Sole a catinelle: alla scoperta delle location del film di Checco Zalone. Un viaggio che renderà più forte il legame padre-figlio e che ci permette di godere con la vista dei meravigliosi luoghi della nostra Italia. La casa della ricca donna invece, è situata vicino Orbetello, nota meta turistica nonché sito protetto, sia per la presenza della famosa laguna con le sue pinete e le sue lunghe spiagge sabbiose, sia per le attività di pesca e itticoltura, attività produttiva che si occupa dell’allevamento e della riproduzione di pesci. . Collegati alla tua casella di posta per confermare la tua iscrizione :) Se non vedi la mail i controlla nella cartella Spam oppure effettua una nuova iscrizione! Dedicata a San Galgano, che si convertì il giorno di Natale, quando – giunto sul colle di Montesiepi – infisse nel terreno la sua spada per trasformare l’arma in croce. . La chiesa fu costruita con pianta a croce latina, definita con un ampio transetto. Alcuni dei momenti della vacanza ligure di Checco e Nicolò hanno come sfondo anche il meraviglioso borgo marinaro di Portofino. Tra i capitelli spicca particolarmente quello del primo pilastro di sinistra, in quanto decorato con una figura antropomorfa che ricorda l’ultimo architetto della chiesa, Ugolino di Maffeo. Alla regia c’è Gennaro Nunziante, che ha diretto il comico pugliese anche in Cado dalle nubi, Che bella giornata e Quo vado?. Per la villa degli industriali è stata scelta Villa Durazzo a S. Margherita Ligure. Al suo terzo ritorno cinematografico, il comico pugliese, emigrato nel nord Italia dal suo amato meridione, si lascia alle spalle un posto di lavoro poco stimolante per dedicarsi nell’avventurosa carriera di venditore porta a porta, ma i crediti e le rate non saldate necessitano al più presto di un pagamento, mentre un figlio scrupoloso attende con ansia il suo viaggio. Ancora un ultimo passaggio ed è fatta! Lo scalo piombinese è utilizzato soprattutto come porto di sbarco del minerale di ferro proveniente dall’Isola d’Elba. Provvidenti, per esempio, è un paesino piccolissimo di appena 104 abitanti, che ha permesso a Zalone di ritrarre ironicamente il Molise come una regione desolata e spopolata. Nel XIX secolo, a seguito della nascita di impianti siderurgici nelle vicinanze di Piombino, il porto ebbe uno sviluppo esponenziale, con la costruzione di un molo e 4 pontili. La casa di Zoe è vicino Orbetello, la quale sorge nel mezzo dell’omonima laguna, caratterizzata da lunghe spiagge sabbiose, pinete e macchia mediterranea. Nella sequenza che vede la presenza del lunatico ex marito regista di Zoe, ci troviamo di fronte all’Abbazia di San Galgano, chiesa a cielo aperto situata nel comune di Chiusdino (Siena) costruita con pianta a croce latina. Le bellezze della Toscana fanno da sfondo anche a un film nel film. Lo scalo piombinese è utilizzato soprattutto come porto di sbarco del minerale di ferro proveniente dall’Isola d’Elba. La prima tappa del viaggio improvvisato di Checco è dalla vecchia zia Ritella, nota per la sua avarizia. Da ammirare è lo splendido piazzale pavimentato “a rousseu” realizzato con pietre bianche e nere arrotondate per influenza delle acque fluviali e marine. L’addio di Checco con il figlio avviene a Piombino, all’imbarco per l’isola d’Elba. Uscito nel 2013, Sole a catinelle è il terzo film di Checco … La villa ha ospitato un raffinato albergo dove hanno soggiornato diversi reali, tra cui la Regina Margherita di Savoia. –> Cerca hotel e B&B dei luoghi del film su Booking.com, Checco è un cameriere di 36 con la passione per l’alta finanza. La cattedrale dove l’ex marito di Zoe gira il suo film è l’abbazia di San Galgano,una chiesa a cielo aperto situata nel comune di Chiusdino (Siena). Nel XIX secolo, a seguito della nascita di impianti siderurgici nelle vicinanze di Piombino, il porto ebbe uno sviluppo esponenziale, con la costruzione di un molo e 4 pontili. La moglie frustrata dalla situazione lo lascia portandosi via anche il figlio Nicolò. Scopri tutte le location del film Sole a catinelle: la terza pellicola con Checco Zalone è un road movie girato in Molise, Toscana, Liguria e Veneto. La casa della donna si trova a Orbetello, in provincia di Grosseto. Le location della serie TV Jude Law, Cetto c’è senzadubbiamente: le location del film con Antonio Albanese, The Mandalorian: come preparare il cocktail ispirato a Baby Yoda, Come sono cambiati i personaggi di Harry Potter? CircuitoTurismo.it propone la prenotazione di strutture turistiche presenti su Booking.com, © 2020 Circuito Turismo - Blog di intrattenimento dedicato ai racconti di viaggio | Privacy Policy. La dimora, immersa in un parco secolare, risale al 1600 ed è ricca di affreschi, trompe l’oil e manufatti in vetro di Murano. L’eremo, tra l’altro, è meta di tanti viaggi di appassionati del mito di Excalibur. Ma è la parte storica a fare da padrona: il Castello di Monselice, il Complesso Monumentale S. Paolo e Lapidario Romano, Giardino di Villa Emo (località Rivella), il Parco archeologico sul Colle della Rocca. Scopriamo tutte le location della pellicola girata tra centro e nord Italia. Con inizio a Monselice, cittadina della provincia di Padova, si fondono in tal posto storia e tradizione di un luogo che si esprime tramite una terra verdeggiante dove aleggia ancora un alone medievale; la location scelta per rappresentare la scuola del piccolo Nicolò è stata la Facoltà di lettere e filosofia della stessa Padova, la quale ha sede nel Palazzo del Liviano in Piazza Capitaniato, con un interno arredato ancora oggi come era stato pensato dal gusto dell’architetto, del quale si possono ammirare l’ingresso, i banchi e le cattedre; si passa poi infine per Villa Durazzo a S. Margherita Ligure, una dimora del 1600 immersa in un parco secolare, nel film usata come villa degli industriali, con molte piante esotiche, statue e fioriere. Oltre a Checco Zalone, il cast è composto dal piccolo Robert Dancs nel ruolo di Nicolò, da Miriam Dalmazio (alias la moglie di Checco), da Aurore Erguy (alias Zoe) e da Ruben Aprea (alias Lorenzo). La storia ha inizio a Monselice una cittadella della provincia di Padova. Abbazia di San Galgano. Sole a catinelle è il terzo film di Checco Zalone, uscito nei cinema nel 2013. Verrà spedita una password sulla tua mail. Ricorrono ancora oggi molte feste la cui originale risale al Medioevo, come la giostra della rocca che si tiene a Settembre e la fiera dei santi l’ 1 e 2 di Novembre. . Purtroppo, gli affari non vanno bene e la moglie decide di separarsi. Un padre che cerca di mantenere fede alla promessa data e un figlio più maturo del proprio genitore: questi i principali protagonisti del film Sole a catinelle uscito nel 2013 e nato dalla fruttuosa collaborazione del duo formato da Checco Zalone e Gennaro Nunziante. Lei stessa, infatti, vive una complessa situazione lavorativa. I suoi eredi, infine, vendettero l’intero complesso al Comune di Santa Margherita nel 1973. Nella florida Toscana, i personaggi faranno amicizia con la benestante Zoe (Aurore Erguy) e il figlio di lei Lorenzo (Ruben Aprea), affetto da una forma di mutismo il quale verrà sconfitto dall’arrivo di Checco e Nicolò. Si tratta della bella Villa Durazzo, circondata da un giardino di tre ettari distinto in tre diversi settori: Giardino all’italiana, Agrumeto e Parco Romantico. Al termine del conflitto, fu ricostruito e potenziato negli anni sessanta con lo sviluppo del turismo di massa. In realtà, le scene molisane hanno visto come protagonisti diversi borghi tra cui Provvidenti, Guardialfiera, Limosano, Montecilfone, Palata e Petrella Tifernina. . Ma lo splendido parco (arricchito da piante esotiche, statue e fioriere) si deve ad Alfredo Chierichetti, che la acquistò nel 1919. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi, Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter, L'iscrizione alla newsletter comporta l'accettazione dei termini e condizioni d'utilizzo. Tutto va bene finché non decide di licenziarsi per dedicarsi ad attività più redditizia; trovato lavoro come venditore porta a porta per una ditta di aspirapolveri, non riesce, infine, a mantenere i suoi impegni di pagamento. Usato principalmente per lo sbarco del minerale di ferro, lo scalo piombese vede una lunga storia a partire dai tempi del medioevo, fino a giungere ai nostri giorni dove diviene anche porto passeggeri. Ultimo film di Luca Medici in arte Checco Zalone è ”Sole a catinelle” con la regia di Gennaro Nunziante. Entrato in decadenza nell’alto Medioevo, fu riutilizzato dalla costituzione dello Stato di Piombino, nel 1399: era il principale scalo cittadino e di tutto lo Stato, utilizzato per i commerci, per la flotta militare e per la flotta pescherecci. Unica condizione per la partenza: una promozione a scuola con tutti dieci. Nell’iniziale delusione di Nicolò accompagnata dal dispiacere di Checco di non aver soddisfatto i desideri del giovane, padre e figlio stanno per salutarsi nel comune di Piombino all’imbarco per l’isola d’Elba. L’architetto si occupò anche dell’arredamento del Palazzo; del progetto originale ancora oggi si possono contemplare le panche all’ingresso, i banchi, le cattedre, gli studi dei docenti, e persino di appendiabiti e i cestini. Durante la Seconda guerra mondiale il porto fu quasi completamente distrutto. Tra Checco e Nicolò torna però la pace, così i due sono pronti per nuovi luoghi dove divertirsi e far ridere gli spettatori. Uscito nel 2013, Sole a catinelle è il terzo film di Checco Zalone. La location scelta per la scuola che frequenta Nicolò è in realtà la Facoltà di lettere e Filosofia di Padova, che ha sede in Palazzo del Liviano (in Piazza Capitaniato) , così chiamato in onore di Tito Livio (il grande storico di Roma vissuto tra il I secolo a.C. e il I secolo d.C. e nativo di Padova). Ancora un ultimo passaggio ed è fatta! Sole a catinelle è il terzo film di Checco Zalone, uscito nei cinema nel 2013. La vacanza di padre e figlio termina nella villa della madre di Zoe, che si trova a Santa Margherita Ligure. . Durante la Seconda guerra mondiale il porto fu quasi completamente distrutto. Il casale in cui vive la zia si trova nella Valle del Biferno, nei pressi del comune di Casacalenda (provincia di Campobasso). La trasformazione del cast dal 2001 a oggi, Se son rose: le location del film di Leonardo Pieraccioni, Quentin Tarantino scriverà due libri: il romanzo di C’era una volta a… Hollywood e un saggio sul cinema, Pirati dei Caraibi: Margot Robbie conferma il reboot al femminile, Soul – nuovo trailer del film Disney, in streaming dal 25 dicembre. Storia e tradizione si fondono in questa verdeggiante terra; in particolare la storia medievale, ancora oggi molto evidente. Collegati alla tua casella di posta per confermare la tua iscrizione Se non vedi la mail i controlla nella cartella Spam oppure effettua una nuova iscrizione! A seguito di ciò il porto oltre che merci divenne anche porto passeggeri. La tappa molisana del viaggio non soddisfa le aspettative di Nicolò, che decide di prendere il traghetto a Piombino per andare in vacanza con un’amica della madre. The story of a father and a son. Ti piacerebbe ricevere periodicamente guide e racconti di viaggio, consigli, suggerimenti e curiosità utili per pianificare i tuoi viaggi? Sulla parete di destra all’altezza, dell’ultima campata, vi è un portale che originariamente dava accesso al chiostro e che oggi costituisce l’ingresso principale. . Il palazzo è stato costruito negli anni trenta ed è dedicato allo storico romano Tito Livio, la cui statua si trova nell’atrio. Sole a catinelle: le location del film con Checco Zalone. A seguito di ciò il porto oltre che merci divenne anche porto passeggeri. Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. La scuola del piccolo Niccolò, per esempio, è in realtà Palazzo Liviano in Piazza Capitaniato. Oggi, è sede di eventi e cerimonie. Si tratta di una chiesa a cielo aperto nel comune di Chiusdino, in provincia di Siena. Il protagonista di Sole a Catinelle e l’ambizioso ex cameriere Checco che, insoddisfatto del suo lavoro, si licenzia per diventare un venditore porta a porta. La prima, desolata tappa del viaggio è posta tra Casacalenda e Provvidenti nella regione Molise, entrambi in provincia di Campobasso e paesini con il minor numero di abitanti. Leggi anche: La spada nella roccia esiste, a San Galgano (Siena). Il gesto miracoloso avvenne quando Galgano decise di abbandonare la sua vita dissoluta per diventare un monaco eremita. Al termine del conflitto, fu ricostruito e potenziato negli anni sessanta con lo sviluppo del turismo di massa. Sole a catinelle: il cast e la trama del film Attualmente è una nota meta turistica, sito protetto, oltre che per la presenza della celebre laguna anche per le attività di pesca e per l’itticoltura. Si ritirò a vita eremitica per darsi alla penitenza fino alla sua morte nel 1181. Ultimo film di Luca Medici in arte Checco Zalone è ”Sole a catinelle” con la regia di Gennaro Nunziante. Checco Zalone – Cado dalle nubi + Che bella giornata + Sole a catinelle, La spada nella roccia esiste, a San Galgano (Siena), Luoghi del film: L’Amore Non Va In Vacanza, Freud: i luoghi del film della serie tv Netflix, Basilicata coast to coast: i luoghi del film, Vacanze e natura: 6 agriturismi in Umbria con piscina, Bonus vacanze 2020: elenco strutture aderenti, I 7 migliori agriturismi immersi nel verde della Toscana, Viaggiare da casa: 11 bellissimi film di viaggio da vedere. Il piccolo Niccolò è molto intelligente e ottiene senza difficoltà una super pagella. Nonostante le difficoltà, Checco promette al figlio Nicolò una vacanza da sogno. Scopriamo tutte le location della pellicola girata tra centro e nord Italia. Numerosi e diversi sono i siti scelti come set di questo film. Le divertenti scene sullo yacht sono state girate, in realtà, nella laguna di Venezia. Si tratta di uno dei palazzi dell’Università di Padova e sede storica della facoltà di lettere e filosofia. A post shared by Villa Durazzo (@villadurazzo) on May 14, 2019 at 8:06am PDT. Veniva utilizzata come residenza estiva dalla famiglia Durazzo; in seguito fu ceduta ai principi Centurione. . Copyright © 2020 - Cinematographe.it - Vietata la riproduzione, - Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2018 13:09, Mission: Impossible – tutti i film della saga dal peggiore al migliore, The Third Day dove è stata girata? Sole a catinelle si dirama così lungo la bella Italia per dare vita alla vacanza improvvisata di Checco (Checco Zalone) e Nicolò (Robert Dancs), sullo sfondo della crisi economica, in un itinerario che tocca diverse location e atmosfere della penisola. –> Cerca hotel e … Perseverante e pieno di entusiasmo nonostante i molteplici problemi Checco va avanti nella sua “impresa redditizia” promettendo al figlio che tutto si sarebbe risolto per il meglio e che se avesse ottenuto tutti 10 alla fine dell’anno gli avrebbe regalato “una vacanza da sogno”. An on the road trip from South to North. Accanto all’abbazia sorge l’eremo denominato Rotonda di Montesiepi, dove San Galgano infisse una spada nella roccia. Il piccolo Nicolò entusiasta, si impegna tutto l’anno ottenendo una pagella impeccabile; il padre sempre ottimista , nonostante “la crisi economica” , mantiene la promessa…. Al suo interno è sono presenti tre navate di 16 campate di pilastri cruciformi. Entrato in decadenza nell’alto Medioevo, fu riutilizzato dalla costituzione dello Stato di Piombino, nel 1399: era il principale scalo cittadino e di tutto lo Stato, utilizzato per i commerci, per la flotta militare e per la flotta pescherecci. Per chi ama i dvd: Checco Zalone – Cado dalle nubi + Che bella giornata + Sole a catinelle. Inizia così il viaggio attraverso l’Italia che consentirà a padre e figlio di recuperare il loro rapporto, grazie anche al fortunato incontro con la ricca Zoe e suo figlio Lorenzo. Le riprese del film del papà di Lorenzo a cui partecipa Checco avvengono, infatti, nella bella Abbazia di San Galgano. di Rina Zamarra A post shared by Villa Durazzo (@villadurazzo). Iscriviti alla newsletter! Il palazzo venne edificato su progetto di Giò Ponti. Infine, tra le location troviamo anche la Toscana, con il Monte Argentario, il porto di Piombino, la laguna di Orbetello e l’abbazia di San Galgano. Directed by Gennaro Nunziante. La storia ha inizio nel borgo di Monselice e si sposta poi nella città di Padova, che è una delle location principali del film. La cittadina si trova proprio al centro della laguna di Orbetello ed è famosa per la sua ricca riserva naturale. Sole a catinelle (lit. Un bel viaggio anche sul set quello di Checco! Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. #abbey #abbaziadisangalgano #toscana #traveleurope #bestcitiesofeurope #ilovetravelling #borntotravel #travelagent #budgettravel #travelguide #travelbucketlist #wonderful_places #topeuropephoto #europevacations #topeuropephoto #travellingtheworld #travelworld_addiction #traveltheglobe #travelinstagram #amazingplaces #bestworldpics #travel #travelgram #traveling #travelphotography #liveforthestory #cosafaioggi #autumn4igers, A post shared by Maurizio | Explorer | Roma (@mauriziocchioni) on Dec 2, 2018 at 12:58pm PST. With Checco Zalone, Aurore Erguy, Miriam Dalmazio, Robert Dancs. '"Sun[light] in basins"', modeled on the expression pioggia a catinelle, "rain in bucketfulls ", which means that it is raining very hard) is a 2013 Italian comedy film directed by … Sole a catinelle: le regioni italiane dove è stato girato il film on the road con Checco Zalone di Antonio Bracco , 07 04 2020 Home Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Proprio a Piombino la storia avrà una svolta inattesa e padre e figlio riprenderanno il viaggio insieme, imbattendosi nella tenuta di Zoe. 12/01/2020 10:53 | aggiornato 30/03/2020 18:29. Tempo di lettura ⏱: 4 minuti. Mentre il paese dei parenti di Checco è in Molise tra Casacalenda e Provvidenti, paesi della provincia di Campobasso con il minor numero di abitanti.

sole a catinelle location

Festività Agosto 2020, Anastasia O Anastasia, The Hateful Eight Titolo In Italiano, Tanti Auguri Patrizia Gif, San Bartolomeo Al Mare Oggi, Spiaggia Dei Conigli Hotel, Lagna Spiaggia Lago D'orta,