Riepilogando quindi, la pensione di cittadinanza riguarda: La pensione di cittadinanza ed il reddito di cittadinanza potranno essere richiesti attraverso le Poste, anche telematicamente, oppure rivolgendosi a un Caf convenzionato. La pensione di cittadinanza non spetta soltanto per le prestazioni di previdenza (pensione di vecchiaia, pensione anticipata, pensione di reversibilità, ecc. Sarà anche possibile presentare la richiesta del reddito e della pensione di cittadinanza, in futuro, assieme alla dichiarazione Isee. Il pensionato o la coppia di pensionati, non devono avere altri redditi oltre la pensione. La nuova misura è rivolta a tutti quei pensionati che vivono sotto la soglia di povertà, che l’Istat ha stimato in 780 euro. Di seguito una tabella con le integrazioni previste per ogni pensione: La pensione di cittadinanza spetta ai cittadini italiani titolari di pensione di vecchiaia, di anzianità, di invalidità di importo inferiore a 780 euro se vivono da soli e inferiore a 1170 euro se si vive in coppia. Per poter ricevere la pensione di cittadinanza è necessario: Consulta anche lo speciale Riforma pensione. E’ spiegato nel decreto legge che definisce questo tipo di pensione: In caso di nuclei già beneficiari del Rdc, la Pensione di cittadinanza 2020 decorre dal mese successivo a quello del compimento del sessantasettesimo anno di età del componente del nucleo più giovane, come adeguato ai sensi del primo periodo. Pensione di cittadinanza: a chi spetta, come funziona, la domanda, compatibilità, importo, calcolo. Una coppia di pensionati vive con una pensione totale pari a 1.000 euro. La pensione di cittadinanza 2020 non sono destinate solo a persone che hanno 67 anni o di più, infatti l’assegno pensione può essere erogato anche a persone più giovani ma solo in due casi: Si tratta dunque, di uno strumento di contrasto allo stato di povertà delle fasce più deboli della nostra società, quali le persone anziane, con handicap o non autosufficienti. Potrai quindi inoltrare la domanda per ottenere la pensione di cittadinanza all’INPS, tramite uno di questi metodi: I detrattori di questa proposta hanno sempre criticato la pensione di cittadinanza, sostenendo che la mancanza di adeguate coperture finanziarie porterebbe l’Italia al tracollo, sopratutto per quanto concerne la spesa pubblica, che non avrebbe più fonti di finanziamento, esaurite per pagare il cosiddetto reddito di dignità. Le pensioni di vecchiaia, di anzianità, di invalidità e lo stesso assegno sociale sono troppo basse per consentire una vita dignitosa al cittadino. Ora non resta che capire quali sono i requisiti di cui bisogna dimostrare di essere in possesso per poter accedere a questa forma di sussidio di cittadinanza. Dal mese di Marzo 2019, è entrato in vigore il Reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza, eliminando la possibilità di presentare o rinnovare nuove domande del Reddito di … Assegno sociale aumento importo 2021: pensione di cittadinanza e Rivalutazione. Se continuerai ad utilizzare questo sito web, assumeremo che tu ne sia felice. “decretone” che introdurrà – oltre al Reddito di cittadinanza (RdC), anche la Pensione di cittadinanza che servirà per alzare i trattamenti previdenziali minimi. Ma quali sono i requisiti e le condizioni per ricevere la pensione di cittadinanza 2019? Elio Guarnaccia, Dott. Guido Scorza, Avv. Per quanto riguarda i requisiti reddituali e patrimoniali, è necessario essere in possesso di: Inoltre, con riferimento al godimento di beni durevoli, nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario o avere piena disponibilità: fatti salvi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità. Resta aggiornato, seguici su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto segui. Una tua donazione ci darà la forza di arrivare a tutti gli italiani che vogliono riprendersi la propria libertà partendo da un'informazione gratuita e che non è di parte. Si potrebbe definire come la versione pensionistica del reddito di cittadinanza: la Pensione di Cittadinanza 2020 sono regolate dal decreto legge numero 4 del 2019. Carmelo Giurdanella Iscriviti a Adirai Notizie, Pensione di cittadinanza 2020 – Come funziona, requisiti ISEE, a chi spetta, Pensione Anticipata: A chi spetta e come funziona, Pensione Sociale: A chi spetta l'assegno, Quale…, Pensione Sociale A chi spetta, beneficiari italiani…, Quattordicesima assegno pensione, a chi spetta e…, Reddito di emergenza 2020 in arrivo cos'è, A chi…, Bonus Renzi 2020: Come funziona, a chi spetta e come cambia, Reddito di cittadinanza 2020: Requisiti ISEE per ottenerlo, Requisiti ISEE per Reddito di cittadinanza 2020 e…. Dal prossimo 6 marzo i nuclei familiari composti esclusivamente da soggetti con almeno 67 anni potranno presentare domanda per … Non bastano i requisiti ISEE e anagrafici per prendere la pensione di cittadinanza 2020, occorre soddisfare uno dei seguenti requisiti per presentare la domanda: I cittadini stranieri devono seguire una procedura leggermente diversa; infatti, devono compilare e presentare in allegato alla domanda una specifica documentazione; la quale attesta la situazione del cittadino straniero in merito alla cittadinanza come richiesto dalla legge. La pensione sociale da 400 euro (circa) fa un baffo a questo tipo di sussidio di cittadinanza per anziani, l’importo infatti può arrivare fino a 780 euro mensili. GRAZIE. Giovanni Antoc. ), ma anche per le prestazioni di assistenza (come ad esempio la pensione d’invalidità). Quindi, se un singolo pensionato che vive da solo percepisce una pensione mensile di 550 euro, grazie alla nuova misura prevista dal nuovo governo vedrà integrarsi la pensione per un importo di 230 euro, ossia fino a 780 euro. più 150 euro di contributo per l’affitto; tutte le pensioni al di sotto di 780 euro, comprese le pensioni di reversibilità. Il Governo garantisce infatti ammortizzatori economici finalizzati a puntellare le sorti dei cittadini che non dispongono di mezzi sufficienti al sostentamento proprio e … Fai la tua donazione, contribuisci a rendere libera l'informazione. Facciamo alcuni esempi pratici per comprendere meglio come si calcola la pensione di cittadinanza. E’ molto semplice, per fare domanda puoi: Se scegli di presentare domanda a Poste Italiane o al CAF devi utilizzare il modulo SR180 dell’INPS. © Gruppo Maggioli Tutti i diritti riservati. Una coppia di pensionati vive con una pensione totale pari a 900 euro. Pensione di cittadinanza 2019: a chi spetta, importo, domanda, tutte le novità. In questa guida completa sulla pensione di cittadinanza ti spiego cos’è e come funziona, a quanto ammonta l’importo massimo, l’integrazione, a chi spetta, i requisiti per averne diritto, come richiederla ed infine spieghiamo quali sono le coperture finanziarie della manovra, che hanno ottenuto la vidimazione della Ragioneria di Stato. Di solito questi aiuti economici vanno chiesti all’INPS, come l’assegno sociale, quello di disoccupazione, l’indennità di accompagnamento. Prodotti e Servizi per la Pubblica Amministrazione, Professionisti e Aziende. L'utilizzo dei cookie serve ad assicurarti un'esperienza migliore sul nostro sito web. Save my name, email, and website in this browser for the next time I comment. Per beneficiare della pensione di cittadinanza 2020, tutti i diversamente giovani over 67 anni in possesso dei requisiti ISEE che vedremo in seguito, possono fare domanda. Assegno sociale aumento importo 2020/2021 in base alla perequazione: L'importo dell'assegno sociale pagato dall'INPS come prestazione al reddito per le persone disagiate economicamente, è riconosciuto in misura intera o ridotta in base al reddito. L’assegno è composto da due quote: Ovviamente accede al reddito di cittadinanza anche chi non deve pagare un mutuo o un affitto, solo che ne riceve solo una parte: l’integrazione del reddito famigliare appunto. La pensione di cittadinanza infatti, è una integrazione reddituale a pensionati con assegni inferiori a tale soglia. Il reddito di cittadinanza 2020 ha introdotto questa nuova opzione di pensione per i cittadini anziani con più di 67 anni che non hanno maturato i contributi necessari per andare in pensione. Hanno diritto a un’integrazione pari a 170 euro per raggiungere i 1170 euro mensili. Per tutti comunque vale essere residente in Italia da almeno 10 anni di cui gli ultimi due in modo continuativo. L’importo spetta in misura parziale laddove la pensione risulti inferiore al minimo, ossia 780 euro per il singolo e 1170 per la coppia. Lo scopo della proposta è evitare l’accrescimento di quello che è stato definito “l’esercito dei nuovi poveri” ossia persone che percepiscono una pensione, ma di un importo talmente basso tale da non permettere di soddisfare le necessarie esigenze di vita quotidiana. La pensione di cittadinanza è la misura parallela al reddito di cittadinanza destinata a pensionati.La misura si rivolge a tutti i pensionati che hanno assegni inferiori a 780 euro al mese. Si potrà ricevere la somma anche in contanti, ma per avere questa modalità di erogazione della pensione bisognerà attendere ancora un po’. Se sei arrivato a leggere fino a qui vuol dire che sai di rientrare in tutti i requisiti reddituali, ISEE e anagrafici per accedere alla pensione di cittadinanza 2020 e vuoi sapere come fare domanda. Accedi e scopri come ottenerla. Al momento non si può chiedere la pensione di cittadinanza, poiché è ancora solo una proposta. Essendo un sostegno per le famiglie che si trovano in stato di povertà, per avere certezza di questo nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario a qualunque titolo o avere piena disponibilità di: Fanno eccezione gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore di persone portatrici di handicap e disabilità. Ha diritto a un’integrazione pari a 331,93 per raggiungere i 780 euro mensili. Essere titolare di una protezione internazionale. La pensione di cittadinanza spetta ai cittadini italiani titolari di pensione di vecchiaia, di anzianità, di invalidità di importo inferiore a 780 euro se vivono da soli e inferiore a 1170 euro se si vive in coppia. Si potrebbe definire come la versione pensionistica del reddito di cittadinanza: la Pensione di Cittadinanza 2020 sono regolate dal decreto legge numero 4 del 2019. Si tratta infatti di una misura dedicata alle famiglie meno abbienti, che non vantano altri redditi. Registrazione al Tribunale di Rimini al n. 3 del 21/02/2011 – direttore responsabile: Paolo Maggioli – ISSN: 2039-7593, © LeggiOggi è un Quotidiano di Informazione Giuridica di Maggioli Editore. L’importo, come abbiamo detto all’inizio di questo articolo, è di circa 780 euro, che rappresenta il valore massimo dell’assegno pensione di cittadinanza 2020. Il movimento 5 stelle ha sempre sostenuto che le coperture ci sono e a prova di ciò, il programma di spesa ha ottenuto anche la vidimazione della Ragioneria di Stato. Dopo che viene presentata la domanda l’INPS verifica i requisiti di accesso e dà il via libera a Poste Italiane per l’erogazione dell’assegno della pensione di cittadinanza. Per approfondimenti sulla Legge di bilancio 2019 LeggiOggi consiglia: A fine anno e in extremis è stato dato il via libera definitivo da parte della Camera dei Deputati alla Legge di bilancio 2019. Potrebbe interessarti anche Reddito di cittadinanza 2019. La pensione sociale da 400 euro (circa) fa un baffo a questo tipo di sussidio di cittadinanza per anziani, l’importo infatti può arrivare fino a 780 euro mensili. In tal caso, spetteranno: pari complessivamente a 780 euro. Ricordiamo che la pensione di cittadinanza 2020 proprio come il reddito di cittadinanza, abbreviato Rdc, è pensato per i nuclei familiari, non per i singoli cittadini, quindi i requisiti ISEE devono valere per tutti i membri della famiglia. A quanto ammonta l’importo assegno della pensione di cittadinanza 2020? Il reddito di cittadinanza invece prevede lo stop di un mese e una nuova richiesta. E’ l’INPS che eroga il sussidio ecco perché occorre compilare i moduli redatti dall’istituto previdenziale. Un pensionato vive da solo e percepisce il solo assegno sociale pari a 448,07 euro mensili. Maggiori imposizioni sul gioco d’azzardo; Maggiori imposizioni su banche, compagnie petrolifere; Taglio dei vitalizi e della spesa pubblica per la politica. Come per il reddito di cittadinanza è bene fare attenzione come il tetto dei 780 euro mensili si riferisce al singolo pensionato: ciò significa che in caso di una coppia di anziani la soglia va aumentata a 1.032 euro, in quanto bisogna fare riferimento ai parametri alla scala decisa dall’OCSE per nuclei familiari più numerosi. I beneficiari che spetta la pensione di cittadinanza 2020 uno o più componenti di una famiglia di età pari o superiore a 67 anni.

pensione di cittadinanza importo

Tik Tok Dance Youtube, La Santa Maria, Case In Vendita A Caserta Centro, Veronica Berti Segno Zodiacale, Lacco Ameno Cosa Vedere, Fiere Settembre 2020, Sereno Variabile Meteo,