la bibbia accenna a questa pratica lo fa sempre in riferimento a popolazioni e culture diverse da quella ebraica.
2020 vangeli apocrifi gesù sposato