Carta acquisti 2020: social card anche nel nuovo anno per le famiglie con ISEE basso. per i cittadini nella fascia di età dei minori di anni 3, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 6.966,54. per i cittadini di età compresa tra i 65 e i 70, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 6.966,54 e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a euro 6.966,54; per i cittadini nella fascia di età superiore agli anni 70, valore massimo dell’indicatore ISEE pari a euro 6.966,54 e importo complessivo dei redditi percepiti non superiore a euro 9.288,72. titolari di cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’Unione Europea; familiare di cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; ovvero rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria; cittadini regolarmente iscritti nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale); cittadino che, da solo o insieme all’esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario e all’altro esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario (genitori): intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica; intestatario/i di più di una utenza elettrica non domestica; intestatario/i di più di due utenze del gas; proprietario/i di più di due autoveicoli; proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo; proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del Territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7; titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE. dai supermercati). Bonus baby sitter da 1.200 euro: l’Inps conferma la platea! 0. La Carta Acquisti è una card utilizzabile per le spese alimentari, sanitarie e il pagamento delle bollette della luce e del gas. Carta acquisti 2020 È una scheda elettronica per poter pagare le spese nei negozi alimentari che abbiano il circuito Mastercard che siano convenzionati. © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. Emergenza Coronavirus: Si ricorda che il Governo al fine di sostenere la popolazione in questa … Quando viene ricaricata la Carta Acquisti, REI e Carta acquisti 2020, è caos: tutti i chiarimenti dell'Inps, Bonus sociale energia: dal 1° gennaio 2021 al via la rivoluzione, Reddito di cittadinanza: come funziona, requisiti, quanto spetta e quanto dura, Pensioni di invalidità, aumento e pagamenti in arrivo a fine ottobre, Fallisce la Rifle, marchio simbolo del jeans italiano, False mail dall'Agenzia delle Entrate: "Non aprite gli allegati, cestinatele subito", "Liberi a Natale, poi nuovo lockdown". Carta acquisti 2020: ecco come funzionano i pagamenti di settembre. Dopo l’analisi completa dei requisiti richiesti, analizziamo di seguito come fare domanda per ottenere la carta acquisti nel 2020. Bonus matrimonio, dove si può richiedere? La social card per i cittadini di età inferiore a 3 anni (titolare della carta è il genitore) è riconosciuta a: Anche per gli anziani dai 65 anni di età sono previsti, accanto ai requisiti di reddito e al limite ISEE di cui sopra, ulteriori requisiti. Per ottenere la carta acquisti è necessario fare domanda compilando il modulo disponibile presso le Poste e presentare i documenti richiesti, tra cui il modello ISEE 2020. Lo sconto è riconosciuto solo per acquisti effettuati esclusivamente mediante la Carta Acquisti e non è applicabile all’acquisto di specialità medicinali o per il pagamento di ticket sanitari. Sulla carta sarà già disponibile l’accredito delle prime due mensilità spettanti dalla data di presentazione della domanda. “Un allarme per preparare gli italiani”, SPID obbligatorio dal 2021: cos’è e come richiedere, Bonus PC internet 500 euro al via: requisiti e come fare domanda, Cosa si può fare nonostante le nuove restrizioni. I versamenti posso o cambiare sa richiedente in richiedente, ma in 24 o 48 ore tutti coloro che possiedono la carta acquisti 2020 riceveranno i soldi. La Carta potrà essere utilizzata per effettuare i propri acquisti in tutti i negozi alimentari abilitati al circuito Mastercard. IVA 03970540963, Tre storie di ragazzi che hanno sconfitto il tumore, Carta Acquisti 2020: cos’è, come funziona e nuovi requisiti. È una normale carta di pagamento elettronico, uguale … I requisiti per poter richiedere la carta acquisti inps sono i seguenti: Seguici su Facebook– Stranieriditalia.com e Google News Per rimanere aggiornato e ricevere i nostri ultimi articoli e novità ♥, Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. La misura di sostegno è rivolta alle famiglie con figli fino a 3 anni e agli anziani di età pari o superiore a 65 anni e che rispettano determinati limiti ISEE e requisiti. dalle famiglie con figli di età inferiore ai 3 anni; dai cittadini di età pari o superiore a 65 anni. essere in possesso della cittadinanza italiana, o della cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, o essere familiare di un cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o ancora cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, o, infine, rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria; essere cittadino regolarmente iscritto nell’Anagrafe; avere trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai redditi, siano inferiori a 6.966,54 euro l’anno, o 9.288,72 euro l’anno se avete 70 anni o più; avere un ISEE, in corso di validità, inferiore a 6.966,54 euro; non essere, da solo o insieme al coniuge: non fruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni in quanto ricoverato in istituto di cura di lunga degenza o detenuto in istituto di pena. Ad istituirla è stata il Decreto Legge n. 112 del 2008 e, ad oggi, viene riconosciuta alle famiglie con minori di 3 anni e agli anziani di età pari o superiore ai 65 anni in particolari condizioni di disagio economico. La Carta Acquisti viene concessa agli anziani di età superiore o uguale ai 65 anni o ai bambini di età inferiore ai tre anni (in questo caso il Titolare della Carta è il genitore) che siano in possesso di particolari requisiti. Come suggerito dal nome, la carta acquisti - anche nota come social card - è una carta elettronica (simile ad un bancomat o ad una Poste Pay), che può essere utilizzata dal beneficiario per il pagamento di spese e servizi di prima necessità. Con questa scheda si possono ottenere gli sconti nei negozi convenzionati, ma anche online. Insieme alla domanda, bisognerà presentare i seguenti documenti: Dopo aver fatto domanda e nel caso di accettazione, verrà recapitata, presso l’indirizzo di residenza indicato, una comunicazione con l’invito a recarsi presso un Ufficio Postale abilitato, per il ritiro della Carta Acquisti elettronica. del Tribunale di Roma N. 84/2018 del 12/04/2018. Il piano svelato, Addio alle monete da 1 e 2 centesimi: quando scatta e come cambiano i prezzi, Decreto novembre prende forma: contributi a fondo perduto per le partite IVA, Reddito di cittadinanza, finalmente la data definitiva del pagamento di settembre. Di seguito la guida passo per passo per richiedere la social card 2020, con le istruzioni su limiti di reddito, requisiti ISEE ed importo riconosciuto ai beneficiari della carta acquisti. Inoltre, presso i negozi convenzionati che sostengono il programma, presentando la carta acquisti è possibile accedere a sconti dedicati. I campi obbligatori sono contrassegnati *, © Copyright 2020, Tutti i Diritti Riservati per Stranieriditalia.com, Noi di stranieriditalia.com Non siamo responsabili di qualsiasi comunicazione ricevuta per conto del nostro sito o della nostra pagina. Money.it è una testata giornalistica a tema economico e finanziario. A seconda dei negozi, lo sconto può essere riconosciuto tramite deduzione immediata dal conto di spesa, oppure riconoscendo un “buono” utilizzabile per effettuare acquisti. Sono queste le informazioni basilari utili a capire cos’è e come funziona la carta acquisti. originale e una fotocopia di un documento di identità; modello ISEE in corso di validità, anche in fotocopia, relativa al beneficiario; originale del documento di identità dell’eventuale soggetto delegato. Offriamo informazioni gratuitamente e "Non siamo un ufficio immigrazione": consigliamo i nostri visitatori di non inserire dati personali nei commenti per evitare le "truffe" (i commenti che contengono dati personal o numeri di telefono saranno cancellati automaticamente). È un metodo per ottenere gli sconti su prodotti che … È una normale carta di pagamento elettronico, uguale a quelle che sono già in circolazione e ampiamente diffuse nel nostro Paese. Come richiedere la social card, Bonus 1.000 euro: occhio alla data del 13 novembre. >>, Commenti: È pari a 40 euro al mese l’ importo riconosciuto ai beneficiari della carta acquisti. È un metodo per ottenere gli sconti su prodotti che sono i più essenziali nella vita , ovvero gli alimenti e le medicine. La domanda per riceverla può essere presentata: A partire dal 1° gennaio 2020, il limite massimo del valore del modello ISEE e dell’importo complessivo dei redditi percepiti è pari a: Il limite relativo al modello ISEE è soltanto uno dei requisiti da rispettare per fare domanda di carta acquisti per il 2020 presso le Poste. Cerca nel sito: Carta acquisti 2020: social card anche nel nuovo anno per le famiglie con ISEE basso. Se avete più di 65 anni, per poterla richiedere dovete: Se state chiedendo la Carta Acquisti per un bambino con meno di 3 anni, per poterla richiedere dovete: Ai titolari della Carta Acquisti è riconosciuto dai negozi e dalle farmacie convenzionate che supportano il programma uno sconto del 5%. Per sapere se avete diritto alla Carta Acquisti potete leggere le informazioni sul sito del Ministero dell’Economia, oppure recarvi alle Poste o all’INPS. Una volta accertati i requisiti, potete scaricare il modulo di richiesta direttamente dal sito del Mef oppure richiederla agli Uffici Postali presentando la relativa documentazione (qui trovate tutte le indicazioni per una corretta compilazione). La misura di sostegno … La card, ricaricata a cadenza bimestrale, consentirà di pagare spesa alimentare, sanitaria e bollette di luce e gas. Le farmacie assicurano ai beneficiari della Carta Acquisti che effettuano un acquisto di qualsiasi importo mediante la Carta la misurazione gratuita della pressione arteriosa e/o del peso corporeo. È una scheda elettronica per poter pagare le spese nei negozi alimentari che abbiano il circuito Mastercard che siano convenzionati. ROC n.31425) - P. IVA: 13586361001, $('#search-input').focus()); Gli stranieri hanno diritto al Reddito di cittadinanza? È pari a 40 euro al mese l’importo riconosciuto ai beneficiari della carta acquisti. Hanno inizio i pagamenti per coloro che hanno la carta acquisti 2020. essere in possesso della cittadinanza italiana; ovvero della cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea; ovvero familiare di cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; ovvero rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria; essere cittadino regolarmente iscritto nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe comunale); non essere, da solo o insieme al coniuge indicato nel quadro 4 del modulo di domanda: intestatario/i di utenze elettriche non domestiche; intestatario/i di più di una utenza del gas; titolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 euro ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE; non fruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni in quanto ricoverato in istituto di cura di lunga degenza o detenuto in istituto di pena. essere in possesso della cittadinanza italiana, o della cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea, o essere familiare di un cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, o cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, oppure, infine, rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria; avere un ISEE in corso di validità, inferiore a 6.966,54 euro; non essere, da solo o insieme all’esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario e all’altro esercente la potestà genitoriale/soggetto affidatario. Come ogni prestazione sociale agevolata, per averne diritto è necessario rispettare determinati requisiti, sia di reddito che relativi alla composizione del proprio nucleo familiare. Vale 40 euro al mese e viene caricata ogni due mesi con 80 euro. Carta acquisti 2020: importo, limiti e requisiti ISEE. Una volta compilato, il modulo di domanda dovrà essere presentato presso un Ufficio Postale abilitato alla ricezione. 11 Febbraio 2020 La Carta Acquisti è una card utilizzabile per le spese alimentari, sanitarie e il pagamento delle bollette della luce e del gas. Lo sconto è cumulabile con altre iniziative promozionali o sconti applicati in favore della generalità della clientela, nonché con quelle del medesimo genere garantite ai titolari di carte fedeltà rilasciate dai negozi stessi (es. Principale differenza è che con la Carta Acquisti le spese, invece che essere addebitate al titolare della Carta, sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. In ambedue i casi (figli fino a 3 anni o anziani dai 65 anni di età), bisognerà compilare il modulo predisposto dal MEF, disponibile presso in tutti gli uffici postali, che mettiamo di seguito a disposizione in formato pdf editabile: (Per le istruzioni di compilazione si rimanda al sito del MEF). Autorizzazione L’importo mensile riconosciuto ai titolari della carta acquisti è di 40 euro, ma l’accredito avviene ogni due mesi; oltre a ricevere l’assegno bimestrale, chi presenta la social card presso i negozi che hanno aderito all’iniziativa può accedere a particolari sconti e promozioni. Articolo originale pubblicato su Money.it qui: " class="btnSearch">, Carta acquisti 2020: importo, limiti e requisiti ISEE. Money.it srl a socio unico (Aut. Cliccando sul pulsante "Accetto", acconsenti all'utilizzo dei cookie e quindi alla raccolta dei dati da parte di noi editore e dei partner che utilizziamo, Bonus sanificazione, scadenza il 7 settembre: come richiederlo, Bonus sociale 2020: ecco le novità e come funzionano. Tutte le scadenze da (...), Bonus 600 euro sale a 800 euro nel decreto Ristori, Carta famiglia 2020: cos’è, come funziona e come fare domanda, Pensioni, soldi finiti? Se ti piacciono i nostri contenuti, supporta il nostro sito disabilitando il blocco degli annunci. Vediamo quindi la carta acquisti 2020 cos'è come funziona e come richiederla. Pin Inps online: Cos’è e come poterlo richiedere, Minimo ore per rinnovo permesso di soggiorno, Permesso di soggiorno per residenza elettiva: Requisiti per rilascio e rinnovo, Nuova Carta d’identità digitale: da oggi gratis sull’app. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Avere un figlio o bambino in affidamento con età inferiore a 3 anni; Essere in possesso della cittadinanza italiana; essere familiare di cittadino italiano titolare del permesso di soggiorno; cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria; Essere iscritto nell’Anagrafe del proprio comune (Anagrafe comunale); Avere un ISEE in corso di validità, sotto i 6.966,54 €; Non bisogna essere, da solo o insieme a chi esercita la potestà genitoriale sul figlio o che ha affidamento: Intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica; Intestatario/i di più di una utenza elettrica non domestica; Intestatario/i di più di due utenze del gas; Proprietario/i di più di due autoveicoli; Proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo; Proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del Territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7; Ttolare/i di un patrimonio mobiliare, come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 € ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE. Come richiedere la social card. I negozi che espongono il simbolo di riconoscimento offrono poi sconti aggiuntivi alle normali promozioni e si può accedere direttamente alla tariffa elettrica agevolata.
2020 carta acquisti 2020