© Copyright GEDI Gruppo Editoriale S.p.A., Via Ernesto Lugaro n. 15 – 10126 Torino | Partita IVA: 00906801006 -, PERCHÉ DOBBIAMO OCCUPARCI DEL MARE ITALIANO, IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI E LE PAURE FRANCESI DEL COPASIR, scontro tra lo Stato francese e i separatisti islamisti, Gli anniversari geopolitici del 3 novembre, I piani militari Usa contro la Cina nel Pacifico, Un dettaglio interessante sul vertice annullato tra Kim e Trump, IL PORTO FRANCO DI TRIESTE PIACE A MITTELEUROPA E CINA. La messa al bando arriva dopo alcuni recenti incidenti: vicino a Lione il nome dei Lupi grigi è apparso su un memoriale del genocidio armeno; nella stessa località le autorità hanno impedito a 250 turchi di venire alle mani con un numero imprecisato di armeni; a Vienne hanno diviso una scazzottata fra membri delle due comunità. Noi veniamo nell’Indo-Pacifico, dice Berlino a Washington, quando si parla di Cina non siamo ingenui e come ci avete chiesto limitiamo la penetrazione di Pechino a casa nostra. Presenta 4906 articoli relativi a: Vienna ; Data dell'ultima notizia: 6 ore fa ; Titolo dell'ultima news: Una super Procura europea contro il terrorismo. https://beyondeurope.net/1556/whats-behind-the-attacks-of-the-grey-wolves-in-vienna/, https://enoughisenough14.org/2020/06/26/vienna-fascists-attack-left-wing-ekh-again/. Michele Guerriero, n . Lavora al 90% con l’estero ed è collegato via treno all’Europa centrale. I Graffi di Damato, Perché è naufragato il cavo sottomarino di Google e Facebook verso Hong Kong, Perché l’Australia ha snobbato gli Usa e firmato l’accordo con la Cina, Lo stato di salute della sanità in Calabria. E’ probabile che l’uomo, prosegue il giornale, si trovasse in Austria da qualche tempo. Works by Marco Ansaldo. E interessa a Pechino. Tra i rivoltosi dei Lupi Grigi, dicono funzionari austriaci, c’era un uomo che era stato “reclutato” dal MİT per spiare attivisti filo-curdi o critici del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan. Chiara la preoccupazione francese di vedere il territorio nazionale usato per combattere scontri fra diaspore straniere. Inoltre, il funzionario austriaco aggiunse che il suo governo lavorerà a livello europeo per assicurarsi che la Turchia non interferisca negli affari interni degli Stati dell’Unione europea. Sono due tra i paesi d’Europa dall’approccio più duro nei confronti dell’influenza straniera sulle loro comunità musulmane. Erdogan telefona agli “eroi” di Vienna: “Grazie per il vostro coraggio” La mossa del leader turco accarezza l’orgoglio degli espatriati e lancia un segnale al governo austriaco. Il terrorista, neutralizzato dalle autorità, aveva annunciato l’operazione su Instagram giurando fedeltà … Ulteriori ricerche sui social, tuttavia, hanno portato alla luce altri video e altri post, dove i due “eroi” non fanno mistero delle loro simpatie per i Lupi Grigi, gli estremisti di destra turchi, e per la causa nazionalista. ACE HILL VIENNA AMBER (500ml) $ 10. G8Genova2001: Vincenzo Vecchi non sarà estradato. Che quell. Sullo sfondo i legami dei Lupi Grigi con l'estrema destra locale e la connivenza con gli apparati di potere. Uno degli attentatori, un simpatizzante dell’Isis, è stato ucciso dalla polizia. Trasporto pubblico locale, che cosa non va in Italia. Una carta a colori di Limes 1/2017 Cina-Usa, la sfida. DANFORTH VIADUCT IPA (500ml) $ 10. 198/2017 del 21.12.2017 (Redazione Start Magazine). “Siamo musulmani e siamo contro il terrorismo - diceva uno di loro nel video - Siamo per l’Austria, per Vienna, e rispettiamo questo Paese”. Cronachetta pandemica. Se, sotto il profilo storico, queste sinergie tra intelligence e organizzazioni terroristiche costituiscono un esempio illuminante di come agisce il doppio stato per quanto concerne Turchia sono indispensabili per comprendere con quale spregiudicatezza si muove Erdogan sia nel contesto della politica interna che estera. Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter, Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Inoltre, secondo il ministero dell’Interno austriaco, è stato anche scoperto che l’intelligence turca, nota come MİT, ha contribuito a organizzare il gruppo dei Lupi grigi che si è contrapposta in modo violento alla manifestazione pro-curda. You may use these HTML tags and attributes:
, Vienna: aggressioni dei Lupi Grigi alle mobilitazioni per il Kurdistan, Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. VIENNA. BEAU’S LUG TREAD LAGER (500ml) $ 10. senza alcuna variazione del prezzo finale. Ne parliamo con Davide, nostro corrispondente dalla capitale austriaca. Nehammer ha precisati che la presunta spia ha già confessato di lavorare per i servizi segreti turchi. Il principe di Metternich sosteneva che i Balcani cominciassero al Rennweg, arteria subito a sud del centro di Vienna. Anche nella testa della Germania. Luca Faccio: Common Grounds (Author) 2 copies. L'estate scorsa i Lupi grigi avevano organizzato giorni di scontri con curdi e antifascisti a Vienna, la capitale austriaca colpita in queste ore da un attentato islamico. Vienna: aggressioni dei Lupi Grigi alle mobilitazioni per il Kurdistan. In ultima analisi questa organizzazione terroristica è uno strumento politico e militare del quale lo Stato turco si serve nello stesso modo con il quale, per esempio, la Stasi si serviva dei gruppi di estrema sinistra come la Raf e il Movimento del 2 giugno o di quelli palestinesi in funzione antiamericana e antisraeliana durante la guerra fredda o nelle stesso modo con il quale l’intelligence anglo-americana e italiana si servirono di Ordine nuovo e Avanguardia nazionale in funzione anticomunista. È il primo attentato jihadista in Austria ed è il primo attacco condotto nel nostro continente nel nome dell’Is dopo la morte di Abu Bakr al-Baghdadi, ucciso nel 2019 in Siria per mano degli americani e sostituito da Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi. Direttore editoriale: Non farle la guerra, cui invece si stanno preparando (come extrema ratio) gli americani. SIDE LAUNCH WHEAT BEER (500ml) $ 10. In seguito a quegli incidenti le autorità austriache hanno individuato e arrestato una presunta spia turca, e hanno accusato l’intelligence turca di essere la mandante dell’assalto. Nello specifico Pasha avrebbe lanciato operazioni militari sulla città di Afrin in Siria in diretto coordinamento con l’intelligence turca ed i Lupi Grigi. Per approfondire: Occidenti contemporanei. Radio Onda Rossa ne parla con Davide, corrispondente dalla capitale austriaca. Se continui ad utilizzare questo sito, a scorrere questa pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Sullo sfondo i legami dei Lupi Grigi con l’estrema destra locale e la connivenza con gli apparati di potere. Lo scorso giugno ci furono gravi scontri a Vienna quando elementi dell’organizzazione estremista turca Lupi Grigi attaccarono dei manifestanti curdi. L’ITALIA È ALTROVE, L’attentato di Nizza nella sfida tra Francia e separatismi islamisti, In Afghanistan abbiamo sbagliato tutto, dobbiamo dircelo, La fine dell’impero in Brasile, la Società delle nazioni, Xi Jinping: gli anniversari geopolitici del 15 novembre, Impero ottomano, Referendum Ue in Svezia, Bataclan: gli anniversari geopolitici del 13 novembre, Nehru, Wałęsa, linea Oder-Neisse, Pilastro di difesa: gli anniversari geopolitici del 14 novembre, La doppia provocazione di Pompeo e altre notizie interessanti, L’attentato di Vienna, la Germania nell’Indo-Pacifico e altre notizie interessanti, La Rcep, navi da guerra per l’Italia e altre notizie interessanti, LA NATURA DELLA GEOPOLITICA E LA SUA APPLICAZIONE IN CINA, Guerra d’indipendenza greca, il Kashmir, Nelson Mandela: gli anniversari geopolitici del 5 agosto, Tra i due litiganti Usa e Cina, il Pakistan gode, Gli Usa in Medio Oriente, il veto di Polonia e Ungheria e altre notizie interessanti. Cas confirmés, mortalité, guérisons, toutes les statistiques Suivez l'évolution de l'épidémie de CoronaVirus / Covid19 dans le monde. Erdogan telefona agli “eroi” di Vienna: “Grazie per il vostro coraggio”, Dopo l'attentato a Vienna, la mossa di Erdogan: telefona e ringrazia una famiglia di turchi espatriati, Salva-Mediaset, ira di Bolloré: “Pronto al ricorso in Europa”, Dall'inclusione sociale alla svolta verde, Visco tratteggia il futuro di Banca d'Italia, Musica, in Europa significa 2 milioni di posti di lavoro e 81,9 miliardi di entrate annue, Se professori e studenti si ritrovano davanti a scuola, Anna Achmatova, la vostra voce sono io. Scopri di più! glass $ 15. bottle $ 65. Redazione: Entrambi cercano di ridurre i finanziamenti dall’estero a moschee e predicatori; Vienna dal 2016 ha messo fuori legge gli imam espressi da paesi terzi. Dopo la proclamazione del califfato nel 2014 tra Siria e Iraq e i feroci attentati del 2015-16 tra Parigi e Bruxelles, l’Is era stato duramente ridimensionato. I movimenti curdi e i collettivi della città hanno risposto agli attacchi e organizzato diversi cortei per denunciare l'accaduto. Fanno parte del nostro network editoriale: Bonus mobilità, come si è ingolfato il sito del ministero dell’Ambiente (e non solo), Chi era Fejzulai Kujtim, il terrorista filo Isis autore della strage a Vienna, Covid-19, parlamentari fantasmi e malati immaginari, Il videomessaggio di Mattarella visto (e stravolto) dai giornali. In particolare, di vedere trasferita nell’Esagono la rivalità ora in fiamme nelle montagne del Karabakh, dove Ankara appoggia l’offensiva azera per riprendersi i distretti attualmente sotto controllati dagli armeni. Il terrorista, neutralizzato dalle autorità, aveva annunciato l’operazione su Instagram giurando fedeltà … Ma se la tecnologia che ci è offerta non è irreprensibile non possiamo usarla. Nel 2019 l’Austria è stato il terzo paese d’Europa per arresti di sospetti jihadisti (il primo è la Francia). Nel corso della telefonata, il padre di uno dei ragazzi prende la parola e racconta al presidente che aveva deciso di chiamare suo figlio con il suo nome - Recep Tayyip - quando si trovava in prigione, “in segno di rispetto”. Per approfondire: In Germania è emigrata anche la Turchia. A maggio, tornando nelle zone montuose al disgelo, gli indiani hanno scoperto che i cinesi avevano avanzato le postazioni verso la strada che raggiungere il Passo di Karakoram, il più alto valico tra i due paesi (5.540 metri). Il gruppo ultranazionalista turco dei “Lupi grigi” diventerà illegale in Francia. I movimenti curdi e i collettivi della città hanno risposto agli attacchi e … La Germania verrà valutata dagli Usa e dai suoi vicini sulla base di queste promesse. 00187 Roma Il tabloid afferma che gli inquirenti ritengono “probabile” che i post di un jihadista sul social network siano proprio dell’attentatore rimasto ucciso nell’agguato. Controllare il Passo di Karakoram potrebbe in futuro consentire un migliore collegamento Cina-Pakistan, che è una delle priorità delle nuove vie della seta. Secondo l’agenzia austriaca Apa, sono al lavoro un migliaio di agenti delle forze dell’ordine, provenienti anche dalla Niederösterreich e dal Burgenland, mentre 75 militari dell’esercito federale sono stati inviati a difendere gli obiettivi sensibili. VIENNA. Mondo - Uno degli attentatori, un simpatizzante dell'Isis, è stato ucciso dalla polizia. Uno dei responsabili dell’attentato di Vienna, che ha ucciso almeno quattro persone ferendone una ventina, aveva doppio passaporto austriaco e nord-macedone. BEAU’S RADLER (500ml) $ 10. info@startmag.it Quest'ultimo avrebbe annunciato su Instagram il suo gesto, postando alcune foto, lunedì. Fino al 2018 era stato classificata come organizzazione terroristica di estrema destra in Turchia. Non è d’altronde un caso che l’organizzazione terroristica turca sostenga i turcomanni in Siria con aiuti militari e che Ankara li utilizzi sia nel nord della Siria insieme all’Isis – e a gruppi mercenari – sia in Libia. I loro video su Instagram sono diventati virali in tutta l’Austria: Recep Tayyip Gültekin e Mikail Özen, giovani turchi di Vienna, hanno raccontato quello che hanno visto e come sono intervenuti, nelle ore che hanno sconvolto Il centro della città e lasciato sul terreno 4 vittime (5 con l’attentatore) e 22 feriti. Cava Brut, Parés Baltà, Penedès, Spain - NV. Un’indagine della polizia austriaca ha stabilito che molti dei manifestanti filo-turchi erano affiliati a un gruppo turco di estrema destra noto come i Lupi grigi. La Cina è roba grossa”. Dopo aver detto che i gesti della Cina hanno scatenato un “ripensamento in Europa” e aver espresso preoccupazione per Taiwan, Kramp-Karrenbauer si rivolge all’America: “Sarà cruciale se l’Occidente potrà essere più unito nei rapporti con Pechino. UNA REDAZIONE AL SERVIZIO DI CHI AMA SCRIVERE, La Turchia contro Charlie Hebdo per una vignetta su Erdogan, si aggrava la crisi Parigi-Ankara, Nagorno Karabakh, il grido della scrittrice Antonia Arslan: "La mia Armenia ha bisogno di voi, ma l'Europa tace", Tensioni Parigi-Ankara, Erdogan invita a boicottare i prodotti francesi, "Ecco perché il modello liberale continuerà a essere contestato", Pinker: "Lasciamo perdere la parola socialismo", Aziende e partite iva, i vantaggi di Amazon Business, Borraccia in alluminio con stampa personalizzata. 12653211008 A novembre uscirà la nuova Scarceranda 2021 + quaderno, prendila nei Punti Vendita o ordinala online. Il nuovo numero di Limes. Secondo le informazioni raccolte da Kronen Zeitung, poco prima dell’attacco il terrorista aveva prestato giuramento di fedeltà al nuovo leader dell’Isis Abu Ibrahim al-Hashimi al-Quraishi. Sono sicura che a Pechino capiscono che noi europei possiamo operare solo tecnologie di cui ci fidiamo”. Uno dei responsabili dell’attentato di Vienna, che ha ucciso almeno quattro persone ferendone una ventina, aveva doppio passaporto austriaco e nord-macedone. Il governo francese ha preso la decisione di mettere fuorilegge sul proprio territorio il movimento turco dei Lupi grigi. Ma l’importante è far bene insieme sulla roba grossa. Infatti i democratici hanno co, Gabriele: Ma per curiosità... quale interrogatorio hai visto di Abate? uno dei link presenti nel testo, Consigli.it riceve una commissione Bacchette di gres porcellanato grigio non smaltato, posate singole e montate su rete, fanno parte della serie Phenomenon di Mutina. La mossa del leader turco accarezza l’orgoglio degli espatriati e lancia un segnale al governo austriaco. Chi ha perso la Turchia : viaggio al termine dell'Europa fra nuovi lupi… 3 copies. Ma non interamente sconfitto. Nel 2015 Angela Merkel aprì i confini al milione di rifugiati anche per evitare che questi facessero collassare gli Stati della penisola, riattivando vecchie e mai sopite faglie. Come noto sul piano storico i lupi grigi sono stati fondati alla fine degli anni ’60 da Alp Arslan Türkç, uno dei principali promotori del colpo di stato del 1960. Derniers chiffres du Coronavirus issus du CSSE 15/11/2020 pour le pays France. In risposta alle dichiarazioni di Nehammer, il governo turco ha accusato la leadership nazionale austriaca di nutrire una “ossessione anti-Turchia” e ha ovviamente negato qualsiasi coinvolgimento del governo turco. Le fonti di Bloomberg chiariscono i contorni di moventi e poste in gioco di una disfida cruciale, che palesa l’aggressività cinese e spinge Delhi verso il campo americano. Quest’ultimo avrebbe annunciato su Instagram il suo gesto, postando alcune foto, lunedì. Report. La sua posizione di cerniera fra il cuore del Vecchio Continente e la penisola balcanica la rende un formidabile snodo per traffici di ogni sorta e per filiere jihadiste, connesse soprattutto alla Bosnia-Erzegovina. C.F. Parla la deputata … L’influenza di questi ultimi sugli emigrati in Francia è gestibile, grazie alle ridotte capacità di Erevan e al fatto che Parigi è schierata al suo fianco. prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la Perché conta: Perché il ministro accompagna l’annuncio alle parole più dure sin qui pronunciate da un funzionario tedesco sulla Cina. Smista il 40% del fabbisogno petrolifero della Germania e il 90% dell’Austria. Nei giorni scorsi i Lupi Grigi, movimento giovanile dell’estrema destra nazionalista turca con forti legami cn l’MHP, ha attaccato ripetutamente le manifestazioni per il Kurdistan nella città di Vienna. Proprio la costruzione dell’asse viario e dei tunnel per meglio collegarlo al resto del paese avrebbe spinto Pechino ad avanzare, oltre alla decisione del governo di Narendra Modi di abolire l’autonomia di Jammu e Kashmir (che sono al confine). I feriti finora sarebbero 17. per ritrovare le onde perdute Ora però viene il difficile: la Repubblica Federale è il paese più esposto ai flussi economici da e verso la Cina, in particolare nell’industria automobilistica. Quasi impossibile ritorni all’estensione territoriale del 2014, visto che ora Iran, Turchia, Russia e Stati Uniti sono fisicamente presenti in quelle lande. Come noto sul piano storico i lupi grigi sono stati fondati alla fine degli anni ’60 da Alp Arslan Türkç, uno dei principali promotori del colpo di stato del 1960. BUBBLES. Non è così immediato collegarlo allo scontro tra lo Stato francese e i separatisti islamisti e allo sdegno del mondo musulmano contro le vignette satiriche su Maometto. Per approfondire: La geografia non aiuterà più l’India, LIMES NERD Gli anniversari geopolitici del 3 novembre. Le autorità hanno individuato più di 300 persone che sono andate in Mesopotamia a combattere per l’Is o che volevano farlo (94 hanno fatto ritorno in patria). È il primo attentatore jihadista in Europa di origine balcanica, almeno dal 2015 in avanti. Non ci resta che piangere? L’elezione di Biden non cambierà la strategia della Cina verso gli Usa, Perché è importante occuparci del mare italiano, Nagorno Karabakh: le radici e le conseguenze dell’ultima guerra, ‘Arriveremo nel Mar Cinese Meridionale, ma senza aerei non c’è portaerei’. È l’equivalente di una messa al bando di Huawei, la prima conferma che Berlino non intende impiegarla (a questo punto che venga formalmente messa fuorilegge è irrilevante), peraltro significativamente estesa agli “europei”, categoria di cui il governo tedesco s’intesta sempre più la parola. www.innovativepublishing.it Ma non tutto è come sembra. Innovative Publishing srl – IP srl Blanc de Blancs, … Nei giorni scorsi i Lupi Grigi, movimento giovanile dell'estrema destra nazionalista turca con forti legami cn l'MHP, ha attaccato ripetutamente le manifestazioni per il Kurdistan nella città di Vienna.