Cosicché Paolo, il credente fedele, ha il glorioso privilegio d’essere associato nel disprezzo del mondo a Colui che fu il Nazareno (fine del v. 5). L’apostolo e i suoi amici, che non vogliono dipendere da questa ricchezza, si danno ad esempio, lavorando manualmente (1 Corinzi 9:15 e 18; 2 Corinzi 11:8,9). Dio usa mezzi differenti per portare le anime alla sua conoscenza. Something went wrong. 23:6; Filippesi 3:7). Non stupiamoci dunque di sentirlo insistere tanto sulla risurrezione del Signore Gesù. Lc 1,3 e At 1,1); il richiamo al “primo libro” in At 1,1; le consonanze e il legami di carattere teologico; il luogo e l’epoca della stesura. Lo stesso si può dire per i nostri poveri cuori. Secondo la parola del Signore ad Anania, doveva essere «uno strumento eletto» per portare il suo nome davanti ai re (cap. Ma non è così degli apostoli. Dodici apostoli dovevano essere i testimoni, in qualche modo «ufficiali», di questo fattore fondamentale del cristianesimo: la risurrezione del Signore Gesù (confr. È così che un vento sgradevole ha spesso il buon effetto di portare lontano i semi utili. 4:36). Come Felice (cap. 13,4-12 Bàrnaba e Saulo nell’isola di Cipro 3 (v. 22). A maggior ragione con la prospettiva del «tribunale di Cristo» (2 Corinzi 5:9,10). Nel cap. Non giudichiamo mai basandoci sulle apparenze o su circostanze che conosciamo solo imperfettamente. Col pretesto che siamo gli oggetti della grazia non pensiamo che Dio abbia il peccato meno in orrore. È lo scopo di queste semplici meditazioni quotidiane. They are not selected or validated by us and can contain inappropriate terms or ideas. Tre anni più tardi, a Gerusalemme, Paolo ha il privilegio di vedere «il Giusto» e di ricevere ordini dalla sua bocca (v. 17...). Prova che né le ricchezze, né i piaceri, in una città in cui non mancava niente, possono soddisfare i veri bisogni del cuore dell’uomo. 28,1-10 Paolo nell’isola di Malta Più evoluto e più colto d’un tempo, il mondo d’oggi non ha fatto altro che cambiare i suoi dei; ma i cuori non sono cambiati. 7,55-8,1a Martirio di Stefano, LE PRIME MISSIONI (8,1b-14,28) Questa affluenza sarà l’occasione della prima grande riunione di evangelizzazione. 3,1-10 Guarigione di uno storpio La porta della grazia, chiusa ai Giudei, come popolo di Dio, per la morte di Stefano, è stata aperta alle nazioni. Così i Samaritani, detestati e disprezzati dai Giudei, partecipano oramai con loro al battesimo e al dono dello Spirito Santo. Ahimè! Il Signore lo protegge, secondo la sua promessa (v. 10). 8:3 menzionava un giovane chiamato Saulo, avversario particolarmente accanito dei cristiani. 15,22-29 La lettera degli apostoli e degli anziani v. 11 e 1 Pietro 2:4-8). Pietro e Giovanni ritrovano gli altri apostoli (chiamati «i loro» al v. 23) e riferiscono loro i propositi dei capi del popolo. Atti degli Apostoli. Questi Giudei si giudicavano indegni della vita eterna (v. 46). Dio rimedia così in grazia alla maledizione di Babele (Genesi 11:1-9). 16,16-24 Paolo e Sila in prigione «Se Cristo non è risuscitato, vana... è la nostra predicazione» scriverà l’apostolo ai Corinzi (1 Corinzi 15:14). Si percepisce, dal modo in cui Festo riassume l’affare, lo scarso interesse che presentavano per lui le questioni religiose. Ora, l’ignoranza di questi studiosi eminenti conferma che «il mondo non ha conosciuto Dio con la propria sapienza» (1 Corinzi 1:21). Più tardi, quest’ultimo ritroverà la fiducia dell’apostolo e gli sarà «utile per il ministerio» (Colossesi 4:10; Timoteo 4:11). 3 vediamo la potenza dello Spirito Santo manifestarsi non solo nelle parole degli apostoli, ma anche nelle loro opere. Ma Dio ha permesso questo per nostra utilità: infatti l’apostolo si è così trovato obbligato a completare il suo insegnamento con due epistole, ricche di istruzioni per noi tutti. 16,6-10 Visione di Paolo a Tròade 21,27-39 Arresto di Paolo nel tempio Come per mostrarci che l’opera dello Spirito Santo quaggiù non è terminata! Purtroppo «la buona novella» (v. 32) non incontra da parte dei miserabili Giudei che contraddizione e bestemmie (v. 45). Era un dottore della legge conosciuto e rispettato tra i Giudei. Ma il suo viso splende già d’una bellezza celeste (v. 15). Ed è spesso per questo motivo che il Signore ci manda delle tribolazioni. Dotato di qualità e di vantaggi poco ordinari «... ebreo d’ebrei; quanto alla legge Fariseo» (Filippesi 3:5), la sua reputazione era quella di uomo pio e irreprensibile. Catechismo della Chiesa cattolica e Catechismi CEI, Saluto al vescovo Morosini e a don Angelo, Pietro e Giovanni davanti al tribunale ebraico, Preghiera dei cristiani nella persecuzione, Settimana sociale: l’Instrumentum Laboris, Messaggio del Card. Ma la grazia di Dio accorda qui un miracolo consolante. La festa giudaica della Pentecoste portava ogni anno a Gerusalemme una considerevole folla di Israeliti dispersi fra le nazioni. Non insisteremo mai troppo nell’invitare ognuno dei nostri lettori a seguire quest’esempio (rifacendosi in particolare ai passi che citiamo). 1,1-5 Prologo Quante persone, invece di ricercare ardentemente la verità, sono bloccate da considerazioni materiali che toccano la loro «prosperità» (v. 25) o dall’opinione degli altri! Please try again. Questa questione rischiava di dividere Gerusalemme e Antiochia. E non bisogna schiavizzare o dare molestia (v. 19) ai nuovi convertiti mediante ciò che Galati 4:9 definisce «deboli e poveri elementi». Tutto tremante, il carceriere chiede: «Che debbo fare per esser salvato?» La risposta, meravigliosamente semplice, si rivolge ad ogni anima angustiata: «Credi nel Signor Gesù...» (v. 30,31). Quantity Available: 1. AbeBooks Bookseller Since: 08 April 2008, Edizione del 1957 di questo volume sugli atti degli apostoli commentati da Adriano Boudou.In ottime condizioni.Copertina in tela editoriale in ottime condizioni generali con lievi usure ai margini e dorso. L’intelligenza è stata data all’uomo per discernere la potenza eterna e la divinità del suo Creatore (Romani 1:20). Essa spingeva questi credenti a confessare le cose che avevano fatto e a rinunciare pubblicamente alle arti magiche. 2:44-47). Anche in un’opera comune, ognuno ha la propria responsabilità davanti al Signore e può camminare solo con la sua fede personale. Una volta di più l’empio è stato ingannato dalla sua stessa opera (Prov. Satana non ha smesso da allora di essere attivo in questo duplice modo. Ora, il riscattato deve valersi solo di Cristo. Inoltre, egli insegna accuratamente e con franchezza «le cose relative a Gesù». Eccolo recarsi a Damasco avendo nelle mani una procura del sommo sacerdote e nel cuore un odio implacabile contro i discepoli del Signore. La visita di cortesia che rendono al nuovo governatore sarà per quest’ultimo l’occasione per informarsi sul suo strano prigioniero. other languages. Quest’«uomo intelligente» conosceva il Dio dei Giudei e desiderava udire la sua Parola. Un grande timore s’impossessa dei presenti. Dopo essere andato in Grecia attraverso la Macedonia, torna per la stessa strada e giunge a Troas. Unable to add item to Wish List. Esistono tuttavia degli ordinamenti che Dio mantiene perché sono anteriori al popolo d’Israele, e sono validi per tutti i tempi e per tutte le sue creature. Facciamo tacere in noi simili mormorii di malcontento e di gelosia, poiché con questo mezzo «il distruttore» si sforza di turbare la comunione dei figli di Dio (leggere 1 Corinzi 10:10). Please try again. Il capitolo 5 inizia con un «ma», che introduce la sua opera all’interno per corrompere la Chiesa. 18:21), l’apostolo arriva a Efeso, capitale della provincia d’Asia. After viewing product detail pages, look here to find an easy way to navigate back to pages you are interested in. «Voi rinnegaste il Santo ed il Giusto», egli dice; non lo fa per condannarli, ma come uno che conosce, per esperienza personale, la vergogna di questo peccato (v. 14; Luca 22:57). La salvezza delle nazioni era annunciata nel Vecchio Testamento (per es. © 1996-2020, Amazon.com, Inc. or its affiliates. Credente. 22:25). Gli ordini vengono evasi entro due giorni lavorativi il prezzo si riferisce a plichi fino a 5 kg. Ma, nello stesso tempo, non pensate che basti essere salvati per intraprendere subito qualunque servizio. 10, 34-43 Discorso di Pietro nella casa di Cornelio Ma il mondo religioso chiamerà setta anche i raggruppamenti dei figli di Dio che si sono separati dalle religioni ufficiali per ubbidienza alla Parola. Cominciamo coll’essere obbedienti: il Signore permetterà allora che anche noi ci troviamo, proprio al momento giusto, sulla strada di qualcuno a cui potremo annunciare Gesù. Luca, autore ispirato del libro degli Atti, inizia il suo racconto con l’ascensione di Gesù in cielo, benché l’avesse già riportata alla fine del suo Vangelo. Quanto agli apostoli, essi predicano con franchezza; e qual è il segreto del loro coraggio? E questo con nostro grave danno (v. 10). Gli Atti degli Apostoli sono un libro del Nuovo Testamento, scritto in greco e, secondo l’ipotesi maggiormente condivisa dagli studiosi, la sua redazione definitiva risale attorno al 80-90, forse in Grecia, sulla base di precedenti tradizioni orali e scritte. Coperto di piaghe, può cantare con Sila in prigione. cap. 5,17-25 Gli apostoli arrestati e liberati D’altronde, non è mai difficile discernere a quale sponda appartengono coloro che si dicono esser qualche gran cosa (v. 36). Tornare alla schiavitù della legge, dirà loro, significa essere scaduti dalla grazia (Galati 5:1-6). © 2013-2020 Reverso Technologies Inc. All rights reserved. E la prima conversione menzionata è quella di Lidia. Non significa gloriarsi, poiché, nello stesso tempo, bisogna parlare del triste stato in cui eravamo. Pietro, poi Giacomo, prendono la parola e confermano che nazioni e Giudei sono salvati in un solo e medesimo modo: per la grazia del Signore Gesù (v. 11). «Chiunque crede» in Gesù Cristo «riceve la remissione dei peccati»: tale è d’ora in poi il messaggio universale rivolto ad ogni tribù, lingua, popolo e nazione (v. 43; Apoc. Intraprendiamo il cammino della lettura continua e dell’approfondimento degli Atti per vivere sempre più la ricchezza della nostra fede, nella certezza che la Parola nutre i nostri cuori, discerne i nostri pensieri e le nostre azioni e ci dona la forza per testimoniare il Signore risorto. Sordo a tutti gli avvertimenti divini, Erode presterà un orecchio compiacente alle lusinghe dei Tiri e dei Sidoni che, per ragioni politiche, cercano l’amicizia di questo assassino, il quale è improvvisamente colpito da una morte ignobile di fronte a tutti. Dopo quella notte memorabile, gli apostoli sono ufficialmente liberati e lasciano la città, dopo aver esortato ancora una volta «i fratelli». COMMENTO AGLI ATTI DEGLI APOSTOLI. 2,14-41 Discorso di Pietro We sell ancient, rare and out-of-print books in English, French, Italian and in Le opere (v. 8) e le parole (v. 10) di quest’uomo di Dio chiudono la bocca a tutti i suoi avversari, che sono costretti ad assoldare contro di lui dei falsi testimoni (confr. 15,1-6 Controversia sulla circoncisione E quale attenzione gli accordiamo? Indice: Atti 1 Atti 2 Atti 3 Atti 4 Atti 5 Atti 6 Atti 7 Atti 8 Atti 9 Atti 10 Atti 11 Atti 12 Atti 13 Atti 14 Atti 15 Atti 16 Atti 17 Atti 18 Atti 19 Atti 20 Atti 21 Atti 22 Atti 23 Atti 24 Atti 25 Atti 26 Atti 27 Atti 28. Atti degli Apostoli. Pietro stesso vi aveva fatto allusione fin dal suo primo discorso (cap. Come se fosse il secondo volume di un'unica opera. Si tratta di Apollo, notevole per la sua eloquenza e la sua potenza nel presentare la Parola: conseguenza del suo fervore (v. 25), poiché si parla bene solo delle cose che riempiono il cuore (Matteo 12:34,35). Colpiti nelle loro coscienze, gli uditori sono colti da compunzione, cioè da timore e dispiacere contemporaneamente. Essi cercano di mettere «del vino nuovo negli otri vecchi» (Matteo 9:17). 6:11). 8,26-40 Filippo battezza un funzionario etìope Da Filippi, Paolo e i suoi compagni si recano a Tessalonica, altra città della Macedonia. Quell’avvenimento è importante perché la discesa dello Spirito Santo, e tutta l’opera che ne doveva derivare «fino all’estremità della terra», dipende dalla presenza di Cristo nella gloria (Giovanni 16:7). Che contrasto tra la pace del discepolo, assorto dalla visione gloriosa di Gesù alla destra di Dio, e la rabbia dei suoi avversari. L’apostolo è dunque introdotto in mezzo a questa corte riunita «con molta pompa». Infine, quando sopraggiunge il vento tempestoso d’una grossa prova, non possono più resistere e sono portati alla deriva (v. 15). I versetti da 12 a 16 ci parlano dei miracoli d’amore compiuti «per le mani degli apostoli» e ci mostrano anche che non basta ammirare i credenti; bisogna fare personalmente il passo e unirsi al Signore (v. 13,14). I campi obbligatori sono contrassegnati *, Vita S.r.l. 0 0 28/11/2011 11:59. Il suo sonno, la sua rovina, la sua morte spirituale derivarono da una mancanza d’attenzione all’insegnamento degli apostoli. Quest’espressione, come tante altre, fa parte dell’obbrobrio di Cristo. Results: 714. Stefano non approfitta del fatto che il sommo sacerdote gli concede la parola per giustificarsi delle false accuse di cui è oggetto. Pre-order Books. Seria lezione per ognuno di noi! La predicazione dell’evangelo non poteva che danneggiare il loro commercio, perciò vediamo che si associano per difendere i propri interessi, dando ipocritamente alla loro azione un pretesto religioso (confr. Ma che cos’era di fronte al valore infinito che ha la Chiesa per Dio? E rendono una volta di più un’eccezionale testimonianza alla risurrezione gloriosa di Gesù, «Principe e Salvatore» e alla remissione dei peccati per mezzo di Lui. Ma, invece di punirlo per la sua empia audacia, il Signore, nel momento stesso in cui gli rendeva la vista, aveva aperto gli occhi del suo cuore (Efesini 1:18), facendo di lui, appartato fin dalla sua nascita, un fedele strumento per portare l’Evangelo alle Nazioni. I motivi addotti sono: la forte somiglianza di vocabolario e di stile; l’unico destinatario, Teofilo (cfr. Atti degli Apostoli – 1. Il Signore incarica Anania di visitare il nuovo convertito, di aprirgli gli occhi e di battezzarlo. Può così essere battezzato e continuare il suo cammino «tutto allegro» per diventare, a sua volta, un messaggero della grazia nel suo lontano paese. 2 Timoteo 1:7). Cristo non rappresenta niente di più, per molta gente, ancora oggi. Abramo era stato chiamato e aveva ubbidito (Ebrei 11:8); aveva colto per fede le promesse che Dio gli aveva fatto prima della nascita d’Isacco. L'assicurazione è facoltativa (euro 2,50 corriere GLS; Euro 10,00 corriere DHL). Vi facciamo la conoscenza dei giovane Timoteo, il cui nome significa «onorato da Dio». ATTI DEGLI APOSTOLI (Pedron Lino) Introduzione . 10829950012 - Tel. Essi riconoscono, nella rivolta dei Giudei e delle nazioni contro Dio e contro il suo «santo Servitore Gesù», il compiersi delle Scritture sebbene in modo ancora parziale; per questo gli apostoli omettono, citando il Salmo 2, la terribile risposta divina a queste provocazioni degli uomini. Un disaccordo sorto riguardo al suo nipote Marco ne è la causa. In questi tre uomini riconosciamo i discendenti dei tre figli di Noè: Cam: le razze africane e asiatiche; Sem: Israele e alcuni popoli orientali; infine Jafet: le nazioni del Nord e dell’Occidente. Se la nazione, riconoscendo il suo peccato, si volge ora verso Dio, il Signore potrà ritornare; altrimenti non avrà più, d’ora in poi, la scusa dell’ignoranza. Dim. L’amore fraterno di questi credenti d’Antiochia si esprime con dei doni per «una sovvenzione ai fratelli» della Giudea che stanno per soffrire ancora (v. 27-30). I suoi strumenti sono noti: Anna, Caiàfa, i sacerdoti, gli anziani e gli scribi; insomma, i principali responsabili della condanna del Signore. Continua tranquillamente il suo ministerio, ripassando per le città nelle quali l’Evangelo è già stato annunciato. Era stato educato nella conoscenza degli Scritti sacri da una madre e una nonna pie (2 Timoteo 1:5 e 3:15).
2020 commento atti degli apostoli