Quando si potrà viaggiare di nuovo in Spagna? L'insenatura su cui questo borgo è stato costruita si chiama Golfo dei Poeti in onore di Lord Byron e degli altri uomini di lettere che si innamorarono del paese. Questa è la Basilicata che non ti aspetti. Aeroporto più vicino: Innsbruck Kranebitten (80 km), Verona (200 km). Se capitate a Torella del Sannio il 16 agosto avrete l’opportunità di assaggiare un piatto tipico molto particolare di cui non avrete mai sentito parlare, una pietanza a base di pasta, vino, zucchero e peperoncino. Mascherina per viaggiare in aereo: ecco i consigli per volare durante il Coronavirus. La sua massiccia rupe di travertino riempie lo sguardo: Civitella del Tronto è appollaiata su questo alto promontorio famoso per una Fortezza tra le più grandi e maestose d’Europa. Aeroporti più vicini: Verona Valerio Catullo (99 km circa), Venezia Marco Polo (100 km). Una città che profuma di Magna Grecia, questa, e che parla di storie antiche: ammirate i vecchi mulini ad acqua, esplorate i quartieri del Baglio e della Giudecca, poi scendete a Nicotera Marina per un tuffo nel blu. Il portale ne ha selezionato uno per ogni regione, segnalando per ciascuno le bellezze naturalistiche ed artistiche e i mezzi per raggiungerli. Questi sono i 20 paesi e borghi più belli d'Italia (secondo Skyscanner) Il portale di viaggi ha pubblicato l'elenco dei borghi italiani, più o meno conosciuti, che meritano di essere visitati E poi c’è un magnifico maniero cinquecentesco, il Castello del Catajo, con boschi, fontane e daini, e la sofisticata Villa Selvatico sul Colle di Sant’Elena. “Quando la vigna è sinonimo di vita”, potrebbe essere il titolo della piemontese Canelli, una delle capitali mondiali del vino, un borgo senza tempo aggrappato sulle colline Patrimonio UNESCO delle Langhe e del Monferrato, disegnate da una natura generosa e da generazioni di infaticabili contadini. Il paese della provincia di Ragusa è pieno di testimonianze dell'arte barocca. Il portale di viaggi che l'ha inserito tra i borghi più belli d'Italia consiglia a chi andrà a visitarlo di percorrere la "passeggiata degli innamorati" e di volgere lo sguardo verso l'alto, dov'è arroccato il Castello di Vezio. Skyscanner consiglia ai futuri visitatori anche un tour gastronomico nei ristoranti e negli agriturismi della zona. C'è chi sostiene - riporta Skyscanner - che il suo nome derivi dal greco. Leggi... 19 Borghi insigniti della Bandiera Blu 2020. Uno dei paesi più belli d’Italia, con le sue casette sparse tra i vigneti e un antico maniero risalente al XII secolo. Chiusa al traffico delle auto, è raggiungibile con pochi minuti di battello. In provincia di Asti c’è un paese bellissimo dove il vino è stato ed è tutt’ora (e sarà per sempre), linfa vitale per circa diecimila abitanti. La natura incontrastata lascia comunque spazio a tesori come la Chiesa di San Vigilio e la segheria cinquecentesca, l’Antica Segheria Taialacqua, assolutamente da non perdere. Aeroporto più vicino: Roma Fiumicino (140 km). Nato come villaggio dei pescatori, il paesino sorge sulle rive del lago di Como. La Rocca di San Leo ricorda le antiche contese tra i Montefeltro e i Malatesta. Basti pensare che ad arrivare fin qui oltre ai buongustai di mezzo mondo sono anche i cineasti, attratti dalle sue bellissime ville sul lago: una su tutte la stupenda Villa del Balbianello… Loro sanno bene come trasformarle in set d’eccezione e il regista George Lucas è stato il primo a farlo! Prima di andare via ricordatevi di piantare l’ombrellone sulla spiaggia di Su Tiriarzu… magnifica! Le celebri Fonti del Clitunno, ritenute sacre dagli Antichi Romani, si trasformeranno nel vostro luogo del cuore spoletino, per una passeggiata romantica lungo le sponde di un laghetto cristallino abitato da uccelli e piante: salici piangenti e pioppi cipressini vi indicheranno la via verso il Tempietto del Clitunno, inserito nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. Aeroporti più vicini: Genova Cristoforo Colombo (55 km), Villanova d’Albenga (40 km circa). A rendere ancora più particolare questo antico borgo il cinquecentesco Castello del Catajo e villa Selvatico, una dimora di campagna che si trova sulla cima del colle Sant'Elena. Incastonata nel meraviglioso Golfo dei Poeti, chiamato così in onore a Byron e mille altri artisti innamorati di questa terra, Portovenere lascia senza fiato con la sua “palazzata a mare”, una fila di strette case colorate allineate sul blu. L’aria salubre, faggeti e querceti a macchia d’olio e una rupe che domina, fiera e massiccia, il piccolo abitato a quota 1.200 (circa). Ancora un altro borgo medievale per la nostra classifica dei paesi più belli d’Italia. In questo giorno si svolge, infatti, la Sagra dello Scattone, un antipasto davvero unico! Ricevi le storie e i migliori blog sul tuo indirizzo email, ogni giorno. La sua fortezza è stata teatro di alcune contese tra i notabili locali, come quella tra i Montefeltro e i Malatesta. Il massiccio più alto d’Europa domina la deliziosa località valdostana, bianca d’inverno con i suoi 100 chilometri di piste innevate, verde d’estate con i suoi percorsi di trekking in Val Veny e Val Ferret. Adagiato su un promontorio che ospita una delle fortezza più grandi d'Europa, il paese ha una particolarità: tra i vicoli di Civitella del Tronto, infatti, si trova la strada più stretta d'Italia. Il portale di viaggi consiglia a chi voglia andare a visitarlo di scegliere come periodo quello della fioritura delle lenticchie. ), incontrerete altri record come la Rocca di Federico II, dove è stato prigioniero il Pier delle Vigne della Divina Commedia, o il duecentesco Duomo, che vi colpirà per una decorazione “astronomica” davvero speciale… curiosi? Borghi più belli d'Italia A salvaguardia e promozione dei piccoli centri e dei gioielli nascosti in Italia, nel 2001 è nata l'associazione " I borghi più belli d'Italia " a cui aderiscono tutti i paesi, le frazioni, i piccoli nuclei che trovandosi fuori dai principali circuiti turistici rischiano di … Oltre ad ammirare la basilica romana e i suggestivi vicoletti del paese, Skyscanner consiglia anche di provare l'enogastronomia locale. Provate le specialità locali e degustate calici del miglior rosso! Borgo medievale poco conosciuto dal grande pubblico, Torella del Sannio è un paese con una forma molto particolare: i suoi confini, infatti, disegnano una colomba. Anche se sempre più spesso subiscono abbandono e spopolamento, i paesi italiani sono uno scrigno di cultura, bellezza e tradizioni. Deve il suo nome proprio alle terme, visitate ogni anno da viaggiatori e amanti del benessere di tutto il mondo. Skyscanner lo definisce uno dei paesi più romantici d'Italia e consiglia ai viaggiatori che vorranno scoprirlo di fare escursioni in barca e visitare la chiesa di San Pietro, incastonata tra le rocce che fanno da cornice all'abitato. Quando si potrà viaggiare di nuovo in Spagna? 12 Bellissime città bianche da vedere in Italia, Well we'd love it if you left us a review. Aeroporto più vicino: Pisa San Giusto (85 km) e Genova Sestri (110 km). Aeroporto più vicino: Olbia Costa Smeralda (45 km). Vi consigliamo di partire alla scoperta di questo borgo di montagna e del suo caratteristico centro storico, costituito da viuzze lastricate, edifici in pietra e un’atmosfera che sembra sospesa nel tempo. Andate a scoprire il paese dove Carlo Gancia, il padre dello spumante italiano, decise di aprire la cantina storica e perdetevi nei due rioni di Borgo e Villanuova, per poi scendere nel sottosuolo alla scoperta delle cosiddette “cattedrali sotterranee”, ossia le cantine che si sviluppano come una rete sotto tutta la città, rendendola unica in tutto il mondo. Scoprite quando prenotare un volo nazionale al prezzo più basso e utilizzate la funzione Avvisi di Prezzo di Skyscanner per sapere quando acquistare i vostri voli al prezzo più conveniente! Anche il centro storico saprà farvi innamorare, con un Castello dalle mura ancora intatte, la Chiesa di San Donato con il suo altare ligneo e il Complesso Monastico dei Barnabiti e i suoi affreschi. Per chi ama i tessuti e la loro storia, Skyscanner consiglia una visita al Museo delle Arti Creative Tessili. Storia millenaria, mare di rara bellezza, sorgenti benefiche e cucina di tradizione fanno del Comune di Ischia uno dei paesini più belli d’Italia. Si tratta di un'isoletta che sorge sul lago di Orta. Leggi... Inno dei Borghi più belli d’Italia – Omaggio al nostro bel paese. La sua Rocca gli ha procurato il nomignolo di “Scorticata“, per via dell’asperità dello sperone di roccia a cui si aggrappa, la vista incantevole sul mare gli ha procurato quello di “balcone della Romagna” – e queste cose insieme la nomina nella nostra lista dei paesi più belli d’Italia per il 2018. Quella di San Leo è una vera e propria rocca. Città natale di Raffaello, conserva opere di importanti artisti rinascimentali. Aeroporto più vicino: Pescara Aeroporto Internazionale d’Abruzzo (80 km) e Roma Fiumicino Leonardo da Vinci (220 km). Insieme alla vicinissima frazione di Montebello, che vede il Colle di Saiano svettare al centro, Torriana offre ai fortunati turisti che vi passano importanti testimonianze malatestiane, tra castelli, ruderi, torri e tele preziose. Qui si trova un borgo arroccato su una rupe calcarea, inserito in un contesto quasi surreale, tra le rovine di un castello e le acque cristalli di un mare che ricorda quello dei Tropici. Salite a bordo delle cabine rotanti della funivia SkyWay, riempitevi gli occhi con la vista delle Alpi, esplorate il giardino botanico e poi scendete a valle per un giro di shopping nella vivace Via Roma. Sospesa tra lidi e monti, la cittadina a sud di Salerno è un borgo medievale di grande fascino disseminato di casette in pietra e stretti vicoli tortuosi. Quello che si dice sia il paese di San Pietro Celestino, meglio conosciuto come Papa Celestino V, è uno scrigno di tradizioni e tesori nella provincia di Campobasso. Aeroporti più vicini: Perugia Sant’Egidio (45 km), Ancona Falconara (130 km circa), Roma Ciampino (155 km circa), Roma Fiumicino (170 km). Concludiamo il nostro articolo sui 20 paesi più belli d’Italia in Sardegna, precisamente in Baronìa, nella parte nord-orientale dell’isola. Aeroporto più vicino: Torino Caselle (150 km), Milano Malpensa (200 km), Milano Linate (230 km) e Ginevra (115 km). Aeroporto più vicino: Verona Valerio Catullo (135 km circa). Il borgo medievale - appartenente al parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano - si trova sospeso tra il mare e le colline. Nei suoi boschi si trova uno dei santuari più misteriosi della Basilicata, la Badia di Santa Maria di Pierno, meta di fedeli e pellegrini da ogni angolo d’Italia e d’Europa, mentre in città non faticherete a incontrare diversi tesori artistici e religiosi come i ruderi della fortezza costruita da Ottone I di Sassonia, la Chiesa dell’Annunziata e il Palazzo Frascella. Qui, sui crinali dei colli Motta, Serra e Poggio, ecco un borgo antico fatto di palazzi nobiliari, edifici sacri, viuzze e scalinate che salgono e scendono in grande armonia. Costruito su una rupe calcarea è nato sulle rovine di una rupe cartaginese. Il borgo domina la piana delle meraviglie e vi aspetta con i suoi eremi incastonati nelle rocce e un centro storico… che profuma di tartufo. Noi vi portiamo alla scoperta di Santa Maria Navarrese, frazione di Baunei, la cui origine pare sia legata alla figura della Principessa di Navarra. Questo è uno dei paesi più belli d’Italia, dove il tempo sembra essersi fermato: perdetevi tra le sue bianche vie, dove storia e arte si prendono per mano, entrate nella Chiesa di Santa Maria la Nova, la più antica della città, e poi seguite le orme del famoso commissario Montalbano: qui è stata girata la serie televisiva! Skyscanner consiglia di visitare il castello e la cattedrale, meta di pellegrinaggio da secoli. (It only takes 30 seconds, we promise! Aeroporti più vicini: Roma Ciampino (85 km circa), Roma Fiumicino (110 km circa). Ma la sua è una storia che affonda le radici ancora più in là, nella lontanissima Preistoria, e la Grotta del Romito, scoperta a fine anni Novanta, ne è testimonianza: è fra le maggiori espressioni dell’arte rupestre del Paleolitico in Italia. Dal Lago di Como ci spostiamo sul Lago di Molveno, in Trentino-Alto Adige, per presentarvi la città che ne prende il nome e che ogni anno attrae milioni di turisti amanti del sole e… soprattutto della neve. Qui, lungo il percorso, ecco che spunta la piccola ma curiosa sagoma di un città fortificata: quella è San Leo, che compare al seguito della più arguta dirimpettaia San Marino. Tra il corso del fiume Liri e quello del fiume Melfa ecco che compare Arpino, un incredibile borgo nel cuore della Ciociaria. Mascherina per viaggiare in aereo: ecco i consigli per volare durante il Coronavirus. Il Comune di Ischia vi attende anche con attrazioni che affondano le proprie radici nel passato: c’è il Castello Aragonese, simbolo isolano, il borgo di Sant’Angelo, una cartolina pittoresca da fotografare, la Chiesa del Soccorso o ancora il Monte Epomeo e la sua chiesa rupestre. Nel suo centro storico, perfettamente conservato, spiccano il Palazzo Ducale, voluto da Federico da Montefeltro, che ospita la Galleria Nazionale delle Marche e il Duomo. Aeroporto più vicino: Bergamo Orio al Serio (60 km), Milano Malpensa (95 km), Milano Linate (80 km). Molveno, infatti, vanta una posizione incredibile, con il suo piccolo abitato incastonato tra le acque dolci del lago e le vette innevate delle bellissime Dolomiti di Brenta. Aeroporto più vicino: Napoli Capodichino (150 km). Mare cristallino, natura incontaminata, paesaggi a perdita d’occhio fanno di Pisciotta uno dei paesi più belli d’Italia – del Sud d’Italia, quello soleggiato e accogliente del Cilento. Per la stesura di questa bellissima lista sono stati presi in considerazione i paesi A Nicotera si vive il mare, con le spiagge dorate e le acque cristalline della Costa degli Dei, si mangia bene – non a caso è la Città della Dieta Mediterranea studiata dall’americano Ancel Keys – e si respira la natura, con gli agrumeti della Piana di Gioia Tauro, gli uliveti e la macchia mediterranea. Il massiccio più alto d’Europa domina la deliziosa località valdostana, bianca d’inverno con i suoi 100 chilometri di piste innevate, verde d’estate con i suoi percorsi di trekking in Val Veny e Val Ferret. Esplorate i suoi cunicoli e palazzi come il Megale, poi perdetevi tra i sapori locali, semplici e genuini, fatti di paste come “laghenelle” e “cavatiell’” e carni come i “ghiummariell’”, involtini di interiora di agnello o capretto. Aeroporto più vicino: Milano Malpensa (50 km) e Torino Caselle (130 km). I sinuosi Colli Euganei circondano Battaglia Terme come in un dolce abbraccio, mentre canali e sentieri idrici ne disegnano i confini. Ma qui le protagoniste indiscusse sono le foreste e le cascate “U Uattenniere”. Aeroporti vicini: Ancona Falconara (110 km circa), Bologna Borgo Panigale (120 km). Il suo centro storico, infatti, non ha nulla da invidiare alle grandi città d’arte italiane: il Duomo di Urbino, la Chiesa di San Bernardino e l’Oratorio San Giovanni sapranno stupirvi perché rappresentano l’espressione di artisti e pittori tra i più rinomati dell’epoca. Arrivate fino alla Fontana del Tritone, scattate la foto di rito, ordinate strigliozzi e polentone per poi raggiungere il vicino Castello di Antuni. Il paese è disseminato di monumenti che spuntano tra i caruggi: percorreteli tutti e andate a salutare le torri cittadine che svettano tra i tetti. Aeroporto più vicino: Catania Fontanarossa (125 km). Sono tante le leggende legate a questo borgo del Gargano: una di queste narra di un'apparizione di San Michele Arcangelo, che si palesò ai Longobardi che in quel periodo si erano stabiliti nella zona. Nel bel mezzo del Tacco d’Italia, incastonato tra le province di Brindisi, Lecce e Taranto, ecco che spunta San Pancrazio Salentino, uno dei paesini più belli d’Italia e della Puglia. Il suo mercatino di Natale è tra i più suggestivi in Europa, ma ecco, questo paese dell’Alto Adige sa regalare molto di più in ogni stagione dell’anno. La tradizione in vigna si accompagna alla tradizione storica, quindi dopo aver degustato un buon calice di Negroamaro andate alla scoperta dei tesori di questo Paesino iniziando da Piazza Umberto I, dove si trova la chiesa matrice dedicata al patrono della città San Pancrazio Martire. Autentica e verace, questa terra di grandi bellezze paesaggistiche e bontà gastronomiche ha dato i natali al grande oratore Cicerone, e qui infatti si svolge ogni anno il Certamen Ciceronianum Arpinas, la gara internazionale di latino in cui gareggiano i liceali di tutto mondo, i migliori in materia. (It only takes 30 seconds, we promise! A Marostica, un gioiello della provincia di Vicenza famoso sia per il suo dolce frutto a marchio Igp, che nel mese di maggio viene celebrato con una grande mostra-mercato, sia per i pedoni umani in costume rinascimentale che ogni due anni, a settembre, animano la Scacchiera Gigante di Piazza Castello, per uno spettacolo che vi lascerà senza fiato. San Miniato è un bellissimo paese in provincia di Pisa. Aeroporto più vicino: Lamezia Terme Sant’Eufemia (80 km). Questo, che è uno dei paesi più belli d’Italia, affonda le sue radici nel lontano Medioevo quando fu il feudo di una delle più antiche famiglie nobiliari di tutta la Regione: i “Signori di Avise”. Ci troviamo a Scicli, un borgo del ragusano costellato di palme verdi, facciate decorate, chiese dorate e ville patrizie. Ma in fin dei conti il suo fascino è dato dalla sua posizione speciale, ai piedi delle prime colline moreniche formatesi dal ghiacciaio del Tagliamento, e da un castello davvero suggestivo, che si è trasformato da fortezza a santuario. Aeroporto più vicino: Napoli Capodichino (45 km circa). Aeroporti più vicini: Ancona Falconara (96 km circa), Roma Ciampino (230 km circa). In questo borgo, che si trova nel cuore della Ciociaria, nacque il grande oratore Cicerone. Quali sono i paesi più belli d'Italia? Nelle prime settimane di luglio, infatti, i campi che circondano il paese si riempiono di tante gradazioni di colore. Aeroporto più vicino: Trieste Ronchi dei Legionari (45 km), Treviso A. Canova (85 km) e Venezia Marco Polo (90 km). Città del miele, dell’olio e Bandiera Arancione, il “belvedere del Piceno”, così chiamato per via della sua posizione in cima a un colle stretto tra i fiumi Menocchia e Tesino, regala viste incredibili e atmosfere fuori dal tempo. A gastronomia e folklore, infatti, sono dedicati molti eventi che animano il borgo. La natura aspra e rocciosa d’Abruzzo avvolge in un verde abbraccio Pizzoferrato, uno dei paesini più belli d’Italia, un mucchio di case che sembrano sorgere dalla roccia e affacciarsi come per magia sulla splendida Valle del Fiume Sangro, in provincia di Chieti. Aeroporto più vicino: Brindisi Casale (40 km). Una volta qui respirate l’odore dei pini marittimi, salite sulla terrazza affacciata sul golfo, ammirate il porticciolo ed esplorate i suoi dintorni, con le spiagge più belle d’Italia, come Cala Sisine, Cala Mariolu, Cala Goloritzè e l’incredibile Cala Luna. Aeroporti più vicini: Torino Caselle (90 km circa), Genova Cristoforo Colombo (110 km circa), Milano Linate (160 km circa), Milano Malpensa (175 km circa). La newsletter offre contenuti e pubblicità personalizzati. Bastioni, camminamenti e piazze d’armi per ben 25mila metri quadrati di estensione fanno del suo borgo uno dei più belli d’Abruzzo. L’abitato di questo che è uno dei paesini più belli d’Italia appare come un mucchio di case dai tetti ocra aggrappati su di un alto colle con affaccio privilegiato sul Tirreno, le Eolie e lo Stretto di Messina. Se la Valle d’Aosta è terra di tradizioni lontane e antichi manieri, il piccolo comune di Avise, con i suoi tre castelli (Cré, Blonay e Avise per l’appunto), rappresenta una delle sue perle più lucenti. La leggenda vuole che questa, giunta fin qui dall’omonima regione spagnola e sopravvissuta a un tremendo naufragio, decise di ringraziare la Vergine Maria facendo costruire una chiesa medievale, a oggi monumento simbolo del paese. In questo fazzoletto di Sicilia, immerso tra i magnifici Monti Iblei, respirerete il Barocco più incredibile d’Italia. Stretto nel meraviglioso abbraccio di altri due borghi-gioiello, Spotorno a nord e Finale Ligure a sud, Noli è uno dei paesi più belli della Riviera di Ponente. Benvenuti a Monte Sant’Angelo, un paese medievale dalle mille leggende, una su tutte quella dell’Arcangelo Michele che pare sia apparso qui in una grotta e abbia parlato alle genti longobarde che si erano stabilite in questo territorio del Gargano. Qui dove nel 1954 è stato trovato il tartufo più grosso del mondo (2.520 grammi!
2020 paesi più belli d'italia