Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Ultima modifica il 17 nov 2020 alle 11:12, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Crocifisso_di_Santa_Croce&oldid=116720628, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Both of Cimabue's surviving crucifixes were commissioned by the Franciscan order. Cappella bardi di vernio 2.JPG 1,536 × 2,048; 497 KB Thompson, Nancy. The origin of the Crucifix has often been contested, but is generally thought to be by Cimabue based on stylistic traits and mentions by both Vasari and Nicolò Albertini. Si tratta di una delle prime opere d'arte italiane per rompere dal tardo medievale bizantina stile ed è rinomata per le sue innovazioni tecniche e umanistica iconografia. La croce sagomata è formata, a partire dall’alto, dalla cimasa priva di immagini. I suoi occhi sono aperti, e la sua pelle è senza macchia. Il superamento di altri retaggi dell'arte bizantina, come la separazione netta tra i muscoli di braccio e avambraccio e la linea continua a dividere il palmo della mano e l'avambraccio, contribuiscono a post-datare l'opera rispetto al crocifisso aretino. Confraternita della Santa Croce del S.S. Crocifisso a Rosolini Brink, Joel. In linea con l'idea francescana, la doratura circostante santi lutto è ridotto al minimo. The gilding and monumentality of the cross link it to the Byzantine tradition. [10] The Virgin wears a red dress. 2 talking about this. Gaetano Milanesi, nel monumentale commento alle Vite del Vasari (1848), ritenendo di Cimabue la Madonna Rucellai non ne trovava convergenze stilistiche nella croce, che quindi non gli attribuì. Function: require_once, Message: Undefined variable: user_membership, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/user/popup_modal.php In alto è presente il cartiglio I.N.R.I. Alle sue estremità sono presenti dei riquadri raffiguranti le persone care a Cristo. Indicative sono anche le vesti dei tre personaggi raffigurati: nessuno ha abiti con l'agemina, ampiamente utilizzata nel crocifisso di Arezzo e mai più usata in tutte le opere successive del maestro. 28 relazioni. Questa evocazione, non presente nella principale Figura crocifissa, era conosciuto come il Christus triumphans ( "Triumphant Cristo"), e per il contemporaneo - soprattutto francescani - il gusto mancava verosimiglianza, in quanto aveva poco rispetto alla sofferenza reale probabilmente sopportato durante una crocifissione, ed eccessivamente le distanze il divino da l'aspetto umano di Cristo. Files are available under licenses specified on their description page. Thousands of artworks were damaged or destroyed; the Crucifix lost 60% of its paint. Il Crocifisso di Santa Croce di Donatello è una scultura in legno policromo (168x173 cm), attribuita al 1406-1408 circa e conservata nella Cappella Bardi di Vernio in capo al transetto sinistro Santa Croce a Firenze. Nel 1948 fu musealizzato agli Uffizi, ma dieci anni dopo, con la sistemazione del museo di Santa Croce, fece il suo ritorno al complesso francescano. Nel 1284, Cimabue dipinse un Crocifisso per i francescani di Santa Croce a Firenze. The timber would have been cut and arranged by carpenters before Cimabue applied his design and paintwork. Raffigurazioni bizantine tendevano a mostrare Cristo come invincibile, anche nella morte. È tristemente nota per aver subito danneggiamenti importanti durante l'alluvione del 4 novembre 1966 per esteso. Il suo corpo è nudo tranne che per una pura e trasparente perizoma che appena copre le sue cosce e glutei. Sono la Vergine e san Giovanni evangelista, a sinistra e destra rispettivamente. Sia il corpo di Cristo e la sua semi-circolare aureola sono posizionati ad angoli che salgono verso l'esterno e di sopra del livello della croce. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php Line: 24 This page was last edited on 15 September 2020, at 19:35. La struttura è rinforzata da due verticali integrali stecche . Commissionata dai frati Domenicani e realizzata intorno al 1290, spicca per la sua distanza dall’immobile spiritualità della pittura bizantina e anticipa la raffinatezza stilistica che Giotto raggiungerà nei crocifissi realizzati negli anni successivi. Ai lati del braccio orizzontale della croce sono presenti due dolenti a mezzo busto in posizione di compianto, che guardando lo spettatore piegano la testa e l'appoggiano a una mano. Function: view, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Crocifisso_di_Santa_Croce&oldid=116720628. Both are dark-skinned, and bear agonised and sorrowful expressions as they rest their heads on their hands and face inwards towards Christ. Il soppedaneo in basso non è decorato. Le sue dimensioni sono altamente simmetrico e proporzionato, probabilmente influenzato dagli ideali geometriche, i rapporti e le regole di progettazione degli antichi greci. [10], Compared to earlier works of this type, Christ's body is more physically corporeal, depicted as a real object, and his anatomy more closely rendered. Un approccio simile è presa con il panno sullo sfondo della croce stessa, che anche se altamente ornato, manca la decorazione sontuosa del tessuto equivalente nella croce di Arezzo. È attribuito al 1272 - 1280 circa ed è alto 4,48 metri e largo 3,90. Cristo posa statica s' è riflettente di questo stile, mentre il lavoro incorpora complessiva più recenti, più naturalistici aspetti. They worked in an almost pointillist manner, with the aid of computer modelling. Il legname sarebbe stato tagliato e arrangiato da falegnami prima di Cimabue applicato la sua progettazione e la verniciatura. See Chiellini, 8, Papal Basilica of Saint Mary of the Angels in Assisi, Lives of the Most Excellent Painters, Sculptors, and Architects, Christ enthroned with the Virgin and St John, https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Crucifix_(Cimabue,_Santa_Croce)&oldid=976414921, Paintings depicting the Crucifixion of Jesus, Short description is different from Wikidata, Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Cimabue raggiunge una manipolazione magistrale del colore; chiese medievali tendevano ad essere estremamente colorato, con affreschi le pareti, dipinte capitali , e dipinti foglia d'oro . [1] The work was commissioned by the Franciscan friars of Santa Croce and is built from a complex arrangement of five main and eight ancillary timber boards. Thompson, Nancy. [24] Cimabue was not rigid in his placement, however, and to accommodate the sway of Christ's body, altered the positioning of some of the boards on the lower half. I loro mantelli sono più semplici e non hanno la doratura sontuoso della crocifissione Arezzo. His body slumps in a position contorted by prolonged agony. Il soppedaneo in basso non è decorato. I lati della croce sono decorati con figure geometriche che ricordano un drappeggio. Il tondo in alto (la cimasa) è perduto. "The Franciscans and the True Cross: The Decoration of the Cappella Maggiore of Santa Croce in Florence". [10], His head hangs in exhaustion, and his hands bleed from the puncture wounds suffered during his nailing to the cross. Christ's face is longer and narrower, and his nose less idealised. Il dipinto contiene elementi tipici delle rappresentazioni di Cristo di Cimabue, tra cui l'illusionismo dei panneggi, il grande alone, che scorre i capelli lunghi, scuri, volti spigolosi e le espressioni drammatiche. È attribuito al 1272-1280 circa ed è alto 4,48 metri e largo 3,90. Byzantine depictions tended to show Christ as invincible, even in death. Line: 68 per esteso. The Santa Croce Crucifix is one of the earliest and best known examples of the type. [9] Pale tonalities dominate, with the main contrast found in the dark areas of Christ's hair and beard, which are utilised to make the features of his face stand out more, and position his head as the focal point. Entrambi i crocifissi sopravvissuti di Cimabue sono stati commissionati dalla dell'ordine francescano . E 'stato poi posizionato a nord del transetto , nella sacrestia e dalla ingresso sul fianco meridionale. Oggi, per l'altissima qualità pittorica, la Croce è senza dubbio riferita al maestro, al massimo ammettendo una partecipazione della bottega in alcuni brani (Nicholson, Salvini, Garrison, Battisti, Boskovitz, Bellosi). Christ is shown nearly naked: his eyes are closed, his face lifeless and defeated. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 17 nov 2020 alle 11:12. I restauratori sono riusciti a tornare al lavoro vicino al suo aspetto originario, ed è stato messo di nuovo esposti al pubblico nel 1976. Il telaio di legno era notevolmente indebolita, ed era necessario separare esso sia dal gesso e tela per prevenire deformazione come vernice riapplicato essiccato. La prima menzione scritta della croce risale al Memoriale di Francesco Albertini (1510), che la considerava da sempre esistente in chiesa. Ha venerato la povertà e ha sviluppato un profondo apprezzamento per la bellezza della natura. Tutte le fonti antiche (Albertini, Vasari, Borghini, Baldinucci, Bottari, ecc.) The work was commissioned by the Franciscan friars of Santa Croce and is built from a complex arrangement of five main and eight ancillary timber boards. The Crucifix by Cimabue at Santa Croce (c. 1265) is a wooden crucifix, painted in distemper, attributed to the Florentine painter and mosaicist Cimabue, one of two large crucifixes attributed to him. Il Crocifisso di Santa Croce è un'opera di Cimabue, dipinta per la basilica di Santa Croce a Firenze dove tuttora è conservata. È tristemente nota per aver subito danneggiamenti importanti durante l'alluvione del 4 novembre 1966. It had suffered earlier flood damage in 1333 and 1557. Nonostante ciò restano le fotografie a testimoniare lo straordinario valore dell'opera. La Vergine indossa un vestito rosso. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 17 nov 2020 alle 11:12. The site, when first chosen, was in marshland outside the city walls. It is one of the first Italian artworks to break from the late medieval Byzantine style and is renowned for its technical innovations and humanistic iconography. Secondo tale modello iconografico Cristo muore realmente sulla croce. Function: _error_handler, File: /home/ah0ejbmyowku/public_html/application/views/page/index.php Nella sua storia critica recente l'opera suscitò numerosi dubbi, anche per le difficoltà di stabilire esattamente i contorni stilistici del corpus di Cimabue in generale. Cimabue non era rigida nel suo posizionamento, tuttavia, e per ospitare il dominio del corpo di Cristo, alterato il posizionamento di alcune delle schede nella metà inferiore. No need to register, buy now! La croce è dipinta con vernice blu profondo, forse evoca un cielo eterno o senza tempo. A graphic portrayal of human suffering, the painting is of seminal importance in art history and has influenced painters from Michelangelo, Caravaggio and Velázquez to Francis Bacon.[2]. Il lavoro presenta un realistico e fisicamente rappresentazione imponente della passione al Calvario . This page is based on the copyrighted Wikipedia article. These features, according to art historian Robert Gibbs, give him "a coarser but more personal expression". Qui fu purtroppo semidistrutta durante l'alluvione di Firenze del 1966, venendo travolta dalle acque, che staccarono irrimediabilmente gran parte della superficie dipinta. Messina, Isaac, "Un nuovo approccio al restauro di di Cimabue Santa Croce Crocifisso". Messina, Isaac, "A New Approach to the Restoration of Cimabue's Santa Croce Crucifix". Hanno lavorato in maniera quasi divisionista maniera, con l'ausilio di modelli al computer. Il perizoma è trasparente e rivela le anatomie sottostanti. [17], The work surpasses Cimabue's c. 1268 Arezzo crucifix in several ways. Garrison vi ha ravvistato la presenza di aiuti e White lo ha ritenuto opera di bottega. Il superamento di altri retaggi dell'arte bizantina, come la separazione netta tra i muscoli di braccio e avambraccio e la linea continua a dividere il palmo della mano e l'avambraccio, contribuiscono a post-datare l'opera rispetto al crocifisso aretino. Dubbi ebbero anche Cavalcaselle (1864, poi fautore dell'attribuzione tradizionale dal 1875), Thode, Venturi, Zimmermann (1899), Wackernagel (1902), Van Marle, Vavalà, Weigelt e Offner (1950). I suoi archi del corpo, costringendo il busto da sollevare nei confronti della croce. Nel 1966 è stato in mostra in basso a Museo dell' Opera, che si trova ad una quota più bassa e più vicino alla linea di galleggiamento rispetto alla chiesa di Santa Croce, dove si trovava durante le piene precedenti. The following 18 files are in this category, out of 18 total. Line: 208 Entrambi sono di pelle scura, e portano le espressioni agonizzanti e dolorosi come poggiano le loro teste sulle loro mani e il viso verso l'interno verso Cristo. Line: 479 Il tondo in alto (la cimasa) è perduto. Il corpo è longilineo e sinuoso e i colori sono arricchiti di una tonalità verde scuro che lo rendono cadaverico, in linea con la concezione dell'opera. Rifiutando questi punti di vista, Joseph Archer Crowe e Giovanni Battista Cavalcaselle nel 1903 ha concluso che il crocifisso Santa Croce "in esame tecnico ... fa qualche approccio al maestro fiorentino, ma è piuttosto del suo tempo che dal maestro stesso.". The tiny specks of pigment floating around the piece were recovered with pliers by staff wading in the water after the torrents had subsided. [5][6], The church at Santa Croce was the third that the Franciscans constructed at the site. Bologna, Ferdinando. Tutti i venerdì pomeriggio al santuario del Santissimo Crocifisso, al Borgo, si terrà la solenne esposizione del reliquiario (abitualmente esposto in una nicchia dietro l’altare principale) contenente un frammento della Croce, donato dalla basilica romana della Santa Croce in Gerusalemme. This page was last edited on 2 September 2020, at 19:54. Il saldo delle misurazioni, in particolare tra la larghezza e l'altezza della croce, sembra derivato dai lati e diagonali di quadrati e rettangoli dinamici . Founded by Saint Francis of Assisi, their reformist, religious and social views had a profound effect on the visual arts in the century after his death. [26], Rejecting these views, Joseph Archer Crowe and Giovanni Battista Cavalcaselle in 1903 concluded that the Santa Croce crucifix "in technical examination...makes some approach to the Florentine master, but it is rather of its time than by the master himself. Oggi, per l'altissima qualità pittorica, la Croce è senza dubbio riferita al maestro, al massimo ammettendo una partecipazione della bottega in alcuni brani (Nicholson, Salvini, Garrison, Battisti, Boskovitz, Bellosi). Indicative sono anche le vesti dei tre personaggi raffigurati: nessuno ha abiti con l'agemina, ampiamente utilizzata nel crocifisso di Arezzo e mai più usata in tutte le opere successive del maestro. Sono la Vergine e san Giovanni evangelista, a sinistra e destra rispettivamente. It seems influenced by a thirteenth-century Franciscan Meditation on Christ that emphasised pathos and human interest in the suffering of the Passion; "Turn your eyes away from His divinity for a little while and consider Him purely as a man". The size and positions of the figures are reduced compared to usual Byzantine iconography[5] to maintain sole focus on the passion of Christ. Senza dubbi fu l'attribuzione di Suida (1905) Aubert (1907), confermata poi da tutti gli altri studiosi. Nella sua storia critica recente l'opera suscitò numerosi dubbi, anche per le difficoltà di stabilire esattamente i contorni stilistici del corpus di Cimabue in generale. Una rappresentazione grafica della sofferenza umana, il dipinto è di importanza fondamentale nella storia dell'arte e ha influenzato i pittori da Michelangelo , Caravaggio e Velázquez a Francis Bacon . [3][4] It remains in poor condition despite conservation efforts. Sembra influenzato da un francescano del XIII secolo meditazione su Cristo che metteva in risalto il pathos e interesse umano nella sofferenza della Passione; "Trasforma il tuo sguardo dalla sua divinità per un po 'e prendere in considerazione lo puramente come un uomo". Nel 1948 fu musealizzato agli Uffizi, ma dieci anni dopo, con la sistemazione del museo di Santa Croce, fece il suo ritorno al complesso francescano. Restaurata con la massima cura possibile, la superficie pittorica appare oggi perduta per amplissime porzioni. I lati della croce sono decorati con figure geometriche che ricordano un drappeggio. Raffaello, tra il 1406 e il 1408, scolpisce il Crocifisso Ligneo per la chiesa di Santa Croce a Firenze. Typical of depictions of the crucified Christ of this era, with his outstretched arms he is as wide as he is long, conforming to prevalent ideals of proportions. [7][16] From about 1240, painters favoured the Christus patiens ("Suffering Christ") style: a saviour who shared the burden and pain of humanity. volto di Cristo è più lungo e più stretto, e il suo naso meno idealizzata. La chiesa di Santa Croce è stato il terzo che i francescani costruito presso il sito. Crocifisso di donatello, 1406-08 01.JPG 1,536 × 2,048; 538 KB. La sua testa pende in esaurimento, e le sue mani sanguinare dalle punture subite durante la sua inchiodare alla croce. [27] According to Vasari, the crucifix's success led to the commissions at Pisa, Tuscany that established his reputation. The first was begun in 1295, and is where Cimabue's Crucifix probably hung, given its large size, above the rood screen. [23] The structure is reinforced by two full length vertical battens. Garrison vi ha ravvistato la presenza di aiuti e White lo ha ritenuto opera di bottega. Line: 478 [20], Representations of the Virgin and John the Evangelist flank Christ in small rectangular panels at either end of his outstretched arms. Anche la nuova modalità descritta sopra con cui l'artista usa la punta del pennello per le modulazioni chiaroscurali avvicina l'opera alla Maestà del Louvre e alle opere successive, post-datando l'opera rispetto al crocifisso aretino. In 1966 it was on display in the lower Museo dell' Opera, which is at a lower elevation and closer to the waterline than the Santa Croce church, where it was located during earlier floods. La sua nudità mette in luce la sua vulnerabilità e la sofferenza. Il Crocifisso di Santa Croce. [13] A similar approach is taken with the cloth in the background of the cross itself, which although highly ornamented, lacks the lavish ornamentation of the equivalent cloth in the Arezzo cross. lo attribuiscono concordemente a Cimabue, ricordandolo nella basilica. È tristemente nota per aver subito danneggiamenti importanti durante l’alluvione del 4 novembre 1966. Restaurata con la massima cura possibile, la superficie pittorica appare oggi perduta per amplissime porzioni. It is more human and less reliant on idealised facial types,[14] and the anatomy is more convincing. Her robe was originally blue, but has darkened. Tutte le fonti antiche (Albertini, Vasari, Borghini, Baldinucci, Bottari, ecc.) He venerated poverty and developed a deep appreciation for the beauty of nature. [25], Due to lack of surviving documentation, it is difficult to attribute unsigned works from the period with any degree of certainty. [14], His eyes are open, and his skin is unblemished. The Crucifix by Cimabue at Santa Croce (c. 1265) is a wooden crucifix, painted in distemper, attributed to the Florentine painter and mosaicist Cimabue, one of two large crucifixes attributed to him. Rispetto alle precedenti opere di questo tipo, il corpo di Cristo è più fisicamente corporea, dipinto come un oggetto reale, e la sua anatomia più strettamente reso . Nella sua storia critica recente l'opera suscitò numerosi dubbi, anche per le difficoltà di stabilire esattamente i contorni stilistici del corpus di Cimabue in generale. Cristo è sulla croce, vivo e invulnerabile alle ferite mortali. In alto è presente il cartiglio I.N.R.I. Garrison vi ha ravvistato la presenza di aiuti e White lo ha ritenuto opera di bottega. Il suo corpo assume un drammatico, curva quasi femminile, il risultato delle contorsioni forzate su un corpo inchiodato ad un supporto verticale. La prima menzione scritta della croce risale al Memoriale di Francesco Albertini (1510), che la considerava da sempre esistente in chiesa. Alle sue estremità sono presenti dei riquadri raffiguranti le persone care a Cristo. Un team di restauratori guidati da conservatori Umberto Baldini e Ornella Casazza al "Laboratario del Restauro" di Firenze ha trascorso dieci anni riapplicare vernice. I lati della croce sono decorati con figure geometriche che ricordano un drappeggio. The son of a wealthy cloth merchant, Francis abandoned his inheritance to take up preaching in his mid-twenties. È tristemente nota per aver subito danneggiamenti importanti durante l' alluvione del 4 novembre 1966. Il tondo in alto (la cimasa) è perduto. Tipico di raffigurazioni di Cristo crocifisso di questa epoca, con le braccia tese che è largo quanto è lungo, conforme agli ideali prevalenti di proporzioni. It is situated on the Piazza di Santa Croce, about 800 meters south-east of the Duomo. L'origine del Crocifisso è stato spesso contestato, ma è generalmente pensato per essere di Cimabue sulla base di tratti stilistici e menzioni sia da Vasari e Niccolò Alberti . Le sue mani ei piedi sembrano estendersi oltre lo spazio pittorico, che è delineato dalle piane, bordi colorati della croce, a sua volta composta da almeno sei assi. "La coronazione Disc di una Duecento 'Crocifissione' e altri punti rilevanti per il rapporto di Duccio di Cimabue". The work has been in the Basilica di Santa Croce in Florence since the late thirteenth century, and at the Museo dell'Opera Santa Croce since restoration following flooding of the Arno in 1966. There are another eight minor pieces; mostly terminals, bases or framing devices. Secondo Vasari, il successo del crocefisso ha portato alle commissioni a Pisa , Toscana che hanno stabilito la sua reputazione. New York: Syracuse University Honors Program Capstone Progetti, 2014. The water level reached the height of Christ's halo and took large tracts of paint when it retreated. Qui fu purtroppo semidistrutta durante l'alluvione di Firenze del 1966, venendo travolta dalle acque, che staccarono irrimediabilmente gran parte della superficie dipinta. Qui fu purtroppo semidistrutta durante l'alluvione di Firenze del 1966, venendo travolta dalle acque, che staccarono irrimediabilmente gran parte della superficie dipinta. [23], Its dimensions are highly symmetrical and proportionate, probably influenced by the geometric ideals, ratios and rules of design of the ancient Greeks. Secondo il critico Waldemar Januszczak , è stato portato "in tutto il mondo in un curioso, post-restauro dello stato-parte opere d'arte originali, parte capolavoro della scienza moderna ... un ibrido XIII secolo ventesimo secolo. Il Crocifisso di Santa Croce è un'opera di Cimabue, dipinta per la basilica di Santa Croce a Firenze dove tuttora è conservata. Il perizoma è trasparente e rivela le anatomie sottostanti. https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Crocifisso_di_Santa_Croce&oldid=116720628, Dipinti nella basilica e nel convento di Santa Croce, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. La stampa internazionale ha riguardato il restauro; da allora il lavoro è stato prestato a gallerie fuori d'Italia, la prima volta che aveva lasciato Firenze sin dalla sua creazione. A causa della mancanza di sopravvivere documentazione, è difficile attribuire lavori non firmati dal periodo con un certo grado di certezza. Alessandro Da Morrona negò l'autografia di Cimabue. È tristemente nota per aver subito danneggiamenti importanti durante l'alluvione del 4 novembre 1966. È attribuito al 1272-1280 circa ed è alto 4,48 metri e largo 3,90. Senza dubbi fu l'attribuzione di Suida (1905) Aubert (1907), confermata poi da tutti gli altri studiosi. [22], The crucifix measures 448 cm x 390 cm and consists of five basic physical components; a vertical board reaching from the base to the cymatium onto which Christ is nailed, two horizontal cross-arms, and two vertical pieces acting as aprons adjacent to the central board. Il crocifisso è stato installato nella chiesa di Santa Croce, alla fine del XIII secolo e vi rimase fino al 1966, quando le rive del Arno fiume scoppiano e inondate di Firenze . Cristo è mostrato quasi nudo: i suoi occhi sono chiusi, il volto senza vita e sconfitto. According to the critic Waldemar Januszczak, it was brought "around the globe in a curious, post-restoration state—part original artwork, part masterpiece of modern science ... a thirteenth century—twentieth-century hybrid. Anche la nuova modalità descritta sopra con cui l'artista usa la punta del pennello per le modulazioni chiaroscurali avvicina l'opera alla Maestà del Louvre e alle opere successive, post-datando l'opera rispetto al crocifisso aretino. Il Crocifisso di Cimabue in Santa Croce (c. 1265) è un legno crocifisso, dipinto a tempera, attribuito al pittore fiorentino e mosaicista Cimabue, uno dei due grandi crocifissi a lui attribuiti.Il lavoro è stato commissionato dai frati francescani di Santa Croce ed è costruito da un complesso accordo di cinque principale e otto accessori di pannelli di legno. Cappella bardi di vernio 2.JPG 1,536 × 2,048; 497 KB. [29] The wooden frame had significantly weakened, and it was necessary to separate it from both the gesso and canvas to prevent buckling as the reapplied paint dried. From Wikimedia Commons, the free media repository, Crucifix de la Santa Creu (ca); crucifix de Santa Croce (nl); crucifix de Santa Croce (fr); Crocifisso di Santa Croce (it); Crucifix in Santa Croce (en); Crucifijo de la Santa Cruz (Donatello) (es); Kreuz in Santa Croce (de); Krucifiks i Santa Croce (da) scultura in legno di Donatello (it); sculpture de Donatello (fr); sculpture by Donatello (en); Skulptur von Donatello (de); פסל של דונטלו (he); sculptuur van Donatello (nl) Crucifix de la Santa Creu (Donatello) (ca), Donatello, crocifisso 'contadino', 1406-08 ca.jpg, Installazione florens 2012 crocifissi 01.JPG, Installazione florens 2012 crocifissi 02.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 01.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 02.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 03.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 04.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 05.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 06.JPG, Installazione florens 2012 crocifisso donatello 07.JPG, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?title=Category:Donatello%27s_Crucifix_of_Santa_Croce&oldid=460511464, Creative Commons Attribution-ShareAlike License, 1406 (statement with Gregorian date earlier than 1584). L'acqua depositata olio, fango e nafta sul telaio di legno, che ulteriormente gonfiato da soakage, costringendo il riquadro per espandersi e piegare, cracking vernice-lavoro. Il sangue si riversa dalle ferite nelle sue mani la sua testa cade dalla parte dalla fatica e la realtà fisica di affrontare la morte. In keeping with the Franciscan idea, the gilding surrounding the mourning saints is kept to a minimum. La prima menzione scritta della croce risale al Memoriale di Francesco Albertini (1510), che la considerava da sempre esistente in chiesa. Alessandro Da Morrona negò l'autografia di Cimabue. "[28], The crucifix was installed in the church of Santa Croce at the end of the thirteenth century and remained there until 1966 when the banks of the Arno river burst and flooded Florence.
2020 crocifisso di santa croce