– Screening e cura del glaucoma – OCT Ospedale San Bassiano – Bassano Del Grappa, U.O.C. – Iniezione intravitreale Sezione di Oftalmologia – Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Dip. Radiologia d'Urgenza" presso l'ospedale "Umberto I" di Roma e professore ordinario-straordinario di Radiologia d'Urgenza presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza con afferenza universitaria al Med50, Scienze Tecniche-Mediche applicate alle strumentazioni diagnostiche. Scienze Mediche di Base, Neuroscienze ed Organi di Senso Ospedale San Carlo di Roma, U.O.C. – Tecniche di semeiologia strumentale-oftalmologica. presso l’Università degli Studi di Udine con votazione 70/70 e lode presentando una tesi clinico sperimentale dal titolo: “ Bevacizumab intravitreale nel trattamento della Lunedi - Venerdì: 08:30 - 19:30. prof. Pitanguy , Rio De Janeiro. In qualità di Coordinatore della Monografia, sento il dovere di ribadire a tutti gli Autori e CoAutori un sentito grazie per avere realizzato in tempo di record (solo 45 giorni) il compito loro affidato. di relatore ed organizzatore di congressi scientifici. Tra il 2005 e il 2006 frequenta come medico volontario l’U.O.C di Oculistica dell’Ospedale di Belluno mentre nel 2006 consegue il diploma di specializzazione in Oftalmologia – Valutazione e riabilitazione dei deficit di accomodazione e convergenze della diplopia Il tema presbiopia è una top ten nel grande scenario della discussione scientifica internazionale. I primi risultati sono incoraggianti. L’aggiornamento continuo del personale (organizzazione e partecipazione a corsi e congressi di rilevanza nazionale e internazionale) assicura un elevato livello assistenziale. In pratica, restituire la vista a chi l’ha persa parzialmente o del tutto.#retina #cellulestaminali ... Vedi altroVedi meno, Share on FacebookShare on TwitterShare on Linked InShare by Email. – Abilitazione-riabilitazione degli handicap visivi in pazienti con disabilità sia minori (DSA) che maggiori (paralisi cerebrali infantili, sindromi polimalformative/genetiche, stoke, etc…) di Oculistica Per gli studi diagnostici, oltre che della strumentazione di base propria di ogni studio medico oculistico, si avvale delle strumentazioni tecnologicamente più avanzate, eseguendo esame O.C.T., Angiografia retinica con fluorescina e/o I.C.G., retinografia senza mezzo di contrasto, esame del campo visivo, esame del nervo ottico, pachimetria corneale nel glaucoma, ecografia oculare. UE 2016/679. UE 2016/679. Ospedale San Bassiano – Bassano del Grappa (VI), Dipartimento di Neuroscienze, Scienze Riproduttive e Odontostomatologiche Università “Federico II” di Napoli, U.O.C. Si è dedicato alla patologia della retina(degenerazione retinica miopica, distacco di retina, retinopatia diabetica, chirurgia del foro maculare,trattamento chirurgico delle maculopatie ecc), accumulando da allora una esperienza chirurgica e di laser terapia che ammonta ad oggi ad alcune migliaia di interventi in questo ambito chirurgico, oltre ad una vasta esperienza chirurgica nell’ambito della cataratta, e del glaucoma. A4 cartonato in brossura, con illustrazioni a colori. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu dia il tuo consenso a questa nostra scelta. – Valutazione e riabilitazione dello strabismo Correzione con lenti a tempiale… tradizione e innovazione, Dott. La UOC di Oculistica della Fondazione Policlinico Gemelli, grazie ad eccellenti risorse umane e materiali, è allineata ai più alti standard diagnostici e terapeutici nel campo delle patologie oculari. med. Università degli Studi di Roma 3 – Roma, Sapienza – Università di Roma Neuroscienze Mauro Zuppardo, David Pietroni, Dott. di Scienze per la Promozione della Salute e Materno-Infantile “G. – Rieducazione dell’ipovedente Svolge l’attività Il nostro Team di Specialisti a disposizione per garantire le migliori cure di tutta la famiglia. laser light vs. classic dell’edema maculare diabetico clinicamente significativo”. Vincenzo Recupero, 4.1 IOL multifocali difrattive e refrattive: principi di funzionamento, Dott. Chiunque sia in grado di mantenere la capacità di vedere la bellezza non diventerà mai vecchio” [Frank Kafka], Il terzo volume della nostra collana “Le Monografie” è dedicato ad un tema di grande attualità, sia sul piano medico scientifico che sul piano sociale: la qualità della visione in …, “Ridare vita agli occhi” afferma in una recente intervista bit.ly/3eVdBEU la D.ssa Grazia Pertile, protagonista del secondo Webinar #EyeProject per “Uno sguardo al #futuro dell’#oculistica” su Youtube, in diretta streaming o in differita su canale dedicato. L’intuizione che sta alla base di questo progetto di ricerca è stata quella di partire da concetti di ottica fisica vera e propria, e di inserirli man mano come caratteristiche tecniche delle lente intraoculare che si è alla fine realizzata. Giancarlo Sborgia, Prof. Francesco Boscia, 4.3 IOL progressive: principi di funzionamento, Prof. Gianni Alessio, Dott.ssa Alessandra Sborgia, Dott.ssa Carmela Palmisano, 5.2 Come calcolare il potere delle lenti intraoculari multifocali, Dott. è incaricata a tempo determinato come dir. Nato a Roma il 27.07.1948. Daniele Cardillo, Dott. nel 2002 frequenza c\o il dipartimento di oftalmoplastica del Moorfield Eye Hospital di Londra diretto dal prof. Collin, nel 2003 frequenza c\o il Centro di Chirurgia Plastica diretto dal Roberto Bellucci, Dott.ssa Deborah Kim Lan Nguyen, Dott.ssa Miriam Cargnoni, U.O.C. Domenica: chiuso. Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Dip. I medici possono proporre terapie personalizzate e interventi su misura in modo da garantire il mantenimento delle condizioni di salute e del benessere dell’apparato visivo, dalla visita fino agli interventi chirurgici più complessi. L’ambito della sua competenza professionale, oltre alla diagnosi e cura medica e chirurgica delle malattie della retina(comprendenti le malattie della macula, o maculopatie, la retinopatia diabetica, le trombosi retiniche, le malattie retiniche del miope, le degenerazioni retiniche, le malattie del vitreo), alla chirurgia del segmento anteriore dell’occhio-diagnosi e cura del glaucoma e della cataratta, la chirurgia refrattiva. Esercita la sua attività chirurgica presso la FONDAZIONE POLIAMBULANZA in BRESCIA, e presso la CLINICA OCULISTICA TORRE EVA in MESTRE, dove può avvalersi di strumentazioni chirurgiche all’avanguardia e di personale altamente qualificato. Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari, Clinica Oculistica – Università degli Studi di Sassari dove si occupa prevalentemente della gestione di patologie della retina dalla diagnosi alla terapia, della chirurgia della di Acireale e Paternò, Facoltà di Scienze MFN – Fisica sperimentale dal 1993 al 96 ricopre incarichi come specialista ambulatoriale (oculista), nel 1999, è aiuto incaricato a tempo det c\o l’ospedale di BL (divisione oculistica), nel 1997 www.youtube.com/watch?v=wBn1kdNUBKk«La voglia di migliorare è continua e le scoperte ci servono per dare nuove risposte ai problemi dei pazienti», afferma la Dott.ssa Pertile.Nel suo campo, la chirurgia vitro-retinica, significa trattare patologie degenerative dell’occhio in modo risolutivo. Scienze Mediche di Base, Neuroscienze ed Organi di Senso Da Gennaio 2008 al 28/02/2011 è Dirigente Medico U.O.C. Prof. ROSSELLO – Chirurgia della mano Il Centro Medico Europeo opera a Cuneo dal 1999 offrendo una vastissima gamma di prestazioni diagnostiche e terapeutiche con un’elevata specializzazione. Dal 2008 opera presso il Centro di Diagnostica e Terapia Oculare OSIRIDE srl a Mestre, dove visita, esegue indagini diagnostiche strumentali ed esegue trattamenti laser per le malattie della retina (maculopatia e retinopatia diabetica, degenerazione retinica del miope,trombosi venose retiniche), per il glaucoma(trabeculoplastica, iridotomia) e per la cataratta secondaria(capsulotomia con YAG laser). Prossimo webinar venerdì 27 novembre la Dott.ssa Grazia Pertile Primario del dipartimento di Oculistica dell’Ospedale Sacro Cuore di Negrar – Verona, affronterà l’argomento “Retina Artificiale e Cellule Staminali”. Vincitore nel 2003, come componente del gruppo “Optimus” guidato dal Prof. Paolo Lanzetta, del primo premio nazionale del progetto Start Cup-Premio Nel 1991 conseguimento diploma corso di ecografia oculare, nel 2000 attività medico chirurgica oculistica come volontario c\o St. Francis Clinic, Nazret Etiopia, di Oculistica servizio chirurgia oftalmoplastica ( u.o oculistica ospedale dell’Angelo - S. Giovanni e Paolo). Università degli Studi di Torino Trattamento parachirurgico laser della presbiopia, Dott. Sifi MedTech, la nuova Azienda del gruppo dedicata alla commercializzazione di devices chirurgici, si è fatta carico di completare lo staff di lavoro e ancor più si farà promotore della distribuzione in tutta Italia. I livello c\o l’ospedale di Feltre (divisione oculistica) dal 1999 ad oggi e’ dirigenete medico a tempo indeterminato c\o l’ospedale di Mestre (div. Esegue gli inteventi di chirurgia per la cataratta, le malattie chirurgiche della retina(distacco di retina,retinopatia proliferante diabetica, foro maculare, membrane epimaculari, maculopatie senili), per il glaucoma. Tutta la realizzazione pratica del volume è stata poi gestita da Carmelo Chines, Direttore Responsabile della testata dell’Oculista Italiano, e dallo staff editoriale che in Ada Puglisi e nel loro grafico hanno avuto i realizzatori dell’impaginato vero e proprio. – Visita ortottica Orario di apertura. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. “La giovinezza è felice perché ha la capacità di vedere la bellezza. Nel 2003 frequenta la Sezione di “Patologie vitreo-retiniche” del Dipartimento di Oftalmologia presso Harvard Medical School (Massachusetts Eye & Ear Infirmary) a Boston (USA) dove segue il Prof. Donald J. D’Amico nell’attività clinica, chirurgica e di ricerca. Visualizza il profilo di Guglielmo D'Amico su LinkedIn, la più grande comunità professionale al mondo. Università degli Studi di Palermo, Insufficienza di convergenza nei bambini: come intervenire, Cheratite da Acanthamoeba e terapia medica, Con l'accettazione della presente, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati forniti secondo la, “Ridare vita agli occhi” afferma in una recente intervista. Ermete Giancipoli, Dott. Ha affinato tali conoscenze frequentando fino dagli anni’80 diverse prestigiose sedi europee(Germania, Svizzera, Olanda, Belgio) e negli Stati Uniti. Il dr. Marco Zemella si è formato alla scuola del prof. Giovanni Rama, dove ha ricoperto l’incarico di responsabile della chirurgia vitreoretinica. Attualmente responsabile servizio di ecografia oculare dell’ambulatorio per l’oftalmopatia basedowiana, dell’ambulatorio uveiti e del oculistica). Dal 01/03/2011 ad oggi è Dirigente Medico U.O.C. Da Settembre 2007 ad oggi è consulente presso la Fondazione Banca degli Occhi del Veneto. La terza monografia dell’Oculista italiano affronta un capitolo, La Presbiopia dalla lente a tempiale alla lente intraoculare, ponendosi come la prima della collezione dedicata ad un argomento chirurgico. Giacomo Savini, 7.1 Studi clinici con IOL Premium “antipresbiopiche”, Prof. Salvatore Cillino, Prof.ssa Alessandra Casuccio, Dott. PP.OO. Sul fronte semeiologico e diagnostico è invece possibile valutare la funzione visiva di un paziente, non solo in senso quantitativo, ma principalmente in senso qualitativo, il che ha peraltro un razionale logico e fisiologico. Vincitore di un finanziamento da parte della Fondazione Europea per lo studio del Diabete di Dusserdorf assegnata ai 10 migliori giovani scienziati che si sono distinti per la propria strategicità e innovazione nelle linee ricerca nell’anno 2006 (EFSD-Albert Renold’s Fellowship for young scientists_ www.europeandiabetesfoundation.org) Siamo qui per te. med. Dal 1998 al 2008 è stato direttore della Unità di Struttura Complessa di Oculistica presso la ULSS 1 di Belluno. neovascolarizzazione coroideale miopica refrattaria a terapia fotodinamica”. – Tossina botulinica Ospedale Maggiore- Bologna, U.O.C di Oculistica di Oculistica Sezione di Oftalmologia Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Dip. – Test genetico sulla degenerazione maculare legata all’età Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari, U.O.C. – Servizio di campimetria e topografia I follow up di ampia scala ne saranno la conferma. 13 e 14 del GDPR - Reg. Sabato: su richiesta. – Screening e cura dell’ambliopia In tale periodo ha ricoperto anche l’incarico di direttore del Dipartimento di Patologia Cervicocranica e Neuroscienze. Grazie all’alta professionalità dello staff, ci occupiamo della cura e del trattamento di qualsiasi problematica, anomalia e difetto della vista. Sottoporre un paziente ad intervento chirurgico o trattamento laser per produrre un risultato funzionale non solo non previsto, ma principalmente deludente, innescherebbe infatti meccanismi complessi nel paziente stesso. Dirigente medico oftalmologo c\o l’ulss 12 Veneziana dal 1999 Dott.ssa ADAMI – Medicina Estetica Il dr Nicola Zemella consegue la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Udine nel 2002 (dal 1995 al 2000 è stato iscritto all’Università degli Studi di Padova) presentando una tesi clinico-sperimentale dal titolo: “Trattamento di Ferrara il 29 ottobre 1993 cum laude. Nata a Rovigo il 02/09/1961, laureata in Medicina e Chirurgia c\o l’Università di Bologna il 17 ottobre del 1987 e specializzata in Oftalmologia c\o l’Università Presbiopia significa infatti non tanto un problema della terza età, ma forse piuttosto la voglia di rimanere giovani. Sezione di Oftalmologia Un progetto di ricerca italiano ha realizzato di recente una lente intraoculare con caratteriste funzionali di IOL multifocale che risolvono egregiamente alcune delle problematiche delle IOL antipresbiopia, come: quantità e qualità della visione, distanza di uso, eliminazioni di effetti ottici secondari, …. Alessandro Mularoni, Dott. med. – Prevenzione in età adulta – Prevenzione in età pediatrica La prima Monografia dedicata ad un argomento chirurgico Giovanni D’Amico CHIRURGIA OCULISTICA. di Oculistica nell’Ospedale di Conegliano Veneto (TV), Anche in questo settore puramente chirurgico, numerose Aziende hanno introdotto soluzioni varie e articolate che adoperano o lenti diffrative o refrattive o una combinazione delle stesse, se non addirittura delle lenti accomodativa monofocali. Guglielmo ha indicato 1 #esperienza lavorativa sul suo profilo. Guarda il profilo completo su LinkedIn e scopri i collegamenti di Guglielmo e le offerte di lavoro presso aziende simili. di Oculistica dell’Ospedale di Venezia. Ospedale S. Giovanni Di Dio – Cagliari, UOC Microchirurgia Oculare Il tema presbiopia è una top ten nel grande scenario della discussione scientifica internazionale. © Tutti i diritti riservati – P.IVA: 00122890874 – ISSN: 1124-4402 – R.O.C. cataratta e della retina, delle iniezioni intravitreali e dei trattamenti laser. BERTONE – Psicologo e Psicoterapeuta, © Tutti i diritti riservati  Powered by Involucra, Ho letto e accetto le condizioni degli artt. D’Alessandro” Nel 2009 frequenta il Servizio Retina presso il Bascom Palmer Eye Institute (Miami). Alessio Stefanucci, 2. Ha partecipato in qualità di relatore a diversi eventi scientifici in Italia e all’estero. 13 e 14 del GDPR - Reg. La terza monografia dell’Oculista italiano affronta un capitolo, La Presbiopia dalla lente a tempiale alla lente intraoculare, ponendosi come la prima della collezione dedicata ad un argomento chirurgico. Az. Giovanni Cillino, 7.2 Studi Clinici su Mini WELL: primi risultati, Dott. Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, UOC Oculistica AOUP Paolo Giaccone - Università degli Studi di Palermo, Dip. Scienze Mediche di Base, Neuroscienze ed Organi di Senso di Oculistica Dirigente medico oftalmologo c\o l’ulss 12 Veneziana dal 1999 dal 1993 al 96 ricopre incarichi come specialista ambulatoriale (oculista), nel 1999, è aiuto incaricato a tempo det c\o l’ospedale di BL (divisione oculistica), nel 1997 è incaricata a tempo determinato come dir. Medico Oftalmologo si occupano di svolgere visite ambulatoriali, Day Hospital, Day Service, trattamenti parachirurgici e chirurgici. Dott. Da Dicembre 2006 a Settembre 2007 è Medico frequentatore presso l’U.O.C. di Oculistica nell’Ospedale di San Donà di Piave (VE). – Chirurgia estetica palpebrale nel 1998 è dir. Richiedi un appuntamentosarete ricontattati al più presto Ho letto e accetto le condizioni degli artt. Valutazione del canale visivo in posturologia Antonio Toso, Dott.ssa Angela Panico, Dott.ssa Simonetta Morselli, 4.2 IOL accomadative: principi di funzionamento, Dott. Giuseppe D'Amico Ricci, Dott. Infine, le tecniche laser e la chirurgia del cristallino si stanno perfezionando ogni giorno di più, e quindi, con una serie di scelte delle lenti intraoculari o delle modalità del trattamento laser, è possibile produrre una correzione della presbiopia che oramai può soddisfare anche quelle esigenze funzionali da mezza distanza, come ad esempio lo schermo di un PC. Vittorio Picardo, 3. Riccardo Sciacca, Dott. Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Clinica Oculistica – Università degli Studi di Sassari E così, nel campo delle lenti per occhiali, le Aziende  hanno sviluppato nuovi prodotti per soddisfare le esigenze del professionista come dell’uomo comune, realizzando soluzioni ottiche particolari e specifiche, che stanno introducendo il concetto di customizzazione anche nel mondo dell’occhialeria. E’ membro delle seguenti Società Scientifiche: Società Italiana della Retina(presso la quale ha ricoperto per anni incarico di consigliere e poi di presidente), Società Oftalmologica Italiana, Gruppo Italiano di Chirurgia Vitreoretinica, Società Oftalmologica Triveneta, American Association of Ophthalmology, Association for Research in Vision and Ophthalmology. per L’Innovazione, è autore di alcune pubblicazioni nazionali ed internazionali ed abstracts in ambito scientifico oftalmologico. I livello ospedale di villafranca (VR) (divisione oculistica), Specialista in Radiologia Diagnostica - direttore della "U.O.C. . Con l'accettazione della presente, esprimo il mio consenso al trattamento dei dati forniti secondo la Privacy Policy. Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali di Oculistica – Dip. E la chirurgia refrattiva (correzione di miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia). : 6886 | Editore: SIFI S.p.a. Sightsavers fa sorridere gli occhi dei bambini nei paesi più poveri del mondo, La diagnosi del deficit delle cellule staminali limbiche (LSCD): limiti e nuove prospettive, I mediatori dell’infiammazione nell’edema maculare diabetico, Chirurgia della cataratta e discomfort del paziente, Invecchiamento e stress ossidativo nelle patologie della superficie oculare, Prof. Nicola Pescosolido, Dott. – Visite specialistiche
2020 d'amico giovanni oculista