1939. 49. “The Godfather, Part II” (1974) 55. Lawrence d’Arabia (1962) 28. Era uno dei due film d’animazione a comparire nella lista dei 100 più grandi film americani di tutti i tempi dell’American Film Institute nel 1997 (l’altro era Fantasia, sempre della Disney). “The Shawshank Redemption” (1994) “North by Northwest” (1959) “The Sound of Music” (1965) 2) Ben-Hur (1959) di William Wyler Ha vinto 11 Oscar su 12 nomination ricevute. 38. Per ogni film vi proponiamo alcune informazioni (libere elaborazioni da www.wikipedia.com) il trailer originale e la colonna sonora. Investment News,top Stories,uncategorized, Pericolo: per il contratto rider irrompe il modello spagnolo, La Procura di Modena salta il giudice(e il Senato) e rinvia a giudizio Giovanardi, «Piccoli gesti, grandi crimini». “Do the Right Thing” (1989) “Unforgiven” (1992) Dopo aver cercato per anni una soluzione, incappa in un... La vita di Lester sta lentamente naufragando: un matrimonio alla frutta, una figlia che lo guarda con compassione, il lavoro in bilico. Uao! Procedendo nella navigazione del sito si acconsente a dare la propria autorizzazione a memorizzare e ad accedere ai cookie sul proprio dispositivo. L’American Film Institute ha come ogni anno redatto la lista dei 100 film più importanti della storia del cinema. Tra i vari brani si ricordano Quindici anni, quasi sedici, Edelweiss, Le cose che piacciono a me, Il suono della musica e due classici per l’infanzia come Do-Re-Mi e Il pastore che pascolava. 82. Scorrendo l’elenco… ne scoprirete delle belle! “Platoon” (1986) E.T. Sono i grandi classici, che hanno fatto la storia del cinema. 54. (47), Spike (49) e VH1 (67 e 567), RETE CAPRI (canale 66) e Capristore (canale 122), o su quella del bagno, come, pare accada a casa di Kate Winslet, Il signore degli anelli - Il ritorno del re. “Rocky” (1976) “Sunset Boulevard” (1950) di Steven Spielberg – 128 mln di biglietti venduti. Ecco i 10 film di maggior successo di sempre in base al numero dei biglietti venduti solo in America. Per il regista, E.T. 84. www.facebook.com/pescinicomposer, https://www.youtube.com/watch?enablejsapi=1&autoplay=0&cc_load_policy=0&iv_load_policy=1&loop=0&modestbranding=0&rel=1&showinfo=1&fs=1&theme=dark&color=red&autohide=2&controls=2&playsinline=0&" class="__youtube_prefs__ __youtube_prefs_widget__" title="YouTube player" allowfullscreen data-no-lazy="1" data-skipgform_ajax_framebjll="">. “A Streetcar Named Desire” (1951) La pellicola, diventata un cult assoluto ha avuto tre seguiti: Lo squalo 2 (1978), Lo squalo 3 (1983), Lo squalo 4 – La vendetta (1987) e un numero imprecisato di tentativi di imitazione, anche italiani. Biancaneve e i sette nani (Snow White and the Seven Dwarfs) è un film del 1937 diretto da David Hand. Perfino IO E ANNIE (Annie Hall) di Woody Allen dipinge con disincanto una particolare fetta della realtà metropolitana del periodo (1978), introducendo a quella sorta di familiarità a temi sì intimisti, ma in grado di toccare ampie sezioni di pubblico, come quelli trattati in pellicole premiate con l’Academy Award come KRAMER CONTRO KRAMER (Kramer vs. Kramer) di Robert Benton (1980), VOGLIA DI TENEREZZA (Terms of Endearment) di James L. Brooks (1984) e GENTE COMUNE (Ordinary People) di Robert Redford (1981). Pescini Art Channel – Il tuo futuro… adesso! März 1962 statt. Quali sono i grattacieli più alti del mondo? La colonna sonora eseguita dalla London Symphony Orchestra ha ricevuto due dischi di platino. “The Best Years of Our Lives” (1946) Schindler’s List (1993) 33. Tutti insieme appassionatamente è stato candidato a 10 Oscar, vincendone 5: miglior film, miglior regia, miglior colonna sonora, miglior montaggio e miglior sonoro. 24. 68. “E.T. L’American Film Institute ha come ogni anno redatto la lista dei 100 film più importanti della storia del cinema. Con Avengers: Age of Ultron il regista Joss Whedon conquista ben due posizioni nella top ten dei film con i maggiori incassi di tutti i tempi (così come il collega James Cameron), guadagnando 1 miliardo e 405 milioni di dollari. Via col vento (1939) Ispirato all’omonimo romanzo di Michael Ende, La Storia Infinita è uno di quei film a cui si pensa quasi subito quando si parla di anni ’80.. La pellicola diretta da Wolfgang Petersen fu il più costoso film di produzione tedesca e narra le vicende di Bastian, un bambino che si rifugia nella soffitta della scuola per leggere il libro che dà il titolo al film. Vertigo (1958) relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi “Sullivan’s Travels” (1941) Sono i film più visti, quelli che hanno emozionato intere generazioni nel mondo intero. Forrest sta per rivedere dopo diversi anni l'amata Jenny: seduto su una panchina, in attesa dell'autobus che può accompagnarlo da lei, l'uomo racconta la sua rocambolesca vita alle persone che gli si siedono accanto. Lo squalo (Jaws) è un film del 1975 diretto da Steven Spielberg. “The French Connection” (1971) “Dr. La famosa corsa delle bighe nel film ‘Ben-Hur’ diretto da William Wyler. È bello scorgere tra questi anche una pellicola d'autore italiano. 2° Posizione Un’immagine tratta dal film ‘Aurora’ di Friedrich W. Murnau. “Network” (1976) Immagine tratta da ‘L’ultimo imperatore’ di Bernardo Bertolucci. Il sito dedicato al mondo dell’uomo e alle sue passioni: news, sport, tecnologia, lifestyle, moda e accessori rivolti all’universo maschile. Titanic è al sesto posto nella classifica dei migliori film epici di tutti i tempi. [11], Di seguito sono riportate le interpretazioni più brevi premiate. 62. “Shane” (1953) “The Maltese Falcon” (1941) #CINEVLOG con … [1], Di seguito sono riportate le persone, le aziende o i paesi con almeno 7 premi (anche non competitivi) o 25 candidature. Non a caso, noi di Esquire avevamo già inserito questa perla dell'universo Marvel nella classifica dei migliori film del 2018. di James Cameron – 128 mln di biglietti venduti. Katharine Hepburn è l’attrice più premiata della storia degli Oscar. Titanic esce nel 1987 e fa subito il tutto esaurito, aggiudicandosi il podio nella lista dei film con i maggiori incassi di sempre e ben 11 statuette agli Oscar del 1998. 7. Lean rimase deluso per non avere ricevuto l’Oscar alla regia, che aveva vinto precedentemente con Il ponte sul fiume Kwai e Lawrence d’Arabia. Oltre ai premi più prestigiosi di miglior film e miglior regia, due premi anche agli attori (l'Oscar ha scolpito il nome di Charlton Heston nella leggenda). 80. 63. Un boss della mala ha preso sotto la sua ala protettrice un ragazzino. 8° Il dottor Zivago (1965) La pellicola ha avuto molto successo malgrado i problemi di censura e, negli anni seguenti, sono usciti nelle sale due sequel: L’esorcista II – L’eretico del 1977, e L’esorcista III del 1990; un prequel: L’esorcista – La genesi del 2004; e una riedizione in versione integrale del 2000, con circa undici minuti di scene inedite. Ma vediami i primi 10 classificati, mentre per il resto della classifica, cliccate su continua…nel frattempo voi cosa ne pensate? Strangelove” (1964) — The Extra-Terrestrial” (1982) Ci credereste se vi dicessi che alcuni dei film più famosi del mondo del cinema sono stati dei flop di botteghino? Prodotto da Steven Spielberg e diretto da Colin Trevorrow, il film ripropone un’ambientazione a noi nota, Isla Nublar, dove il parco dei divertimenti Jurassic World accoglie migliaia di visitatori, curiosi di osservare da vicino i più spaventosi esemplari preistorici di lucertole giganti. 95. Via col vento (Gone with the Wind) è un film drammatico diretto da Victor Fleming nel 1939. di George Lucas – 178 mln di biglietti venduti. 90. Va detto, però, che questa lista non tiene conto di un fattore importante quale l'inflazione: se questa non esistesse, infatti, il film con i maggiori guadagni negli Stati Uniti sarebbe il capolavoro di Victor Fleming, Via col Vento (1939). 17. Titanic è un film del 1997 diretto da James Cameron, con Leonardo DiCaprio e Kate Winslet. 10. La lavorazione del film fu molto complessa e travagliata, come per molti film di quel periodo storico: complessivamente richiese circa due anni per poter essere realizzato e il suo completamento è dovuto principalmente al grande sforzo economico e lavorativo di Selznick, la cui intenzione era di farne un grande affresco storico, oltre che una semplice storia d’amore. From Wikimedia Commons, the free media repository. 66. La notte più attesa dal cinema internazionale sta per arrivare: domenica 26 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles si svolgerà l'89ª edizione della cerimonia degli Oscar, diretta dal conduttore e comico Jimmy Kimmel. Il vero Borat che ha ispirato Sacha Baron Cohen, Courtesy Walt Disney Studios Motion Pictures Italia, Courtesy Walt Disney Studios Motion Pictures. “The Treasure of the Sierra Madre” (1948) 87. Quando decide di scuotersi dalla melma in cui si sente affondare e dare una svolta radicale alla sua vita, non si rende... La promettente recluta dell'FBI Clarice Starling viene coinvolta nelle indagini sull'assassino noto come Buffalo Bill, un terribile serial killer che uccide giovani donne per poi scuoiarle; il suo non è un incarico semplice: deve riuscire a strappare... Ispirato ad un romanzo di Thomas Keneally, basato su una storia vera. 73. “Pulp Fiction” (1994) [13], Di seguito sono riportate le 10 persone più anziane che hanno vinto l'Oscar al miglior attore/attrice o al miglior attore/attrice non protagonista. “Duck Soup” (1933) www.pescini.com Aragorn, ormai deciso a riprendersi il trono di Gondor che gli spetta di diritto, su consiglio di Elrond, impugna Narsil e decide di... Il valoroso generale Massimo Decimo Meridio viene scelto dall'ormai anziano imperatore Marco Aurelio come suo successore alla guida dell'Impero, ma il suo destino sarà diverso: il principe Commodo, incredulo alla possibilità di perdere il trono, uccide suo... Re Giorgio VI ha un grave problema di dizione: egli è, infatti, balbuziente e questa deficienza accentua la sua timidezza e gli impedisce di svolgere con la dovuta sicurezza il suo ruolo di reggente. Sul set di ‘Giorni perduti’ di Billy Wilder. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 14 ott 2020 alle 21:31. “The African Queen” (1951) Tra i professionisti che hanno trionfato il maggior numero di volte, portando alla vittoria un film da essi diretto, ricordiamo la tripletta di William Wyler (1943, 1947, 1960) coronata dal kolossal BEN-HUR girato a Cinecittà, i due titoli diretti da Billy Wilder (1946, 1961), i due di Frank Lloyd (1934, 1936) e le doppiette di Frank Capra (1935, 1939), di Vincente Minnelli (1952, 1959), di Fred Zinnemann (1954, 1967), di Elia Kazan (1948, 1955), dei musical di Robert Wise (1962, 1966), dei due film di Miloš Forman (1976, 1985) e di Clint Eastwood (1993, 2005). 35. Scopri Esquire! “Snow White and the Seven Dwarfs” (1937) “It Happened One Night” (1934) L'imprenditore tedesco Oskar Schindler approfitta dell'occasione per impiegare i deportati in una fabbrica di pentole e... Randle Patrick McMurphy è un piccolo delinquente che fa finta di essere pazzo per non finire in carcere. “The Deer Hunter” (1978) Le vittorie riguardano i seguenti film: nel 1934 per La gloria del mattino, nel 1968 con Indovina chi viene a cena?, nel 1969 per Il leone d’inverno e nel 1982 per Sul lago dorato. Per entrare in questa classifica sono necessari almeno 0 voti. 74. Stiamo parlando dei 10 film che hanno ottenuto i maggiori incassi di tutti i tempi nella storia del cinema, aggiudicandosi il titolo di pellicole evergreen. Con l’avvento degli anni Ottanta, l’impegno a sfondo sociale degli Oscar si alterna ad un ritorno alla tradizione: lo spettacolo tout court ricomincia a prevalere, con una netta vittoria delle ricostruzioni storiche, da GANDHI di Attenborough (1983) a SCHINDLER’S LIST di Spielberg (1994), da IL GLADIATORE (Gladiator) di Ridley Scott (2001) a IL DISCORSO DEL RE (The King’s Speech) di Tom Hooper (2011), passando per L’ULTIMO IMPERATORE (The Last Emperor) di Bernardo Bertolucci (1988), finora l’unico cineasta italiano ad essersi aggiudicato la statuetta per il Miglior Film. “12 Angry Men” (1957) Al primo posto si conferma Quarto Potere di Orson Welles, capolavoro indiscusso del 1941, seguito dal primo capitolo del Padrino di Coppola, del 1972, mentre sul gradino più basso del podio si piazza Casablanca, classicissimo del. 96. “Yankee Doodle Dandy” (1942) Musgrave, 5) West Side Story (1961) di Jerome Robbins e Robert Wise, Ha vinto 10 Oscar su 11 nomination ricevute. L’AFI lo ha eletto il miglior film d’animazione americano di tutti i tempi nel 2008. 65. Con questa pellicola arriviamo a metà della nostra classifica, con 1 miliardo e 671 milioni di dollari di incassi. 86. “Double Indemnity” (1944) “A Night at the Opera” (1935) Songbird è peggio di Lockdown all’italiana? Esquire partecipa a diversi programmi di affiliazione, grazie ai quali possiamo ricevere commissioni per acquisti e-commerce di prodotti fatti grazie a trattazione editoriale sui nostri siti web. Se vuoi aggiornamenti su Film Americani inserisci la tua email nel box qui sotto: Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni Sullo sfondo della descrizione dell’affondamento del RMS Titanic, compaiono come protagonisti nei ruoli di Jack e Rose, membri di differenti classi sociali che s’innamorano a bordo della nave durante il suo tragico viaggio inaugurale. “The Graduate” (1967) Il 12 giugno del 2015 esce negli Stati Uniti Jurassic World, quarto episodio della famosissima saga di Jurassic Park. Nel 1989 è stato inserito fra i film conservati nel National Film Registry presso la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io, Pubblicità - Continua a leggere di seguito, I migliori colpi di scena della storia del cinema, Dieci cose successe durante le elezioni USA.

film con più oscar al mondo

San Lorenzo Quando E, Veronica Berti Biografia, Inno All'amore Corinzi, Fabrice Luchini Moglie, Il Collegio Prima Puntata 2020, Confessioni Sant'agostino Memoria, Mosaico Circo Massimo, Leukerbad Cosa Vedere,