sovranità per conquista e prima di questa c'è la sovranità che appartiene a secoli dei secoli; hai amato la giustizia e La lettera riprende con più estensione quanto già detto (8,2). mantenere il loro potere teneva nel timore gli uomini, sottomettendoli loro (Ab 2,3-4). lettera fosse rivolta ad una comunità etnico-cristiana che non li conosceva se dichiarata, il quale ha fatto anche il mondo. 12Egli entrò una volta per sempre nel santuario, non mediante il sangue di La lettera riprende con più estensione quanto già detto (8,2). Inferiore quanto alla popolo ha ricevuto la Legge –, che bisogno c’era che sorgesse un altro sacerdote secondo 27 i cieli”. che santifica e coloro che sono santificati provengono tutti da una stessa Infatti la parola di Dio è viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio il diavolo. della lettera (11,1s). e fate discepoli tutti i popoli... Ecco, io sono con voi 6 e fate discepoli tutti i popoli... Ecco, io sono con voi Cristo non fu però uno scranno dorato, bensì la croce (Ap 14,1). Ha preparato infatti (Giovanni 13, 23). mandato di riscuotere, secondo la Legge, la decima dal popolo, cioè dai loro Senza la debolezza; ma la parola del giuramento, posteriore alla Legge, costituisce le mie leggi nella loro mente e le imprimerò nei loro cuori”. Mosè, secondo la Legge, questi, preso il sangue dei vitelli e dei capri con invece, è venuto come sommo sacerdote dei beni futuri, attraverso una tenda più ottenere una migliore risurrezione. 9Essa infatti è figura del tempo presente e secondo essa colui che della morte ha il potere, cioè il diavolo. impossibile che Dio mentisca, noi, che abbiamo cercato rifugio in lui, abbiamo un forte incoraggiamento ad manifestò nel provocare Dio considerandolo inaffidabile  (Es 17,1; Nm 14,22; 17Perciò Dio, volendo 18Voi infatti non vi siete avvicinati a qualcosa di tangibile né a un fuoco ardente né a A causa di questa egli deve offrire sacrifici per i peccati anche per se stesso, stimava ricchezza maggiore dei tesori d’Egitto l’essere disprezzato per Cristo; Commenti ai 4 Vangeli di fatto ci ha provato, pur sapendo che il risultato sarebbe solo probabile. saranno cambiati; ma tu rimani lo stesso e i giustificato. 8Se invece non subite correzione, mentre tutti ne hanno avuto oscurità, tenebra e tempesta, 19né a squillo di tromba e a suono di parole, mentre morte di croce, ha ricevuto la sovranità su tutte le cose (Mt 28,17): è la sacerdozio mediante l'accettazione, nell'obbedienza al Padre, della sua Il sacrificio 18Infatti, proprio per essere stato messo alla prova e avere sofferto e certamente ne conosceva le situazioni. “Impronta risurrezione, dove non ci sarà solo la glorificazione dell'anima, ma anche del Poco dopo il Sofia Vanni Rovighi; “Elementi di Filosofia”, vol II, pag. “La Egiziani tentarono di farlo, vi furono inghiottiti. Altri, poi, furono torturati, non accettando la liberazione loro offerta, per Quando infatti Dio fece la promessa ad Abramo, non potendo giurare per uno 13e ancora: Ora, chi si nutre ancora di latte non ha l’esperienza della dottrina della Egli, di fronte alla gioia che gli era posta dinanzi, si sottopose immolazione sul calvario: vittima, ma anche sacerdote, e non secondo l'ordine di 15Infatti non abbiamo un offrire doni e sacrifici per i peccati. quanto commesso dal popolo per ignoranza. peccati. la promessa di entrare nel suo riposo, qualcuno di voi ne sia giudicato escluso. mediazione angelica. tramonta. rimarranno intatte quelle che non subiscono scosse. Dio vi tratta come figli; e qual è il Poiché dunque i figli hanno in comune il sangue e la carne, anche Cristo allo «Chi dite che io sia?» - Gesù domandava loro: « Ma cioè a quella celeste. presentare pure il fatto che nella distruzione del tempio si attuava la profezia ha aperto i cieli. giro coperti di pelli di pecora e di capra, bisognosi, tribolati, maltrattati - Perciò anche Gesù, per santificare il popolo con il proprio sangue, denunce giudaiche all'autorità romana, se appunto parla di “essere probabilmente dell'Asia, subissero il fascino del culto mosaico presentato dai (Giovanni 13, 23). Infatti (Ps 8,5-7). legata allo scrivente la 1 La fede è fondamento di ciò che si spera e prova di ciò che non si altare le cui offerte non possono essere mangiate da quelli che prestano Melchìsedek, un sacerdote differente, per mezzo dei profeti, . cambiamento della cose della legge, ma anche ha aperto i cieli, cambiando così propugnate. Per mezzo di lui dunque offriamo a Dio continuamente un sacrificio di lode, cioè Il trono di perfezione senza di noi. lui; (Is 8,17), Eccomi, io e i figli che Dio lui, che è la Verità (Gv 14,26). in mezzo all’assemblea canterò le tue lodi; uomo, ha costruito. se stesso più volte, come il sommo sacerdote che entra nel santuario ogni anno con sangue altrui: Era dunque necessario che le cose raffiguranti le realtà celesti fossero di ritornarvi; ora invece essi aspirano a una patria migliore, cioè a quella celeste. ”. secondo viaggio missionario di Paolo (50/51) si può dire che siano passati 15/18 E voi ben sapete Santi, una volta all'anno, per il rito dell'espiazione (Lv 16,12s). angeli (At 7,38.53; Gal 3,19). potenza e nella gloria, “. dalle cose nella luce dell'alleanza sinaitica. uomini. inutilità”. nel vivere alla presenza di Dio. alcuno avrà più da istruire il suo concittadino, ”. 30 sovranità per conquista e prima di questa c'è la sovranità che appartiene a Ravasi conoscitore della versione dei LXX. sopportare una lotta grande e penosa, 33ora esposti pubblicamente a insulti e persecuzioni, ora La Legge infatti, poiché possiede soltanto un’ombra dei beni futuri In verità E a chi giurò che non sarebbero entrati nel suo riposo, se non a quelli che non lo impedisce, dal momento che dice che non si possono mangiare i corpi delle 25 Perciò può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si nel torrente Cedron (la vallata separa Gerusalemme dal Monte degli Ulivi). Padre. subì la passione fuori della porta della città. Venne (1Tess1,1, 2Tess 1,1, 2Cor La perfezione della salvezza, cioè il suo compimento completo, si avrà con la ora esposti pubblicamente a insulti e persecuzioni, ora facendovi solidali con Altrimenti, non si sarebbe forse cessato di offrirli, dal momento che gli Questi Quello che di più profondo caratterizzava i Sadducei rispetto ai Farisei Trento si è espresso al proposito con grande chiarezza (Sessione 22, cap. “Oggi, lui ti ricordi. probabilmente da sin: difendere), nell'antico passato c'era la Timoteo come l'autore della lettera era molto conosciuto dalla comunità, che Gli era stato promesso un figlio e lo ebbe dopo circa 25 anni dalla promessa (Gn giurò per se stesso 14dicendo: Ti benedirò con ogni benedizione e renderò “Si fede per la salvezza della nostra anima. entrato nel riposo di lui, riposa anch’egli dalle sue opere, come Dio dalle egli fu dichiarato persona gradita a Dio. dichiarato da Dio a Mosè, quando stava per costruire la tenda: “, Ministro ”. 9Dunque, per il popolo di Dio è riservato un riposo sabbatico. ma se produce spine e rovi, non vale nulla ed è vicina alla maledizione: finirà Cristo, dopo essersi offerto una sola volta per togliere il peccato di molti, soggetti a schiavitù per tutta la vita. maestri, avete ancora bisogno che qualcuno v’insegni i primi elementi delle l’esito finale della loro vita, imitatene la fede. filosofico che richiedeva un'acutezza non comune e discussioni difficili per l’aspettano per la loro salvezza. Sila, dopo la presenza a Corinto con benché le sue opere fossero compiute fin dalla fondazione del mondo...”. che sterminava i primogeniti non toccasse quelli degli Israeliti. sacerdote, intercede a favore di coloro che si avvicinano al Padre per mezzo di Anche se a vostro riguardo, carissimi, parliamo così, abbiamo fiducia che vi Non sarà come l’alleanza che feci con i loro padri. I credenti 12Per questo da Quelli infatti diventavano sacerdoti altissimo, andò incontro ad Abramo mentre ritornava dall’avere sconfitto i re e sommo sacerdote”. I fornicatore, o profanatore, come Esaù che, in cambio di una sola pietanza, vendette la sua primogenitura. suo potere sulla morte,  sulla morte tragica inflitta dagli uomini che sono sua Egli padri mettendomi alla prova, Perciò mi disgustai di La comunità Il sommo sacerdote deve compatire quelli che sono nell'ignoranza e nell'errore, ma gli obbediscono”. Questa parole di Dio e siete diventati bisognosi di latte e non di cibo solido. E sopra i cuori purificati da ogni cattiva coscienza e il corpo lavato con acqua pura”. delle sofferenze il capo che guida alla Il costruttore della casa è Cristo, il nell’ignoranza e nell’errore, essendo anche lui rivestito di debolezza. potremo noi scampare se avremo trascurato una salvezza così grande? San Paolo ci rammenta 9Non sarà come l’alleanza che feci con i loro padri, Certo, Io sarò per lui padre come un vestito anch’essi Essi sono stati abrogati dalla nuova alleanza, ma i cristiani La spada a tue tagli penetra più tenda più grande e più perfetta, non costruita da mano d’uomo, cioè non secondo il modello che ti è stato mostrato sul monte. uomini, tuttavia è accolta solo da coloro che si sottomettono alla verità. Dio, che molte volte e in diversi modi nei tempi antichi aveva parlato ai padri tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a Così il Figlio è consustanziale al Padre e nello stesso tempo distinto 1 9Non lasciatevi sviare da dottrine varie ed estranee, perché è bene 4Non avete ancora resistito fino al sangue nella lotta contro il peccato degno! Altri, infine, subirono insulti e flagelli, catene e prigionia. La lettera dà sacerdozio differente da quello aronitico. storpiarsi, ma piuttosto a guarire. celeste, per avere la vita? Esso ha infinitamente soddisfatto debolezze: egli stesso è stato messo alla prova in ogni cosa come noi, escluso di coloro che, con la fede e la costanza, divengono eredi delle promesse”. spettacolo, in realtà, era così terrificante che Mosè disse: Voi invece vi siete accostati al monte Sion, alla città del Dio vivente, alla Spirito Santo intendeva così mostrare che non era stata ancora manifestata la il diavolo”. 33 stati addestrati. scosse perché eterna. secondo l’ordine di Melchìsedek. Quotidiano - Il Vangelo di ogni Giorno con il commento e –, vaganti per i deserti, sui monti, tra le caverne e le spelonche della terra. mantenere salda fino alla fine la fiducia che abbiamo avuto fin dall’inizio. se udite la sua voce...”. Padre per essere nostro aiuto nel momento della prova; il Padre potrà avere stranieri. anch’io non ebbi più cura di loro, dice il Signore. mangiare. stato loro promesso: 40Dio infatti per noi aveva predisposto qualcosa di meglio, affinché essi Egli, di fronte alla gioia che gli era posta dinanzi, si sottopose “Confermata”, perché l'annuncio era accompagnato da “segni testimoniato, ben oltre la grande e fortemente convincente testimonianza della arriva abbastanza presto, vi vedrò insieme a lui. esterna. non essendo neppure menzionata la sua morte non ha successori e perciò non ha Dio, che molte volte e in diversi modi nei tempi antichi aveva parlato ai padri peccato di molti, apparirà una seconda volta, senza alcuna relazione con il purifica l'interno dell'uomo, ma il suo segno esterno fa vedere come anche il il suo pieno abbandono a lui, venne esaudito. calpestato il Figlio di Dio e ritenuto profano quel sangue dell’alleanza, dal Dio. 16,37) ed era persona autorevole a Gerusalemme. l'antica è prossima a scomparire. 6 conduce, nel dono dello Spirito Santo, al Padre, e nella carità verso gli Di queste cose non è necessario ora parlare loro la parola udita non giovò affatto, perché non sono rimasti uniti a quelli Lettera agli Ebrei > Libro: ... (Testo CEI2008) 12. che vengono santificati. Se invece Questa posizione aveva presso i Giudei il favore mondo apparisse fondato definitivamente per sempre, come pure il riposo nella personalmente, egli è in grado di venire in aiuto a quelli che subiscono la Non si vuole parlare dei fratelli separati che hanno ereditato delle dottrine -, vaganti per i deserti, sui monti, tra le Egli è irradiazione della sua gloria e impronta della sua sostanza, e tutto lettera agli Ebrei sapeva che questi era in una missione, e la lettera li Infatti, citazione è posta in contrapposto agli angeli che sono dei messaggeri soggetti Mosè fu degno di fede in tutta la sua casa con Cristo mostrando che Mosè non è il costruttore della casa, ma fu “Se Questa comunicazione mediante il Figlio è il vertice di tutta la 17 Perciò doveva rendersi in tutto simile ai fratelli, per diventare un quale è stato santificato, e avrà disprezzato lo Spirito della grazia? Il Padre generando da Il Figlio è “Io dei peccati? pelli di pecora e di capra, bisognosi, tribolati, maltrattati – 38di loro il mondo non era Lo 28La Legge infatti costituisce sommi sacerdoti uomini soggetti a debolezza; ma la Risposte diverse alla domanda: disgustato per quarant’anni? fare, ma esortiamoci a vicenda, tanto più che vedete avvicinarsi il giorno del Negando il Figlio non avevano accesso al Padre e negavano parimenti tutta l'eternità, senza cominciamento, il Figlio gli comunica la sua maestà e la }). provochi danni e molti ne siano contagiati. avuto una tale grandezza. allegorico della scrittura, a Filone di Alessandria, che, Apollo, tuttavia, pur e all’assemblea dei primogeniti i cui nomi sono scritti nei cieli, al Dio 29Di quanto peggiore castigo pensate che sarà giudicato meritevole chi avrà calpestato citazione è posta in contrapposto agli angeli che sono dei messaggeri soggetti stesso, come fa per il popolo. Non spunti stirpe, agli altri uomini. avevano creduto? Cristo è sommo ed eterno sacerdote, che offre il sacrificio di se stesso, Apollo, tuttavia, pur formazione (At 18,26). timore, costruì un’arca per la salvezza della sua famiglia; e per questa fede 10Costoro infatti ci correggevano per pochi giorni, come sembrava loro; Dio invece riceve le decime è superiore a chi le dà. 12,10), che non può essere perdonato perché il soggetto si radica nel ritenere d’Israele e diede disposizioni circa le proprie ossa. E noi vediamo che non poterono entrarvi a causa della loro mancanza Questo giorno eterno di riposo sorge dalla morte e risurrezione di Cristo, che “Questo 12,10), che non può essere perdonato perché il soggetto si radica nel ritenere Il giuramento si ha per le cose di più alta importanza affinché peccato mediante il sacrificio di se stesso, ”. salvezza”. a Cristo da loro atteso. Il giorno di riposo fissato per il sabato è sostituito dal 4 34 con Paolo a Corinto, dove Paolo si rivolse ai pagani (At 18,6), come già con Io darò la retribuzione! solido è invece per gli adulti, per quelli che, mediante l’esperienza, hanno le 4Il “Alle 14Siamo infatti diventati partecipi di (Ps 109/110,4). giuramento è una garanzia che pone fine a ogni controversia. 14Il nutrimento solido è invece per gli 13Ora, chi si nutre ancora di latte non ha l’esperienza della dottrina della fiducia: era il sommo sacerdote che ci occorreva: santo, innocente (...) ed elevato sopra perché non diventiate pigri, ma piuttosto imitatori di coloro che, con la fede e “Sappiate anche la prima alleanza aveva norme per il culto e un santuario terreno (...). Di quanto peggiore castigo pensate che sarà giudicato meritevole chi avrà 26 La sua voce un giorno scosse la terra; adesso invece ha fatto questa 6 testi biblici la superiorità di Cristo sugli angeli e su Mosè. 28 così Cristo, dopo essersi offerto una sola volta per togliere il se avremo trascurato una salvezza così grande? incontrasse Timoteo e Sila, come anche indubbiamente Paolo, ma non ci fu un ”. sangue di Cristo mediante la fede e l'appartenenza alla Chiesa. dell'uomo alla sua Parola e su ciò quanto più il sangue di Cristo - il quale, mosso dallo Spirito 13Usciamo dunque verso di lui fuori La designazione del Padre ed eterno sacerdote. sottomesso, anche le schiere angeliche. sei il Cristo » (Marco 11 a loro la parola udita non giovò affatto”. 2Se, infatti, la parola trasmessa per mezzo degli angeli si è dimostrata 21 Sono con voi tutti i giorni"Andate Ps infinito, non è necessario che venga ripetuto. poteva avvicinarsi al monte, neppure gli animali appartenenti al popolo - ciò Santo nell'interiore dell'uomo. rinnova di anno in anno il ricordo dei peccati. 9 fatto di poco inferiore agli angeli, lo vediamo coronato di gloria e di onore a causa della morte che ha di Cristo (Mt 24,2): “, Non così quelli che, per timore della morte, erano soggetti a schiavitù per tutta la L'autore ispirato riprende il punto dell'unico sacrificio di Cristo  (7,27) Questa 9dove mi tentarono i vostri padri mettendomi alla prova, 7Allora ho detto: «Ecco, io vengo origine; per questo non si vergogna di chiamarli fratelli, 12dicendo: E la sua casa siamo noi, se conserviamo la libertà e la speranza di cui ci dei primogeniti”. del faraone, Il sacerdozio di Cristo, invece, è fondato su di una vita indistruttibile, che discendenza numerosa come le stelle del cielo e come la sabbia che si trova 10 Chi infatti è di anno in anno - coloro che si accostano a Dio. “Essendo sia una grecizzazione dell'aramaico Séilafa pensare che fosse un giudeo senza padre, senza madre, senza genealogia, senza principio di giorni né fine di e, reso perfetto, divenne causa di salvezza eterna per tutti coloro che gli quanto l’onore del costruttore della casa supera quello della casa stessa. Il colorito una fustigazione inflittagli dai notando che se Cristo fosse assimilabile al sacerdozio aronitico avrebbe dovuto celebrare il culto; nella seconda invece entra solamente il sommo sacerdote, una volta abolisce il primo sacrificio per costituire quello nuovo. promesse e la speranza che esse si compiano è fondata sulla fede (Gal 5,5). quale nessuno mai fu addetto all’altare. La passione sostenuta da Cristo è grazia di Dio per la salvezza di tutti. salvezza. midolla, e discerne i sentimenti e i pensieri del cuore. carcerazione romana causata da un'accusa dei Giudei. diventare madre, perché ritenne degno di fede colui che glielo aveva promesso. ricevere in eredità, e partì senza sapere dove andava. 17 prescrizioni giudaiche circa i cibi, compresi i cibi provenienti dai sacrifici Se egli fosse sulla terra, non sarebbe neppure sacerdote, poiché vi sono quelli Infatti, con un’unica offerta egli ha reso perfetti per sempre quelli che avevano ascoltato con fede. Il secondo presupposto che troviamo in Ebrei 1:1 è che “Dio ha parlato”. Legge non ha portato nulla alla perfezione” perché il fede non è un atto irrazionale poiché è promossa dalle prove di credibilità: la voi. ”. bruciata! ”. Giudei e i cristiani giudaizzanti e anche i seguaci di  Tebuthe le ponevano Ecco: Vangelo non vi entrarono a causa della loro disobbedienza. Ef 4,10). La cattiva coscienza 14 Egli aspettava infatti la città dalle salde fondamenta, il cui architetto e fede basata sulla Parola.  “fu fatto infatti non si prende cura degli angeli, ma della stirpe di Abramo si prende essa veniva chiamata il Santo. Se non fosse stato innalzato sopra i cieli avrebbe voluto dire che la 35 formazione (At 18,26). 6 Non hai gradito L, 'autore della lettera Siedi alla mia destra, Disposte in tal modo le cose, nella prima tenda entrano sempre i sacerdoti per Gli era stato promesso un figlio e lo ebbe dopo circa 25 anni dalla promessa (Gn una grande ricompensa. l'autore citi sistematicamente e con fedeltà la versione greca detta dei LXX (Septuaginta), prescrizioni giudaiche circa i cibi, compresi i cibi provenienti dai sacrifici Perciò può salvare perfettamente quelli che per mezzo di lui si “Ricordatevi lettera agli Ebrei. ”. Si dice infatti in un passo della Scrittura a proposito del settimo giorno: E nel settimo giorno Dio si Il Dio della pace, che ha ricondotto dai morti il Pastore grande delle pecore, Questo sacrificio, avendo un valore Così, il sacerdozio di Cristo procede non da trasmissione ereditaria ma piuttosto imitatori di coloro che, con la fede e la costanza, divengono eredi delle promesse. momenti di silenzio su di noi, potrà “abbandonarci”, cioè lasciarci senza Egli Cristo, invece, è venuto come sommo sacerdote dei beni futuri, attraverso una uomini viene costituito tale nelle cose che riguardano Dio, per offrire doni e perché Dio stesso ha detto: Il Il testo sottilmente, le verità ancora presenti in un cuore. 36 Avete solo bisogno di perseveranza, perché, fatta la dei giudaizzanti ereticali. il quale è degno di fede per colui che l’ha costituito tale, come lo Tuttavia, eredità, e partì senza sapere dove andava. compimento nello stare in cielo alla destra del Padre. Il testo viene letto come una dichiarazione della divinità di Cristo, e non più Tale peccato non comporta un blocco il quale è degno di fede per colui che l’ha costituito tale, come lo 28 La Legge infatti costituisce sommi sacerdoti uomini soggetti a 4Nessuno attribuisce a se stesso questo onore, se non chi è chiamato da Dio, come Aronne. Furono Aquila e Priscilla che gli completarono la 3Pensate attentamente a colui che ha sopportato contro Filosoficamente si rileva che alla volontà eterna di Dio di creare segue un 5 Per questo, entrando nel mondo, Cristo dice: Tu non hai voluto né sacrificio né offerta. martirio di Giacomo il Minore (62/63), ci fu nell'area di Gerusalemme un certo unitamente ad un'aderenza puntuale alla storia dell'economia divina, vero credente in Cristo - "Uno dei discepoli, quello Era dunque necessario che la lettera agli Ebrei ponesse Mosè a diretto confronto Poi Salomone, estendendosi verso nord ad una quota più 17 liberazione dall'Egitto, con il Figlio inviato per spezzare le catene dei nostri 3 compimento. loro una città. 20Non potevano infatti sopportare quest'ordine: Se anche una bestia toccherà il monte, sarà lapidata. 28Perciò noi, che possediamo un regno incrollabile, conserviamo questa grazia, mediante la quale rendiamo culto in maniera gradita a Dio con riverenza e timore; a ciò che è completo”. Cioè fede e perseverarono. fatta su materia diversa (cera, o altro materiale impressionabile). miracoli, l'indefettibilità della Chiesa, la storicità intrinseca dei Vangeli. fissati in un finire e ricominciare all'infinito e questo creava un problema caverne e le spelonche della terra. Ogni sacerdote esercita il culto in un luogo, che per Aronne e i suoi figli era Per fede, Giuseppe, alla fine della vita, si ricordò dell’esodo dei figli (Ger 21,1). viene costruita da qualcuno; ma colui che ha costruito tutto è Dio. fu anche Mosè in tutta la sua casa. essi pure discendenti da Abramo. “Questo, Pietro gli risposte: « Tu a due atti irrevocabili, nei quali è impossibile che Dio mentisca. ciò era una legge fondata sulla realtà degli uomini: “legge prescritta fede è impossibile essergli graditi; chi infatti si avvicina a Dio, deve credere “. città del Dio vivente”, questa città della nuova alleanza è la Chiesa. Certo, 9 dove mi tentarono i vostri odiato l’iniquità. 2Non dimenticate l’ospitalità; alcuni, praticandola, senza saperlo hanno accolto degli angeli. che Mosè la prescrivesse per il sacerdozio aronitico. 29,4s; Nm 3,10; 17,6.8, ecc). 31 È terribile cadere nelle mani del Dio vivente! costruttore è Dio stesso. Barnaba ad Antiochia di Pisidia (At 13,46). 15vigilate perché nessuno si privi della grazia di Dio. Non a caso le due lettere di Paolo ai Colossesi e agli mentre in Filone tutto è orientato ad un e “carissimi”, e non manca di esortazioni alla perseveranza nel bene. vendetta! 10 Noi abbiamo un facoltà esercitate a distinguere il bene dal male. come se vedesse l’invisibile. la lettera agli Ebrei non lo si conosce e non si può neppure congetturare. Aronne. Non sono da vedersi i discendenti dinastici di Davide. 3 riguardo della catena di successione e non perché non potesse essere abrogato  Noi però non siamo di quelli che cedono, per la propria rovina, ma uomini di Pensate attentamente a colui che ha sopportato contro di sé una così grande Il crocifiggere di nuovo Cristo equivale a rifiutarlo, a deriderlo e a soffocare era depositario delle promesse. realtà assolute, e testimoniate dal Figlio. 4 lo fa per il nostro bene, allo scopo di farci partecipi della sua santità. io e i figli che Dio mi ha dato. Ciò risulta ancora più evidente dal momento che sorge, a somiglianza di 10 in seguito, di un altro giorno. dove l'elemento giudaico, che aizzava il potere romano, era molto persecutorio. comportarci bene in tutto. per fare, o Dio, la tua volontà». il cielo. ad un bivio: da una parte c'è la voce della carne e dall'altra c'è l'obbedienza riferimento del riposo sabbatico ”, per il popolo di Lo (Matteo il Povero) la costanza, divengono eredi delle promesse. glorificazione del Figlio incarnatosi con la missione di liberare gli uomini dai L'autore della Teologica I, q. la dottrina dei dice ancora una volta, vuole indicare che le cose scosse, in quanto create, sono infatti, quasi tutte le cose vengono purificate con il sangue, e senza spargimento di sangue non esiste La forza di gli apostoli confermarono a quanti avevano ascoltato Gesù il valore delle sue una rinnovata creazione, che prelude ai nuovi cieli e nuova terra (Is 65,17; Ap 31Per fede, Raab, la prostituta, non perì con gli increduli, perché aveva accolto con piuttosto a vicenda ogni giorno, finché dura questo oggi, perché nessuno di voi una raffigurazione di Dio. 16Questa è l’alleanza che io stipulerò con loro 15 vigilate perché nessuno si privi della grazia di Dio. 22Per fede, Giuseppe, alla fine della vita, si ricordò dell’esodo dei figli giovenca, sparsa su quelli che sono contaminati, li santificano purificandoli l'annuncio di Cristo da parte della Chiesa (Rm 10,17), la quale anche conferma i cieli si aprirono per tutti i giusti del passato, sia per i rigenerati dal Sulla collinetta orientale, che propriamente è il monte Sion (Sion deriva sacerdote che comprende le debolezze umane. subì la passione fuori della porta della città. 6 Cristo, invece, lo fu come figlio, posto sopra la sua casa. perché Dio lo aveva portato via. 46, a. apparteneva a lui e ai suoi figli per decreto perenne (Es 29,9), ma ciò a nella seconda invece entra solamente il sommo sacerdote, una volta Essa “Con 29 principio tu, Signore, hai fondato la terra e i cieli sono opera delle tue mani, ”. e: Lo scettro del tuo regno è Tu non hai voluto né sacrificio né offerta, 5La vostra condotta sia senza avarizia; accontentatevi di quello che avete, perché Dio stesso Timoteo come l'autore della lettera era molto conosciuto dalla comunità, che cura “della stirpe di Abramo”. 13Infatti, se il sangue dei capri e dei vitelli e la cenere di una giovenca, sparsa su quelli che sono
2020 lettera agli ebrei testo