Nei lavori sinodali sono tornati in evidenza il ruolo delle donne, il loro impegno nell’attività pastorale, così come le tematiche della missione della Chiesa e della tutela non solo dell’ambiente, ma anche dei popoli indigeni, spesso bersaglio di ingiustizia. Allora potremo portare frutti di amore e di pace in questo mondo in cui ci si sente spesso vittime chissà di chi, se non di se stessi e del proprio egoismo, e saremo capaci di costruire armonia nella diversità di ognuno. Mons semper fuit “locus magnórum convéntuum inter Deum et hóminem” interpretátus est Papa in homília, adhórtans ergo ad proceritátem, quae nos ádmovet ad Deum “in siléntio, oratióne, sepósitis nugaméntis garritibúsque qui corrúmpunt”, sicut et ad álios appropinquándos, cum mons locus est ubi míssio íncipit et unde novo prospéctu frúimur. B. Grimoaldo S. Maria, Viale Volsci, 105 - 03100 Frosinone FR  Tel. Tappe del nostro cammino Chiesa Cattolica. Un totalitarismo trova terreno fertile quando prevale la mancanza di responsabilità, la passività, l’ignavia, l’incapacità di avere un pensiero indipendente. Buona lettura! Questa consapevolezza nasce dalla preghiera, cioè dal fatto che sentiamo il bisogno di metterci davanti a Dio come umili peccatori, non come giusti che vogliono affermare se stessi e allontanano gli altri con paura. Suore Scolastiche Francescane di Cristo Re, Regione di Roma dell' Immacolata Concezione. È necessario pertanto rinnovare l’impegno di annunciare il Vangelo, che è fermento di libertà e di progresso, di fraternità, di unità e di pace (cfr Ad gentes, 8). 93ª Giornata missionaria mondiale. + Ambrogio Spreafico, vescovoQui la Fotogallery 93a Giornata Missionaria mondialee l'articolo “Battezzati e inviati”: Ottobre Missionario 2019, 18 novembre 2020 * Exórtus est recéntibus hebdómadis quam multum mundo discéndus sit a pópulis amazónicis, qui sese haud percípiunt uti dominatóres creáti, sed eius partem. Giornata Missionaria Mondiale, il 20 ottobre è un appuntameto speciale. La missione della Chiesa, perciò, è quella di chiamare tutti i popoli alla salvezza operata da Dio tramite il Figlio suo incarnato. L’essere umano è da considerarsi tale in quanto insieme di domande, di memorie, di emozioni, di sentimenti, di pensieri, tutti fattori che all’interno del Lager venivano ridotti al minimo e dai meno forti addirittura abbandonati, per lasciare posto agli istinti animali, dettati dalla sopravvivenza. Nessuno è inutile e insignificante per l’amore di Dio. In tutte le chiese cattoliche si celebra l’edizione numero 93. Su questo insisto, perché loro sono un esempio per tutti noi, sono la dimostrazione che un’ideologia terribile come quella nazista ha potuto prevalere solo in quanto quei giusti non erano abbastanza numerosi. Da soli non si vince. Ma non è solo! «Mater Nostra Terra»: liber cólligit textus ac sermónes Pontíficis de ámbitu. … La comunità evangelizzatrice sperimenta che il Signore ha preso l’iniziativa, l’ha preceduta nell’amore (cfr 1 Gv 4,10), e per questo essa sa fare il primo passo, sa prendere l’iniziativa senza paura, andare incontro, cercare i lontani e arrivare agli incroci delle strade per invitare gli esclusi. “L’annullamento della personalità, il degrado dell’essere umano alla condizione di animale, la privazione della dignità: che cos’è tutto questo se non una morte anticipata, una morte ancora più grave, non fisica, bensì spirituale. ENZO BIANCHI, 1 NOVEMBRE, FESTA DI TUTTI I SANTI – LE BEATITUDINI, PROMESSA E PROGRAMMA – ENZO BIANCHI, PAPA FRANCESCO – UDIENZA GENERALE – 28 ottobre 2020 – Catechesi sulla preghiera – 12. Anche se mio padre e mia madre tradissero l’amore con la menzogna, l’odio e l’infedeltà, Dio non si sottrae mai al dono della vita, destinando ogni suo figlio, da sempre, alla sua vita divina ed eterna (cfr Ef 1,3-6). Domenica 20 ottobre 2019 si celebra la 93ª Giornata Missionaria Mondiale. Non si era mai vista una cosa simile, perché di solito i genocidi precedenti furono perpetrati oltre che per motivazioni razziali, anche per questioni politiche (come la conquista di un territorio) oppure furono commessi nel contesto di una guerra tra due fazioni opposte o come atti di vendetta (per esempio per l’uccisione di un leader), ecc. Nei Lager no, il target primario era l’annullamento totale, del corpo e dell’anima: a queste persone non era neanche consentito morire da esseri umani, ma da animali”. Per questo Cristo chiama, giustifica, santifica e invia i suoi discepoli ad annunciare il Regno di Dio, perché tutte le nazioni diventino Popolo di Dio. Art. Domenica 20 ottobre si celebra la 93° Giornata Missionaria Mondiale, una edizione “speciale” perché avviene nel contesto del Mese Missionario Straordinario, voluto da papa Francesco per rilanciare l’impegno missionario “ad gentes” e rianimare la sensibilità di tutte le nostre comunità cristiane nei confronti della “missione universale” della Chiesa. Términat Synodus pro Amazónia: hoc fine hebdómadae documénti suffrágiis subiciétur. Pregare insieme crea unità, comunione con Dio e tra noi, ci aiuta a sostare dai nostri impegni, ad unirci alla preghiera del popolo dei discepoli di Gesù, che da lì prendono forza per uscire verso gli altri. In questa domenica, dedicata alle missioni, mi rivolgo innanzitutto a voi, Fratelli nel ministero episcopale e sacerdotale, e poi anche a voi, fratelli e sorelle dell’intero Popolo di Dio, per esortare ciascuno a ravvivare in sé la consapevolezza del mandato missionario di Cristo di fare « discepoli tutti i popoli » (Mt 28,19), sulle orme di san Paolo, l’Apostolo delle Genti. 10 Giugno 2019. Síngula réfert Rosárius Tronnolone: Últimae statiónes Sýnodi. In questa terza domenica di ottobre, nella quale si celebra la Giornata Missionaria Mondiale, la Chiesa le ascolta con particolare intensità e ravviva la consapevolezza di essere tutta intera in perenne stato di servizio all’uomo e al Vangelo, come Colui che ha offerto se stesso fino al sacrificio della vita. Términat hoc in fine hebdómadae Sýnodus pro Amazónia. Sì, i discepoli missionari “prendono l’iniziativa, si coinvolgono, accompagnano, fruttificano, festeggiano”, dice papa Francesco. Gli altri genocidi possono essere ricordati in altri giorni e con altre iniziative e progetti, proprio perché sono accaduti in altre circostanze e in altri modi. Ci sono solo "prossimi" che condividono. (2) Termine biblico per indicare un uomo malvagio La missio ad gentes deve costituire la priorità dei loro piani pastorali. In questa Giornata dedicata alle missioni, ricordo nella preghiera coloro che della loro vita hanno fatto un’esclusiva consacrazione al lavoro di evangelizzazione. Annuaire | Gesù uomo di preghiera Aula Paolo VI, BIBLE SERVICE.net – Service Biblique Catholique, Evangile au Quotidien – francese in diverse lingue, > MESSAGGIO DEL PAPA PER LA GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE. Nel giorno dell’anniversario Papa Francesco ha onorato la sua memoria e il suo messaggio: “Ringraziamo il Signore per ogni bene compiuto nel mondo e nei cuori attraverso le parole, le opere e la santità di Giovanni Paolo II. « Ricordatevi della parola che vi ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone. Per questo all’inizio della Santa Messa tutti, nessuno escluso, chiede perdono. Provo a spiegare perché per me oggi è importante ricordare. La spinta missionaria è sempre stata segno di vitalità delle nostre Chiese (cfr Redemptoris missio, 2). Il monte è sempre stato il “luogo dei grandi incontri tra Dio e l’uomo”, ha spiegato nell’omelia. È in questa prospettiva che i discepoli di Cristo sparsi in tutto il mondo operano, si affaticano, gemono sotto il peso delle sofferenze e donano la vita. La Chiesa mira a trasformare il mondo con la proclamazione del Vangelo dell’amore, « che rischiara sempre di nuovo un mondo buio e ci dà il coraggio di vivere e di agire e… in questo modo di far entrare la luce di Dio nel mondo » (Deus caritas est, 39). Sulla giornata della memoria avevo scritto un post e ne era seguita anche una discussione su facebook nella quale era intervenuta Chiara con una critica che rispetto e ho accolto, pur ritenendo che il mio post, certamente parziale come parziali sono le opinioni di tant* tra noi, avesse una ragione precisa per essere scritto, invitandola a raccontarmi il suo punto di vista che volentieri ospito su questo blog. 2020-11-11 Famiglia: Chiesa domestica, Chiesa missionaria. Qualcuno dice che bisogna ricordare gli altri genocidi della storia. 10 Giugno 2019. È in questione la salvezza eterna delle persone, il fine e compimento stesso della storia umana e dell’universo. È il senso della riflessione biblica che riprenderemo insieme all’inizio del prossimo mese in tutte le nostre comunità. La sua missione e il suo servizio non sono a misura dei bisogni materiali o anche spirituali che si esauriscono nel quadro dell’esistenza temporale, ma di una salvezza trascendente, che si attua nel Regno di Dio (cfr Evangelii nuntiandi, 27). La Giornata Missionaria di quest’anno è la numero 93 e si celebra nel cuore del Mese Missionario Straordinario voluto da Papa Francesco, sul tema “Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo”. 17 Ott 2019 - 11:10. In un incontro con gli indigeni, il Pontefice ha sottolineato l’importanza di un Vangelo che si incultura. Oggi la Chiesa celebra la 93 a Giornata Missionaria Mondiale. Ma, ritornando all’importanza della memoria, del ricordare oggi questa tragedia. Máxime evocántur mos synodális atque áctio Spíritus Sancti. Signaler un abus giornata_missionaria_mondiale_messaggio_del_santo_padre_francesco.pdf, Anniversario della Fondazione della nostra Congregazione, Preghiera comune per la terra e per l’umanità, La 57a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, Anniversario della nostra Fondatrice M.M. 1. In occasione del “Giorno della Memoria” di cui all’articolo 1, sono organizzati cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione, in modo particolare nelle scuole di ogni ordine e grado, su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell’Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinchè simili eventi non possano mai più accadere. Una Chiesa in uscita fino agli estremi confini richiede conversione missionaria costante e permanente. 0775 202316 -, Omelie, discorsi, prolusioni e sollecitazioni del Vescovo, Omelie e catechesi S. Ecc. L’unicità dell’Olocausto, che a mio avviso non può essere paragonato a nessun’altro crimine commesso dall’umanità è dovuta a diverse peculiarità. Opórtet nos “in montem ascéndere ad orándum pro cunctis ac de monte revértere, ut fiámus donum pro ómnibus”. Bisogna “salire sul monte a pregare per tutti e scendere dal monte per farsi dono a tutti”. In opéribus synodálibus in lucem proláta sunt munus mulíerum, earúmdem sollicitúdo in pastoráli actuositáte, sicut et arguménta de Ecclésiae missióne atque de tutela non solum ámbitus, sed etiam populórum indigenórum, qui saepe iniustítiam patiúntur. I fratelli e le sorelle di questo Ordine, in unione con tutti quelli che vogliono servire il Signore Dio nella santa chiesa cattolica e apostolica, perseverino nella vera fede e nella penitenza. 1. Tutti hanno bisogni di misericordia, che ci viene donata quando ascoltiamo il Signore che ci parla. Il settimanale di informazione di 5 minuti - in collaborazione con l’Ufficio Lettere Latine della Segreteria di Stato - è diffuso anche in podcast su Vatican News, Ascolta l'edizione del radiogiornale in latino (26-10-2019). ENZO BIANCHI, 1 NOVEMBRE, FESTA DI TUTTI I SANTI – LE BEATITUDINI, PROMESSA E PROGRAMMA – ENZO BIANCHI, PAPA FRANCESCO – UDIENZA GENERALE – 28 ottobre 2020 – Catechesi sulla preghiera – 12. In segno della comunione alleghiamo il testo della veglia. I particolari di Rosario Tronnolone: Ultime tappe per il Sinodo. Ci guidi nella nostra azione missionaria la Vergine Maria, stella della Nuova Evangelizzazione, che ha dato al mondo il Cristo, posto come luce delle genti, perché porti la salvezza « sino all’estremità della terra » (At 13,47). 1. Messaggio del Papa per la Giornata Missionaria Mondiale 2009 « Le nazioni cammineranno alla sua luce » (Ap 21, 24) ... Ortodossia (93) OSSERVATORE ROMANO (L') (32) OSSERVATORE ROMANO CULTURA (1) OTTAVA DI PASQUA (2) P. Lombardi (1) PADRE ANGELO DEL FAVERO (1) Padre Cantalamessa (86) Padre Fréderic Manns (5) Padre Kolbe (1) PADRE NOSTRO (2) Padre: Samir Khalil Samir (Gesuita) (1) … Die domínica superióre, in Basílica Sancti Petri, Papa Francíscus Missam celebrávit occasióne nonagésimi tértii Diéi Mundiális Missionális. Insígni cura atténto in hebdómadis celebrátae Sýnodi creáto, die vicésimo quarto mensis Octóbris in Itália et Gállia evulgátus est liber “Mater Nostra Terra. Attraverso queste Istituzioni pontificie si realizza in maniera mirabile la comunione tra le Chiese, con lo scambio di doni, nella sollecitudine vicendevole e nella comune progettualità missionaria. celebriamo la giornata missionaria mondiale all’interno di questo mese che papa Francesco ha voluto fosse un mese per pregare per la missione della Chiesa. E qui nasce la responsabilità individuale, un uomo libero per me è una persona che si sente responsabile dei propri pensieri e delle proprie azioni, consapevole che l’indifferenza non è altro che complicità. Legge 20 luglio 2000, n. 211 “Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti” pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 177 del 31 luglio 2000 Art. LA PREGHIERA PERSEVERANTE, XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (A) VEGLIATE, VIGILATE! Con il Pontificato di Papa Paolo VI ebbe inizio la consuetudine di inviare un messaggio specifico a tutto il popolo di Dio per questa circostanza. 4. Perciò, segnalandovi anche quello che a tal proposito ha scritto Elena Loewenthal, ecco quello che Chiara pensa su questa giornata. | Vie et Bible | Free Life | elmuslima31, (2) Termine biblico per indicare un uomo malvagio, (3) Termine di origine ebraica, ma qui usato per traslato con il significato di “inferno”, (4) I due termini mitologici sono collegati. Il volerli ricordare proprio oggi denota una certa incapacità di analizzare i fatti storici singolarmente, a seconda del periodo e del contesto. Domenica scorsa, nella Basilica di San Pietro, Papa Francesco ha celebrato una messa in occasione della 93.ma Giornata Mondiale Missionaria. In quodam convéntu cum indígenis, Póntifex elátius expréssit moméntum Evangélii in cultúra loci vel pópuli demérsi. La nostra preghiera particolare e la nostra solidarietà in questa Giornata Missionaria sono indirizzate in modo particolare alle nostre consorelle missionarie in Uganda e nella RD del Congo. La missione nasce da un’intima consapevolezza: siamo stati tutti preceduti dalla misericordia di Dio, che ci ha amato, si è chinato su di noi, ci ha accolto come il figlio prodigo, che si era allontanato dalla casa del Padre. XXIX domenica tempo ordinarioChiesa Ss.mo Cuore di Gesù - FrosinoneDomenica 20 ottobre 2019 Care sorelle e cari fratelli, celebriamo la giornata missionaria mondiale all’interno di questo mese che papa Francesco ha voluto fosse un mese per pregare per la missione della Chiesa. La negazione dell’Olocausto o la sua giustificazione nascono proprio dalla volontà di negare il male di cui può essere capace l’uomo, il male e l’indifferenza (che è complicità) di cui sono stati capaci i nostri avi, con il rischio che tutto ciò possa ripetersi. Cari fratelli e … Si ritirò dal lager e cancellò ogni vergogna! L’umanità intera, in verità, ha la vocazione radicale di ritornare alla sua sorgente, che è Dio, nel Quale solo troverà il suo compimento finale mediante la restaurazione di tutte le cose in Cristo. Si chiude questo fine settimana il Sinodo per I’Amazzonia. ap. Chiedo perciò a tutti i cattolici di pregare lo Spirito Santo perché accresca nella Chiesa la passione per la missione di diffondere il Regno di Dio e di sostenere i missionari, le missionarie e le comunità cristiane impegnate in prima linea in questa missione, talvolta in ambienti ostili di persecuzione. L’inizio nuovo è già cominciato con la risurrezione e l’esaltazione di Cristo, che attrae tutte le cose a sé, le rinnova, le rende partecipi dell’eterna gioia di Dio. Dice Papa Francesco nel messaggio (vedi Allegato 1) pubblicato per questa circostanza: “La Chiesa è in missione nel mondo: la fede in Gesù Cristo ci dona la giusta dimensione di tutte le cose facendoci vedere il mondo con gli occhi e con il cuore di Dio; la speranza ci apre agli orizzonti eterni della vita divina di cui veramente partecipiamo; la carità, che pregustiamo nei Sacramenti e nell’amore fraterno, ci spinge sino ai confini della terra (cfr .Mi 5,3; Mt 28,19; At 1,8; Rm 10,18). Solennità di Tutti i Santi e Commemorazione dei defunti, Nuovo percorso di preparazione al matrimonio cristiano, Protocollo per la graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche con il popolo, Testo del videomessaggio del Papa – 19 marzo 2020, Quel cero ai piedi della Madonna in una piazza spaventata e deserta, Festa dei popoli 2020 – Insieme in una piazza virtuale. Parafrasando il Foscolo con un’ espressione sostanzialmente paradossale per la filosofia ebraica, auspico, per traslato, un luogo di beatitudine e serenità per le vittime della Shoah Dio ascolta la preghiera fatta con insistenza come abbiamo ascoltato nel Vangelo. Die vicésimo secúndo mensis Octóbris inítium cepit Pontificátus Ioánnis Pauli Secúndi. Perché è importante sapere la verità, è importante sapere quello che è successo, quello di cui è stato capace l’uomo, perché se è successo una volta potrebbe accadere di nuovo. a testimoniar dove migliaia di figli di Abramo furono stipati, non permettere ch’ il nepènte profumo del lòto, (1) Programma nazista di eugenetica Invito, allo stesso tempo, tutti a dare un segno credibile di comunione tra le Chiese, con un aiuto economico, specialmente nella fase di crisi che sta attraversando l’umanità, per mettere le giovani Chiese locali in condizione di illuminare le genti con il Vangelo della carità. (4) I due termini mitologici sono collegati. Il documento finale elaborato nel corso dei lavori è affidato al discernimento del Papa dopo la votazione. Nemo igitur seiúngitur a missióne, quam opus est nos tamquam veros testes vívere, in sequéla Christi. CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 7 settembre 2009 (ZENIT.org).- Pubblichiamo di seguito il testo del Messaggio di Benedetto XVI per la 83a Giornata Missionaria Mondiale, che quest’anno si celebra domenica 18 ottobre sul tema: « Le nazioni cammineranno alla sua luce » (Ap 21, 24). In Die mundiális missionário, Franciscus ait: «Testis Iesu ómnibus occúrrit ». Le offerte che verranno raccolte in questa messa saranno destinate alle missioni. Quanti santi, quante donne e uomini di fede ci testimoniano, ci mostrano possibile e praticabile questa apertura illimitata, questa uscita misericordiosa come spinta urgente dell’amore e della sua logica intrinseca di dono, di sacrificio e di gratuità (cfr 2 Cor 5,14-21)! Questo Regno, pur essendo nella sua completezza escatologico e non di questo mondo (cfr Gv 18,36), è anche in questo mondo e nella sua storia forza di giustizia, di pace, di vera libertà e di rispetto della dignità di ogni uomo. | Vie et Bible | Free Life | elmuslima31, MESSAGGIO DEL PAPA PER LA GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE, mi chiamo Gabriella: la mia vita, la mia mail, COSTITUZIONE APOSTOLICA « MUNIFICENTISSIMUS DEUS » SULL’ASSUNTA, l’Inno Akathistos alla Madre di Dio – bellissimo e immagini, LETTERA ENCICLICA « SPES SALVI » DI PAPA BENEDETTO XVI – LINK, MESSAGGIO DI PAPA BENEDETTO PER LA GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO 2009, MESSAGGIO DI PAPA BENEDETTO PER LA XXIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTU’, MESSAGGIO DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI PER LA CELEBRAZIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA PACE 1° GENNAIO 2008 – LINK, MESSAGGIO DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI PER LA GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO (13 gennaio 2008), Benedetto XVI – le quattro catechesi su Paolo, biografia di Papa Benedetto XVI – dal sito Vaticano, discorso dal Santo Padre all’Università di Regensburg, Papa Benedetto – le tre catechesi su Pietro del 2006, SANT’AGOSTINO – LE CATECHESI DEL PAPA – LINK AL SITO VATICANO – I: 9.1.2008; II 16.1.08; III 30.1.08, 17 Gennaio Giornate Dialogo Ebraico Cristiano, BIBBIA – NUOVO TESTAMENTO LETTERE CATTOLICHE, BIBLICA – COMEMNTI ALLE LETTURE DELLA DOMENICA, CALENDARIO LITURGICO ORTODOSSO E BIZANTINO, COMEMNTI ALLE LETTURE – FESTE NON DOMENICALI, COMMENTI ALLE LETTURE: MARIE-NOËLLE THABUT, GIUBILEO STRAORDINARIO DELLA MISERICORDIA, L'Osservatore Romano – Edizione Quotidiana, liturgia del giorno: Ufficio delle Letture, martiri dell'epoca moderna e contemporanea, MESSAGGI PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ, MESSAGGIO DEL PAPA PER LA GIORNATA MONDIALE PER LA PACE, MESSAGGIO PER LA GIORNATA PER LA SALVAGUARDIA DEL CREAT, Natale 2009 (dall'Avvento alle domeniche dopo Natale), PATRIARCA BARTOLOMEO I – DI COSTANTINOPOLI, IL VANGELO DI LUCA (stralcio per un commento al Vangelo di domenica prossima), XXXIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (A) – LA PARABOLA DEI TALENTI – ENZO BIANCHI, PAPA FRANCESCO – UDIENZA GENERALE – 11 NOVEMBRE 2020 – CATECHESI SULLA PREGHIERA – 14. Gesù uomo di preghiera Aula Paolo VI, BIBLE SERVICE.net – Service Biblique Catholique, Evangile au Quotidien – francese in diverse lingue. Alle Pontificie Opere Missionarie va il mio ringraziamento e incoraggiamento per l’indispensabile lavoro che assicurano di animazione, formazione missionaria e aiuto economico alle giovani Chiese. 2020-11-14 Giornata Mondiale dei poveri: in una vera comunità cristiana non ci sono membri che danno e altri che ricevono. Sempre in occasione della Giornata Missionaria Mondiale abbiamo partecipato alla solenne veglia di preghiera (Vedi allegato 2) che ha avuto luogo nella Cattedrale di Pesaro.
2020 93 giornata missionaria mondiale