La Linea Maginot è un complesso integrato di fortificazioni, opere militari, ostacoli anti-carro, postazioni di mitragliatrici, sistemi di inondazione difensivi, caserme e depositi di munizioni realizzati dal 1928 al 1940 dal Governo francese a protezione dei confini che la Francia aveva in comune con il Belgio, il Lussemburgo, la Germania, la Svizzera e l’Italia. Actualizat ultima dată de altmariusclassic Dec 21, 2012. 1610 – Galileo Galilei scopre Ganimede, una luna di Giove È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. Gianfranco Vissani – chef Spesso si lascia in pace chi ha appiccato l’incendio e si castiga chi ha dato l’allarme (Nicolas de Chamfort). Aggiornato 13 Gennaio 2018. 1972 – Il Primo Ministro del Ghana, Kofi Busia, viene estromesso in un colpo di Stato incruento, 1991 – Le truppe sovietiche attaccano i sostenitori dell’indipendenza lituana a Vilnius, 1992 – Il Giappone chiede scusa per aver costretto le donne coreane ad avere rapporti sessuali con i soldati giapponesi durante la seconda guerra mondiale, 1994 – Dimissioni del Presidente del Consiglio Carlo Azeglio Ciampi, 1998 – Alfredo Ormando si dà fuoco a Roma, 1999 – Michael Jordan dei Chicago Bulls annuncia il suo secondo ritiro dalla pallacanestro, Un terremoto di magnitudo 7,6 della scala Richter colpisce El Salvador. La perdita di Osvaldo il Coniglio, fu ampiamente ripagata dal successo di Mickey il Topo, conosciuto poi in Italia semplicemente come Topolino. Almanacco del 13 gennaio. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Tutti i diritti riservati. 1953 – Il Maresciallo Tito diventa presidente della Jugoslavia A guidarli in questa vacanza c’è un equipaggio di 1.013 elementi agli ordini del comandante Francesco Schettino, 52enne originario della penisola sorrentina. Walter Elias Disney, op. Creat de altmariusplus Iun 19, 2013 at 1:59pm. Tweet, radarurl_call_radar_widget("Big", "Black"), 1 stat are peste 600,000 clickuri (Romania), 1 stat are peste 40,000 clickuri (Moldova), 1 stat are peste 20,000  clickuri (Italia), 2 state au peste 10.000 clickuri (Franta,  Germania), 6 state au peste 5.000 clickuri (Olanda, Belgia, Marea Britanie, Canada, Ungaria, Spania ), 10 state au peste 1,000 clickuri (Polonia, Rusia,  Australia, Irlanda, Israel, Grecia, Elvetia ,  Brazilia, Suedia, Austria), 9. San Remigio – Vescovo L’essere tentato è segno che l’anima è bene accetta al Signore (Epist. (Lewis Carroll), ACCADDE OGGI Accadde oggi…, Coronavirus a Montoro, quattro nuovi contagi e un guarito: il totale dei casi sale a 260, Coronavirus a Contrada, nuovo caso positivo: l’annuncio del sindaco De Santis, Covid a Morra De Sanctis, nuovo caso positivo: l’annuncio del sindaco Di Sabato, Coronavirus a Montella, due nuovi casi positivi: l’annuncio del sindaco Buonopane, Covid, altre 7 vittime ad Avellino: 64 decessi da inizio agosto, Coronavirus a Castelfranci, tre nuovi casi positivi: l’annuncio del sindaco Costa, Coronavirus, 6 nuovi casi positivi a Monteforte Irpino: l’annuncio, Coronavirus in Irpinia, 185 nuovi casi: altri 10 ad Avellino. MIRON MANEGA Le specifiche per le difese erano molto alte, con bunker numerosi e interconnessi per migliaia di uomini, c’erano 108 opere di fortificazione a 15 chilometri di distanza l’uno dall’altro, inframmezzati da opere fortificate minori e casematte. E’ il 13° giorno dell’anno, 2ª settimana. Mussolini tiene il “discorso... Tutte le versioni del Babbo Natale moderno... Dicembre è il dodicesimo e ultimo mese... L’origine della parola domenica deriva... Il nome deriva dal latino Venĕris dies, giorno... Nasce il 12 ottobre 1896 a Genova Marco Pantani – ciclista La Linea finale era più robusta attorno alle regioni industriali di Metz, Lauter e dell’Alsazia, mentre altre aree erano in confronto solo debolmente difese. San Leonzio di Cesarea di Cappadocia (Vescovo) 1928 – Si incomincia a costruire la Linea Maginot Almanacco del 13 gennaio 2020. ScrivoLibero è una testata iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Agrigento al n° 322 del 04/03/2015, Iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione al n° 25396. Esce il cortometraggio animato... 17 novembre Alla fine del 2018 mancano 352 giorni. info@trevenezie.it Accadde oggi…  Il 13 gennaio è il 13º giorno del calendario gregoriano. Actualizat ultima dată de altmarius Aug 29, 2012. Termeni de utilizare a serviciilor. Le pubblicazioni del calendario religioso di Maria Regina dell’Universo ——————————————————————————-MESSAGGIO DI PADRE PIO PER IL 13 GENNAIO. © 2020 InfoCilento, Registrazione Tribunale di Vallo della Lucania nr. Voce dell'Almanacco del 13 gennaio, per la rubrica 'Accadde Oggi'. 27 a.C. – L’Impero Romano viene diviso in province governate da Augusto e in province proconsolari; 888 – Odo, Conte di Parigi diventa Re dei Franchi; 1099 – Raimondo di Tolosa … Creat de altmariusconcurs Feb 22, 2012 at 1:08pm. La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. 5265 studio Gennaio Almanacco di Lunedì , 13 Gennaio 2020. P.IVA: 02586360246. Valenza (Confcommercio): “è di nuovo crollo consumi, serve coesione e un maggiore dialogo”, Licata, al via la sanificazione delle Chiese, A vent’anni dalla morte di Sciascia, la Strada degli Scrittori ricorda l’Eretico di Racalmuto, Agrigento, in distribuzione i buoni spesa, Turismo, Perconti (M5s): “necessario intervenire sulla sostenibilità economica”, Cannabis terapeutica, al via corso per formare i prescrittori, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Coronavirus, l’ASP di Agrigento potenzia il servizio di drive-in per effettuare i tamponi dei pazienti registrati, A Bivona un nuovo servizio online per i pazienti diabetici. AFORISMARIO Creat de altmarius Aug 29, 2012 at 7:30am. 27 a.C. – L’Impero Romano viene diviso in province governate da Augusto e in province proconsolari L’unica cosa a cui mirano questi individui estremamente tenaci è l’essere ricchissimi, ricchi, benestanti o comunque avere una certa tranquillità economica. Per testi e immagini prelevati dalla rete è citata e linkata la fonte. I comunicati stampa pubblicati nel sito sono stati inviati alla redazione e ritenuti di interesse. Accadde oggi… Il 13 gennaio è il 13º giorno del calendario gregoriano. Almanacco del 13 gennaio 2017. Era appunto la consacrazione di un successo nato, non senza traversie, nelle sale cinematografiche due anni prima, quando il pubblico aveva conosciuto per la prima volta il personaggio ideato da uno squattrinato Walt Disney e da Ub Iwerks, l’unico collaboratore che gli era rimasto fedele, dopo il tracollo della sua casa di produzione e dopo che l’Universal gli aveva praticamente strappato sia la sua prima serie di successo a cartoni animanti, “Osvaldo il Coniglio”, sia il suo intero staff creativo. A Roma il sole sorge alle 07:36 e tramonta alle 17:02 (ora solare) A Milano il sole sorge alle 08:01 e tramonta alle 17:03 (ora solare) Luna: 8.03 (tram.) Almanacco di Gherardo Casaglia LA MUSICA GIORNO DOPO GIORNO a cura di Gherardo Casaglia 13 Gennaio 1595, Venerdì Nasce a San Giovanni Evangelista (Parma… recoaro terme – vicenza – italy Creat de altmariusclassic Dec 21, 2012 at 6:55pm. Ce ne parla il dott. http://www.certitudinea.o, Mai 23, 2020 la 10am spre Decembrie 31, 2020 la 6pm – Palatul Sutu, Iunie 1, 2020 la 10am spre Ianuarie 31, 2021 la 8pm – Muzeul Valentin Banciu, Această retea este pusă la dispoziţie sub Licenţa Atribuire-Necomercial-FărăModificări 3.0 România Creativ. NASCE 1960: Stefano Sarcinelli, attore, cabarettista (Bob & Marys – Criminali a domicilio, 2018) 1966: Gerardo Greco, giornalista e conduttore … Madre Teresa di... Nasce il 21 luglio 1899 a Oak Park, Patrick Dempsey – attore ALMANACCO DEL 13 GENNAIO 2019. 365.951. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Santi del giorno: Sant’Ilario di Poitiers (Vescovo e Dottore della Chiesa) protettore degli … Santi del giorno: Sant’Ilario di Poitiers (Vescovo e Dottore della Chiesa) è il protettore degli esiliati. Eugenio Montale... Nasce il 26 agosto 1910 a Skopje 1930 – Viene pubblicata la prima striscia di Topolino Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Dove non sia stato possibile rintracciare gli autori o aventi diritto delle notizie riportate i webmaster si riservano, opportunamente avvertiti, di dare loro credito. alman-assenzio-pianta. Almanacco del 13 gennaio 2018 E’ il 13° giorno dell’anno, 2ª settimana. Badate al senso e le parole andranno a posto per conto loro. La perdita di Osvaldo il Coniglio, fu ampiamente ripagata dal successo di Mickey il Topo, conosciuto poi in Italia semplicemente come Topolino. Coop. E’ il 13° giorno dell’anno, 2ª settimana. ALMANACCO-wp-01-genn-2020 BUONGIORNO A TUTTI È il 13º giorno del calendario gregoriano Mancano 353 giorni alla fine dell’anno. Oltre 5.000 morti E’ il 13° giorno dell’anno, 2ª settimana. NdR: i testi dei nostri articoli raccolgono dal web, dai quotidiani e da pubblicazioni utili agli approfondimenti. 1910 – Nasce la nazionale di calcio dell’Italia. cit.,What Is Disneyland programma televisivo (27 ottobre 1954). Dallo stesso porto laziale, alle 19 di venerdì 13 gennaio, parte la crociera low cost “Il profumo degli agrumi” con direzione Savona. © Copyright 2020, All Rights Reserved  |  Powered by, Almanacco del giorno 13 gennaio. Nasce a San Giovanni Evangelista (Parma) il compositore e organista Giacinto Merulo, Nasce a Erfurt (Turingia) l'organista e maestro di cappella e coro Johann Christoph Bach ("il 17° Bach"), Nasce a Grünstädtel (Schwarzenberg, Erzgebirge, Sassonia) il compositore, Kapellmeister, librettista e teorico musicale Gottfried Heinrich Stölzel (Stöltzel, Stölzl, Stoelzel), Prima esecuzione assoluta negli York Buildings di Londra di "Weep, all ye Muses", ode (per la morte di Henry Purcell) di Gottfried Finger, testo di James Talbot ("Mr Purcel's Farewel"), Nasce (battesimo) a Haughton (Staffordshire) il compositore rev.John Darwall, Nasce a Brno/Brünn (Moravia) il compositore, pianista e didatta Franz Seraphinus Ignatius Lauska, L'impresario teatrale Giuseppe Bustelli riapre a Praga lo Staremeshtské Divadlo (Teatro della Città Vecchia), Muore a Babenhausen (Assia o Baviera) il compositore, maestro del coro e direttore d'orchestra da camera Franz Joseph Martin, Première (successo) nella Redoutensaal del Residenztheater (Hofoper, Salvatortheater, Cuvilliéstheater) di Monaco di "La finta giardiniera" K.196, opera buffa (dramma giocoso) in 3 atti, 39 scene e 28 numeri di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Giuseppe Petrosellini (da Ranieri de' Calzabigi), adattato da Marco Coltellini, dirige Johann Nepomuk Cröner {soprani lirico coloratura Rosa Manservisi (Violante-Sandrina), lirico-drammatico Sutor (Arminda) e soubrette Teresina Manservisi (Serpetta), sopranista Tommaso Consoli (Ramiro), tenori lirico Giovanni Valesi "Johann Baptist Walleshauser" (conte Belfiore) e buffo Augustin Sutor (Don Anchise), basso Giovanni Rossi (Roberto-Nardo)}, Premières nel Teatro di San Sebastiano di Livorno di "La Nitteti", dramma per musica in 3 atti di Giuseppe Giordani "Giordaniello", libretto di Pietro Metastasio (da Erodoto e Diodoro di Sicilia) {soprani Caterina Lusini (Beroe), Anna Bindi Peroni (Nitteti) e "en travesti" Cammilla Onorati (Amenofi), tenore Giacinto Peroni (Amasi), bassi Antonio Sapienza (Bubaste) e Michelangelo Potenza (Sammete)} e di "Ipolito e Aricia" e di "La Ghinghett", balli di Antoine Bonaventure Pitrot, soggetti e coreografie del compositore (maestro di ballo) {ballerina Caterina Villeneuve, ballerini Antonio Cianfanelli e Pietro Angiolini}, Ripresa nell'Académie Royale de Musique et de Danse (Opéra, Salle du Théâtre de la Porte-Saint-Martin) di Parigi di "Dardanus", tragedia lirica (3° versione) in 3 atti di Antonio Sacchini, libretto di Charles-Antoine Le Clerc [Leclerc] de la Bruyère [Bruère], revisione di Pierre-Nicolas-François Guillard {soprani Dozon (Iphise), Marie-Jeanne Larrivée-Lemière (Vénus), Marie Thérèse Maillard (Amour) e (femme phrygienne), tenori Étienne Lainez (Dardanus) e (Teucer), baritoni Henri Larrivée (Anténor) e François Lays (Arcas), bassi (Isménor) e (homme phrygien)}, Première nell'Ermitazhnij Teatr Zimnevo Dvortsa (Teatro dell'Ermitage nel Palazzo d'Inverno) di San Pietroburgo di "Orfej i Evridika" ("Orfej"), melodramma (melologo) in 2 atti di Evstigneij Ipatovich Fomin, libretto di Jurij Jakov Borisovich Knjazhnin, dirige il compositore {coro di bassi, balletto delle Furie, recitanti (Orpheus e Eurydike)}, Accademia vocale nell'Imperial Regio Teatro degli Avvalorati di Livorno contralto Giuditta Grisi, Muore a Trieste il compositore e direttore d'orchestra Feliciano Strepponi, Nasce a Marktgölitz (Turingia) il compositore Edmund Abesser, Prima rappresentazione nel Théâtre Royal de la Monnaie di Bruxelles di "Bélisaire" ("Belisario"), tragedia lirica (opera seria) in 3 atti (parti) di Gaetano Donizetti, libretto di Salvatore Cammarano (da Jean-François Marmontel: "Bélisaire", da Eduard von Schenk: "Belisarius" e da Franz Ignaz Holbein von Holbeiusberg: "Belisar", adattato da Luigi Marchionni), traduzione francese di Hippolyte-Julien-Joseph Lucas {soprani (Antonine) e (Eudore), mezzosoprano (Irène), tenori (Alamire) e (Eutropio), baritono (Bélisaire), bassi (Justinien) e (Eusèbe/Ottario)}, Première nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "O triunfo de Eutimo", balletto in 1 atto di Francesco Jorch, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Michelina Devecchi, Carolina Filippina, Augusta Maywood Mabille, Giuseppa Romolo, Luigia Romolo, Giuditta Rugalli e Paolina Santi, ballerini Gustave Carey, Giuseppe De Stefanni, Charles Mabille, Giuseppe Pessina, Francesco Pintauro, Luigi Romolo e Vitorino José de Sousa} e replica di "Il barbiere di Siviglia", dramma giocoso (dramma comico, melodramma buffo) in 2 atti, 4 quadri e 19 numeri di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini (da Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais: "Le barbier de Séville ou La précaution inutile" e da Giuseppe Petrosellini), maestro del coro José Rodrigues Palma, scenografia di Giuseppe Cinatti e Achille Rambois {soprani Claudia Ferlotti (Berta) e lirico coloratura Anna Mollo (Rosina), tenori lirico Raffaele Vitali (Almaviva) e Antonio Vergani (Fiorello/uffiziale/Ambrogio), baritono buffo Natale Costantini (Don Bartolo), bassi lirico Luigi Maggiorotti (Figaro) e serio profondo Cajo Eckerlin (Don Basilio)}, dirige Francesco Schira, Première nel Théâtre Français (Comédie-Française) di Parigi di "Romulus", musiche di scena di Jacques Offenbach, per la commedia in 1 atto di Alexandre Dumas "père", Octave Feuillet e Paul Bocage, Première nella 3° Salle de la Bourse du Théâtre du Vaudeville (ex-Théâtre des Nouveautés, place de la Bourse) di Parigi di "La Pénélope normande", musiche di scena di Albert Grisar, per la commedia di Jean-Baptiste-Alphonse Karr, dirige J.Pillevestre, regia di Louis Lurine, Prima esecuzione assoluta pubblica nella Sofiensaal (Sophienbad-Saal) di Vienna di "Kammerball" op.230, schnell-polka française per orchestra di Johann Strauss jr., dirige il compositore, Première postuma nel Ceské Národní Divadlo (Teatro Nazionale Céco) di Praga di "Marie Potocká", opera in 3 atti di Leopold Eugen Mechura, libretto di Josef Kolár (da Aleksandr Serghejevich Pushkin: "Bachcijsarajskij fontan"), Il compositore Richard Wagner termina a Palermo l'orchestrazione del 3° atto di "Parsifal" WWV.111, dramma mistico (azione scenica sacrale, Bühnenweihfestspiel) in 3 atti, su suo libretto (da Wolfram von Eschenbach: "Parzival"), Nasce a Praga il compositore Jan Evangelista Zelinka, Muore a Dresda il soprano Melitta Alvsleben-Otto (Otto-Alvsleben), Nasce a Barcellona il tenore Emilio Vendrell, Muore a Strasburgo il baritono Franz Krückl, Nasce a Birmingham il compositore, organista, direttore d'orchestra e didatta Laurence Powell, Première nel Théâtre de Cluny (71, boulevard Saint-Germain) di Parigi di "La poule blanche", vaudeville-operetta in 4 atti di Victor Roger, libretto di Alfred Hennequin e Anthony [Antoine] Mars, dirige Thony, regia di Léon Marx {soprano Blanche-Marie, tenore Hamilton, baritoni Gravier "fils" e Velval}, Première nel Teatro Romea di Madrid di "Bettina", scherzo comico-lirico in 1 atto di Joaquín "Quinito" Valverde Sanjuán, libretto di Guillermo Perrín y Vico e Manuel del Palacios, dirige il compositore, Première nel Teatro Apolo di Madrid di "Amor engendra desdichas o El guapo y el feo y verduleras honradas", sainete lirico (1° versione) in 1 atto di Gerónimo Giménez Bellido, libretto di Ricardo de la Vega y Oreiro, dirige il compositore, Nasce a Czestochowa (Polonia) il band-leader, pianista e compositore jazz Alain Romans, Nasce a New Orleans il trombettista jazz Percy Humphrey, Nasce a Cuckfield (West Sussex) il pittore e scenografo di balletti Oliver Messel, Première nel Teatro Cómico di Madrid di "La gran huelga", caricatura comico-lirica in 1 atto di Teodoro San José, libretto di C.Sánchez e S.Vanrell, Cinquecentesima rappresentazione nel Théâtre National de l'Opéra-Comique (3° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Manon", opera comica in 5 atti e 6 quadri (1.La grande cour d'une hôtellerie d'Amiens, 2.L'appartement de Manon et Des Grieux à Paris, 3/1.Le marché du Cours-la-Reine un jour de fête, 3/2.Le parloir du séminaire de Saint-Sulpice, 4.La salle de jeux de l'hôtel de Transylvanie, 5.Sur la route du Havre) di Jules Massenet, libretto di Henri Meilhac e Philippe-Émile-François Gille (da Antoine-François Prévost d'Exiles: "Histoire du chevalier Des Grieux et de Manon Lescaut"), dirige Alexandre Luigini, regia di Albert Carré, scenografia di Lucien Jusseaume, Eugène-Louis Carpezat e Amable Petit {soprani lirico-coloratura Marguerite Guiraud-Carré (Manon), lirico Rachel Launay (Poussette) e Marie-Charlotte Lemercier (servante), mezzosoprani soubrette A.Costès (Javotte) e soubrette Yvonne Dumesnil (Rosette), tenori lirico-eroico Edmond Clément (chevalier Des Grieux) e Delahaye (3°garde/archer/portier/joueur), baritoni lirico Jean Delvoye (Lescaut), lirico Henri Dutilloy (De Brétigny), buffo Cazeaux (hôtelier) e Étienne Troy (sergent), bassi serio Lucien Fugère (comte Des Grieux), buffo Gourdon (Guillot de Monfortaine), Éloi de Roqueblave (1°garde) e Brun (2°garde)} e del balletto entr'acte "Le ballet du roy", soggetto e coreografia di m.me Mariquita {ballerina Germaine Dugué}, Ripresa nel Théâtre de l'Opéra (Palais Garnier) di Parigi di "Sigurd", opera in 4 atti, 9 quadri e 2 balletti di Ernest Reyer, libretto di Alfred-Édouard Blau e Camille du Locle (dal "Nibelungenlied" nella traduzione francese di Émile-Louis-Victor de Laveleye), dirige Paul Antonin Vidal {soprani drammatico Lucienne Bréval (Brunehilde) e Marcelle Demougeot (Hilda), mezzosoprano Berthe Soyer (Uta), tenori Agustarello Affre (Sigurd), Gallois (Hawart), (barde) e Georges Cabillot (Irnfrit), baritono Jean Noté (Gunther), bassi Marius Chambon (Hagen), Charles Douaillier (Rudiger), André Gresse (Grand-prêtre d'Odin) e Jean-Fernand Denoyé (Ramunc)}, Muore a Eerbeck (Olanda) l'organista Marius Adrianus Brandts-Buys, Première nel Teatro Alhambra dell'Avana di "Soto en aeroplano", viaggio comico-lirico in 1 atto di Jorge Anckermann Rafart, libretto di Guillermo Anckermann Rafart, dirige il compositore, Première nel Teatro Royal Kursaal di Madrid di "El maestro garrotín", scherzo musicale in 1 atto di Felipe Orejón Garrido, libretto di Manuel Garrido Centeno, Première nella Ronacher Saal (Etablissement Variététheater) di Vienna di "In fünfzig Jahren" ("Zukunftstraum einer Küchenfee"), operetta-burlesque in 2 atti di Carl Michael Ziehrer, libretto di Leopold Krenn e Carl Lindau, dirige il compositore, Première nel Selwyn Theatre di New York di "The Blue Kitten", commedia musicale (operetta) in 3 atti e 12 numeri di Rudolf Friml, libretto e liriche di Otto Abels Hauerbach "Harbach" e William Carey Duncan (da Yves Mirande & Gustave Quinson: "Le chasseur de chez Maxim's"), dirige Herbert Stothart, regia di Edgar Selwyn e Leon Errol, coreografia di Julian Mitchell, scenografia di Clifford Pember {cast: Betty Barlow (Fifi), Lillian Lorraine (Totoche), Lorraine Manville (Madelaine Vanderpop), Jean Newcombe (Lucile Vanderpop), Carola Parson (Marcelle), Marion Sunshine (Cri Cri), Joseph Cawthorn (Theodore Vanderpop), Bill Hawkins (Louis), George Le Soir (Durand), Douglas Stevenson (Armand Duvelin), Dallas Welford (Popinet), Robert Woolsey (Octave), Victor Morley (Giglais), ballerine May Cory Kitchen e Frances Wing, ballerino Ted Grant}, Muore a Madrid lo scrittore, direttore teatrale e librettista Sinesio Delgado García "Luis Miranda Borge "Ruy-Díaz", Première nel Teatro Alhambra dell'Avana di "Revista ortofónica", rivista musicale in 1 atto di Jorge Anckermann Rafart, libretto di José "Pepín" Rodríguez, dirige il compositore, Ripresa nel Théâtre de l'Opéra-Comique (3° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Le maître de chapelle ou Le souper imprévu", opera comica (commedia in musica, 1° versione) in 2 atti di Ferdinando Paër, libretto di Marie-Françoise-Sophie Gay (da Alexandre-Vincent Pineux-Duval: "Le souper imprévu ou Le chanoine de Milan"), dirige Élie Cohen {soprani (Cœlénie/Madeleine) e coloratura Elsa Ruhlmann (Gertrude-Cléopâtre), tenori buffo Marcel-Eugène Génio (Niccolò-Benetto), Léon Ponzio (Barnabé) e (Hector-Firmin), basso buffo (Sans-Quartier)}, Nasce a Parigi il ballerino, coreografo e direttore di balletto André Prokovsky, Muore a Stoccarda il baritono Albert Bozenhard, Ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Simon Boccanegra", melodramma (2° versione) in 1 prologo, 3 atti, 5 quadri e 24 scene di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave (da Antonio García Gutiérrez: "Simón Bocanegra"), revisione del compositore e Arrigo Boito {soprano lirico-drammatico (Maria Boccanegra-Amelia Grimaldi), mezzosoprano (ancella), tenori lirico (Gabriele Adorno) e (capitano), baritoni eroico (Simon Boccanegra), Leonard Warren (Paolo Albiani) e (Pietro), basso serio (Jacopo Fiesco-Andrea Grimaldi)}, Ripresa nel Théâtre National de l'Opéra-Comique (3° Salle Favart de la Comédie-Italienne, Théâtre Favart) di Parigi di "Le sicilien ou L'amour peintre", commedia lirica in 3 quadri di Omer Letorey, libretto di André Dumas (da Molière), dirige Roger Desormière, regia di Georges Ricou, coreografia di Louise Virard, scenografia di Émile Bertin {soprani Christiane Gaudel (Climène) e Marguerite Legouhy (Lucinde), mezzosoprani Lucie Thélin (Isidore), Renée Mazella (Elise) e Christine Liany (Léonor/berger), tenori Gabriel Couret (Adraste), René Hérent (Hali) e Raymond Malvasio (Tircis), baritono Raymond Gilles (chanteur), bassi Willy Tubiana (don Pédro), Louis Morturier (Philène) e Paul Payen (sénateur), ballerine Andrée Comte e Mariette de Rauwera}, Ripresa nel Teatro alla Fenice di Venezia di "Norma", tragedia lirica in 2 atti, 5 quadri e 14 numeri scenici di Vincenzo Bellini, libretto di Felice Romani ("Medea in Corinto", "La sacerdotessa d'Irminsul" e da Alexandre Soumet: "Norma ou L'infanticide"), dirige Antonino Votto, maestro del coro Sante Zanon, regia di Augusto Cardi, coreografia di Rosa Piovella Ansaldo, scenografia di Ercole Sormani {soprani drammatico coloratura Maria Callas (Norma) e Nerina Ferrari (Clotilde), mezzosoprano drammatico Elena Nicolai (Adalgisa), tenori lirico-eroico Gino Penno (Pollione) e buffo Cesare Masini-Sperti (Flavio), basso serio Tancredi Pasero (Oroveso)}, Muore a Stoccolma il soprano e didatta Dagmar Henriette Bosse-Möller, Nasce a Ramat-Gan (Tel-Aviv) il compositore Ami Maayani, Prima esecuzione assoluta nel British Institute di Alessandria d'Egitto di "Six Songs" per mezzosoprano e pianoforte di Jani Christou, testo di Thomas Stearns Eliot {mezzosoprano A.Gabbai, pianista Piero Guarino}, Ripresa nel Metropolitan Opera House di New York di "Tosca", melodramma in 3 atti (1.La chiesa di Sant'Andrea della Valle, 2.Palazzo Farnese, 3.La piattaforma di Castel Sant'Angelo) di Giacomo Puccini, libretto di Luigi Illica e Giuseppe Giacosa (da Victorien Sardou) {soprano drammatico (Tosca), tenori lirico (Mario Cavaradossi) e buffo (Spoletta), baritoni Tito Gobbi (Scarpia) e buffo (sagrestano), bassi (Cesare Angelotti), buffo (Sciarrone) e (carceriere)}, Muore a Indianapolis (Indiana) il vibrafonista jazz Lemuel Davis "Lem" Winchester, Nasce a Hastings (Sussex) il cantante pop Graham "Suggs" McPherson (del gruppo "Madness"), Prima esecuzione assoluta (per la Coolidge Foundation) nella Library of Congress di Washington di "Music" per quintetto d'ottoni di Gunther Schuller, Prime rappresentazioni nel Teatro Regio di Parma di "Arlecchinata", opera-balletto su musica di Antonio Salieri {soprano Cecilia Fusco (Colombina), tenore Luigi Pontiggia (Arlecchino), baritono Luis Andreu (Brighella)}; di "Orfeo anno Domini MCMXLVII", opera-oratorio in 1 atto di Gianni Ramous, libretto di Salvatore Quasimodo {mezzosoprano Biancamaria Casoni (Euridice), baritoni Luis Andreu (Orfeo) e Federico Davià (poeta), ballerina Giuliana Barabaschi (Euridice)} e di "Rita ou Le mari battu", opera comica in 1 atto di Gaetano Donizetti, libretto di Gustave Vaëz {soprano Cecilia Fusco (Rita), tenore Luigi Pontiggia (Beppe), baritono Federico Davià (Gaspard)}, dirige Alberto Zedda, regia di Filippo Crivelli, coreografia di Giuliana Barabaschi, scenografia di Tina Sestini Palli, Prima esecuzione assoluta nella Division of Adult Education of Cooper Union for the Advancement of Science and Art di New York di "Cough Music", numero d'inizio dei "Musical Essays in Time, Space and Sound" per materale acustico con tosse e effetti sonori bronchiali arrangiati elettronicamente in modo polifonico di Richard Maxfield, Prima esecuzione assoluta nel Werling Opera House di Syracuse (New York) del "Concertino 3 X 3" per pianoforte e orchestra da camera di Tibor Serly (con la pianista Miriam Molin-Serly), dirige il compositore, Prima esecuzione assoluta a Londra di "Scena III" per clarinetto di Richard Rodney Bennett, Prima esecuzione assoluta nel New Theatre di Cardiff (Galles) di "Dulcia iuventutis" op.97/1 per coro maschile e organo di Alun Hoddinott, Prima esecuzione assoluta postuma televisiva nella NRK (Norsk Rokskringkasting) di Oslo di "Hiawatha", poema sinfonico di Frederick Delius, dirige Mariss Jansons, Ripresa nel Teatro alla Scala di Milano di "L'italiana in Algeri", melodramma buffo (dramma giocoso per musica, 2° versione) in 2 atti di Gioachino Rossini (edizione critica di Azio Corghi), libretto di Angelo Anelli (revisione del compositore e Gaetano Rossi), dirige Pietro Wollny, maestro del coro Giulio Bertola, regia di Sonja Frisell (da Jean-Pierre Ponnelle), scenografia di Jean-Pierre Ponnelle {soprano Patrizia Orciani (Elvira), contralto Raquel Pierotti (Isabella), mezzosoprano Nella Verri (Zulma), tenore Dalmacio Gonzales (Lindoro), baritono Alessandro Corbelli (Haly), bassi Bruno Praticò (Mustafà) e buffo Aldo Bramante (Taddeo)}, Prima esecuzione assoluta a Londra di "Intersections" per viola e pianoforte di Robert Sherlaw Johnson, Prima esecuzione assoluta (per gli "Hallé Concerts") nella Free Trade Hall di Manchester (Lancashire) di "Fire at Durilgai" per orchestra di John McCabe, Replica nel Teatro alla Fenice di Venezia di "La favorita" ("La favorite", "L'ange de Nisida"), grand-opera (dramma serio) in 4 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Alphonse Royer, Jean-Nicolas van Nieuwenhuysen "Gustave Vaëz" e Eugène Scribe [per l'atto IV] (da François Thomas Marie de Baculard d'Arnaud: "Les amours malheureuses ou Le comte de Comminges"), traduzione italiana di Francesco Jannetti, dirige Gabriele Ferro, regia di Luciano Pavarotti, scenografia di Ferruccio Villagrossi {soprano Daniela Mazzucato Meneghini (Inez), mezzosoprano Maria Luisa Nave Bordin (Leonora), tenori Diego D'Auria (Fernando), Enrico Facini (Don Gasparo) e Pio Bonfanti (cavaliere), baritono Santos Ariño (Alfonso XI), basso Lorenzo Gaetani (Baldassarre)}, Muore a Londra il direttore d'orchestra e impresario lirico Sir Alexander Drummond Gibson, Prima esecuzione nella Masurenallee di Berlino di "Phantastische Zauberträume", fiaba in 3 formule magiche (1/I.Die tapferen Zauberer, 1/II.Sentimentales Ständchen für eine zauberhafte Schöne, 1/III.Notwendige Abrechnung mit ein paar bekannten Raufbolden, 1/IV Reise in das Land Phantásien, 2/V.Mitternächtliches Rendezvou mit lieblichen Spukgestalten in einem alten Schloss, 2/VI.Schlaf- und Träumliedchen für den kleinen Frank, die kleine Elsa, den kleinen Tom und andere Kinder, 3/VII.Wilder Besenritt gegen die geistreichen Trottel, die arroganten Schönredner und die gefährlichen Dummköpfe) per quartetto di sassofoni e orchestra di Siegfried Matthus, dirige Michal Dworzynski {Raschér Saxophonquartett, Berliner Rundfunksinfonieorchester}.
2020 almanacco 13 gennaio