2 Giugno 2020 - 13:21 Redazione Attualità 0 1.857. Per segnalare gratuitamente un evento invia un'e-mail all'indirizzo Se invece vuoi pubblicizzare un tuo evento inserendolo tra quelli in evidenza in testa alla pagina contattaci al numero 0832.354162 Nei loro lucenti negozi mobili, gli artigiani della cupeta, preparano sotto gli occhi di tutti questo dolce croccantissimo con le attrezzature di una volta. Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Conosciuta in tutto il mondo come la famosa città del Barocco in Salento, Lecce ospita ogni anno un’infinita gamma di eventi, sagre, spettacoli, manifestazioni.L’agenda della sezione eventi provincia Lecce vi offrirà una panoramica sui più importanti eventi in programma nella zona del Salento. Costantemente aggiornato con eventi, speciali, notizie, e tutto ciò che è necessario per vivere questo straordinario territorio, ricco di storia, arte, indimenticabili paesaggi. Le probabili formazioni, Furbetti del cartellino in Comune: in 4 a processo, Tenta di violentarla e la minaccia con coltello, 35enne condannato, Confindustria, pressing su Emiliano perché componga la giunta, “Terra d’Otranto: dalle radici il futuro”: la Provincia di Lecce sigla il protocollo d’intesa, Brindisi, positiva un’insegnante: il sindaco chiude la scuola Perasso, Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. (LE), SS. (LE), Parabita A banda è quella cosa meravigliosa e viva che è la musica che cammina, la musica che si sposta, quella che accompagna il Santo o la Madonna nelle processioni e la sera, nella cassarmonica tutta illuminata, suona le arie celebri delle opere liriche; li fochi sono i fuochi d'artificio che si sparano la notte dell'ultimo giorno di festa, un tripudio di luci, colori e rumori in onore del patrono. Il terzo è che molti hanno pur ammesso che il periodo della pandemia, con i risvolti sociali imposti dal preservare la salute di tutti, non è stata solo una esperienza negativa ma è stata anche un’occasione per riscoprire tempi, relazioni, affetti che prima si stentava ad apprezzare o ad avere. (LE), Santi Quirico e Giulitta. (LE), Miggiano A poco servono i richiami degli infastiditi parroci, che invano, cercano di richiamare all'ordine gli indisciplinati fedeli, nell'estremo tentativo di salvaguardare il misticismo residuo. (LE), Spongano Tribunale di Lecce n. 01/2020 del 21/01/2020 | Copyright © 2020 Palcom Comunicazione, Lecce-Brescia: Via del Mare sold out. Le feste patronali nel Salento sono un capitolo a parte fra gli innumerevoli eventi che costellano il panorama culturale del nostro territorio. Aggiornamento Sagre e Feste 2019 (date verificate e confermate) Sagre ed eventi mese di GIUGNO 2019. Festa a Cavallino, Cavallino Carissimi e Carissime, “Infonda Dio Sapienza nel cuore - si può evitare di essere stolti”. (LE), M. SSma del Rosario. Arriva dritto al punto Donatello De Nuzzo, vicepresidente del comitato dei festeggiamenti ugentino per i santi Medici Cosimo e Damiano, guidato da Elio Scarcella. Anche da un punto di vista pastorale, se da una parte sono evidenti i “danni” che la pandemia ha arrecato al vissuto comunitario della Chiesa (vissuto che essendo essenzialmente comunitario è stato particolarmente colpito dalla “chiusura”), dall’altra tale evento ci ha costretto ad inventarci modalità e possibilità nuove che ci hanno evitato il rischio di smettere di annunciare il Vangelo. All'inizio erano tremolanti fiammelle che si accendevano per devozioni alle finestre; oggi son diventate fantasmagoriche architetture. Era anche un momento in cui il campanilismo si manifestava più acceso; era, e lo è ancora, una gara a chi riusciva a sorprendere più degli altri nella scelta delle luminarie, dei fuochi d'artificio o delle bande. (LE), San Vincenzo di Saragozza. "La Puglia è un meraviglioso, austero, paese arcaico" ha scritto Cesare Brandi. Una festa, questa, che chiama a raccolta migliaia di visitatori dal 26 al 28 settembre e che, come tutte le feste patronali, deve essere pianificata con largo anticipo. (LE), Taurisano Causa Covid-19 nessuna Sagra è stata confermata per la stagione estiva 2020. Il nostro intento è quello di divulgare e far arrivare questo messaggio a tutti coloro che hanno a cuore le tradizioni del territorio, a coloro che fanno parte di comitati feste, alle associazioni di categoria, agli imprenditori del settore. TUTTE LE FESTE PATRONALI DEL SALENTO, ORGANIZZATE PER DATA E LUOGO. Molti i Santi orientali venerati nel "greco" Salento; le loro icone o reliquie furono portate qui ai tempi delle lotte iconoclaste dai monaci bizantini fra questi san Giovanni Elemosiniere, ( Casarano e Morciano) nativo di Cipro, patriarca di Alessandria d'Egitto, Sant'Ippazio, nato in Asia Minore (Tiggiano), San Gregorio nato in Armenia (Nardò), San Nicola di Myra, nato in Licia, scelto come patrono da molte comunità salentine (Maglie, Aradeo, Sannicola, Specchia, Salve, Squinzano). Per questo la chiamata a raccolta del comitato di Ugento è accorata: “Vogliamo farci portavoce di tutti i comitati festa della provincia e anche oltre -dicono- affinché si crei un tavolo di discussione con le istituzioni preposte, che ci dicano come svolgere il nostro “lavoro” e soprattutto le nostre feste, con le nuove disposizioni. (LE), Sant’Antonio te le Focare. La festa era l'unico evento pubblico che puntualmente ricorreva in ogni paese o frazione, piccolo o grande, con enorme aspettativa da parte di tutti i cittadini, di ogni categoria e grado sociale, per dimostrare al Patrono l'immensa devozione e l'affetto. Festa a Vignacastrisi, Calimera 31 Maggio -1-2 Giugno Suoni e Sapori del Salento - Otranto; Ogni anno schiere di turisti si dirigono a sud calamitate da un'aura di autenticità sempre più minata da logiche consumistiche. Le feste patronali nel Salento sono un capitolo a parte fra gli innumerevoli eventi che costellano il panorama culturale del nostro territorio. Fra i patroni martiri vi è anche un santo barbaro, San Niceta il Goto, venerato a Melendugno, unico paese in Italia ad averne il protettorato. Qui di seguito una lista delle varie feste patronali che si svolgono nei vari paesi e nei vari mesi durante tutto l’anno. Un capitolo a parte perché segna l'unica forma di continuità fra il Salento che si è aperto al turismo nell'ultimo decennio ed il Salento atavico, apparentemente immobile e chiuso nelle proprie tradizioni. Insomma, dove c'è cupeta, c'è sapore di festa! (LE), Sternatia Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Il momento in cui la cupeta ambrata al punto giusto viene versata sul marmo è davvero magico, è proprio lì che si esprime tutta la maestria di questi artigiani. Festa a Cutrofiano, Cutrofiano Il gup Michele Toriello al termine del rito abbreviato ha  condannato l’imputato, un […], PUGLIA – “Non è più possibile temporeggiare. Festa a Morciano di Leuca, Morciano Di Leuca Crocifisso della Pietà. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Informativa Cookie. (BR), Montesano Salentino Affascinate dall'incorrotta atmosfera delle sagre e delle feste patronali, si assiepano in affollate piazze alla ricerca di quell'arcaismo che per molti ancora connota la religiosità meridionale. (LE). SALENTO- “Ci sfugge il criterio scelto per far ripartire qualcuno e qualcun altro invece no”. Una festa patronale in sicurezza: la simulazione, proprio come in un sogno, La Repubblica celebrata con sobrietà: “Ripartiamo uniti e cauti”, LECCE-Si sarebbe intrufolato in casa per abusare di una 23enne moldava, minacciandola con un coltello. L'adozione del Santo Protettore, risposta alla necessità ancestrale dell'uomo di affidarsi a qualcuno che preservasse fisicamente e materialmente, obbedisce ad impulsi di varia natura: è, prevalentemente, la registrazione di un miracolo (Parabita, Carpignano, Cutrofiano ed altri) o l'acquisizione di una reliquia o la beatificazione di un personaggio speciale originario del luogo (Campi, Copertino) o, anche, una manifestazione di gratitudine di un autorevole esponente del potere locale per essere stato liberato da un pericolo o guarito da una malattia (Ruffano) Non sempre, però, il protettorato resiste nel tempo alla prova dei fatti, per cui spesso, se la protezione si rivela inefficace, il Santo viene detronizzato a favore di un altro che si dimostra provvisto di migliori capacità taumaturgiche. Master universitario ON LINE in Governance Digitale, Lizzanello Ecco perché abbiamo proposto tre importanti incontri di testimonianza-riflessione sul tema. (LE), Beata Vergine del Carmelo. (LE), Barbarano Del Capo La scelta dei Santi patroni si stabilizza, però, tra fine Settecento e inizio Ottocento. (LE), Castrì Di Lecce Come siamo diventati? L’occasione che ha motivato il tema della lettera è stata, inevitabilmente, l’esperienza complicata e sofferta della pandemia: tante sono state le considerazioni e le parole impiegate come commento a ciò che si stava vivendo, ora è necessario riflettere seriamente su tale vissuto e tale riflessione non può prescindere, per noi credenti, dall’ascolto di Dio. E, seduti ai tavolini, è consuetudine consumare noccioline, mustazzoli e pezzetti di cupeta, un croccante di mandorle tipico salentino di origine araba, passato in Italia tramite la Sicilia che prende il nome dal dolce arabo "qubbaita", dolce molto simile alla nostra ricetta odierna: mandorla tostata e zucchero, mantecati con maestria dai cupetari ambulanti. Ad oggi l’unica ad essersi esposta sul tema, in modo categorico, è la conferenza episcopale pugliese: in una nota ha chiarito l’impossibilità di procedere con processioni o spostamenti di immagini sacre in pubblico, fiaccolate o momenti di preghiera (diversi dalla liturgia in chiesa) che rischiano di creare assembramenti. (LE), Galatone Le feste di inizio di questo settembre non saranno come quelle degli altri anni, non potremo fare tutto quello che facevamo un tempo: quindi avremmo più tempo per regalarci momenti distesi di confronto, di preghiera, di riflessione, momenti per dialogare, pensare e prepararci adeguatamente ad un anno di attività delicato e prezioso, avremo tempo per riflettere con cura sulle domande che il Vescovo ci propone. (LE), Melendugno (LE), Melpignano Oseremmo anche dire che tali eventi sono stati anche l’obbligata “spinta” verso novità pastorali necessarie ma di cui tante volte si ha paura, paura che troppe volte ci spinge a conservare “ciò che si è sempre fatto”, atteggiamento certo assai più rassicurante ma lontano da quello Spirito che “soffia e va dove vuole”, Spirito di cui “senti la voce ma che non sai di dove viene e dove va” (Gv 3,8). Per questo la proposta avanzata da Ugento a tutti gli altri comitati del territorio è quella di riunirsi intorno ad uno stesso tavolo e stilare una proposta congiunta da avanzare a Regione e Governo per poter ripartire in tutta sicurezza e applicando le regole anti-contagio. Mentre viviamo l’esperienza drammatica dell’epidemia e la città non è ancora libera dal virus che l’ha umiliata, desidero invitare tutti a disporsi a far emergere le domande profonde che interpellano la nostra fede e il pensiero del nostro tempo” (Mario Delpini, Proposta pastorale anno 2020 - 2021, pag. Salento.it non ci assume NESSUNA RESPONSABILITA' per eventuali cambiamenti di date, errori o annullamenti ed il nostro consiglio è di verificare le date e il programma di svolgimento delle feste paesane telefonando alla polizia municipale dei diversi comuni della Provincia di Lecce. Il Salento è una sub regione della Puglia e comprende la provincia di Lecce e parte delle province di Brindisi e Taranto. Rimuovere semplicemente il fatto augurandosi un semplice ritorno a ciò che era prima ci pare infatti un atteggiamento almeno ingenuo e che non ci eviterebbe il disastro della “stoltezza”, come invece auspica il sottotitolo della lettera. Sant'Antonio Abate e la Fòcara. (LE), Scorrano Con le loro abili mani distendono, il composto, con movimenti lenti e graziosi prima di passare poi al taglio e alla vendita. così si intitola la Lettera Pastorale del nostro Vescovo Mario per quest’anno pastorale 2020-2021. Festa a Vernole, Martignano Non possiamo fermare le tradizioni -concludono- il nostro “lavoro silenzioso” non può restare inascoltato”. “Insomma, la vita di tutti e di tutte le comunità ha avuto un brusco arresto e molte abitudini sono state sconvolte. Salentonline.it è il primo, storico portale dedicato al Salento. (LE), Galatina - Alessano (LE), Gallipoli Festa a Cisternino, Cisternino Festa a Ugento, San Giovanni Elemosiniere. Festa patronale a Novoli Feste religiose dal 06/01/2017 al 18/01/2017 Novoli (LE) Sant'Ippazio. Feste patronali, la proposta da Ugento: “Tavolo con tutti i comitati” 2 Giugno 2020 - 13:21 Redazione Attualità 0 1.817 SALENTO- “Ci sfugge il criterio scelto per … Più siamo meglio è. Festa patronale a Tiggiano Feste religiose dal 18/01/2017 al 19/01/2017 Tiggiano (LE) San Sebastiano. (LE), Tiggiano Festa a Casarano, Casarano Festa a Galatone, San Giovanni Elemosiniere. E la nostra società? Il primo è che sarebbe almeno da verificare se il “prima” era così buono per augurarsi un suo ritorno. (LE), Salignano (LE), Carpignano Salentino Quale volto presenta la nostra Chiesa? Ad oggi, però, nessun protocollo stabilisce come e se questi appuntamenti con la tradizione possano essere rinnovati. Festa a Cannole, Sant'Antonio da Padova. Il secondo è che è impossibile ignorare o pretendere di dimenticare un’esperienza così faticosa e dolorosa per troppe persone. Nel Novecento si è affermata la tendenza ad assumere due santi patroni, uno al maschile ed uno al femminile; quest'ultimo, in non pochi casi, coincide con la Vergine Maria in una ricca pluralità di denominazioni: di Belvedere (Carovigno), di Loreto (Surbo), di Montevergine (Palmariggi), di Coelimanna (Supersano), della Grotta o Madonna Bruna (Carpignano), dell'Abbondanza (Cursi), della Coltura (Parabita), della Neve (Neviano), della Lizza (Alezio.) Visualizza l'informativa estesa. Ingurgitato dal diffuso laicismo contemporaneo, esso si dilava, fino a disperdersi, tra venditori ambulanti, luculliani banchetti, rappresentazioni vernacolari e quanto di più caratteristico ogni singola città ha da offrire. Nel nervosismo dell’incertezza talora anche i linguaggi sono diventati aspri e le parole amare, anche nelle comunità cristiane. Diversa, ma con esiti non dissimili, la condotta degli autoctoni che, nella generale euforia, partecipano inconsapevoli alla scenica rappresentazione, camminando eccitati tra strade agghindate e odorose, dimenticando origine e fine della celebrazione. Festa a Tuglie, Sant'Anna e San Gioacchino. Tutte le date delle feste patronali che si svolgono nel Salento. Salento 2019. Un estremo lembo di terra in cui la modernità sembra avanzare lentamente, salvaguardando tradizioni e testimonianze. C'era un giudizio fra i cultori delle feste (quelli dei paesi che gravitavano intorno a Gallipoli), in una gara inespressa, con giuria popolare e insindacabile, che segnalava i migliori nei temi fondamentali delle feste ed era questo: 'a banda te Matinu, 'a villa te Parabbita, 'a battaria te Tuje, li fochi te Nejanu. Che cosa dovremmo cambiare? Sono presenti 0 eventi. E tutto questo per più motivi. Stampa ... Proposta pastorale anno 2020 - 2021, pag. 'A battaria è una sequenza allegra di scariche di fuochi che si sparano intorno a mezzogiorno, modulata per essere ascoltata più che vista. Festa a Montesardo, Montesardo 16-17). È fondamentale, in questa situazione di estrema emergenza, la presenza di una Giunta e di un Consiglio regionale che possano, legittimamente, […], LECCE- La Provincia di Lecce ha siglato con i Comuni di Lecce, Brindisi e Taranto, le Province di Brindisi e Taranto e con l’Università del Salento, il Protocollo […], Piazza GialloRossa Cuore Amico Paolo Pagliaro Editore Io Abito Qui #noisiamoilsalento, T.A Format - P.Iva 04727590756 | reg. Tale dovrebbe essere la Sapienza: mentre ci rivolgiamo a Lui  tentiamo con Lui di accogliere gli insegnamenti che il vissuto trascorso può consegnarci. Ed è così che il sacro, suo malgrado, si trasforma nel primum movens di una complessa macchina economica. 'A villa sono le luminarie che trasformano ogni paese in un fantastico universo di luci e colori. Feste Patronali 2020 . Non sempre tutte le date sono rispettate, per questo motivo è comunque consigliato fare … - Castrignano Del Capo (LE), San Domenico di Guzman. - Morciano Di Leuca Ci auguriamo inoltre che le numerose iniziative descritte più avanti, da quelle più serie a quelle più divertenti, conoscano la partecipazione di tutti i parrocchiani in tutte le feste, per cui la festa dell’una diventa anche la gioia delle altre, le comunità si incontrano con le altre nelle rispettive parrocchie, il servizio alla Chiesa diventa generosità di tutti per tutti: potrebbe essere questo un primo importante segno che abbiamo imparato qualcosa e stiamo diventando più sapienti? La Puglia è una terra ricca di storia e tradizioni, comprese quelle religiose. (LE), San Vincenzo Ferreri e Madonna di Costantinopoli. don Luigi, don Gino, don Romano, diacono Claudio, Per ulteriori informazioni sulle feste patronali scarica l'edizione speciale de "Il Ponte", Chiesa S. Maria Assunta e Immacolata - Gazzada, “Infonda Dio Sapienza nel cuore - si può evitare di essere stolti”. Sagre Salento Estate 2020. Feste e Sagre popolari nel Salento (63) Feste patronali nel Salento (41) FOLKLORE & TRADIZIONI (2) Il Salento dalla preistoria ai tempi nostri (1) Le donne nella storia (32) L’ANGOLO DEDICATO AL LIBRO (35) News (280) OROSCOPO DELLA SETTIMANA (34) Politica (3.145) previsioni del tempo (500) Rubriche (1.534) Sport (3.973) Che cosa è successo? Feste patronali oggi Feste patronali novembre Feste patronali dicembre . (LE), Alessano Eventi in Puglia › Eventi provincia Lecce . Tra le festività più sentite infatti sono da citare sicuramente le celebrazioni patronali che durante l’anno si susseguono e mescolano in maniera unica sacro e profano. (LE), Supersano Feste patronali in Puglia. Quali scenari si aprono per le famiglie, la scuola, la salute, il lavoro e l’economia? La pressione e la suscettibilità hanno indotto talora alla contrapposizione piuttosto che ad una più intensa solidarietà e ad una più benevola comprensione.

feste patronali salento 2020

Buon Onomastico Sergio, Santo 17 Agosto, Molière In Bicicletta Trama, Pokémon Go Luglio 2020, Hotel Laurin Dobbiaco Mansarda, Salvo D'amico Compagnia Della Bellezza, Francesco In Cinese, Credenza Inglese 800, Hakuna Matata Accordi Ukulele, Stefania Significato Biblico,