Per gli sportivi:  sci nautico,  moto d’acqua, escursioni guidate lungo costa e diving center. Dove andare per ammirare le spiagge più belle della Sardegna, la mappa e le indicazioni per arrivare. Sono presenti stabilimenti e servizi. Cartina scaricata dal sito www.sognandosardegna.com. La Sardegna è la regione prediletta dagli amanti del mare. Una delle spiagge più scenografiche dell’isola, di una bellezza che lascia a bocca aperta. Chi ama lo snorkeling potrà immergersi e ammirare tantissime specie di pesci e stelle marine. Ciò incide anche sui prezzi che sono generalmente più elevati nella parte ovest che in quella est. Villino Elisa per una vacanza di pieno relax, Villino Kia con veranda coperta vista mare, Discover Luras and its fascinating museum. Molte le grotte nelle vicinanze da esplorare. In questo angolo di Sardegna vi potrà capitare di vedere i delfini o guardando in cielo il falco pellegrino. E’ una spiaggia dal sapore caraibico con il suo mare turchese, la sabbia dorata e il verde dei bassi arbusti della macchia mediterranea a fare da cornice. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Si va dalla spiaggia del Poetto che è la spiaggia di Cagliari considerata la spiaggia urbana più bella d’Europa alle cale da cartolina della costa est come Cala Mariolu, Cala Goloritzè e Cala Brandinchi a La Pelosa la spiaggia di Stintino nell’estremo nord dell’isola con i suoi fondali bassissimi perfetta per i bambini alla Valle della Luna la spiaggia hippy di Santa Teresa di Gallura sempre nel nord. Intorno un’ampia pineta e delle dune incorniciano questa spettacolare spiaggia amata anche dagli appassionati dello Snorkeling per via della ricca fauna marina. Dal Nord al Sud della Sardegna, passando per Costa Smeralda e Golfo di Orosei, la scelta di spiagge è davvero vastissima. Spiaggia di Li Feruli  Isola Rossa 18 km Ideale per chi ama le spiagge poco frequentate, natura incontaminata e acqua cristallina, collegata alla spiaggia di Li Junchi a Badesi, altra spiaggia meravigliosa. Spiaggia La Marinedda  Isola Rossa 20 km Ha un lato ventoso, adatto per chi pratica windsurf e un lato molto calmo adatto alle famiglie. Baia di Monti Russu Aglientu 25 km Per gli amanti della natura, si raggiunge con una strada sterrata ed è collegata da un sentiero alla spiaggia di Lu Litarroni. Tutta la costa è pura natura come l’isola di Mal di Ventre dove nidificano le tartarughe marine. L’acqua cristallina vira dai colori del turchese al verde smeraldo, il fondale è piuttosto basso ed è una meravigliosa da osservare facendo snorkeling. Nel territorio di Domus de Maria nella località di Chia si susseguono alcune bellissime spiagge di cui la più famosa e spettacolare è Su Giudeu, scelta come location per numerosi spot commerciali e film. Un vero paradiso tropicale, un’icona della Sardegna. Un particolare da tenere a mente. Questa pagina è dedicata alla visualizzazione della ubicazione geografica di tutte le spiagge della Sardegna, indicate con il loro nome. Oggi la spiaggia è frequentata non solo da vacanzieri che vogliono rilassarsi al sole, ma anche da free climber che scalano lo sperone calcareo. Stilare una classifica delle spiagge più belle di un’isola come la Sardegna è un’impresa titanica e fallimentare. Perfetta per gli amanti dello snorkeling con il suo fondale ricchissimo di fauna marina e per il suo mare sempre calmo, grazie alla particolare conformazione che la ripara dai venti. E un tripudio di colori è anche la poco distante spiaggia di Mari Ermi con i suoi ciottoli bianchi e rosa. Si tratta di una distesa di granelli di quarzo su un mare turchese e limpidissimo. Le spiagge più belle della Sardegna: mappa e cartina, La Mappa delle Spiagge più belle della Sardegna, La mappa delle 50 spiagge più belle della Sardegna del Nord, del Sud, Est e Ovest, Stupratore seriale segue la sua vittima nel market, poi la violenta e uccide nel parco, Chi è Pino Strabioli: età, curiosità, vita privata e carriera dell’attore conduttore, Dal 23 novembre obbligo di tampone negativo per entrare in Spagna, Natale 2020 a Napoli: dove andare, cosa mangiare e cosa fare in città, Birrificio a Bruxelles: i 5 migliori pub dove bere birra, Coronavirus, falsi miti e realtà: ecco come si trasmette veramente, Incidente devastante, famiglia distrutta: morta mamma e tre bimbi piccoli, Tumore Rosalinda Celentano, le parole commoventi della sorella Rosita. Le sorgenti, Li Tamerici, Le Baiette piccole insenature naturali raggiungibili direttamente dal villaggio di Costa Paradiso. La Sardegna è nota sopratutto per la bellezza delle sue coste, dalle spiagge di sabbia bianca alle coste rocciose granitiche lambite da un mare cristallino smeraldo che fa pensare ai paradisi tropicali. La spiaggia, bianchissima e con sfumature rosa dovute alla presenza di frammenti di granito, è molto ampia ed è racchiusa da due promontori che la riparano dai venti. D’altronde con circa 1897 chilometri di costa è impossibile non trovare la propria spiaggia. Un parcheggio e un chiosco rende facile e accessibile la spiaggia. Spiaggia Lu Litarroni  Aglientu 20 km Spiaggia lunga con sabbia fine in mezzo alla natura, da non perdere. Per ammirare un panorama stupendo salite fino alla torre spagnola del 1700 tramite un sentiero che si trova sulla spiaggia e risale il promontorio. Il mare celeste e cristallino viene racchiuso fra gli scogli creando delle piccole piscine naturali. La sabbia soffice e fine vira dal bianco al dorato e si affaccia su un mare azzurrissimo. Il fondale è sin da suito piuttosto profondo quindi la spiaggia è poco adatta ai bambini, ma perfetta per gli amanti dello snorkeling che potranno apprezzare la ricchezza della fauna e dagli appassionati di windsurf. Sono le spiagge più rinomate e visitate sia dagli abitanti del luogo che dai turisti. Questa pagina è dedicata alla visualizzazione della ubicazione geografica di tutte le spiagge della Sardegna, indicate con il loro nome. Leggi anche -> La mappa delle 50 spiagge più belle della Sardegna del Nord, del Sud, Est e Ovest. See more of Sardegna da Favola on Facebook Questa spiaggia chiusa fra due alte scogliere è uno spettacolo della natura, un posto da sogno e uno dei tesori dell’area marina della Penisola del Sinis. Alle spalle dune ricoperte di macchia mediterranea diffondono nell’aria il profumo di ginepro. Un’opera di Madre natura che sembra dipinta: il verde rigoglioso della della macchia mediterranea, il bianco della sabbia di sassolini e il turchese del mare. E’ semplicemente straordinaria. Spiaggia Rena Majore Aglientu 30 km Ideale per le famiglie, spiaggia fine e ampia, si trova all’altezza dell’omonimo villaggio sul mare in direzione Santa Teresa. Mentre scendendo verso Sud dopo il promontorio di Punta Aldìa si trova la spiaggia de La Cinta, cinque chilometri di dune di sabbia bianca e ancora più a sud la spiaggia di S’Isueledda. Ci sono servizi che partono ogni giorno dai porti di Arbatax, Cala Gonone e Santa Maria Navarrese. Per arrivarci si lascia la macchina nel parcheggio poco distante e si prosegue a piedi lungo il sentiero che attraversa un bosco di eucalipti e lo stagno di Notteri habitat di uccelli migratori come i fenicotteri rosa. Intorno qualche scoglio levigato racchiude questo posto incantevole che assomiglia ad una piscina. Abbiamo – con non poca fatica – scelto quelle che per noi di Viagginews.com sono le 15 spiagge più belle della Sardegna. Ci si arriva con un percorso di trekking lungo un ripido sentiero nel tufo o più agilmente in barca. Intorno uno scenario spettacolare con i faraglione di Capo falcone e l’isola Piana e dell’Asinara che riparano la spiaggia dai venti e rendono il mare sempre calmo- Da cornice la macchia mediterranea con i suoi ginepri che inebriano di profumo la spiaggia. Benvenuti in Sardegna, l’isola dei sogni che vanta alcune delle spiagge più belle, non solo d’Italia, ma del mondo. Chiusa dalle bianche pareti calcaree questa spiaggia è un angolo incontaminato, un’oasi di pace, ma dotata di tutti i servizi. Ecco la mappa con TUTTE (o quasi) le # spiagge della # Sardegna ! Nelle vicinanze si susseguono calette e il mare assume colorazioni che vanno dal blu al verde. Arenili piccoli ma meravigliosi si trovano nell’arcipelago della Maddalena. Una delle spiagge più affascinanti di tutta la Sardegna si trova nella costa sud-orientale vicino a Villasimius. Nelle vicinanze lo spettacolare promontorio di Capo Testa con le spiagge di Rena di Ponente e Rena di Levante e la spiaggia degli hippy Valle della Luna e la bellissima Cala Grande. Spiaggia Li Femini  Isola Rossa 20 km A fianco del molo di Isola Rossa bella e comoda. Ci auguriamo che possano darvi la stessa sensazione di meraviglia. Spiaggia La Pelosa Stintino 100 km Una spiaggia rinomata da non perdere, sabbia bianca e finissima con vista sull’isola dell’Asinara. Vicino separata da Capo Capicciolu si trova la spiaggia di Lu Impostu, molto simile a Cala Brandinchi. Ma indubbiamente per orientarsi fra tutte questa alternative serve una mappa delle spiagge. Foto, descrizioni e distanze dalle spiagge Costa Paradiso. La mappa delle spiagge più belle della Sardegna. Contattaci per informazioni e consulenza. Si trova a sud di Muravera nella costa su orientale ed indubbiamente una volta arrivati qui vi sembrerà di essere in paradiso. Home > Sardegna > Mappa spiagge Tutte le spiagge della Sardegna. Una guida preziosa per partire subito! Il mare dal basso fondale è sempre molto calmo rendendo questa spiaggia paradisiaca e adatta ai bambini. Ecco dunque una guida con cartina delle spiagge più belle della Sardegna, con le caratteristiche di ognuna e le informazioni pratiche per raggiungerle. dagli abitanti del luogo che dai turisti. Al di là del promontorio di Capo Spartivento si trova la spiaggia di Cala Cipolla una caletta di sabbia dorata racchiusa fra il verde della macchia mediterranea affacciata su un mare cristallino e dai bassi fondali. E poi ci sono le spiagge dell’arcipelago della Maddalena con la celeberrima spiaggia rosa dell’isola di Budelli. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Abbiamo escluso spiagge meravigliose come la spiaggia rosa di Budelli che è comunque chiusa al pubblico o le tante calette della Maddalena, così come le spiagge della Costa Smeralda – Ramazzino su tutte – o le spettacolari Dune di Piscinas. Nel Sud ovest della Sardegna si trova una cala racchiusa da alte falesie e dominata da una torre spagnola, è Cala Domestica ad appena 2 km da Buggerru.

spiagge sardegna mappa

Buon Inizio Settimana Amici, 13 Giugno Segno, Fiere Oggi Veneto, Liceo Musicale Varese, Ritirarsi In Un Eremo,