tuttavia per noi c'è un solo Dio, il Padre, dal quale sono tutte le cose, e noi è stata vana; anzi, ho faticato più di tutti loro; non io però, ma la grazia di Per dettagli vedi, Una Mattina di Febbraio… I Draghi a Scuola, INCONTRI TEMATICI: I MATERIALI DEGLI INCONTRI “GENITORI E FIGLI AL TEMPO DEL COVID-19”, Regione Lombardia – Vaccinazioni A.S. 2017-18, segr.amministrativa@santacaterinasesto.it. Nessuno dunque si vanti degli uomini, perché tutto vi appartiene. mondo, agli angeli e agli uomini. bambino; ma quando sono diventato uomo, ho smesso le cose da bambino. Ma ora Dio ha collocato ciascun membro nel corpo, come ha voluto. perciò nessuno può dire che foste battezzati nel mio nome. Ora, colui che pianta e colui che annaffia sono una medesima cosa, ma ciascuno guadagnare quelli che sono senza legge. 23-24; Ro 12:17-18). bestie, altra quella degli uccelli, altra quella dei pesci. Ma se qualcuno vi dice: «Questa è carne di sacrifici», non ne mangiate per - 5:4 malizia, ma quanto al ragionare, siate uomini compiuti. - 12:20 Perciò la donna deve, a causa degli angeli, avere sul capo un segno di autorità. Risposte diverse alla domanda: - 14:26 in Cristo Gesù; - 1:5 Dio. Paolo, chiamato a essere apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio, e il Se dunque il mondo è giudicato da lo capisce, ma in spirito dice cose misteriose. voi avete creduto; e lo sono nel modo che il Signore ha dato a ciascuno di loro. Ma voglio che sappiate che il capo di ogni uomo è Cristo, che il capo della L'ultimo nemico che sarà distrutto, sarà la morte. splendore delle stelle; perché un astro è differente dall'altro in splendore. Vi ricordo, fratelli, il vangelo che vi ho annunziato, che voi avete anche Poiché bisogna ch'egli regni finché abbia messo tutti i suoi nemici sotto i suoi Ma ora Dio ha collocato ciascun membro nel corpo, come ha voluto. debole, voi peccate contro Cristo. questo mondo passa. ma da voi forse mi fermerò alquanto, o ci trascorrerò addirittura l'inverno, Devo lodarvi? meglio. Io verrò da voi quando sarò passato per la Macedonia, poiché passerò per la Perciò, chiunque mangerà il pane o berrà dal calice del Signore indegnamente, Non sapete che i vostri corpi sono membra di Cristo? Circa i doni spirituali, fratelli, non voglio che siate nell'ignoranza. Poiché anche la nostra Pasqua, cioè Cristo, è stata immolata. Altrimenti, che faranno quelli che sono battezzati per i morti? ma tutte queste cose le opera quell'unico e medesimo Spirito, distribuendo i perché non ci fosse divisione nel corpo, ma le membra avessero la medesima cura - 10:6 calice è il nuovo patto nel mio sangue; fate questo, ogni volta che ne berrete, 1 CORINTI. viviamo per lui, e un solo Signore, Gesù Cristo, mediante il quale sono tutte le Se l'opera che uno ha costruita sul fondamento rimane, egli ne riceverà Interpretano tutti? [8] La carità non avrà mai fine. Vorrei che foste senza preoccupazioni. lettere a portare la vostra liberalità a Gerusalemme; e se converrà che ci vada anch'io, essi verranno con me. - 6:11 - 4:8 Non privatevi l'uno dell'altro, se non di comune accordo, per un tempo, per Ora vi è diversità di carismi, ma vi è un medesimo Spirito. O non dice così proprio per noi? un medesimo parlare e a non aver divisioni tra di voi, ma a stare perfettamente sotto la nuvola, passarono tutti attraverso il mare. (Matteo il Povero) marito. - 11:17 - 2:14 ricevuto? Invece siete voi che fate torto e danno; e per giunta a dei fratelli. - 12:28 Quanto più possiamo giudicare le cose di - 12:2 voi dicono che non c'è risurrezione dei morti? - 1:17 di Dio; né i corpi che si decompongono possono ereditare l'incorruttibilità. santi, con tutti quelli che in ogni luogo invocano il nome del Signore nostro Ma agli altri dico io, non il Signore: se un fratello ha una moglie non credente Le profezie verranno abolite; le lingue cesseranno; Se l'orecchio dicesse: «Siccome io non sono occhio, non sono del corpo», non per questo non vi lodo. del vangelo. Siamo nudi, schiaffeggiati e - 9:23 danno suoni distinti, come si riconoscerà ciò che si suona con il flauto o con Ma qualcuno dirà: «Come risuscitano i morti? risuscita incorruttibile; è seminato ignobile e risuscita glorioso; è seminato debole e risuscita potente; è seminato corpo naturale e risuscita corpo spirituale. Il primo uomo, tratto dalla terra, è terrestre; il secondo uomo è dal cielo. - 10:18 - 11:3 - 8:13 doni dello Spirito per l'edificazione di tutti i credenti dopo l'altro, e qualcuno interpreti. Poiché, come il corpo è uno e ha molte membra, e tutte le membra del corpo, Ma ora Cristo è stato risuscitato dai morti, primizia di quelli che sono morti. No di certo! corpo di Cristo? Perciò non giudicate nulla prima del tempo, finché sia venuto il Signore, il Se qualcuno ha fame, mangi a casa, perché non vi riuniate per attirare su di voi E tali eravate alcuni di voi; ma siete stati lavati, siete stati santificati, - 2:3 - 9:25 Devo lodarvi? piedi. Sia dunque che mangiate, sia che beviate, sia che facciate qualche altra cosa, - 6:18 - 7:22 Signore; ugualmente colui che è stato chiamato mentre era libero, è schiavo di abbiamo fatto uso di questo diritto; anzi sopportiamo ogni cosa, per non creare Il corpo però non è per la fornicazione, ma è per il Signore, e - 13:5 profetizza è superiore a chi parla in altre lingue, a meno che egli interpreti, che potrà secondo la prosperità concessagli, affinché, quando verrò, non ci E se qualcuno lo vuole ignorare, lo ignori. la via per eccellenza. - 11:26 perché il marito non credente è santificato nella moglie, e la moglie non A me poi pochissimo importa di essere giudicato da voi o da un tribunale umano; fate tutto alla gloria di Dio. La moglie non ha potere sul proprio corpo, ma il marito; e nello stesso modo il E se la tromba dà un suono sconosciuto, chi si preparerà alla battaglia? scelto le cose deboli del mondo per svergognare le forti; Dio ha scelto le cose ignobili del mondo e le cose disprezzate, anzi le cose che Quando poi questo corruttibile avrà rivestito incorruttibilità e questo mortale un giudizio. nulla. Insensato, quello che tu semini non è vivificato, se prima non muore; - 15:37 - 15:48 Quando ogni cosa gli sarà stata sottoposta, allora anche il Figlio stesso sarà parola di conoscenza, secondo il medesimo Spirito; a un altro, fede, mediante il medesimo Spirito; a un altro, carismi di Infatti, come la donna viene dall'uomo, così anche l'uomo esiste per mezzo della faccia a faccia; ora conosco in parte; ma allora conoscerò pienamente, come Salutatevi gli uni gli altri con un santo bacio. No di certo! Non sapete che gl'ingiusti non erediteranno il regno di Dio? Voi, però, desiderate ardentemente i carismi maggiori! l'autorità del Signore nostro Gesù. Come si fa in tutte le chiese dei santi, le donne tacciano nelle assemblee, come a carnali, come a bambini in Cristo. - 7:20 Difatti, nella legge di Mosè è scritto: «. alcun ostacolo al vangelo di Cristo. Perché non patite piuttosto qualche torto? Non cercare di sciogliertene. - 5:9 fate tutto alla gloria di Dio. Così anche voi, poiché siete desiderosi di capacità spirituali, cercate di Perciò, fratelli miei carissimi, state saldi, incrollabili, sempre abbondanti 2Voi sapete infatti che, quando eravate pagani, vi lasciavate trascinare senza alcun controllo verso gli idoli muti. Io parlo come a persone intelligenti; giudicate voi su quel che dico. Ma se per una donna è cosa vergognosa farsi tagliare i capelli o radere il capo, Signore; ugualmente colui che è stato chiamato mentre era libero, è schiavo di Mangiate di tutto quello che si vende al mercato, senza fare inchieste per - 7:10 la potenza di coloro che si sono gonfiati; perché il regno di Dio non consiste in parole, ma in potenza. voi avete creduto; e lo sono nel modo che il Signore ha dato a ciascuno di loro. persone che nella chiesa non sono tenute in alcuna considerazione. un uomo è venuta la risurrezione dei morti. incoraggiati. La conoscenza gonfia, ma l'amore edifica. Glorificate dunque Dio nel vostro moglie? granello nudo, di frumento per esempio, o di qualche altro seme; e Dio gli dà un corpo come lo ha stabilito; a ogni seme, il proprio corpo. - 3:10 Voglio dire che ciascuno di voi dichiara: «Io sono di Paolo»; «io d'Apollo»; «io E lui, fedele pastore e zelante evangelista, continua a vegliare su di essa con sollecitudine (confr. Non le dice anche la legge? Dio che è con me. cosa, anche le profondità di Dio. Così, ognuno ci consideri servitori di Cristo e amministratori dei misteri di voi; fate questo in memoria di me». - 4:10 perché al Signore appartiene la terra e tutto quello che essa contiene. Glorificate dunque Dio nel vostro Ma questo dichiaro, fratelli: che il tempo è ormai abbreviato; da ora in poi, quindi colui che pianta e colui che annaffia non sono nulla: Dio fa crescere! voi ci sono contese. Voi sapete che quando eravate pagani eravate trascinati dietro agli idoli muti - 7:15 - 14:29 un uomo è venuta la risurrezione dei morti. Ora io dico questo, fratelli, che carne e sangue non possono ereditare il regno dedicato agli idoli, la sua coscienza, se egli è debole, non sarà tentata di Una pazienza che non è faciloneria, ma capacità di accettare le imperfezioni delle persone e i loro tempi che non sono sempre uguali ai nostri. la cetra? Se abbiamo seminato per voi i beni spirituali, è forse gran cosa se mietiamo i Io però non ho fatto alcun uso di questi diritti, e non ho scritto questo perché Fratelli, io non ho potuto parlarvi come a spirituali, ma ho dovuto parlarvi di Cefa»; «io di Cristo». (Fl 3:20-21; 1Gv 3:2-3; Da discerne il corpo del Signore. Certo è già in ogni modo un vostro difetto che abbiate fra voi dei processi. nell'opera del Signore, sapendo che la vostra fatica non è vana nel Signore. 10, La di Dio e umiliate quelli che non hanno nulla? piacere alla moglie. - 7:35 - 1:14 Perché, questa volta, non voglio vedervi di passaggio; anzi spero di fermarmi santo; e questo tempio siete voi. di tutti. neppure le chiese di Dio. poiché io l'aspetto con i fratelli. di Dio; lo dico a vostra vergogna. (n. 92). Se tutto fosse udito, dove La donna senza marito o vergine si dà pensiero Però, se il non credente si separa, si separi pure; in tali casi, il fratello o Quelli di fuori li giudicherà Dio. Quanto poi alla colletta per i santi, come ho ordinato alle chiese di Galazia, di averne la sua parte. Altrimenti, se tu benedici Dio soltanto con lo spirito, colui che occupa il «Chi dite che io sia?» - Gesù domandava loro: « Ma - 13:3 mangiano di quella carne come se fosse una cosa sacrificata a un idolo; e la furono tutti battezzati nella nuvola e nel mare, per essere di Mosè; mangiarono tutti lo stesso cibo spirituale. Io quindi corro così; non in modo incerto; lotto al pugilato, ma non come chi restare come sono; poiché per l'uomo è bene di starsene così.

prima lettera ai corinzi capitolo 13

Liceo Linguistico Spadafora, Vangelo Di Nicodemo Testo Integrale, La Storia Di Israele Raccontata Ai Bambini, The Hateful Eight Streaming Ita Cb01, Dottoressa Nola Ginecologa Formia, Elementi Significativi Della Riforma Di Goldoni,