Home / Tematiche / Finanza, tributi e patrimonio / Informazioni di servizio / Addizionale regionale Irpef / Addizionale Regionale all'Irpef. A CHI RIVOLGERSINominativo Dr. Mario Di StefanoMail mario.distefano@regione.campania.itTelefono 081.7968551Nominativo Dr. Luigi Panico,  Dirigente dell’UOD Gestione tributi regionaliMail luigi.panico@regione.campania.itTelefono 081.7968952. A.R.C. Il codice della Regione Campania è 05. 201/2011 convertito nella L. 214/2011, a decorrere dall'anno di imposta 2011, l'aliquota da applicare è pari al 2,03%. 201/2011, Art. 18 febbraio 2000, n. 56; Art. PEC: tributiregionali@pec.regione.campania.it E' determinata applicando l'aliquota, fissata dalla regione in cui il contribuente ha la residenza, al reddito complessivo determinato ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, al netto degli oneri deducibili riconosciuti per tale imposta. 18 febbraio 2000 n. 56, di attuazione della delega contenuta nell'articolo 10 della legge 13 maggio 1999, n. 133 elevava l'aliquota minima allo 0,9% e l'aliquota massima all'1,4%. L'imposta dovuta alla regione in base alla dichiarazione è versata dal soggetto passivo con le modalità e nei termini stabiliti per le imposte sui redditi. 1, comma 4 della L. R. 11 agosto 2005 n. 15, non si fa luogo al rimborso di somme inferiori a Euro 17,00. 26 comma 10 del Decreto legislativo 26 ottobre 1995 n. 504, prestare alla Regione Campania una cauzione sul pagamento dell'accisa, secondo quanto stabilito di seguito. Il codice fiscale delle Regione Campania è 80011990639. L’Agenzia, inoltre, assicura le attività di consulenza giuridica e di interpello, di cui all’art. I soggetti obbligati al pagamento del tributo devono, ai sensi dell'art. possiedono soltanto redditi esenti dall'IRPEF; possiedono soltanto redditi soggetti ad imposta sostitutiva dell'IRPEF; possiedono soltanto redditi soggetti a tassazione separata salvo che, avendone la facoltà, abbiano optato per la tassazione ordinaria facendoli concorrere alla formazione del reddito complessivo; abbiano un'imposta lorda che, al netto di talune detrazioni non supera euro 10,33. Sede Centro Direzionale Isola C3-C5 +39 081 796 91 11, Campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Speciali, Carta dei Servizi Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria, Centro di Riferimento AIDS Regione Campania - (Ce.Rif. Per le amministrazioni pubbliche, sui conti correnti postali istituiti con decreto interministeriale 24 marzo 1998. n. 446 del 1998 che determina anche le regole per il calcolo. 16 legge 56/87 - Bandi dei Centri per l'Impiego, Osservatorio Regionale Mercato del Lavoro, Trasporto pubblico locale di linea autorizzato, VAS Piano direttore della Mobilità Regionale, La Governance della Programmazione Unitaria, Incentivi per l'assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania - Annualità 2016, Registro delle aziende pubbliche di servizi alla persona, Punti di Accesso degli Ambiti territoriali, Centro Regionale per le Adozioni Internazionali, Agricoltura sociale in Campania - Fattorie sociali, Registro regionale della promozione sociale, Censimento strutture ricettive - Avviso per i SUAP, Concessioni demaniali ad uso ricreativo turistico, Movimenti turistici - Rilevatore Turistico Regionale, Interventi regionali di promozione culturale (LR n. 7/2003), Promozione dello Spettacolo - legge regionale n. 6 del 15 giugno 2007, Riconoscimento personalità giuridica di diritto privato, Associazioni che operano in favore delle persone straniere, Ordinanze del Presidente della Regione Campania, Addizionale regionale all'imposta sul reddito delle persone fisiche, www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/cittadini/dichiarazioni, COVID-19, CHIARIMENTO SU SCREENING SCUOLA, COVID-19, SCREENING-SCUOLA: PRENOTAZIONE TAMPONE ANTIGENICO, COVID-19, ZONA ROSSA E PIANO SOCIO-ECONOMICO. Poiché i codici tributo da utilizzare sono diversi a seconda del soggetto che esegue il versamento è opportuno fare riferimento alle informazioni fornite dall'Agenzia delle Entrate. Ai contribuenti con un reddito imponibile ai fini dell'addizionale regionale Irpef non superiore a 70 .000 euro e con figli a carico, spetta una detrazione d'imposta di 252 euro per ogni figlio in proporzione alla percentuale e ai mesi di carico. Istituita con l'Art. 16 legge 56/87 - Bandi dei Centri per l'Impiego, Osservatorio Regionale Mercato del Lavoro, Trasporto pubblico locale di linea autorizzato, Registro delle aziende pubbliche di servizi alla persona, Centro Regionale per le Adozioni Internazionali, Agricoltura sociale in Campania - Fattorie sociali, Registro regionale della promozione sociale, Concessioni demaniali ad uso ricreativo turistico, Interventi regionali di promozione culturale (LR n. 7/2003), Promozione dello Spettacolo - legge regionale n. 6 del 15 giugno 2007, Riconoscimento personalità giuridica di diritto privato, Associazioni che operano in favore delle persone straniere, Ordinanze del Presidente della Regione Campania, Tassa per il diritto allo studio universitario, COVID-19, CHIARIMENTO SU SCREENING SCUOLA, COVID-19, SCREENING-SCUOLA: PRENOTAZIONE TAMPONE ANTIGENICO, COVID-19, ZONA ROSSA E PIANO SOCIO-ECONOMICO. In questo caso i versamenti dell'addizionale regionale devono essere effettuati con le seguenti modalità: Per i titolari di conti presso la Tesoreria Centrale dello Stato, sui conti infruttiferi intestati alle Regioni e Province Autonome. Il codice Tributo a carattere generale è il n. 3801 - Addizionale regionale … La contabilità speciale per la Regione Campania è la n. 22958. L' aliquota base, stabilita dall'art. Per i periodi d’imposta successivi la cauzione dovrà essere prestata in misura pari ad un dodicesimo dell’addizionale dovuta nel periodo d’imposta precedente e adeguata al fatturato dichiarato. 13; • L. R. 26.07.2002 n. 15, art. E' dovuta dai soggetti che risultano debitori dell'imposta sul reddito delle persone fisiche ed è versata alla regione in cui tali soggetti hanno il domicilio fiscale. Il versamento da parte dei sostituti d'imposta deve essere effettuato entro la scadenza per il pagamento delle trattenute IRPEF utilizzando il modello F24 in banca, alla Posta o presso gli sportelli dei concessionari del servizio di riscossione dei tributi. L’addizionale regionale all’IRPEF è stata istituita dell’art. Luigi D’Aprano – email: luigi.daprano@regione.campania.it. Tale addizionale era fissata allo 0,5% per l'anno 1999, con uguale riduzione dell'aliquota erariale e ciascuna regione può, entro il 30 novembre dell'anno precedente cui l'addizionale si riferisce, maggiorare l'aliquota fino all'1%. Il conto corrente della Campania è il n. 743807. 50 D.lgs. 1, comma 2, della legge regionale del 16 gennaio 2014, n. 4, l'aliquota dell'addizionale regionale all'irpef per l'anno d'imposta 2014 e per i successivi è confermata nella misura del 2,03%. 6 del d.lgs. 1. A carico delle utenze che godono dell'esenzione dall'accisa, in luogo dell'addizionale, è stata istituita un’Imposta Regionale Sostitutiva. COME PAGAREPer i redditi da lavoro dipendente ed assimilati, l'addizionale viene calcolata e pagata dai datori di lavoro che come tali operano in qualità di sostituti di imposta. DESCRIZIONE TRIBUTOL'Addizionale Regionale all'Imposta sul reddito delle persone fisiche è una quota tributaria aggiuntiva all'IRPEF dovuta dal contribuente. Il codice fiscale delle Regione Campania è 80011990639. Regione Campania (Codice Fiscale 800.119.906.39) 2, commi 86, 88 e 89, legge 23 dicembre 2009, n. 191, per il periodo di imposta successivo al 31 dicembre 2009, si sono consolidate le condizioni per l'ulteriore aumento automatico dell'aliquota dello 0,30% e pertanto l'aliquota da applicare per l'anno 2010 è pari all'1,7%. Per le amministrazioni pubbliche che non si avvalgono del mod F24EP il versamento deve essere eseguito sui conti correnti postali istituiti con decreto interministeriale 24 marzo 1998. 10 legge 13 maggio 1999, n. 133; Art. DICHIARAZIONE DEL VICEPRESIDENTE BONAVITACOLA. Per conoscere le aliquote applicabili è possibile accedere ai dati per singola Regione e Provincia autonoma, oppure consultare l’elenco generale di tutte le Regioni e le Province autonome, che indica per ciascuna di esse la misura dell’aliquota applicabile e gli altri dati rilevanti ai fini della determinazione dell’addizionale. Per l'anno 2000 l'articolo 3 del D.lgs. RIFERIMENTI NORMATIVIArt. Le tariffe dell'Addizionale regionale ed imposta regionale sostitutiva all’accisa sul gas naturale vigenti sono consultabili in allegato (alleg. 50 del D.Lgs. A.R.C. 3 D.lgs. i soggetti che fatturano il gas naturale ai consumatori finali; i soggetti che acquistano per uso proprio gas naturale da Paesi comunitari o da Paesi terzi, avvalendosi delle reti di gasdotti ovvero di infrastrutture per il vettoriamento del prodotto; i soggetti che acquistano il gas naturale confezionato in bombole o in altro recipiente da altri Paesi comunitari o da Paesi terzi; i soggetti che estraggono per uso proprio gas naturale in territorio nazionale; i soggetti obbligati i gestori delle reti di gasdotti nazionali per il solo gas naturale impiegato per il vettoriamento del prodotto. L' aliquota base, stabilita dall'art. 6 del d.lgs. CHI PAGASono obbligati al pagamento di tale addizionale tutti i contribuenti che hanno il domicilio fiscale nella Regione Campania e per i quali nell'anno di riferimento risulta dovuta l'Irpef (dopo aver computato tutte le detrazioni d'imposta agli stessi riconosciute). DICHIARAZIONE DEL VICEPRESIDENTE BONAVITACOLA. Aliquota in vigore per l’anno di imposta 2011. Per le scadenze di pagamento fare riferimento al sito dell'Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.gov.it/portale) e alle istruzioni fornite per la presentazione della dichiarazione dei redditi (www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/cittadini/dichiarazioni). Aliquota in vigore per l’anno di imposta 2010. E' versata in un'unica soluzione alla regione in cui il sostituito ha il domicilio fiscale all'atto dell'effettuazione delle operazioni di conguaglio. Per i redditi da lavoro autonomo ed assimilato l'imposta è versata alla regione in cui il contribuente ha il domicilio fiscale alla data del 31 dicembre dell'anno cui si riferisce l'addizionale stessa con le modalità e nei termini previsti per il versamento delle ritenute e del saldo dell'imposta sul reddito delle persone fisiche. Ai sensi dell'art. a mezzo bonifico bancario IBAN: IT38V0306903496100000046030 intestato a "Regione Campania, Servizio Tesoreria, Napoli" indicando nella causale "TRIBUTO 0817 CAUZIONE ARISGAN"; a mezzo sottoscrizione di polizza fideiussoria utilizzando l’. Con convenzione la Regione Campania ha affidato all' Agenzia delle Entrate le attività di gestione dell'addizionale regionale all’irpef, pertanto si comunica che gli uffici dell’Agenzia assicurano l’assistenza ai contribuenti sull’intero territorio nazionale, la distribuzione di moduli, stampati e materiale informativo predisposto dalla Regione. 1, comma 277, della legge 23 dicembre 2005, n. 266. bonifico bancario intestato a “Regione Campania, Servizio Tesoreria, Napoli”, IBAN: IT38V0306903496100000046030, indicando nella causale “TRIBUTO 0806 rata di acconto A.R.I.S.GA.N”, il mese e l’anno cui si riferisce il pagamento. Vi sono disposizioni particolari per i sostituti d'imposta del settore pubblico. Il codice fiscale delle Regione Campania è 80011990639. C/5 - 80143 Napoli; all'indirizzo PEC tributiregionali@pec.regione.campania.it. Per l’anno di imposta 2006, l’aliquota dell’addizionale regionale IRPEF per la Regione Campania è fissata all’1,4% secondo quanto previsto dall’art. Il conto corrente della Campania è il n. 743807. Il gas naturale usato per la produzione di energia elettrica non è assoggettato all'addizionale regionale (Risoluzione del Ministero delle Finanze n. 4/FL del 2001), ma all’imposta regionale sostitutiva pari ad euro 0,031 per metro cubo. ESENZIONIIl gas naturale usato per la produzione di energia elettrica non è assoggettato all'addizionale regionale (Risoluzione del Ministero delle Finanze n. 4/FL del 2001), ma all’imposta regionale sostitutiva pari ad euro 0,031 per metro cubo. 26 ottobre 1995, n. 504, sono obbligati al pagamento dell'imposta,con diritto di rivalsa sui consumatori finali: Si considerano consumatori finali anche gli esercenti impianti di distribuzione stradale di gas naturale per autotrazione non dotati di apparecchiature di compressione per il riempimento di carri bombolai. Quadro normativo di riferimento Art. L'aliquota unica stabilita dalla Regione Campania per tutti i contribuenti è di 2,03 punti percentuali. L'imposta regionale sostitutiva è dovuta dalle utenze esenti dall'imposta erariale di consumo. Nel caso in cui dalla dichiarazione annuale risulti un credito, questo può essere compensato con l'importo della rata di acconto di marzo, e nel caso di incapienza con i successivi versamenti di acconto. La dichiarazione potrà essere trasmessa tramite PEC all'indirizzo: tributiregionali@pec.regione.campania.it, oppure tramite consegna a mano o raccomandata A/R presso: Giunta Regionale della Campania - Direzione Generale per le Entrate e le Politiche Tributarie - U.O.D. COME PAGAREIl versamento potrà essere effettuato con una delle seguenti modalità: RIMBORSIAi sensi dell'art 14 del Decreto legislativo 26 ottobre 1995 n. 504, il rimborso delle somme indebitamente versate per Addizionale regionale ed imposta sostitutiva può essere richiesto, nel termine di decadenza di due anni dalla data di pagamento, con istanza indirizzata a:Giunta Regionale della Campania - Direzione Generale per le Entrate e le Politiche Tributarie - U.O.D. Sede legale: via S. Lucia, 81 - 80132 Napoli, Sede Centro Direzionale Isola A6 +39 081 796 61 11 ), Antibiotico resistenza ed Infezioni correlate all'assistenza, Elenco Unico idonei Direttori Generali di Aziende ed Enti del SSR, Elenco idonei Direttori Amministrativi e Sanitari, Elenco dei Direttori di Struttura Complessa del Servizio Sanitario Regionale, Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Avviamento a selezione ai sensi dell’art. Il codice Tributo a carattere generale è il n. 3801 - Addizionale regionale all'imposta sul reddito delle persone fisiche. Aliquote addizionale comunale e regionale Irpef 2020 Lombardia e Milano: Addizionale comunale e regionale Irpef 2020 Milano e Lombardia: Il Comune di Milano per fronteggiare le minore entrate nelle casse comunali, l'anno scorso aveva provveduto a confermare l'aliquota 0,8% addizionale comunale Irpef, percetuale introdotta nel 2014 abolendo di fatto gli scaglioni progressivi. Nel caso di consumi superiori a 1.200.000 metri cubi annui l’addizionale è fissata in euro 0,0052 per gli utilizzatori industriali, termoelettrici esclusi. 50 del D.lgs.446 del 1997, in attuazione della delega contenuta nella legge 662 del 1996, non è deducibile ai fini di alcuna imposta, tassa o contributo. Ai sensi dell’art. 50 del d.lgs. Il debito d'imposta risultante è trattenuto in un numero massimo di undici rate, a partire dal periodo di paga successivo a quello in cui le stesse sono state effettuate e non oltre quello relativamente al quale le ritenute sono versate nel mese di dicembre. Sede Centro Direzionale Isola C3-C5 +39 081 796 91 11, Campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Speciali, Carta dei Servizi Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria, Centro di Riferimento AIDS Regione Campania - (Ce.Rif. 1, comma 796, lettera b), sesto periodo, legge 27 dicembre 2006, n. 296 e dell'art. 15 dicembre 1997 n. 446; Art. 50.16.02 Gestione Tributi Regionali, Centro Direzionale Napoli, Is. 18.12.1997 n. 471, n. 472, n. 473; • D. Lgs. ), Antibiotico resistenza ed Infezioni correlate all'assistenza, Elenco Unico idonei Direttori Generali di Aziende ed Enti del SSR, Elenco idonei Direttori Amministrativi e Sanitari, Elenco dei Direttori di Struttura Complessa del Servizio Sanitario Regionale, Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale, Avviamento a selezione ai sensi dell’art. Addizionale regionale Campania. Addizionali regionali irpef 2019: calcolo ed esempio. DESCRIZIONE TRIBUTOL'ARISGaN, istituita con il Decreto legislativo 21 dicembre 1990 n. 398, è l'addizionale applicata all'accisa sul gas naturale utilizzato per gli usi civili e per gli usi agricoli, artigiani e industriali. Regione Campania (Codice Fiscale 800.119.906.39) 11 della legge 27 luglio 2000, n. 212, recante disposizioni in materia di statuto dei diritti del contribuente. Per visualizzare i contenuti correttamente e quindi installare i cookies sulla tua macchina occorre darne il consenso esplicito attraverso il bottone "SI, … 1 legge regionale del 16 gennaio 2014, n. 4. Home / La Tua Campania / Servizi / Portale dei Tributi / Addizionale IRPEF / Addizionale regionale all'imposta sul reddito delle persone fisiche. Per ulteriori informazioni sul modello F24 si rinvia al sito dell'Agenzia delle Entrate. L'imposta, da versare alla Regione in cui il contribuente ha la residenza, è determinata applicando un'aliquota proporzionale al reddito complessivo determinato ai fini dell'IRPEF al netto degli oneri deducibili e detraibili riconosciuti ai fini di tale imposta. A.R.C. QUANTO PAGAREL'imposta è determinata applicando un'aliquota proporzionale al reddito complessivo individuato ai fini dell'IRPEF, al netto degli oneri deducibili e detraibili riconosciuti ai fini di tale imposta. 446/1997; art. ESENZIONINon sono obbligati al pagamento dell'addizionale regionale all'IRPEF coloro che: A CHI RIVOLGERSIDirezione regionale dell'Agenzia delle Entrate della regione Campania Via A. Diaz n. 11, 80134 - Napoli - Centralino: 081/4281111. Regione Campania (Codice Fiscale 800.119.906.39) 081/7968787 Sign. 6 del d.lgs. Il versamento della cauzione potrà essere effettuato: QUANDO PAGAREI fornitori di gas, soggetti passivi di questo tributo, devono presentare, entro il mese di marzo dell'anno successivo a quello a cui si riferiscono i consumi, dichiarazione annuale dei volumi di gas naturale fatturati. Prontuario imposte e tasse on line: Pagina iniziale Stampa questa pagina Mappa Note legali: Sei in: Innovazione & Software Prontuario imposte e tasse Irpef/Ire addizionale regionale corrente Regione Campania Ultimo aggiornamento il 23/10/2020: Irpef addizionale regionale Campania N. oltre A tutti i contribuenti spetta una deduzione di 28.000 euro. 3 commi 143 s.s., legge 23 dicembre 1996 n. 662; Art. Ai sensi e per gli effetti dell'art. C/5 - 80143 Napoli. L'aumento non può essere superiore a 2,1 punti percentuali. Ciascuna regione a Statuto ordinario può, con propria legge, aumentare o diminuire l'aliquota dell'addizionale regionale all'IRPEF di base. Home / La Tua Campania / Servizi / Portale dei Tributi / ARISGAN / Addizionale regionale all'accisa sul gas naturale (ARISGaN). In caso di cessazione del rapporto di lavoro l'intero importo è trattenuto in un'unica soluzione nel periodo di paga in cui sono svolte le operazioni di conguaglio. QUANDO PAGAREPer i redditi da lavoro dipendente e per quelli assimilati a quelli da lavoro dipendente l'imposta è determinata e versata dal sostituto d'imposta con le stesse modalità previste per il pagamento dell'IRPEF. Aliquota in vigore per l’anno di imposta 2014. 68/2011 è pari a 1,23 punti percentuali. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 68/2011 è pari a 1,23 punti percentuali e ciascuna regione a Statuto ordinario può, con propria legge, aumentare o diminuire l'aliquota dell'addizionale regionale all'IRPEF di base fino a 2,1 punti percentuali. F24), entro i termini previsti per il versamento IRPEF. 28 del D.L. Sede Centro Direzionale Isola C3-C5 +39 081 796 91 11, Campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani, Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Speciali, Carta dei Servizi Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria, Centro di Riferimento AIDS Regione Campania - (Ce.Rif. DICHIARAZIONE DEL VICEPRESIDENTE BONAVITACOLA. 50.16.02 Gestione Tributi Regionali, Centro Direzionale Napoli Is. Lgs. Aliquota in vigore dall’anno di imposta 2006 al 2009. Sede legale: via S. Lucia, 81 - 80132 Napoli, Sede Centro Direzionale Isola A6 +39 081 796 61 11 Per redditi diversi da quelli da lavoro dipendente, i contribuenti versano l'addizionale regionale utilizzando il modello di versamento unificato (mod. Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. 26.10.1995 n. 504; D. Lgs. 16 legge 56/87 - Bandi dei Centri per l'Impiego, Osservatorio Regionale Mercato del Lavoro, Trasporto pubblico locale di linea autorizzato, Registro delle aziende pubbliche di servizi alla persona, Centro Regionale per le Adozioni Internazionali, Agricoltura sociale in Campania - Fattorie sociali, Registro regionale della promozione sociale, Concessioni demaniali ad uso ricreativo turistico, Interventi regionali di promozione culturale (LR n. 7/2003), Promozione dello Spettacolo - legge regionale n. 6 del 15 giugno 2007, Riconoscimento personalità giuridica di diritto privato, Associazioni che operano in favore delle persone straniere, Ordinanze del Presidente della Regione Campania, Addizionale regionale all'accisa sul gas naturale (ARISGaN), Pagamenti ordinari e ravvedimenti operosi, COVID-19, CHIARIMENTO SU SCREENING SCUOLA, COVID-19, SCREENING-SCUOLA: PRENOTAZIONE TAMPONE ANTIGENICO, COVID-19, ZONA ROSSA E PIANO SOCIO-ECONOMICO. Le Pubbliche Amministrazioni possono utilizzare il modello "F24 enti pubblici". 1, comma 174, della Legge 30 dicembre 2004 n. 311. così come modificato dall’art. Per i redditi da lavoro dipendente e per quelli assimilati a quelli da lavoro dipendente essa è determinata dal sostituto d'imposta all'atto dell'effettuazione delle operazioni di conguaglio relative a detti redditi. Il conto corrente della Campania è il n. 743807. ATTENZIONE: I versamenti con F24 destinati alla Regione Campania devono necessariamente riportare il codice 05. Con convenzione la Regione Campania ha affidato all'Agenzia delle Entrate le attività di gestione dell'addizionale regionale all’irpef,  pertanto si comunica che gli uffici dell’Agenzia assicurano l’assistenza ai contribuenti sull’intero territorio nazionale, la distribuzione di moduli, stampati e materiale informativo predisposto dalla Regione. 26 del D.Lgs. RIFERIMENTI NORMATIVID. Nel primo anno di attività, la cauzione sarà determinata in via presuntiva sulla base dei dati comunicati dal soggetto obbligato nella denuncia d’inizio attività (quantità stimata di gas naturale di cui si prevede la fatturazione ai consumatori finali ed il consumo per uso proprio). CHI PAGAAi sensi dell’art. Per tutti gli altri redditi soggetti al pagamento dell'IRPEF, il versamento dell'addizionale regionale all'IRPEF avviene per autotassazione, ed è basato sul sistema degli acconti e del saldo. QUANTO PAGARELa misura delle aliquote dell'Addizionale regionale all’accisa sul gas naturale è determinata come segue: Resta fissata in euro 0,006249 per metro cubo la misura delle aliquote dell'Addizionale Regionale all’accisa sul gas naturale utilizzato per usi industriali.
2020 addizionale regionale campania