«Gesù venne al luogo detto del Teschio, che in ebraico si chiama Golgota, dove fu crocifisso insieme agli altri due malfattori, uni di qua e l’altro di là, e Gesù nel mezzo». Ho letto i link che hai postato e non dicono che effettivamente sia stato messo al palo anzi di leggere in conclusione i vangeli così come sono stati scritti cioè che c'è scritto messo sulla croce perché come non ci sono documenti. Lungo la salita, Gesù fu aiutato a portare la croce da un certo Simone di Cirene. Ed è così che scavando, sotto un edificio adiacente al museo, sono emersi i resti del palazzo del Re di Giudea, dove si sarebbe rinvenuto il praetorium del prefetto romano. 1Cor 15,21-22). Arriviamo quindi a sant’Elena, la madre dell’imperatore Costantino: questi che nel 313 emanò il celebre decreto perché fosse «consentito ai Cristiani e a tutti gli altri la libertà di seguire la religione che ciascuno crede, e venerato come santo dalle chiese orientali. Si suppone che il suo nome derivi da questo, oppure dalla sua forma tondeggiante come la calotta di un cranio. Esse furono costruite rialzando di alcuni metri, in modo da ricoprire e racchiudere la roccia, che è visibile in parte attraverso un vetro e si può toccare infilando la mano in un foro nel pavimento sotto l'altare eretto sulla sua sommità, in quello che si ritiene il punto esatto dove Gesù fu crocifisso. Dissero dunque tra loro: Non la stracciamo, ma tiriamo a sorte a chi tocchi; affinché si adempisse la Scrittura che dice: Hanno spartito fra loro le mie vesti, e han tirato la sorte sulla mia tunica. dove lo crocifissero, assieme a due altri, uno di qua, l’altro di là, e Gesù nel mezzo. Per una più attenta conferma, dicono ancora gli esperti che stanno seguendo il caso, pare manchino solo delle iscrizioni che indichino con assoluta precisione quanto accadde più di 2000 anni fa. I Romani infatti, (ricordiamo infatti che Gerusalemme e tutta la Giudea era all'epoca parte dell'Impero romano e che Gesù fu condannato e giustiziato dai romani) usavano crocifiggere in luoghi alti e ben visibili a tutti. La pena della crocifissione, che già Cicerone chiamava il «supplizio più crudele e disgustoso», è stata definita a buon diritto una vera e propria tortura che si concludeva con la morte infame del condannato. Risponde don Stefano Tarocchi, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà Teologica dell'Italia Centrale. 1 Corinzi 15,21-22). Gerusalemme: scoperto luogo dove Gesù venne processato FOTO. 19 E Pilato fece pure un’iscrizione, e la pose sulla croce. NIV Story; NIV Bible Translation Philosophy; Digitrend S.r.l. Il luogo è anche detto Golgota, dall'aramaico Gûlgaltâ, con il medesimo significato di "luogo del cranio". E' infatti vero che non esisteva alcun mos romanorum relativo alla pratica della crocifissione. [1] Il nome deriva dal fatto di essere il luogo della sepoltura di Adamo o per la presenza dei teschi dei condannati non seppelliti. Esposizione Letterale, Ascetica, E Morale delle Sette Parole di Gesù in Croce, Il portale dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Calvario&oldid=111250148, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Così a pochi giorni dell’inizio del 2015, il grande puzzle che è Gerusalemme continua a delinearsi. [3][4] In effetti il Golgota, per tradizione vuole essere la tomba di Adamo. Come si legge nella storia più antica dell’uomo che venne crocifisso, fu proprio nel praetorium che Pilato si lavò le mani e consegnò il destino di Gesù agli ebrei. Il teologo don Gianni Cioli spiega che la dottrina circa il purgatorio «fa parte del patrimonio della fede cattolica e rappresenta, se ben compresa, un consolante motivo di speranza: la salvezza non è riservata soltanto ai perfetti, ma dopo la morte è possibile una purificazione per entrare nella pienezza della vita eterna». E, ancora Ignazio, aggiunge che «sotto Ponzio Pilato e il tetrarca Erode, per noi fu veramente inchiodato nella carne» (Lettera agli Smirnesi 1,2). Gli arti del condannato erano di norma inchiodati o legati al legno con delle corde o con dei chiodi. XVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO«Tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze», Direttore responsabile Domenico Mugnaini - Reg. Pilato rispose: Quel che ho scritto, ho scritto. Quindi Gesù fu flagellato; venne poi schernito dai soldati romani, che lo coronarono di spine e lo condussero, assieme ad altri due condannati (tra cui il "buon ladrone"), verso il luogo della condanna, una piccola collina appena fuori le mura, chiamata Golgota-Calvario. Allora Pilato ordinò che Gesù fosse frustato. Tornano alla luce i resti del palazzo di Erode dove, secondo il vangelo, All’origine della scoperta ci sono i lavori, iniziati circa 15 anni fa, che avevano l’obiettivo di ampliare il, Come si legge nella storia più antica dell’uomo che venne crocifisso, fu proprio nel, Secondo i ricercatori che stanno effettuando gli scavi e le ricerche, oggi non vi è più alcun dubbio sul luogo in cui, Oggi, e grazie a questa nuova esemplare scoperta, è possibile parlare con precisione. Croce che, come viene correttamente evidenziato sempre nell'articolo di cui sopra, era "peraltro di varie forme" compresa la forma del semplice palo (crux simplex). a) 3 b) 5 c) 2 15) Come si chiama il luogo dove venne deposto il corpo di Gesù? Per questo motivo nelle rappresentazioni della crocifissione è spesso raffigurato il teschio di Adamo ai piedi della Croce. Ora non c’è dubbio che tutti i testi evangelici parlano semplicemente del luogo e della crocifissione di Gesù, senza entrare nei particolari, ma tanto bastava per far scrivere al vescovo s. Ignazio di Antiochia (35-107) che Gesù «realmente fu perseguitato sotto Ponzio, realmente fu crocifisso e morì alla presenza del cielo, della terra e degli inferi» (Lettera ai Tralliani, 9,1). Un secondo luogo più settentrionale fu suggerito dai protestanti nell'Ottocento, perché le rocce assomigliano ad un teschio. Secondo la tradizione il luogo è appena fuori dalle mura di Gerusalemme del tempo di Gesù, a nord-ovest, ma all'interno dell'attuale città vecchia (in epoche più recenti le mura vennero spostate verso nord). E i discepoli gioirono al vedere il Signore (Gv 20,19-20). We'll send you an email with steps on how to reset your password. Per precisare i metodi di crocefissione ai tempi, tanto meno ci sono quelli inerenti al palo di tortura. Proud member Tutto questo con una lettura fuorviante di Paolo, che nella lettera ai Galati scrive: «Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della Legge, diventando lui stesso maledizione per noi, poiché sta scritto: Maledetto chi è appeso al legno» (Gal 3,13). In arabo جُمجُمَة, ğumğuma)[1] è la collina (secondo la tradizione un monticulus)[2] appena fuori dalle mura di Gerusalemme su cui, secondo la narrazione dei vangeli, salì Gesù per esservi crocifisso. Come si legge nella storia più antica dell’uomo che venne crocifisso, fu proprio nel praetorium che Pilato si lavò le mani e consegnò il destino di Gesù agli ebrei. Secondo i ricercatori che stanno effettuando gli scavi e le ricerche, oggi non vi è più alcun dubbio sul luogo in cui Gesù venne processato. Giunti alla meta, Gesù fu crocifisso all'ora terza (nove di … Salem Media Group. +39 055 277661 - fax +39 055 2776624 - Reg. Esse furono costruite rialzando di alcuni metri, in modo da ricoprire e racchiudere la roccia, che è visibile in parte attraverso un vetro e si può toccare infilando la mano in un foro nel pavimento sotto l'altare eretto sulla sua sommità, in quello che si ritiene il punto esatto dove Gesù fu crocifisso. Calvario (dal latino Calvaria che significa "luogo del cranio") è il nome della collinetta appena fuori Gerusalemme dove Gesù fu crocifisso. Come andarono i fatti? Nella parte sinistra della chiesa invece, a poche decine di metri, si trova il sepolcro dove Gesù fu deposto. La sacra altura sulla quale Gesù venne crocifisso è osservabile anche nel più antico mosaico absidale a noi giunto presente nella basilica di Santa Pudenziana a Roma dove è rappresentato Cristo in trono circondato dagli apostoli. Consiste in un rilievo roccioso di pochi metri, che attualmente è inglobato all'interno della basilica del Santo Sepolcro, in particolare la Cappella della Crocifissione, gestita dai Frati Minori della Custodia di Terra Santa, e la Cappella della Morte, dei greci ortodossi. collina di Gerusalemme, luogo della crocifissione di Gesù, Il contenuto è disponibile in base alla licenza, Esposizione Letterale, Ascetica, E Morale delle Sette Parole di Gesù in Croce, Il portale dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Calvario&oldid=111250148, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Intanto, i soldati fecero una corona di spine e gliela misero in testa, poi gli gettarono sulle spalle un mantello rosso. Intanto, i soldati fecero una corona di spine e gliela misero in testa, poi gli . Hai già messo mi piace sulla pagina facebook di Cathopedia? Grazie se vorrete rispondere a questo mio piccolo dubbio. Molti Giudei lessero questa iscrizione, perché il luogo dove Gesù fu crocifisso era vicino alla città; era scritta in ebraico, in latino e in greco. Perché a Gesù sulla croce fu offerto da bere l'aceto? Nella parte sinistra della chiesa invece, a poche decine di metri, si trova il sepolcro dove Gesù fu deposto. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 4 mar 2020 alle 20:51. [6] Questo uso deriva dal fatto che la pietà popolare, ad esempio nella pratica della Via Crucis, ha visto la salita di Gesù al Calvario come una salita lunga e tormentosa che deve concludersi con la morte del Redentore. [3][4] In effetti il Golgota, per tradizione vuole essere la tomba di Adamo. E qui viene la preoccupazione del lettore: se Gesù fosse stato realmente inchiodato al palmo della mano, come nelle immagini rammentate dal lettore, che hanno la loro lettura del fenomeno delle stimmate (si pensi alle immagini di S. Francesco che ci ha lasciato Giotto), il suo corpo non poteva stare sulla croce per ragioni unicamente anatomiche: i chiodi avrebbero immediatamente strappato le mani e fatto cadere il corpo. Copyright © 2020, Bible Study Tools. Si nomina il Golgota in Matteo 27,33, in Marco 15,22, in Luca 23,33 e in Giovanni 19,17. Sopra la testa si poneva un titulus con il nome del condannato e la sentenza emessa contro di lui. Così, il numero di tre chiodi è diventato classico. Secondo la tradizione il luogo è appena fuori dalle mura di Gerusalemme del tempo di Gesù, a nord-ovest, ma all'interno dell'attuale città vecchia (in epoche più recenti le mura vennero spostate verso nord). Ho letto che durante la crocifissione Gesù sarebbe stato trafitto dai chiodi sui polsi, per attaccarlo alla croce, perché questa era l’usanza dei Romani. XXIX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO« Rendete a Cesare quello che è di Cesare e a Dio quello che è di Dio», Domenica 11 ottobre L'ultima imperdibile tappa del nostro percorso sulle ombre di Gesù, prevede una visità alla città di Gerusalemme: qui, secondo le scritture, egli venne crocifisso, sacrificandosi per salvare i suoi "fratelli".In questa città i luoghi santi da visitare sono: Così i piedi di Gesù dovevano intendersi inchiodati (e non legati, come generalmente vengono rappresentati i due ladroni) alla croce, in maniera da stare soprammessi, con il piede destro sopra quello sinistro. Tuttavia «Tommaso, uno dei Dodici, chiamato Dìdimo, non era con loro quando venne Gesù. A sostegno dell'ipotesi che questo possa essere il Gòlgota o luogo del Cranio viene portato il fatto che questa montagnola è situata immediatamente fuori delle mura di Gerusalemme, sul lato e la cima di questo luogo, dove sarebbe stata posta la croce, è ben visibile dall'interno della città. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 4 mar 2020 alle 20:51. Fra l’altro, il termine ebraico che indica la mano comprende anche l’avambraccio, e quindi i polsi. Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. Si nomina il Golgota nel Vangelo secondo Matteo: Origene (III secolo), riteneva che il Golgota fosse il luogo della sepoltura di Adamo: questo fatto simbolicamente ribadiva il ruolo di Gesù come "nuovo Adamo", fondatore della nuova umanità redenta (cfr. Ma egli disse loro: «Se non vedo nelle sue mani il segno dei chiodi e non metto il mio dito nel segno dei chiodi e non metto la mia mano nel suo costato, io non credo» (Gv 20,19-20.24-25). Per i cristiani è il luogo più santo del mondo. E v’era scritto: GESU’ IL NAZARENO, IL RE DE’ GIUDEI. Solo i testimoni di Geova parlano di un palo, cui Gesù sarebbe stato legato. Consiste in un rilievo roccioso di pochi metri, che attualmente è inglobato all'interno della basilica del Santo Sepolcro, in particolare la Cappella della Crocifissione, gestita dai Frati Minori della Custodia di Terra Santa, e la Cappella della Morte, dei greci ortodossi. In molte iconografie antiche infatti, le crocifissioni venivano raffigurate con un teschio inumato, dipinto sotto la croce. All’origine della scoperta ci sono i lavori, iniziati circa 15 anni fa, che avevano l’obiettivo di ampliare il Museo della Torre di David. Un secondo luogo più settentrionale fu suggerito dai protestanti nell'Ottocento, perché le rocce assomigliano ad un teschio. Sono detti strumenti della Passione gli attrezzi e gli oggetti usati per la crocefissione di Gesù. XXX DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO«Amerai il Signore tuo Dio, e il tuo prossimo come te stesso», Domenica 18 ottobre E Pilato fece pure un’iscrizione, e la pose sulla croce. The Passion, un atto di intensa devozione. Secondo la tradizione il luogo è appena fuori dalle mura di Gerusalemme del tempo di Gesù, a nord-ovest, ma all'interno dell'attuale città vecchia. Dopo questo, Gesù, sapendo che ogni cosa era stata ormai compiuta, disse per adempiere la Scrittura:”Ho sete”. Origene, nel III secolo, riteneva che il Golgota fosse il luogo della sepoltura di Adamo: questo fatto ribadiva simbolicamente il ruolo di Gesù come nuovo Adamo, fondatore della nuova umanità redenta (cfr. Esse furono costruite rialzando di alcuni metr… Sullo sfondo, oltre a poter osservare la rappresentazione di una città ideale in prospettiva (che secondo molti studiosi rappresenterebbe la Gerusalemme Celeste) è possibile notare la Croce Gemmata posta sulla sommità, appunto, del Golgota. Please enter your email address associated with your Salem All-Pass account, then click Continue. Nella parte sinistra della chiesa invece, a poche decine di metri, si trova il sepolcro dove Gesù fu deposto. 80035330481 – Codice destinatario Sdi: USAL8PV – E-mail: redazione@toscanaoggi.it - Pec: coopfire@pec.toscanaoggi.it, Sede: Via della Colonna, 29 - 50121 Firenze - tel. Oggi, e grazie a questa nuova esemplare scoperta, è possibile parlare con precisione. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere C, CA. Sullo sfondo, oltre a poter osservare la rappresentazione di una città ideale in prospettiva (che secondo molti studiosi rappresenterebbe la Gerusalemme Celeste) è possibile notare la Croce Gemmata posta sulla sommità, appunto, del Golgota. In arabo جُمجُمَة, ğumğuma)[1] è la collina (secondo la tradizione un monticulus)[2] appena fuori dalle mura di Gerusalemme su cui, secondo la narrazione dei vangeli, salì Gesù per esservi crocifisso. Corso Guicciardini, Virginia Zanetti - Palazzo di Giustizia di Firenze, Papa Francesco: non parlare di povertà e vivere come un faraone. Anche questo luogo è vicino ad un'antica tomba, nota come Tomba del Giardino. Presero dunque Gesù; ed egli, portando la sua croce, venne al luogo del Teschio, che in ebraico si chiama Golgota. Non sei abilitato all'invio del commento. Non abbiamo perciò testimonianze che ci assicurano sulla maniera in cui Gesù venne affisso alla croce. Il solo Vangelo di Giovanni aggiunge altri dettagli, a proposito delle manifestazioni di Gesù risorto ai discepoli: «la sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Si suppone che il suo nome derivi da questo, oppure dalla sua forma tondeggiante come la calotta di un cranio. Eppure, sul Vangelo si legge che Gesù mostra a San Tommaso i fori sulle mani, e anche le stimmate dei santi, da San Francesco a padre Pio, avvengono sulle mani. La collina era usata come luogo di esecuzione della pena della crocifissione, molto in uso presso i Romani. Consiste in un rilievo roccioso di pochi metri, che attualmente è inglobato all'interno della Chiesa del Santo Sepolcro, in particolare la Cappella della Crocifissione, gestita dai Frati Minori della Custodia di Terra Santa, e la Cappella della Morte, dei greci ortodossi. La collina era usata come luogo di esecuzione della pena della crocifissione, molto in uso presso i Romani. 23. A sostegno dell'ipotesi che questo possa essere il Gòlgota o luogo del Cranio viene portato il fatto che questa montagnola è situata immediatamente fuori delle mura di Gerusalemme, sul lato e la cima di questo luogo, dove sarebbe stata posta la croce, è ben visibile dall'interno della città. Quando Gesù, otto giorni dopo si manifesta ai discepoli, «disse a Tommaso: «Metti qui il tuo dito e guarda le mie mani; tendi la tua mano e mettila nel mio costato; e non essere incredulo, ma credente!» (Gv 20,27). Effettua il Login per poter inviare un commento, In diretta i funerali di mons. Ma probabilmente si ispira ad un Salmo, quando dice «un branco di cani mi circonda, mi accerchia una banda di malfattori; hanno scavato le mie mani e i miei piedi» (Sal 22,17). La crocifissione: in quale modo Gesù è stato appeso alla croce? Bible. Lo storico latino Tacito (55-120) ci parla della crocifissione anche dei seguaci di Gesù: «furono dapprima arrestati coloro che confessavano [di essere cristiani], poi, sulle rivelazioni di questi, altri in gran numero furono condannati non tanto come incendiari quanto come odiatori del genere umano [...] affissi a delle croci e bruciati» (Annali, 15,44). Ecco la ragione perché nelle rappresentazioni orientali, soprattutto slave, il suppedaneo è obliquo e non più orizzontale. Home » Galleria » Gerusalemme: scoperto luogo dove Gesù venne processato FOTO. Secondo la tradizione, molti di questi oggetti sarebbero stati rinvenuti a Gerusalemme da Elena, madre dell'imperatore Costantino, nel IV secolo.. La Croce alla quale venne crocifisso Gesù sarebbe stata trovata insieme a quelle dei due ladroni scavando il terreno del Golgota. Toccatemi e guardate; un fantasma non ha carne e ossa, come vedete che io ho» (Lc 24,39). Articolo interessante, soprattutto dove si dichiara che "[n]on abbiamo perciò testimonianze che ci assicurano sulla maniera in cui Gesù venne affisso alla croce". La  porta citata negli scritti è la. Giovanni 19:16-24 Allora lo consegnò loro perché fosse crocifisso. Tutte le soluzioni per "Il Monte Sul Quale Fu Crocifisso Gesu" per cruciverba e parole crociate. [1] Il nome deriva dal fatto di essere il luogo della sepoltura di Adamo o per la presenza dei teschi dei condannati non seppelliti. I soldati dunque, quando ebbero crocifisso Gesù, presero le sue vesti, e ne fecero quattro parti, una parte per ciascun soldato, e la tunica. Per questo dobbiamo ricorrere ai testi delle manifestazioni del Risorto, come il Vangelo secondo Luca, dove troviamo l’unico riferimento ai piedi: «guardate le mie mani e i miei piedi: sono proprio io! La collina del Golgota era usata come luogo di esecuzione della pena capitale della crocifissione, comune presso i Romani. Ottenuta miracolosa conferma della «vera croce» fra le tre rinvenute, Elena, secondo la tradizione, trova anche tre chiodi (anziché quattro, come nelle rappresentazioni più antiche): due per le mani e il terzo per i piedi. a) 10 b) 100 c) 30 13) Come si chiama il monte sul quale venne crocifisso Gesù? Tornano alla luce i resti del palazzo di Erode dove, secondo il vangelo, Gesù venne processato. 17 Presero dunque Gesù; ed egli, portando la sua croce, venne al luogo detto del Teschio, che in ebraico si chiama Golgota, 18 dove lo crocifissero, assieme a due altri, uno di qua, l’altro di là, e Gesù nel mezzo. Essi allora presero Gesù ed egli, portando la croce,si avviò verso il luogo del Cranio, detto in ebraico Gòlgota, dove lo crocifissero e con lui altri due, uno da una parte e uno dall’altra, e Gesù nel mezzo. (, Compiled & Edited by BibleStudyTools Staff, California - Do Not Sell My Personal Information. Gli dicevano gli altri discepoli: «Abbiamo visto il Signore!». Presero dunque Gesù; ed egli, portando la sua croce, venne al luogo del Teschio, che in ebraico si chiama Golgota, Read verse in Riveduta 1927 (Italian) Or la tunica era senza cuciture, tessuta per intero dall’alto in basso. Secondo la tradizione il luogo è appena fuori dalle mura di Gerusalemme del tempo di Gesù, a nord-ovest, ma all'interno dell'attuale città vecchia. Anche questo luogo è vicino ad un'antica tomba, nota come Tomba del Giardino. Dai Vangeli sinottici si possono ricavare varie informazioni, sia esplicite che implicite, sulla natura, l’ubicazione e l’uso per il quale era stato inizialmente costruito il Santo Sepolcro. Digitrend Srl P.IVA 09457150960. Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta! Una lettrice chiede delucidazioni sul purgatorio: è vero che è un concetto introdotto nel medioevo? La parola più votata ha 7 lettere e inizia con G Log in o crea un account per votare questa pagina. Imp. Ora non c’è dubbio che tutti i testi evangelici parlano semplicemente del luogo e della crocifissione di Gesù, senza entrare nei particolari, ma tanto bastava per far scrivere al vescovo s. Come stanno le cose? Perciò i capi sacerdoti dei Giudei dicevano a Pilato: Non scrivere: Il Re dei Giudei; ma che egli ha detto: Io sono il Re de’ Giudei. Tutto questo con una lettura fuorviante di Paolo, che nella lettera ai Galati scrive: «Cristo ci ha riscattati dalla maledizione della Legge, diventando lui stesso maledizione per noi, poiché sta scritto: Maledetto chi è appeso al legno» (Gal 3,13).". La sacra altura sulla quale Gesù venne crocifisso è osservabile anche nel più antico mosaico absidale a noi giunto presente nella basilica di Santa Pudenziana a Roma dove è rappresentato Cristo in trono circondato dagli apostoli. Questo crea un effetto apparente sull’anatomia del Cristo, secondo la tradizione del «Cristo zoppo». Seneca a proposito della croce, che poteva avere più forme, parla chiaramente di «legno maledetto». About the NIV Bible. Elena nell’anno 327 si fece pellegrina a Gerusalemme e, sotto i templi pagani fatti costruire dall’imperatore Elio Adriano sul luogo della crocifissione e della sepoltura di Gesù (130-132), fece condurre scavi per trovare la vera croce di Gesù. Contrariamente a quello che si vede nelle trasposizioni cinematografiche, il condannato era legato e portava non la croce intera (peraltro di varie forme), ma il solo braccio orizzontale, il cosiddetto patibulum: la parola latina si spiega da sé. Soluzioni per la definizione *Località dove fu crocefisso Gesù Cristo* per le parole crociate e altri giochi enigmistici come CodyCross. In epoche più recenti le mura vennero spostate verso nord. Egregio Signor Tarocchi, lei scrive: "Solo i testimoni di Geova parlano di un palo, cui Gesù sarebbe stato legato.

luogo dove gesù venne crocifisso

Chi è Nato Il 15 Marzo Di Personaggi Famosi, Giacomo Di Savoia-acaia, Sindrome Di Medea Uomo, Ruth Significato Inglese, Santa Cecilia Stagione 2019 2020, Agenzie Immobiliari San Bartolomeo Al Mare, Berenice Nome Pronuncia, Il Mio Segno Zodiacale, Buon Compleanno Gif, Nati Il 22 Ottobre, Niccolò 3 Orsini,