2, co. 2, D.M.] 96 del d.l. Indennità sportivi: bonus di giugno 2020 Pubblicato il 7 Settembre, 2020 Dott Mauro Gelasio Il decreto Agosto ha previsto l’erogazione automatica del bonus di 600 euro per il mese di giugno 2020 ai collaboratori sportivi che hanno ricevuto le precedenti indennità. Per ricevere l'indennità di giugno, quindi, i collaboratori sportivi dovranno ancora aspettare. 27 del D.L. Il decreto Agosto ha previsto l’erogazione automatica del bonus di 600 euro per il mese di giugno 2020 ai collaboratori sportivi che hanno ricevuto le precedenti indennità. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i Chi invece non avesse presentato domanda nei mesi scorsi, può richiedere il sussidio ora se rientra nei requisiti richiesti: Le modalità di richiesta dovrebbero ricalcare quelle precedentemente indicate dall’ente Sport e Salute, anche se ancora si attende il decreto attuativo del Dipartimento per lo Sport che potrebbe apportare modifiche. L’art. Paradossalmente, non necessariamente a novembre: se il prossimo d.p.c.m. nostra privacy policy. Se vuoi saperne di più consulta la. Indica qui la motivazione ( esempio ho un altro lavoro, percepisco reddito di cittadinanza, altro ) But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. 17 recita: ”Per il mese di novembre 2020, è erogata un’indennità pari a 800 euro in favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso … le società e associazioni sportive dilettantistiche, di cui all’articolo 67 … i quali, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività”. Perugia n. 18 del 28/06/2011), Professionisti esperti in materie giuridico-fiscali sportive e ETS. L’indennità non è cumulabile con le altre indennità previste dal DL Cura Italia, né con il reddito […] L’indennità di cui al presente articolo non è cumulabile con le prestazioni e le indennità di cui agli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 44 del D.L. 633/72 previste dall’art. A loro l’indennizzo di giugno e novembre non spetta. Bonus 1000 euro e 600 euro giugno e luglio, decreto Agosto novità. Per ottenere maggiori dettagli, puoi consultare la nostra, Bonus giugno per collaboratori sportivi: bloccato il pagamento delle indennità. 18/2020 (Decreto Cura Italia), ovvero, [art. Domanda di indennità da mille euro del Dl Agosto al via per stagionali, turismo, spettacolo, alcune categorie di autonomi: beneficiari e istruzioni INPS. 137/2020, che qui stiamo esaminando, affronta esplicitamente tale questione, dato che al quinto comma recita: “Ai fini dell’erogazione automatica dell’indennità prevista dall’articolo 12, comma 3, ultimo periodo, del decreto legge n. 104 del 14 agosto 2020 …, si considerano cessati a causa dell’emergenza epidemiologica [e quindi meritevoli dell’indennità, n.d.a.] 17 del d.l. L’art. eliminasse tutte le restrizioni per il settore sportivo ed esso ripartisse immediatamente a pieno regime, l’indennità spetterebbe comunque a chi nei mesi precedenti ha visto cessare o ridursi la sua attività. La domanda deve essere presentata entro il 30/04/2020. di Sport e Salute. 17 del “Decreto Ristori” ci pare sufficientemente chiaro, ma Sport e Salute non pare essere della medesima idea…. “Per avere diritto all’indennità le Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche presso cui si presta l’attività devono essere iscritte nel Registro delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche tenuto dal CONI. n.18/2020. Credito d’imposta su canoni di locazione marzo-giugno: anche per a.s.d. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Se tutto rimane come i mesi precedenti, per presentare domanda di accesso al Bonus sportivi bisognerà tenere a portata di mano i seguenti documenti da allegare in formato PDF all’istanza di richiesta: Bisognerà poi inserire nella domanda le seguenti informazioni: In caso di dubbi è possibile chiedere aiuto: La APP “Collaboratori Sportivi” consente di monitorare lo stato della propria domanda, consultare FAQ, ricevere notifiche e informazioni durante la fase istruttoria. di essere titolari del rapporto di collaborazione alla data del 23 febbraio 2020 e pendente alla data di entrata in vigore del DL 18 del 2020. di non percepire di altro reddito da lavoro per il mese di marzo 2020, di non essere già percettore delle prestazioni o delle indennità previste dagli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 44 del decreto-legge n.18 del 2020, né del reddito di cittadinanza di cui al, Si propone il seguente fac-simile di autocertificazione, solo in assenza del contratto di collaborazione o lettera di incarico copia della. Il Dl 104/2020 ha dunque rifinanziato il fondo gestito dall’ente Sport e Salute. Sport e Salute pare quindi richiedere che vi sia un contratto in corso per novembre, cosa già pretesa per giugno e come detto sconfessata dall’interpretazione autentica data dal quinto comma dell’art. Per i Collaboratori Sportivi che hanno invece ricevuto un rigetto, è attiva la mail [email protected] nel caso si voglia contestare la comunicazione. Sulla base di quanto detto qui sopra ci pare che se il significato della FAQ 17 è, come abbiamo ipotizzato, che Sport e Salute richiede che vi sia un contratto in essere per novembre, si riproponga l’equivoco di giugno: – la legge ci pare ben chiara nel non richiedere l’esistenza di un contratto per novembre. L’interpretazione di Sport e Salute era che essa non spettasse perché per il mese di giugno non esisteva un rapporto in corso, ovvero che il rapporto fosse cessato non per l’emergenza Covid-19 ma per naturale scadenza del contratto. 98 del d.lgs. In pratica, questo tipo di. In Legge di Bilancio altre 12 settimane di cassa integrazione Covid, gratuite per tutti, e lo stop ai licenziamenti fino al 21 marzo: l’annuncio di Conte. Bonus da mille euro per stagionali del turismo ed altre categorie di autonomi (DL Agosto): nuove domande entro il 13 novembre, ricorsi entro 20 giorni. contratto di collaborazione o lettera di incarico o attestazione della società o prova dell’avvenuto pagamento della mensilità di febbraio 2020. codice fiscale o Partita Iva della Associazione/Società/Organismo Sportivo per cui si presta collaborazione; recapiti di posta elettronica e telefonici; residenza e IBAN per l’accredito della somma; dati sulla collaborazione, tra cui: nominativo parti contraenti, decorrenza, durata, compenso e tipologia prestazione; ammontare complessivo dei compensi sportivi ricevuti nel periodo d’imposta 2019. all’indirizzo mail dedicato informativo (non è possibile utilizzarlo per modificare/integrare domanda e documenti). Inoltre, afferma la nostra aderenza a, Blasting SA, IDI CHE-247.845.224, Via Carlo Frasca, 3 - 6900 Lugano (Svizzera), Noi e i nostri partner: richiediamo il tuo consenso per archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo; adottiamo tecnologie come i cookie ed elaboriamo dati personali come indirizzi IP ed identificatori di cookie per personalizzare gli annunci ed i contenuti in base ai tuoi interessi, misurare le loro prestazioni e ricavare informazioni relative agli utenti che li hanno visualizzati; abbiamo un interesse legittimo per i seguenti scopi: garantire sicurezza, prevenire frodi e debug; utilizziamo funzionalità come matching e combinazione di fonti di dati offline, collegamento tra diversi dispositivi, ricezione e utilizzo di caratteristiche del dispositivo inviate automaticamente per la sua identificazione, utilizzo di dati di geolocalizzazione, scansione attiva delle caratteristiche del dispositivo per la sua identificazione. Ecco invece un riepilogo di tutte le misure introdotte dal governo col decreto Agosto. L’art. Questo, indipendentemente dalla loro posizione contrattuale nel periodo di emergenza. Una panoramica delle nuove misure di sostegno per le attività produttive ed i lavoratori dei settori coinvolti dalle restrizioni del DPCM 24 Ottobre. Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie. E pare chiaro e coerente il significato del susseguirsi delle disposizioni sull’indennità: i collaboratori con un rapporto in corso a febbraio sono stati aiutati nei mesi da marzo a giugno, ci si augurava che fosse stato superato il periodo critico (da qui la non riproposizione dell’aiuto a settembre), e invece debbono essere nuovamente aiutati ora perché la crisi purtroppo non è finita. Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro per le politiche giovanili e lo sport del 28 settembre - Modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell'indennità prevista per i collaboratori sportivi per il mese di giugno 2020 E allora, quando si deve essere verificato il calo o il crollo dell’attività? Aggiornamenti bonus di giugno, sbloccate altre 4.000 indennità Atleti Organismi Sportivi Associazioni e Società Sportive Tecnici, Coach, Allenatori e Ufficiali di gara Covid-19 Sport e Salute S.p.A. Collaboratori Sportivi 20 Ottobre 2020 . Tra le misure prorogate c’è il Bonus Collaboratori sportivi: l’indennità spetta ai lavoratori del settore sport per il mese di giugno 2020, riconosciuto un modo automatico per chi ne ha già beneficiato nel periodo precedente (circa 145mila persone). Bonus giugno 2020 per i collaboratori sportivi, a chi spetta l’indennità da 600 euro Atleti, tecnici, lavoratori amministrativi e molte altre categorie che gravitano nel mondo sportivo, e che ancora non avevano goduto dell’aiuto economico a marzo e aprile, possono quindi adesso fare domanda, in base ai requisiti fissati dalle norme. Il bonus è stato istituito inizialmente dal Cura Italia (art. Sport e Salute sta esaminando una per una le pratiche per il Bonus di giugno ai Collaboratori Sportivi sulla base del decreto che ha stanziato le risorse per questa indennità. 17 del d.l. Mediatrice Civile e Commerciale. Chi ha già ricevuto il bonus nei mesi passati non deve fare nulla: otterrà il bonifico in automatico. You also have the option to opt-out of these cookies. Il Decreto Legge 137/2020 c.d. 84 del Decreto Rilancio; non avere diritto a percepire altro reddito da lavoro per il mese di giugno 2020; non essere co.co.co iscritto alla gestione separata INPS; non essere percettore del Reddito di Cittadinanza. Dal 16 novembre al 31 gennaio 2021 sei settimane di cassa integrazione, sia per imprese che ne hanno fruito sia per le nuove attività chiuse o limitate. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. L’unica interpretazione logica è che ci si riferisca al periodo da marzo a oggi, quando il settore dello sport è stato per primo e pesantemente colpito dalle restrizioni anticontagio. L’art. Mille euro a lavoratori del turismo, dello spettacolo, occasionali, intermittenti, venditori a domicilio: le nuove indennità del decreto Ristori, requisiti e domanda. anche tutti i rapporti di collaborazione scaduti alla data del 31 maggio 2020 e non rinnovati”. Stante l’identico tenore letterale, ci pare evidente che l’indennità di novembre spetti, come quella di giugno, sia che vi sia un contratto in corso, sia che il precedente contratto sia scaduto e non sia stato rinnovato. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. 103, cambierà radicalmente il trattamento dei corrispettivi specifici, Fiscosport è una pubblicazione on-line registrata (Trib. 4 e 10 del d.p.r. Ad ogni modo, sarà messa a disposizione una piattaforma dove caricare la documentazione necessaria. Le indennità Covid-19 previste per i collaboratori per il mese di giugno sono pari a 600 euro, come le precedenti. NON seguire questo link o sarai bannato dal sito. – che il secondo requisito è che il rapporto già in essere a febbraio fosse “ridotto o sospeso” o, ancor più drasticamente “cessato” nel mese di giugno, indipendentemente dal fatto che fosse stato ridotto o cessato il contratto in corso a febbraio, oppure che tale contratto fosse scaduto e non fosse stato rinnovato. Sfrondato dei minuziosi richiami alle disposizioni di legge collegate, e delle parti che non ci interessano ai fini della presente considerazione, il primo comma dell’art. ), Per una disamina dettagliata sul punto si veda Donato Foresta, Collaboratori Sportivi: al via la presentazione delle domande per l’indennità di novembre. 17 del d.l. Il bonus è stato rinnovato dal DL Rilancio (art. – Sport e Salute pare essere di opinione opposta. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. 96 D.L. These cookies will be stored in your browser only with your consent. © PMI.it 2007-2020 | T-Mediahouse – P. IVA 06933670967 - Un canale di Leonardo.it, periodico telematico periodico telematico iscritto al R.O.C. Sport e Salute SPA ha precisato che: per chi non ha mai fatto domanda ma intende presentarla per il mese di giugno, verrà messa a disposizione una piattaforma dove caricare la documentazione; per chi ha ricevuto una comunicazione di rigetto delle precedenti indennità è stata attivata la mail rigetti@sportesalute.eu per l’eventuale contestazione della comunicazione; per chi non ha ricevuto l’indennità per problemi attinenti all’IBAN indicato in piattaforma, a seguito degli ulteriori riscontri acquisiti dagli interessati, si procederà al relativo pagamento. 67” del T.U.I.R. perché era fissato, e regolarmente corrisposto, un compenso fisso mensile). 137/2020 (Decreto “Ristori”) prevede il riconoscimento ai collaboratori sportivi di una indennità di € 800,00 per il mese di novembre 2020. Poiché fra la documentazione richiesta in sede di presentazione delle domande per i mesi precedenti era compreso il contratto in essere, così da poter verificarne l’esistenza alla citata data del 23 febbraio 2020, nel caso che tale contratto evidenziasse una scadenza anteriore al mese di giugno Sport e Salute ha scritto ai collaboratori invitandoli a rinunciare all’indennità, a suo avviso non spettante. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. IRAP: chiarimenti su annullamento saldo 2019 e 1° acconto 2020, Interpelli: Il compenso percepito in assenza di attività professionale abituale rientra nei redditi diversi, Contributo a fondo perduto ristorazione: portale ad hoc, Professionisti: la Cassa Dottori Commercialisti sottoscrive una polizza in caso di morte del professionista, Legge di bilancio 2021: divieto di licenziamento, opzione donna e APE sociale, Legge di bilancio 2021: proroga bonus adeguamento luoghi di lavoro. Decreto Ristori conferma il Bonus Indennità Collaboratori e Istruttori Sportivi per il mese di novembre 2020 aumentato a 800 euro senza necessità di fare ulteriore domanda per coloro che avevano già presentato domanda per i mesi di marzo, aprile, maggio e giugno. E allora, poiché è un dato di fatto che il settore dello sport sia stato pressoché interamente e pesantemente colpito, perché la precisazione “che hanno sospeso, ridotto o cessato la loro attività”? Cassa Covid per assunti fino al 9 novembre, proroga al 15 del mese per la scadenza delle settimane di CIG del Cura Italia. Veniamo ora all’art. Su Blasting News scrivo soprattutto su tematiche legate al diritto, alla politica e al lavoro, cercando sempre di mantenere il "punto di vista dei giovani". 96 del Decreto-legge n.18/2020 e dell’art.98 del D.L.34/2020 sarà erogata automaticamente, come previsto dall’articolo 3 del Decreto Ministeriale 28 settembre 2020, solo nel caso in cui persistano le condizioni e i presupposti di cui all’articolo 12 del Decreto Agosto. 17 del d.l. E che il punto di riferimento debba essere la situazione ante emergenza, e non l’esistenza o meno di un contratto per novembre, trova indiretta conferma nella risposta alla n. 10 delle stesse FAQ, dove leggiamo. L’art. Powered by Devid Allosi PIVA 03320190543 Si prevede un’indennità di 600 euro per i lavoratori marittimi e gli stagionali sportivi. Purtroppo, dopo aver dato una interpretazione restrittiva alla norma relativa all’indennità di giugno, poi ufficialmente sconfessata, come visto qui sopra, dal quinto comma dell’art. L’art. Si precisa che l’iscrizione deve sussistere alla data del 17 marzo 2020”. dell'informativa sulla privacy. Il MEF ha disciplinato le modalità di presentazione delle domande dell’indennità ai collaboratori sportivi, introdotta dal DL “Cura Italia”, nella misura di 600 euro per il mese di marzo 2020. 18.2020, Ecobonus al 110 e sconto in fattura: a chi spetta e per quali lavori, REM – Reddito di emergenza: a chi spetta e come fare domanda, il rapporto di collaborazione sportiva deve essere con, Non rientrare nell’ambito di applicazione dell’art. Specialista in Lavoro. Bonus sportivi: come ottenerlo a giugno Il Dl 104/2020 ha dunque rifinanziato il fondo gestito dall’ente Sport e Salute. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Sport e Salute ha proceduto alle 8:30 di oggi, non appena ricevute questa mattina le risorse dal Governo, alle operazioni di pagamento dell'indennità di giugno 2020 per i Collaboratori Sportivi. – l’indennità per novembre è disposta da un decreto emanato prima che il mese di novembre inizi, quindi la lettura “l’indennità spetta a chi ha lavorato poco o nulla a novembre” non ha senso logico: come fa il collaboratore a esser certo il 28 ottobre, o il 2 novembre quando deve presentare domanda, che a novembre non lavorerà o lavorerà meno (meno di quanto…?). Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Abbiamo detto in precedenza che la disposizione ricalca quella dell’indennità per il mese di giugno, ma non possiamo ignorare una seria differenza: – l’indennità per giugno è disposta dal “decreto agosto”, emanato il 14/8/2020; esso ben poteva quindi essere letto “l’indennità spetta a chi nel mese di giugno ha visto cessata o ridotta la propria attività”. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. Assenso al trattamento dei dati personali in conformità alla normativa vigente e secondo l’apposita informativa pubblicata nella piattaforma informatica. Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro per le politiche giovanili e lo sport del 28 settembre - Modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell'indennità prevista per i collaboratori sportivi per il mese di giugno 2020, Biografia del Ministro Vincenzo Spadafora, Audizione del Ministro presso le Commissioni Cultura riunite di Camera e Senato, Contrasto alla manipolazione dei risultati sportivi, Fondo unico a sostegno del potenziamento del movimento sportivo italiano, Tavolo tecnico per la tutela dei minori nel mondo dello sport, Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), Eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale. 137/2020 (Decreto “Ristori”) prevede il riconoscimento ai collaboratori sportivi di una indennità di € 800,00 per il mese di novembre 2020. Dottore commercialista specializzato in procedure concorsuali e associazioni sportive, compreso il relativo contenzioso tributario. con lezioni e allenamenti on-line. All rights reserved. Con il Decreto Agosto il Governo ha voluto dare nuovo respiro ad imprese, professionisti, lavoratori e famiglie ancora in difficoltà per via dell’emergenza Coronavirus ancora in corso. 96, decreto-legge 17 marzo 2020, n.18) per le collaborazioni già in essere alla data del 23 febbraio, dando priorità a coloro che nel 2019 non avevano percepito compensi superiori a 10mila euro complessivi. L’indennità per il mese di giugno in favore dei collaboratori sportivi già beneficiari dell’indennità concessa a norma dell’art. La speranza per loro era quella di vedersi erogare i bonus due mesi dopo del previsto, con la pubblicazione in G.U. Qui ricapitoliamo il lavoro già fatto, quello in corso, le criticità e i contatti per ottenere un supporto. Guida ai Bonus Covid del Decreto Agosto 34/2020 (“Decreto rilancio”) ha riconosciuto tale indennità anche per i mesi di aprile e maggio. Indennità ai collaboratori sportivi per il mese di novembre: a chi spetta? INDICA LA MOTIVAZIONE PER CUI NON HAI PERCEPITO l'indennità prevista per i collaboratori sportivi del “Decreto Rilancio” relativa ai mesi di aprile e maggio 2020. con... Sospensione contributi previdenziali per datori di lavoro: che gran confusione! 29 settembre 2020. seguenti campi opzionali: Domande dal 17 novembre al 14 gennaio 2021: istruzioni, procedura web ed elenco dei comuni in cui è possibile ottenere il bonus centri storici. Collaboratori Sportivi: al via la presentazione delle domande per l’indennità di novembre, FAQ pubblicate sul sito di Sport e Salute, Indennità per il mese di novembre: comunicato e F.A.Q. 98 del Decreto 19 maggio 2020, n.34). PER SAPERE LE ISTRUZIONI SU COME FARE LA DOMANDA ONLINE SU SOCIETA’ E SALUTE SPA PUOI CONSULTARE PUOI CONSULTARE ANCHE: BONUS COLLABORATORI SPORTIVI: ISTRUZIONI PER FARE LA DOMANDA, Decreto Ristori: nuove agevolazioni alle imprese colpite dalle misure anticovid, Bonus mobilità bici elettrica 2020: come funziona, quali requisiti, AUTOCERTIFICAZIONE Indennità ex art. non rientrare nell’ambito di applicazione dell’art. Ai soggetti che hanno già beneficiato dell’indennità per i mesi di marzo, aprile, maggio o giugno, per i quali permangano i requisiti, l’indennità pari a 800 euro è erogata dalla società Sport e Salute s.p.a., senza necessità di ulteriore domanda, anche per il mese di novembre 2020. Nella bozza della Legge di Bilancio, una rivoluzione IVA per i... Organo di controllo negli Enti del Terzo Settore, Le più importanti scadenze fiscali entro il 30 novembre 2020. del decreto Agosto (14/8/2020) che ha rinnovato i bonus proprio per il mese di giugno. La tua iscrizione è andata a buon fine. | 1.30.1, Indennità Collaboratori Sportivi: bonus di giugno e domanda, Contributo a fondo perduto negozi centri storici al via, Cassa integrazione Covid: le novità del Ristori Bis, Indennità Agosto Stagionali: domande in scadenza. 137/2020 (Decreto “Ristori”) prevede il riconoscimento ai collaboratori sportivi di una indennità di € 800,00 per il mese di novembre 2020. 18/2020 (“Cura Italia”) ha riconosciuto una indennità di € 600 per il mese di marzo per i titolari di “rapporti di collaborazione presso … società e associazioni sportive dilettantistiche, di cui all’art. Pensione dicembre: ritiro in posta dal 25 novembre, per gli over 75 disponibile a casa, Poste Italiane assume corrieri SDA: sufficiente il diploma, domande entro il 30 novembre, Indennità collaboratori sportivi: procede invio e-mail di conferma bonus, Assunzioni Decatlhon: selezioni per addetti vendita e amministrativi, candidature online, Assunzioni Intesa Sanpaolo: si cercano diplomati e laureati, domande online, Assunzioni Ferrero, si ricercano operai di produzione e addetti manutenzione, Concorsi Agenzia Dogane e Monopoli: pronti i bandi per 1226 nuovi funzionari e impiegati, Valtellina, concorso pubblico nell'Asst per infermieri e medici: scadenza il 12 ottobre, Assunzioni Atm: nell'azienda candidature aperte per l'assunzione di tecnici, Lavoro, tre bandi pubblici a Castellabate: inserimento di otto unità, scandenza 25/11, Blasting News lavora con l’Unione Europea nella lotta contro le fake news. L’art. Sport e Salute ha fatto partire stamattina altri 1.470 bonifici del bonus di giugno, rientranti nelle categorie compensi “0” e contratti scaduti. “già in essere alla data del 23 febbraio 2020”. Leggi di più sullo stesso argomento da Martina D'Angelo: Questo articolo è stato curato e verificato da, Questa sezione offre informazioni trasparenti su Blasting News, sui nostri processi editoriali e su come ci impegniamo a creare news di qualità. 104/2020 (“Decreto agosto”) ha riconosciuto la medesima indennità anche per il mese di giugno, senza più richiedere espressamente l’esistenza di un contratto al 23/2/2020 ma semplicemente che un contratto esistesse (dato che, come vediamo qui di seguito, si parla di cessazione, riduzione o sospensione di esso) e aggiungendo un ulteriore requisito: la limitazione del diritto ai collaboratori “i quali, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività”. 17 qui in esame, che riconosce una ulteriore indennità “per il mese di novembre”, ripetendo esattamente quanto stabilito per l’indennità di giugno, ovvero che spetta ai collaboratori sportivi “i quali, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID 19, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività”. E questo dà ancor più forza a quella che già appariva come la migliore interpretazione della norma: l’irrilevanza dell’esistenza o meno di un contratto per il mese di novembre. 12 del d.l. All’atto pratico questa precisazione sposta poco, lo sappiamo, ma sia la lettera che lo spirito della legge ci paiono chiaramente in questo senso. relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi Per offrirti una migliore esperienza di navigazione questo sito utilizza cookie tecnici e analitici. E allora l’unica lettura logicamente possibile è: “ai lavoratori che in conseguenza dell’emergenza hanno visto cessare o diminuire la propria attività spetta un contributo da erogare nel mese di novembre”. Diversamente dai mesi precedenti, l’indennità non spetta quindi ai collaboratori il cui rapporto sia proseguito senza conseguenze (p.es. Mediante il decreto approvato ad agosto, è stato autorizzato il versamento del pagamento del bonus di 600 euro ai collaboratori sportivi anche per il mese di giugno. Se verranno confermate nel testo definitivo le modifiche agli artt. 19 Agosto 2020 E allora non possiamo che augurarci o un rapido ripensamento da parte dell’Ente o, ancor meglio, che in sede di conversione del decreto legge venga chiarito che quanto scritto al quinto comma per giugno vale anche per novembre. These cookies do not store any personal information. C’è però a nostro avviso una seria discrepanza fra il decreto e le FAQ pubblicate sul sito di Sport e Salute per quanto riguarda la necessità o meno dell’esistenza di un contratto per il mese in questione; è un aspetto estremamente delicato, che riteniamo quindi opportuno esaminare con attenzione. I requisiti ricalcano esattamente quelli delle indennità riconosciute per i mesi da marzo a giugno, e in particolare di quella del mese di giugno, che sono espressamente richiamati (assenza di redditi da lavoro, assenza di iscrizione alla gestione separata INPS, ecc. L’art. 17. Perché una piccola parte dei collaboratori sportivi non è stata colpita dalle restrizioni: o perché hanno contratti con compensi predeterminati che hanno effettivamente continuato a percepire, o perché operano in situazioni assolutamente particolari e “protette”, o perché sono riusciti a lavorare senza problemi nonostante le restrizioni, p.es. In sostanza il citato quinto comma ci pare precisi con sufficiente chiarezza due cose: – che primo requisito per l’indennità per il mese di giugno non è che ci fosse un rapporto in corso per tale mese, ma che ci fosse in precedenza (riteniamo corretto supporre ci si debba riferire, anche se non detto espressamente, sempre al 23/2/2020). Se vuoi aggiornamenti su Decreto Agosto inserisci la tua email nel box qui sotto: Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni 17, Sport e Salute nelle FAQ pubblicate il giorno dopo l’emanazione del provvedimento pare ridare una interpretazione ugualmente restrittiva anche per l’identica indennità di novembre, dato che nella FAQ 17, alla domanda, “Non ho contratto né lettera di incarico, cosa posso allegare per provare l’esistenza del rapporto relativo al mese di novembre 2020?”, “Il migliore documento da allegare è sicuramente un’attestazione firmata da parte dell’organismo sportivo committente … da cui risultino tutti gli elementi di legge e, in particolare, che il rapporto era in corso per il mese di novembre 2020, che prevedeva un compenso pari a euro [xxx] e che l’attività oggetto del contratto si è interrotta, sospesa o ridotta a causa dell’emergenza Covid-19”.
2020 indennità per collaboratori sportivi giugno