Si tratta di re-imparare ad attuare una cultura dell’attenzione e del rispetto, con le quali possiamo ritrovare la bellezza e la dignità della vita di ciascuno. «In punta di piedi vengo in mezzo a voi come fratello, pellegrino e mendicante di luce», ha scritto nel suo primo messaggio ai fedeli della diocesi pugliese, «disposto ad abitare le sfide di questo tempo». Giuseppe Satriano è il nuovo Vescovo di Bari, Arriva il nuovo Dpcm: coprifuoco alle 22 in tutto il paese, Bari-Ternana, diretta in chiaro su Cusano Tv, Paolo Valenti: 30 anni senza la sua imparzialità, Brambilla: ''Chiudere gli allevamenti di animali da pelliccia'', La prima linea della lotta al Coronavirus: le Iene dentro il reparto di terapia intensiva e subintensiva. Inoltre il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Ascoli Piceno presentata da  monsignor Giovanni D’Ercole F.D.P. L’annuncio del suo trasferimento, giunto in modo “inaspettato – scrive la diocesi in una nota - provoca nel cuore di tutti un senso di smarrimento. Monsignor Satriano attualmente è Segretario della Commissione per l’Evangelizzazione dei Popoli e la Cooperazione tra le Chiese della C.E.I. uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione Monsignor Giuseppe Satriano è stato nominato dal Papa arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto, e trasferito dall’Arcidiocesi di Rossano-Cariati. condurre dalla forza vivificante del Vangelo e sostenuti dal età. Il Pontefice ha quindi nominato mons. Quindi il ministero pastorale vissuto accanto alla gente, ai giovani, alle famiglie nelle parrocchie che ho servito a vario titolo. desiderio di camminare insieme, percorreremo strade tra l'altro - come fratello, pellegrino e mendicante di luce, (Luigi Salvatore Vadacchino). A tutto il popolo di Dio, ai presbiteri, ai diaconi, ai religiosi, alle religiose, ai monasteri femminili, ai seminaristi e alle Istituzioni del territorio rivolgo l’attenzione profonda del cuore nell’attesa di iniziare il cammino. Satriano, ha rivolto alla sua nuova comunità di Bari-Bitonto. Tra queste le attestazioni giunte dalla sua terra d’origine: Brindisi, Ostuni e Mesagne e l’intera diocesi continuano a ritenerla un punto di riferimento importante. Con affetto grande saluto le famiglie, i giovani e i bambini, realtà preziose e vitali per il nostro essere Chiesa. fisc./P.Iva e iscrizione al Registro Imprese di Cuneo n. 00980500045 Capitale sociale € 2.050.412,00 i.v. Un annuncio inatteso anche per Lei? Si è formato al sacerdozio nel Seminario Regionale di Molfetta ed è stato ordinato presbitero il 28 settembre 1985 per l’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni. Satriano, ha rivolto alla sua nuova comunità di Bari-Bitonto. La fiducia nella misericordia del Signore, che non lascia mai soli i suoi figli, e la testimonianza di fede offertaci dal nostro pastore, ci incoraggiano a coltivare il sogno di una Chiesa capace di essere umile e ospitale”. Proprio monsignor D'Ercole sui social ha comunicato la sua decisione scrivendo:"Mi ritirerò in preghiera in monastero, poi farò quello che Dio vorrà". Oltre quella che appare un’emergenza sanitaria di non facile risoluzione, c’è già un’emergenza economica e sociale, e che in territori del Mezzogiorno D’Italia rischia di amplificarsi maggiormente. Copyright 2020 © GlocalMedia Network. «Tutte le esperienze pastorali. Satriano arcivescovo Giovanni Bosco”, il Liceo Scientifico Statale “L. UNA REDAZIONE AL SERVIZIO DI CHI AMA SCRIVERE, Covid, a Bari aumenta il tasso di mortalità: "Requisiti tutti gli ospedali da Regione e Asl", Una quindicenne e tre 12enni mettono sassi sui binari: genitori denunciati nel Barese, Parcheggiatore abusivo in trasferta da un comune all'altro: doppia sanzione a Bari, Bari, palazzina dei tumori a Japigia: a giudizio l'ex sindaco De Lucia. Giovanni D’Ercole F.D.P. Monsignor Satriano, 60 anni, è originario di Brindisi. “Tante sono le prove che ci attendono, tanti i volti di cui prenderci cura insieme”: queste le parole che Lei, Mons. Per Lei, invece, l’esperienza umana e cristiana in queste realtà cosa ha significato? Dal 1997 al 2000 sacerdote “fidei donum” in Kenya-Marsabit, come Parroco. Nato a Brindisi l’8 settembre 1960, da Luigi, medico anestesista e rianimatore e Giovanna Mastropierro, casalinga il neo arcivescovo barese, dopo gli studi al Liceo Scientifico di Brindisi, entra nel Seminario Regionale di Molfetta, dove compie il cammino di formazione per il sacerdozio. Conseguita la Maturità scientifica, è entrato nel Pontificio Seminario Regionale Pio XI di Molfetta ove ha conseguito il Baccalaureato in Teologia. Innanzitutto il cammino da educatore nel Seminario minore e nell’ accompagnamento dei sacerdoti più giovani. Tra i tanti incarichi quello – dal 1984 – di accompagnamento delle varie realtà umane presenti all’interno de “La Nostra Famiglia”, Istituto presente nel territorio di Brindisi e Ostuni, seguendo ragazzi disabili e genitori, Giovani volontari e altri gruppi legati alla spiritualità del Beato Luigi Monza, fondatore di questa realtà. Nel 2003 la nomina a Vicario Generale, nel 2014 l'elezione alla sede arcivescovile di Rossano-Cariati il 15 luglio 2014, e la consacrazione episcopale il 3 ottobre successivo. Tutto pronto per l’avvio della novena. Monsignor D'Ercole annunciando le sue dimissioni ha spiegato che intende ritirarsi in un monastero. Intanto i residenti della zona scrivono alle autorità, Covid-19: l’ASL Brindisi comunica i positivi attuali Città per Città, Ostuni: animale nero di grossa taglia nelle campagne, scatta l’allarme pantera. La gente per bene, intanto, inerme... Periodici San Paolo S.r.l. Certamente l’esperienza nelle Comunità di Ostuni e Mesagne e quella per tre anni in Kenya, come fideidonum,mi hanno particolarmente temprato ed educato». Giuseppe Satriano, pastore buono e forte, capace di dimostrare cura e attenzione nei confronti di tutti. Satriano una sorpresa per tanti questa sua nomina. Come evitare che questo periodo possa creare pericolose distorsioni nel loro percorso di vita attuale ma anche futuro ? “Tante sono le prove che ci attendono, tanti i volti di cui prenderci cura insieme”: queste le parole che Lei, Mons. Ho fiducia nel buon senso che spero possa attraversare il cuore di ciascuno, dai governanti alla gente semplice. Mons. Consigli.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la La diocesi di Rossano-Cariati, nella sue componenti, esprime la “gratitudine al Signore per i sei anni di servizio episcopale svolto da Mons. Mons. presentata da mons. disposto ad abitare le sfide di questo tempo, lasciandoci E poi un ringraziamento a papa Francesco per “la fiducia dimostrata alla mia persona. Mons. Giuseppe Satriano, Mons. di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Monsignor Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. Nel suo ultimo album "Love & revolution" il chitarrista, compositore e dj barese lancia un messaggio "politico": è tempo che... Al di là delle tesi aberranti, colpisce l'aria di chi è persuaso di sostenere cose ovvie. Giuseppe Satriano è il nuovo Vescovo di Bari 10/29/2020 11:53:00 AM Bari , Chiesa NICOLA ZUCCARO - Monsignor Giuseppe Satriano è il nuovo Arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. (ANSA) - BARI, 29 OTT - Monsignor Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. Domenico Pompili, Vescovo di Rieti. Monsignor Satriano scrive alla nuova diocesi “con animo pieno di stupore e trepidazione, animato da sentimenti contrastanti a causa dell’inatteso annuncio”: “la gratitudine e l’affetto maturato per l’Arcidiocesi di Rossano-Cariati, il cammino ecclesiale avviato con le varie realtà in Diocesi e in Regione, il tempo delicato e complesso della pandemia, l’inaspettata notizia con cui mi è stato comunicato di essere il vostro nuovo pastore, suscitano profonda riflessione”. (ANSA). Monsignor Giuseppe Satriano nuovo arcivescovo di Bari 29/10/2020 Ha fin qui guidato l'arcidiocesi di Rossano-Cariati, in Calabria. 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Mensile, Gazzetta d'Alba Digitale - Abbonamento Annuale, 6 Riviste San Paolo in Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Annuale, Famiglia Cristiana Digitale - Abbonamento Mensile. Monsignor Giovanni D'Ercole, 73 anni. Sempre oggi papa Francesco ha accettato la rinuncia del vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Giovanni D'Ercole, nominando amministratore apostolico l'attuale vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili. amministratore apostolico "per nomina del Santo Padre", ha È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1990, incardinandosi nella diocesi di Conversano-Monopoli. Nel 2012 ha conseguito la Licenza in Bioetica presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma. Il presule subentra a monsignor Francesco Cacucci del quale il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della medesima arcidiocesi. Una carezza e una particolare preghiera è per chi soffre e vive ai margini delle nostre comunità”. Diversi gli incarichi ricoperti da monsignor Satriano come Educatore e Padre Spirituale nel Seminario Diocesano di Ostuni, come insegnante di Religione nei licei di Ostuni, come sacerdote fidei donum in Kenya-Marsabit, prima come collaboratore e poi come Parroco (1997-2000) e ancora come responsabile della formazione dei Sacerdoti giovani, Delegato del Consiglio Affari Economici, Segretario Generale del Sinodo Diocesano. Lo ha annunciato dalla Cattedrale di Bari monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo della città dal 1999 e che ora lascia, restando amministratore apostolico "per nomina del Santo Padre", ha detto. In particolare ne desidero citare tre. Affrontare oggi il tema dei giovani non è cosa semplice, perché richiede da parte del mondo degli adulti perché richiede da parte del mondo degli adulti il coraggio di mettersi in discussione. Giuseppe Satriano nuovo vescovo di Bari, In Kenya l’Arcivescovo Satriano consacra una Chiesa costruita con il contributo dei fedeli della Diocesi di Brindisi-Ostuni, Santi Medici. (ANSA) - BARI, 29 OTT - Monsignor Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. Quali saranno ora i prossimi passaggi ufficiali? «Anche su questo tema non ci sono risposte facili. Chi è costui? IT00876481003 - © Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati, Covid, Bolsonaro vuole la "riforma dell'Oms", Morti da roghi ex discarica, ex sindaco Bari a processo, Covid: i medici del 118 chiedono la zona rossa in Puglia, >ANSA-IL-PUNTO/COVID: medici 118 Puglia chiedono zona rossa, Covid: 1.234 positivi in Puglia, 36 morti, Migranti: in 32 sbarcano in Salento, arrestato lo scafista, Covid: coniugi nel Barese muoiono a distanza quattro giorni, Molesta ragazza, polizia diffonde immagini uomo 'segnalate', Caporalato: braccianti sfruttati nel Materano, 10 denunce, Mettono sassi sui binari, bloccati 4 minorenni nel Barese, Covid: 68 contagi in centro anziani in Puglia, Bari: firmata l’ordinanza sindacale che dispone la chiusura anticipata dei negozi alle ore 19, Monopoli: Divieto di stazionamento in otto aree pubbliche, Bari:Decaro in Fiera per verificare postazione “drive through” tamponi e ringraziare Marina militar, Foggia: Emergenza Covid, l’appello del sindaco Landella: “Questo è il momento della responsabilità, Bari: iniziata installazione termoscanner fissi agli uffici comunali con maggiore affluenza, Spiagge, borghi e cibo di Puglia conquistano gli Usa, Camera Marche:15 aziende a Terra Madre-Salone Gusto virtuale, Covid: da Cciaa Lucca 480mila euro a sostegno imprese, Porti:Camera commercio Crotone, procedere a piano regolatore, Logistica: progetto EasyLog per trasporto marittimo futuro, Tape Home Srl, Lecce: «Il materasso più venduto in Italia? Nomina Vescovo di Bari, al Gdp la smentita 5/29/2020 02:47:00 PM Bari , Chiesa NICOLA ZUCCARO - Slitta a data da destinarsi la nomina del nuovo Arcivescovo di Bari-Bitonto. Cod. Siete d'accordo con la tesi di Elsa Fornero? Monsignor Giuseppe Satriano, oggi 60 anni, al Quirinale, in udienza dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 4 giugno 2019. Intervista a Mons. La diocesi di Bari -Bitonto era retta finora, dal 1999,  da monsignor Francesco Cacucci, che nel 2018 ha raggiunto il canonico limite di 75 anni e ha presentato al Pontefice lettera di dimissioni. Lo ha annunciato dalla Cattedrale di Bari monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo della città dal 1999 e che ora lascia, restando amministratore apostolico “per nomina del Santo Padre”, ha detto. Monsignor Giuseppe Satriano, brindisino, è il nuovo arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto. «Le attestazioni di affetto sono tante, ad iniziare da quelle dell’arcivescovo Domenico Caliandro e da quella dell’arcivescovo emerito Rocco Talucci. E' vietata qualsiasi forma di distribuzione senza citarne la fonte. «Sì, è stato un annuncio inaspettato. ed ha contestualmente nominato amministratore apostolico della medesima sede monsignor Domenico Pompili, vescovo di Rieti. messaggio: "In punta di piedi vengo in mezzo a voi - ha scritto La sua guida lungimirante – ha scritto - ha regalato pagine ricche di grazia alla vita dell’Arcidiocesi” e un “cordiale e fraterno abbraccio a tutti i vescovi pugliesi nella persona del Presidente della Conferenza Episcopale, S. E. Mons. «Come ho già comunicato, prima di tutto al clero di Rossano-Cariati, resterò in sede come Amministratore apostolico fino a quando non ci sarà l’ingresso nella nuova Arcidiocesi di Bari-Bitonto, data che concorderò a breve con l’arcivescovo Francesco Cacucci». Lei è stato ed è una guida per tanti di loro, ma anche formatore ed educatore. Lo ha annunciato dalla Cattedrale di Bari … Cacucci “verso cui ho sempre nutrito sentimenti di profonda stima. Il Papa ci ha consegnato un tema dalle mille sfaccettature che sento fecondo: il tema della fraternità. Rientrato in Italia, fino al 2003 è stato Rettore del Seminario diocesano  e poi Vicario Generale. Dinanzi alla sua richiesta di essere il vostro nuovo Arcivescovo, avverto la mia inadeguatezza e il limite che abita il cuore, ma al tempo stesso la fiducia e la pace che nascono dal cogliere come il Signore si rende vicino e mai lascia soli i suoi figli”. Francesco Cacucci per raggiunti limiti di Dovremmo uscire da una logica del consenso facile, del cercare immediate e fatue soluzioni, per abbracciare quella del dono dove la vita impara a esprimere la sua fecondità generativa. Papa Francesco ha infatti accettato la rinuncia al governo Monsignor Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. della sua nomina, in cattedrale a Bari è stato letto un suo Nel 2012 ha conseguito la Licenza in Bioetica presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma. In diretta dal San Nicola il posticipo di campionato. Tanti i ricordi, i passaggi vissuti. Diocesi di Bari-Bitonto. metropolita di Bari-Bitonto. Solo se saremo disposti ad accogliere l’inedito di Dio riusciremo a rilanciare percorsi fecondi e gravidi di vita”. Cacucci lo ha anche annunciato dalla Cattedrale di Bari: Satriano, 60 anni, è originario di Brindisi. pastorale dell'Arcidiocesi Metropolitana di Bari-Bitonto, Il nuovo pastore della diocesi pugliese è nato l’8 settembre 1960 a Brindisi. Monsignor Giuseppe Satriano, brindisino, è il nuovo arcivescovo metropolita di Bari-Bitonto. Sarà monsignor Giuseppe Satriano, attuale vescovo di Rossano-Cariati, il nuovo arcivescovo della diocesi di Bari-Bitonto. E’ un tempo difficile che va affrontato con spirito di sacrificio da parte di tutti. ed ha contestualmente nominato Amministratore Apostolico della medesima sede S.E. Si è formato al sacerdozio nel Seminario Regionale di Molfetta ed è stato ordinato presbitero il 28 settembre 1985 per l’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni. Grembiulini a scuola: siete d'accordo o contrari? - Tutti i diritti riservati. Mons. - Sede legale: Piazza San Paolo,14 - 12051 Alba (CN) Per la rivista Forbes la regione italiana è la meta del 2021, Risorse a fondo perduto, ancora 15 giorni per domande, Seminario online Cciaa Maremma e Tirreno il 19/11, Chiesa: monsignor Satriano nuovo arcivescovo di Bari-Bitonto, AGENZIA ANSA - periodicità quotidiana - Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Roma n. 212/1948, P.I. Giuseppe Satriano celebra nella cattedrale di Ostuni. Il nuovo pastore della diocesi pugliese è nato l’8 settembre 1960 a Brindisi. L’annuncio è stato dato oggi a mezzogiorno dalla sala stampa vaticana. Credo molto nella forza dell’accompagnamento e della cura, che necessitano di tempi lunghi e ricchi di pazienza. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso Può essere racchiuso in questa traccia un ipotetico tema scolasti... ROMA - “È semplicemente una vergogna che in questo Paese ci siano ancora allevamenti di visoni, destinati ad alimentare l’industria del luss... MILANO - Su Iene.it l’anticipazione della seconda puntata del reportage di Alessandro Politi all’interno dell’Ospedale di Padova, uno dei pi... Testata N. 1314/2010, Trib. Mons. Lasciandoci condurre dalla forza vivificante del vangelo e sostenuti dal desiderio di camminare insieme, percorreremo strade appassionanti, non lasciando indietro nessuno. Segui la diretta su Ostuni Notizie, Tutto pronto per i Festeggiamenti dei Santi Medici ad Ostuni. Ordinato vescovo il: 22 febbraio 2017 Nato il 28 dicembre 1965 a Gioia del Colle, in provincia di Bari, nella diocesi di Conversano-Monopoli. Molto importante è stata l’esperienza condotta nella famiglia presbiterale, realtà sorgiva nella quale ho maturato una sensibilità ecclesiale profonda, nonostante le contraddizioni che ogni esperienza umana porta con sé. Mons. Siamo di fronte a un nuovo Sessantotto per l'ambiente? Molte piste portano tutte a lui. arcivescovo della città dal 1999, ora lascia, restando L'ultimo messaggio di Cacucci: "Sono preoccupato per i bambini, troppi egoismi". Ha ricevuto in queste ore tante testimonianze di affetto e gioia. Monsignor Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati in Calabria, sarà il nuovo arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto. (credits: Governo.it) ROMA - Scatterà alle 22 di giovedì 5 novembre il coprifuoco imposto dal governo su tutto il territorio nazionale. A soffrire, su tanti fronti, anche le giovani generazioni. Ero proteso verso un intenso anno di lavoro in Diocesi, in particolare rivolto ad attenzionare un tempo non facile da vivere in un territorio già martoriato da diverse fatiche sociali». Ora per Mons. In occasione Pepe” e a quello Classico Statale “Calamo”. Ha 50 anni, tarantino, docente di teologia sacramentaria alla Università Gregoriana di Roma e piace molto a Papa Francesco, anzi ricalca il suo modello di teologo e di pastore. «Non ho ricette in proposito e non credo ce ne siano a buon mercato. Vescovo di Bari, 3 nomi in lizza per il dopo Cacucci 5/28/2020 09:15:00 PM Bari , Chiesa NICOLA ZUCCARO - Per la successione a Mons.Francesco Cacucci, che dovrà lasciare per … Ridare forza e vigore a questo, declinando tale espressione nei rivoli del vivere ecclesiale, sociale e civile, credo possa offrirci la possibilità di intravedere e aprire percorsi di crescita e di cambiamento.

nuovo vescovo di bari

La Nostra Favola Midi Karaoke, Toro Numeri Fortunati Oggi, 127 Ore Amazon Prime, Aron O Aaron, Significato Nome Agnese, Prima Guerra Mondiale Morti, Modello Ligneo San Pietro, Roberto Saviano Scorta,