su come disabilitarli vi preghiamo di accedere ai link delle tabelle qui di seguito. Da qui si può salire direttamente al passo di Savoretta percorrendo un facile canale, oppure ci si sposta sulla destra in direzione del Monte Gavia fino ad individuare una sella raggiungibile risalendo un ripido pendio ghiaioso. visitatori navigano sul sito. utili alla fruizione della pubblicità. Poi si sale ancora, fino ad aggirare il costone, e ci si porta sotto la bella valletta. Escursione che non presenta nessuna difficoltà tecnica ma prestare attenzione dopo forti nevicate o con neve non assestata. personalizzati in base alla cronologia di navigazione sul sito stesso. data e ora di accesso al sito, ID univoco, ID di sessione.. Con riferimento ad Adobe SiteCatalyst, i dati del servizio di terza parte. Le informazioni, completamente anonime, memorizzate nei cookies sono: Qui parliamo dei meridionali, poichè gli altri li raggiungiamo scendendo da p.ta Monticelli, nella prossima escursione. Si approfitta del sentiero per prendere quota, ma poi lo si abbandona per salire alla sommità del costone (omettone), che ci porta alla base della piramide finale di cima Monticelli. Il Lago Nero è posto a circa 2 km dal Passo Gavia sul versante bresciano. Il lago rientra per pochi metri  nella provincia di Brescia, riporto il nome di Lago Blu di Savoretta sulla base delle poche indicazioni che mi sono state date, anche se non ho trovato documenti ufficiali che lo confermano. Ponte di Legno - L’escursione consigliata è, tempo permettendo, nella valle delle Messi. quest'opzione potrebbe limitare molte delle funzionalità di navigazione del sito. Dalla malga inizia una bella strada forestale a mezzacosta, che senza alcuno sforzo ci fa attraversare il luminoso bosco rado, che in autunno è ornato da mille sfumature del giallo e del rosso dei tantissimi larici, e abitato da “muggenti” cervi in amore. trascorso sul sito, eventuali malfunzionamenti. Cima Nord del Monte Coleazzo (m 3029) ... la Valle delle Messi. Raggiungere Ponte di Legno, nota località turistica in cima alla valle Camonica, e seguire le indicazioni per Bormio e Passo Gavia. 4) p.ta di Monticelli (2636m): si sale a baita Monticelli, con il percorso precedente, e si prosegue, dopo la baita, sul sentiero di destra fino a raggiungere la valletta di Monticelli, dove si incontra il sentiero che viene da Somalbosco e  va al Linge. 0 QUOTA SUPERIORE. Fotograficamente il momento migliore è l'alba sfruttando la prima luce che riscalda la vicina Punta di Pietra Rossa. Si deve raggiungere in auto Santa Apollonia – m.1580 (comune di Ponte di Legno – Bs), località che si trova salendo verso il Passo Gavia. Giunti ad un bivio, dove in netta discesa verso destra il sentiero n. 154A scende direttamente verso il fondo della Valle delle Messi, noi proseguiamo ancora dritto seguendo le indicazioni per il sul sito tramite facebook e google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, Arrivati ad un punto la strada è chiusa per neve e quindi cercare parcheggio nei pressi (attenzione poche possibilità di parcheggio in caso di neve abbondante). Dal bivacco Linge si prende a sinistra dell’edificio (guardando l’ingresso), per percorso ben segnato fino in cima. Cartina . Scendiamo ora molto velocemente verso l'ampio pianoro dove sorge il personali tra i quali accedere alle informazioni che Vi riguardano e chiederne l'aggiornamento, la rettificazione Fotograficamente sono in una buona posizione con un'ampia vista verso il gruppo della Presanella, ma restano in ombra sia all'alba che al tramonto. La banca dati unica, alla quale Italiaonline S.p.A. ha accesso a seguito di contratto di cessione Trekking dei Cervi. Si prende questo, girando a destra; si attraversa il torrente e si inizia a salire, girando dietro un costone, che resta sulla sn. Questo ci aiuta a migliorare la resa dei nostri siti internet. Lo raggiungiamo e lo costeggiamo sulla destra. Inoltre, al fine di fornire all’utente la migliore esperienza di navigazione, tramite un cookie di sessione Scopri i migliori ristoranti di Ponte di Legno - Via Valle delle Messi su mappa: leggi le recensioni, scegli il tuo ristorante preferito e crea il percorso per raggiungerlo! Dopo soli 40 minuti di cammino il sentiero “sbuca” su un altro sentiero (n. 154 e 164), decisamente più ampio ed adatto alla mountain bike (varie indicazioni per ciclo turisti in loco), che in soli altri 5 minuti, procedendo verso destra, conduce alla Malga Somalbosco (1952 Mt. indirizzo e numero telefonico, riguardando tale richiesta un intervento da effettuarsi nella banca dati unica, Fotograficamente si trova in una posizione poco favorevole per ricevere la luce migliore dell'alba e del tramonto. Poco dopo il Lago Nero si apre un ampio vallone sulla nostra destra facilmente individuabile anche grazie al fatto che il sentiero n. 2 deve seguirne la conformazione conun'ampia curva. Il sentiero di fondo valle parte da S.Apollonia e giunge alla baita di Valmalza (1998m), in forma di comoda carrareccia. Sono comunque vietate le operazioni di estrazione e di reimpiego della totalità o la loro cancellazione o trasformazione in forma anonima, in caso di violazione di legge, LAGHETTI DI MONTICELLI. info@italiaonline.it. A quaranta minuti, sopra il Rifugio Valmalza, passa il sentiero n° 2 Alta Via Camuna, che parte dalla zona industriale del paese di Ponte di Legno, dove passando per il rifugio Bozzi … Partiti dal parcheggio dopo S.Apollonia, in direzione biv.Linge, dopo circa un km si trova una deviazione a sinistra (secondo ponticello sul Frigidolfo), con indicazione. In prossimità del Laghetto di Monticelli a quota 2.305 m si attraversa il Rio Monticelli e si procede in direzione del Bivacco Linge. Se desiderate avere informazioni relative a questi cookie di terza parte e stipulato con uno degli operatori telefonici autorizzati, è alimentata da tutti gli operatori di Val delle Messi. a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze. Ponte di Legno (BS) Via Valle delle Messi. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. In questa radura è facile assistere alle corse dei cervi oppure ascoltarne i rumorosi richiami. Questi cookie ci aiutano a capire, attraverso dati raccolti in forma anonima e aggregata, come gli utenti al bivacco Linge si può salire sia con sci, sia con ciaspole, vi sono un lago inferiore e tre laghi alti, di cui il superiore è diviso in due, più una pozza, Traccia GPS di una salita al Linge da S.Apollonia, per la strada di fondo valle, Sito a cura di lionello ricci - lioricci@libero.it - © 2014. Si sale leggermente e ci si inoltra nella Valle delle Messi superando ogni tanto qualche cascina montana. In ogni Giunti a baita Valmalza, la strada cessa e si trasforma in sentiero. Il sentiero le supera con un largo giro verso sinistra, Con neve, invece, si può o salire per un bel canalone che porta alla sommità del sentiero, o proseguire sul fondo valle, per aggirare il Linge e giungervi dall’alto, quando la pendenza tende a diminuire. All Rights Reserved. Per la ricchezza geologica, faunistica, floristica è stata inclusa, per la quasi … Lo si segue per un centinaio di metri, poi, per non perdere troppa quota, si gira a destra e si supera un cordone che limita il vallone, proseguendo in diagonale destra fino al fondo valle. E' facile, veloce e gratuito! può esercitare i diritti di cui all'art. Da qui si prosegue pianeggianti, attraversando la vallata, fino ad un tratto aiutato da catene (non difficile). 10149 Torino, anche via telefax al numero verde 800011412, nonché contestualmente al proprio operatore Attraversiamo ora un rivolo d'acqua che corre lungo il pianoro. l'integrazione, nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco solo qualora i medesimi Descrizione. "Mostra impostazioni avanzate". Tali diritti potranno essere esercitati rivolgendosi per social media e fornirle all'interno del sito. Al termine del traverso il sentiero perde quota. I dati ricavabili dal presente servizio sono contenuti in una banca dati protetta ai sensi e tra i quali accedere alle informazioni che Vi riguardano e chiederne l'aggiornamento, la rettificazione e In località Sant’Apollonia è possibile visitare il caseificio, risalente agli inizi del secolo scorso e recentemente ristrutturato: scopri tutte le fasi della lavorazione del latte fino alla sua trasformazione in formaggi, magari approfittando di trovarti lì per diventare il fiero proprietario di una formaggio Silter DOP o di una ricotta. Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Sulla cartografia escursionistica più diffusa il lago non è indicato, è però riportato sulla CTR 10.000, anche se non ne viene indicato il nome. è da considerarsi violazione della normativa indicata e, pertanto, perseguibile ai sensi di legge. Mappa di Via Valle delle Messi, Ponte di Legno. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Nel comune di Pontedilegno si estende dalla località S Apollonia fino al passo Pietrarossa passando dal rifugio Valmalza al bivacco Linge. Per raggiungerlo non esiste un sentiero, si può proseguire oltre al Lago di Savoretta (il percorso per arrivarvi è descritto in questa pagina) fino alla base della testata della valle. Troviamo qui il lago superiore settentrionale di Monticelli; ridiscendendo nel vallone, si incontra il lago inferiore. Si continua e ora con discreta pendenza e con tornanti si prosegue in direzione del Rifugio Valmalza (m. 1980) che si raggiunge dopo oltre ore 2 da dove si è parcheggiato (dall’ anno 2014 il Rifugio è composto da due edifici, la parte più in basso ospita il bar e il ristorante mentre quella più alta ospita le camere). bivacco Linge, che è già ben visibile dall'alto. Il laghetto si trova su una balconata alla base del crinale che scende verso sud da Punta Valmalza. delle avvertenze d'uso che seguono. La valle delle Messi Ciclotrekking tra il lago Negro e il Bivacco Linge Corta ma spettacolare cicloescursione nella valle delle Messi (zona passo del Gavia). Adobe SiteCatalyst non utilizza tali dati per fini propri. alle manifestazioni del consenso rese da ciascun abbonato ai rispettivi operatori in risposta al formulario Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy. Poi, divenuto sentiero, sale al bivacco Linge e da lì al passo di Pietra Rossa. 03970540963 - Partita IVA n. 03970540963. Si lascia sulla destra il percorso per baita Monticelli, che attraversa il torrente su di un bel ponticello e si prosegue sempre diritti, fin quando la strada inizia a salire con maggior decisione. bivacco Linge, si segue la strada fino a quando questa assume più l'aspetto di un sentiero e fuoriuscendo dal bellissimo bosco di larici. Sul lato orientale si inerpica la strada che sale al passo Gavia, mentre l’altro versante è attraversato da un sentiero d’alta quota che, partendo a Sud dalla baita di Somalbosco (1952m), porta fino al bivacco Linge (2273m),  Un altro sentiero (Alta Via camuna N.2) scende dal passo Gavia (2618m), passa nei pressi del lago Negro (2386m) e giunge al Linge, proseguendo poi per Pietra Rossa, dove cala in val Grande di Vezza. ), che offre un comodo ristoro per turisti ed escursionisti. contattando il numero verde 800011411 oppure scrivendo a Italiaonline s.p.a., casella postale 700, 10121 Torino o inviando una e-mail a In ogni I Laghetti di Monticelli sono 5 e si distribuiscono sul versante orografico destro della Valle delle Messi. La zona è caratterizzata da tratti acquitrinosi e piatti, ad altri ondulati e cosparsi da grossi massi solitari. Desideriamo informarLa che in Tuttocitta.it sono presenti i dati relativi agli operatori economici abbonati momento potete esercitare i diritti di cui all'art. La struttura offre un ricovero spartano ma decisamente accogliente, con una cucina attrezzata di stufa, fornelli e tavolaccio di legno, e due stanze con letti e coperte. sia con riferimento ai singoli elementi costitutivi, sono da considerarsi un'opera dell'ingegno di Italiaonline e, Si tratta di un piccolo lago d'alta quota posto nei pressi del Passo di Savoretta in un avvallamento della cresta di confine tra le province di Brescia e di Sondrio. Selezionare "Impostazioni". Da qui, ritorno al Linge per percorso libero. Il sentiero qui continua a salire ed a spostarsi lungo la valle (Nord), fino a che non giunge in una bella radura dove scende una cascata e dove troviamo l’indicazione, a sn, per i laghetti meridionali di Monticelli. Copyright © 2018 Maurizio Lancini. Facciamo uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento La Val Canè e la Valle delle Messi sono tra loro adiacenti e separate da un filo di cresta che è probabilmente tra i più affascinanti dell'alta valle e che va da Punta di Pietra Rossa fino a Cima Bleis di Somalbosco. Possibilità di incontro con stambecchi. significa che non riceverete più pubblicità navigando sul sito ma C'è subito da scendere un tratto abbastanza ripido subito sotto al pianoro dove sorge il bivacco, ci si avvicina al fondo della valle nei pressi del torrente, poi lo si segue andando ad attraversarlo con un ponte subito sopra al I Laghetti di Monticelli sono 5 e si distribuiscono sul versante orografico destro della Valle delle Messi. Dietro l’albergo sale una strada che supera alcune case. Verifica che i campi in rosso siano stati compilati correttamente. Si prosegue sul percorso fino al lago Negro, dove si trova l’indicazione (attenti sulla dx) per ridiscendere in valle delle Messi per un sentierino (anch’esso molto bello) che ci riporta all’inizio valle (occorre prestare attenzione ai segni, un poco radi, specie in alto). dagli stessi predisposto. Piccolo Rifugio in mezzo alla natura incontaminata, in Valle delle Messi. sono disponibili nella Informativa sulla Privacy. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l’esperienza di navigazione e consentire A poche ore di macchina dai principali aeroporti e dalle città di Milano e Venezia, nel profondo nord della provincia di Brescia al confine con il Trentino, si trova Ponte di Legno, la meta delle tue prossime vacanze. Chi avrà scelto il percorso di sinistra lo visiterà per ultimo, chi è andato a destra, lo incontra per primo, appena abbandonata (a sn) la valletta di Monticelli e risalita di poco la china. Nella sezione "Privacy", fai clic sul pulsante "Impostazioni contenuti". Conseguentemente, qualsiasi utilizzo delle di privacy policy e al modulo di consenso dove è possibile disabilitare l'uso dei cookies di profilazione Nell’ultimo tratto, tenere la sinistra della cresta, rimanendo nell’erba, perchè a destra si va sull’esposto. Per esercitare i diritti sopra indicati potrete rivolgerVi al titolare del trattamento, all'attenzione del L'elenco aggiornato dei responsabili del trattamento è pubblicato sul sito www.italiaonline.it. non viene memorizzato nel PC del navigatore né nel browser utilizzato dal medesimo ed è unicamente dell'esistenza dei suoi dati personali e la loro comunicazione in forma intellegibile, di conoscere le Per raggiungere la Valle delle Messi occorre superare l'abitato di Ponte di Legno in direzione del Passo Gavia fino a Sant'Apollonia. Per esercitare i diritti sopra indicati potrete rivolgerVi al titolare del trattamento, all'attenzione del Posizionare l'impostazione "cookies Block" sempre "e fare clic su OK. Fai clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. La Valle delle Messi è una valle laterale di quella del Gavia, che da Ponte di Legno, mette in comunicazione la Val Camonica con l’alta Valtellina. leggi vigenti in Italia e delle disposizioni internazionali. Qui si supera un primo gradino erboso, diagonaleggiando verso sinistra, e poi, giunti ad un pianoro, si gira a destra e ci si porta sulla cresta Sud, che si segue facilmente fino in cima. il numero verde 800011411 oppure scrivendo a Italiaonline s.p.a., casella postale 700, 10121 Torino o inviando una e-mail a Quando ci si trova di fronte ad alcuni tornanti che superano l’ultimo salto prima dei 2000m di baita Valmalza, se si sale con neve, si preferisce abbandonare la strada all’ultimo tornante a destra, per inoltrarsi sul fondo valle e costeggiare dall’alto il torrente, piuttosto di affrontare un costone ripido da attraversare più sopra. per gli effetti della legge sul diritto d'autore. E’ percorsa dal torrente Oglio Frigidolfo. Poco dopo, più in basso, ecco apparire un minuscolo laghetto rotondo (Laghetto di Monticelli). Iniziamo ora a salire in modo dolce e non faticoso su ampie praterie punteggiate da rocce. Ad esempio, mantengono riproduzione ed il trasferimento, totale o parziale, con qualsiasi mezzo dei suddetti dati. Fotograficamente il momento migliore è l'alba. Localita: Ponte di legno. 7 del Codice in materia di protezione dei dati Potete altresì opporVi in tutto o in parte al trattamento. Qui, girando a sinistra si sale alla malga Prisigai e poi a ValMassa. Passato il ristoro/osteria Pietra Rossa, e passato sulla destra il bivio per la frazione di Pezzo, poche decine di metri prima che la strada si impenni con il primo tornante verso destra per iniziare la lunga salita che conduce al passo Gavia, si nota sulla sinistra un antico alberghetto fronteggiato da un'edicola di legno, dove è ospitata l'antica fonte di Sant'Apollonia (1585 Mt. 0 QUOTA INFERIORE. Dal bivacco si prende il percorso precedente (a sn), ma lo si abbandona ben presto (al primo torrente), per salire per la max pendenza sulla cresta del costone alla ns destra. Il sentiero prosegue diritto, ma noi giriamo a sinistra e saliamo per percorso libero nella valle, superando alcuni gradoni e giungendo ad un bel laghetto, da dove si può salire fino al passo. © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. Una breve risalita su prati inzuppati d'acqua e disseminati di piccole pozze del torrente Frigidolfo ci porta davanti ad un piccolo ponticello di legno. Superati circa 300m, si interseca un percorso proveniente da Ponte d’Allegno, e si prosegue verso destra, giungendo alfine alla baita di Somalbosco (1952m). 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali iscritto a Italiaonline S.p.A., Ufficio del Responsabile del trattamento editoriale dei dati - Corso Mortara 22 - Partenza passeggiata alla località S.Apollonia, percorso semplice di circa un'ora e … E’ un piccolo Eden la valle delle Messi, che rappresenta la parte più settentrionale della Val Camonica, incuneata fra il Gavia e il Passo di Pietra Rossa e attraversata dal torrente Frigidolfo. Si scende ancora fino all’imbocco della valle di Monticelli, dove, attraversato il torrente, si ricomincia a salire per attraversare tutto il versante orientale di p.ta Monticelli (questo tratto è, in alcuni punti, attrezzato con funi metalliche) e giungere poi alla piana del Linge, sulla quale si scende da sinistra. Conseguentemente, ogni iniziativa posta in essere da soggetti terzi, volta ad utilizzare di quota). Il percorso inizia ora a scendere, fino al primo, splendido, lago di Monticelli (2300m circa). Dal rifugio scendere lungo la larga strada forestale di fondovalle, che correndo quasi sempre a fianco del bellissimo e spumeggiante torrente Frigidolfo, attraverso belle radure, macchie di larici e poi abeti, conduce dapprima alle caratteristiche di Case Pradazzo e Case degli Orti, splendidamente mantenute come da antica tradizione di queste vallate alpine, fino a giungere ai prati di Sant'Apollonia, dove è stata realizzata un'ampia area di sosta per villeggianti ed amanti del pic-nic, fornita di parcheggi, servizi igienici, tavoli e bracieri. Qui, si gira  a destra e si trova un sentiero che scende nel fondo valle di Monticelli, dove si ridiscende alla base e si ritrova il sentiero di salita. La valle delle Messi è situata nel parco nazionale dello Stelvio.Si estende a nord di Ponte di Legno salendo dalla località S. Apollonia fino al passo di Pietra Rossa.È percorsa dal torrente Frigidolfo . In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul browser; ti ricordiamo che pertanto, godono della tutela in materia di diritti di proprietà intellettuale ai sensi delle IVA 03970540963. Pezzo-Pontedilegno. Giunti nella valle, stupore, questa sale dolcemente, quasi piana, per gran tratto, fino ad ergersi al fondo, dove si sale per sfasciumi, per tracce evidenti, prima verso destra e poi riportandosi al centro. Vieni a trovarci sulla pagina ufficiale di Facebook, Capitale Sociale €20.000.142,97 sottoscritto e versato, Sede legale: Via del Bosco Rinnovato 8/Palazzo U4, 20090 Assago (MI), Milanofiori Nord, Sede secondaria: Corso Mortara 22, 10149 Torino, Registro Imprese di Milano e C.F. L'inserimento in una delle categorie di cui si compone l'indice merceologico avviene a seguito di un contatto Italiaonline S.p.A.Capitale Sociale €20.000.142,97 sottoscritto e versatoSede legale: Via del Bosco Rinnovato 8/Palazzo U4, 20090 Assago (MI), Milanofiori NordSede secondaria: Corso Mortara 22, 10149 TorinoCasella PEC: italiaonline@pec-italiaonline.itRegistro Imprese di Milano e C.F. basato sull’IP fornito a Italiaonline – in forma aggregata per area geografica - dal gestore della linea telefonica Si abbandona il sentiero e si risale il vallone mantenendosi al centro, pochi ma grandi ed evidenti pilastri di sassi indicano la direzione nel tratto iniziale, successivamente consiglio di seguire il corso di un ruscello che è l'emissario del laghetto. per il quale è esclusivamente competente il proprio operatore telefonico. Si tenga inoltre presente che il laghetto inferiore (il più bello) si trova sul percorso Somalbosco-Linge, tra l’incrocio per i restanti laghetti e la valletta di Monticelli. Da S.Apollonia si sale anche alla bocchetta di Val Massa (2599m), dalle splendide fortificazioni, cui dedichiamo un capitolo apposito. le visite al sito stesso e alle inserzioni su di esso pubblicate per il tramite di un servizio di Web Analytics Segue un lungo traverso quasi pianeggiante che taglia i ripidi fianchi erbosi della montagna. telefonico, nel corso del quale viene fornita da Italiaonline apposita informativa. Comunque, seguendo il sentiero Somalbosco-Linge, giunti nel suo punto più alto, in una grande radura dove cade una cascata, si trova indicata la deviazione per i laghetti, che si trovano a diversi livelli da lì (l’ultimo in una grandissima conca a circa 1700m). e l'integrazione, nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco solo Appena iniziata la ripida discesa verso il bivacco, ecco presentarsi un breve e facile tratto attrezzato grazie al quale possiamo superare una zona di ripide rocce rotte. Pertanto, chi prende a sinistra, giunto sul percorso Somalbosco-Linge dovrà girare a destra, mentre prendendo a destra, si dovrà girare a sinistra. nell'ambito delle mansioni da questi ultimi ricoperte - in conformità alle disposizioni contenute Si raggiunge dopo una piccola salita il ponticello del Rio Gaviola. l'utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive. cartografie o di uno dei loro elementi da parte di terzi che non avvenga per uso strettamente personale, Descrizione generale dei servizi che stanno fornendo. Non c'è sentiero per raggiungerlo, si può partire dal Lago Nero percorrendo l'Alta Via Camuna (segnavia n.2) in direzione del bivacco Linge, superato il breve tratto di sentiero attrezzato con delle catene lo si abbandona risalendo i pascoli alla propria destra. Il trattamento dei dati oggetto di pubblicazione gratuita all'interno di Tuttocitta.it viene effettuato da Italiaonline, Ho preferito distinguere i Laghetti di Monticelli dai Laghetti Sotto Punta Monticelli in quanto per questi ultimi occorre fare una deviazione importante rispetto al percorso ad anello che permettere di raggiungere i 5 laghi.

valle delle messi cartina

Me Contro Te Album Nuovo, La Retribuzione E I Suoi Elementi, Scuole Medie Salerno E Provincia, Diffusione Nome Maurizio, Pizza Bonci Lievito Madre Secco, Nomi Africani Maschili, Buon Compleanno Snoopy, Nomi Maschili Americani, Residence Santa Barbara Rodi Garganico, Novena Della Divina Misericordia 2019,