Accentazione della quartultima sillaba, n° 24, p. 17. l'accento tonico o fonico in edile potrebbe potrebbe essere differente tra variante singolare, plurale, maschile o femminile; questo ovviamente se il termine assumesse un significato differente o se incontriamo un omografo. Flash (proposta di un termine equivalente italiano), n° 4, p. 12. A seconda di e secondo il, uso della locuzione, n° 6, p. 9. La parola “edile” deriva da quella latina “aedilis”, con la quale nell'antica Roma si indicava il magistrato che si occupava della cura dei templi, delle case e in generale delle opere pubbliche. Gerundio dei verbi corradicali, n° 5, p. 14. Bacucco, dal significato originario al valore dispregiativo, n° 2, p. 13; n° 10, p. 12. Accidenti, di questi materiali c'è da stampare tutto, spettacolo! Linguaggio burocratico nella sanità, n° 17, p. 8. Cadenzale / Cadenziale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Dialetto: controllo della Crusca sull’ingresso di espressioni dialettali nella lingua italiana, n° 10, p. 9. Evoluzione della lingua italiana, n° 12, p. 10. Fò, forma del verbo fare, sull’accentazione, v. Accento. Calligrafia, significato originario e dilatazione semantica, n° 18, p. 8. Assessorale / Assessoriale, concorrenza tra i suffissi -ale / -iale, n° 22, p. 20. Desiderare, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. Cioè a dire, sulla locuzione, n° 17, p. 4. Interdisciplinarità e interdisciplinarietà, sulla corretta grafia, n° 12, p. 14; n° 11, p. 15. Mi pare di poter dire che èdile (che poi diventa édile, perché la mania di ritrarre l'accento è un fenomeno tipico dell'Italia del nord) è pronuncia sbagliata benché … EDÌLE O ÈDILE? Edìle, con l’accento sulla i: non c’è alcun dubbio.. Da aedes, che voleva dire tempio, casa, costruzione, i Latini fecero il nome aedìlis per i magistrati che si occupavano di opere pubbliche. Affacciare, limitazioni d’uso del verbo, n° 18, p. 11. Da… in fuori, sulla locuzione preposizionale, n° 22, p. 20. Indice analitico dalla A alla L dei numeri 1-24 (1990-2002). Destinatario nella terminologia burocratica, n° 5, p. 11. Lui/egli come soggetto, n° 1, p. 6; n° 17, p. 6. Bènetton o Benettòn, accentazione dei cognomi tronchi, n° 14, p. 14. èdile o edìle? Concretare e concretizzare, neologismi che sostituiscono vecchie parole, n° 3, p. 13. condizionale, uso del modo verbale, n° 6, p. 12. possibili valori del modo verbale nel periodo ipotetico, n° 23, p. 12. uso del condizionale nelle proposizioni subordinate relative restrittive, n° 22, p. 19. uso del condizionale nelle proposizioni subordinate temporali, n° 22. p. 19. Condurre, sulla coniugazione del verbo, n° 13, p. 9. La memoria di Dante di Harald Weinrich, n° 8, p. 1. Emicrania / cefalea / mal di capo, termine tecnico e parola comune, n° 19, p. 14. Accordo del soggetto della principale e della subordinata gerundivale, n° 24, p. 12. Italiano oltre frontiera (Serge Vanvolsem), n° 17, p. 1. Utènsile, con l'accento sulla prima e, si usa quando il termine è un aggettivo (dal latino utènsilis, ovvero adatto all'uso), ad esempio: fiera delle macchine utènsili utensìle (meno com. Anglismi: proposte di sostituzioni, n° 9, p. 13. Edizione e studio linguistico, "Studi di lessicografia italiana", Battista (origine e significato del nome), n° 5, p. 10. Inserto del n° 11, 12 pp. Ipèrbato, sulla figura retorica, n° 23, p. 11. Ideale stilistico di Manzoni, spigolature Del romanzo storico di Alessandro Manzoni, n° 8, p. 16. Allettare ‘lusingare’ e allettare ‘costringere a letto per malattia’, n° 18, p. 10. Edìpo e Édipo (pronuncia dei nomi greci), n° 11, p. 14. che introduttiva d’una proposizione completiva), n° 9, p. 14. Dentista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. Check, sulla inutilità di alcuni forestierismi, n° 12, p. 10. Edile. Insegnare, sull'uso assoluto del verbo, n° 24, p. 13. perito edìle) e sostantivo (es. Assistenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Da + infinito attivo con aggiunta del si passivante, sul costrutto, n° 18, p. 13. Camice e camicie, grafia e pronuncia, n° 2, p. 7. Euro, sulla forma plurale del termine, n° 14, p. 8; n° 22, p. 19; n° 23, p. 1. Edìle / èdile, accentazione e pronuncia, n° 19, p. 11. body{padding:124px 0 0}.titolo-pagina{font-family:Cookie,cursive!important}.tastiera-aggiuntiva{border:1px solid gray!important;background:#fff!important}.logo{color:#52bade;font-family:Cookie,cursive}.dh4{font-size:25px;font-weight:700}@media only screen and (max-width:600px){body{font-size:16px!important}.logo-title{height:70px}.home-title{color:#2794b9;font-size:20px;height:70px}.home-subtitle{font-family:Cookie,cursive;font-size:15px}.home-credit{font-family:Cookie,cursive;font-size:15px;color:gray}.dizionatore-come-funziona{width:300px!important}}@media only screen and (min-width:600px){body{font-size:20px!important}.logo-title{height:100px}.home-title{color:#2794b9;font-size:25px;height:100px}.home-subtitle{font-family:Cookie,cursive;font-size:25px}.home-credit{font-family:Cookie,cursive;font-size:20px;color:gray}.dizionatore-come-funziona{width:380px!important}}. Oscillazioni di accento, n° 5, p. 13; n° 11, p. 14; n° 12, p. 13; n° 14, p. 14; n° 19, p. 11. Coprologo, mancato uso del termine, n° 17, p. 11. Leggi tutto l'articolo per alcuni consigli di dizione per una buona pronuncia di edile. L'accento va posto su i oppure su e-?La risposta necessita di semplici considerazioni sulla storia della parola (un aggettivo qualificativo che fa riferimento a tutto ciò che è dell'edilizia, anche sostantivato quando indica gli operai): "edile… Dovere, sulle forme del congiuntivo, n° 6, p. 11. Contrario di, sul costrutto d’autore, n° 6, p. 13. Dribblare, significato del verbo, n° 1, p. 9. Delinquenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Imperativo, forme apocopate, n° 1, p. 10. Formazione dell’italiano nazionale, n° 3, p. 5. Bere, sulla coniugazione del verbo, n° 13, p. 9. Sempre con lo stesso accento. I prostetica, fenomeno in declino nell’italiano contemporaneo, n° 15, p. 7. Feria/ferie/feriale, relazioni e significati delle parole, n° 5, p. 13. Attenzionalità e generazione di nomi astratti col suffisso –alità, n° 15, p. 5. SLeI - XXXV (2020), "La Crusca per voi", Fochista, sui nomi di professione, n° 8, p. 10. genere (maschile o femminile?) Considerare, sulla reggenza del verbo, n° 21, p. 12. La rivista della Crusca in Rete, Piccola guida alla lettura delle "Parole nuove", Com'era "Parole nuove" tra il 2002 e il 2018, Bibliografia della consulenza linguistica, Quaderni di ArchiDATA: il primo epub gratuito, Stazione Lessicografica: un sistema di consultazione integrato di dizionari di italiano in rete, Un libro digitale per la Settimana della Lingua, L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti, Biblioteca e Archivio dell'Accademia della Crusca - Servizi in emergenza COVID-19, Dante e la Crusca: Claudio Marazzini interviene alla settimana di studi, "L'invenzione del giardino": al TGR Bell'Italia un servizio dedicato al giardino della Villa di Castello di Firenze, L'Accademia della Crusca e le celebrazioni del 2021, anno dantesco, Il museo della lingua italiana a Firenze: un progetto che si realizza, Le celebrazioni del centenario della nascita di Gianfranco Folena. Anglicismi, diffusione e assimilazione in italiano, spigolature da una lezione di Raffaello Lambruschini intitolata Come si formano, si perfezionano e si corrompono le lingue, n° 11, p. 16. Deputatessa/deputata, nomi di professione al femminile, n° 8, p. 10. Italiano radiofonico, Gli italiani trasmessi: la radio (Emanuela Cresti e Nicoletta Maraschio), n° 9, p. 1. plur. Cacio e formaggio: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Appassionare/passione (sui costrutti generati da verbi e sostantivi corradicali), n° 5, p. 6. Però mi sono sempre trovato in crisi, generalmente cerco di metterlo, ma qualche volta mi vengono i dubbi. Edìle o èdile? èdile o edìle? La pronuncia di edile, anche in formato IPA o AFI, se presente, è valida solo per l'italiano ed è generata automaticamente grazie all'intelligenza artificiale del Dizionatore, l'innovativo dizionario di pronuncia online che applica in automatico gli accenti a un testo e mostra le indicazioni di pronuncia. All’altra, sulla locuzione fiorentina, n° 10, p. 13. Galileo Galilei, spigolature dal Dialogo dei massimi sistemi, n° 5, p. 15. Filantropo, sulla formazione delle parole, n° 23, p. 8. Lettura, spigolatura dall’Idioma gentile di Edmondo De Amicis, n° 6, p. 15. A priori, sulla terminazione in –i, n° 12, p. 9. Ciao, addio e arrivederci, sul mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Budget (proposta di un termine equivalente italiano), n° 4, p. 12. Disegno “Uomo di Leonardo” (significato), n° 6, p. 8. Gerundio in funzione di modo verbale finito, n° 2, p. 12. Alfabeto: proposta di aggiunta di j, k, w, x nell’alfabeto italiano, n° 18, p. 13. Arrivederci, addio e ciao, sul mutamento lessicale, n° 19, p. 15. articolo con i nomi astratti, n° 14, p. 13. articolo determinativo con parole straniere inizianti con semivocale o aspirata, n° 9, p. 8. articolo gli davanti alla parola dei, origine e motivazioni, n° 10, p. 10; n° 20, p. 13. articolo indeterminativo (sequenza di due art. Andare a capo: come trattare le parole apostrofate, n° 19, p. 7, v. anche Divisione in sillabe. l'innovativo dizionario di pronuncia online che applica in automatico gli accenti a un testo e mostra le indicazioni di pronuncia. Capita spesso questa situazione quando ci imbattiamo in località, cognomi e forme verbali. Lo staff, LINKUAGGIO? : già in latino esisteva il plur. L’intelligenza (scolastica) della lingua (Angelo Stella), n° 16, p. 1. Componenziale, sui derivati con suffisso -iale, n° 22, p. 20. Camiciola e maglia: mutamento lessicale, n° 19, p. 15. Interessare/interesse, sui costrutti generati da verbi e sostantivi corradicali, n° 5, p. 6. Lingua italiana e scuola. Fare segno di, sulla locuzione, n° 12, p. 8. Che congiunzione (casi in cui si può omettere la cong. Accento e pronuncia della parola, http://4.bp.blogspot.com/-1ej7yz9R534/ULehrYobTnI/AAAAAAAAClY/Kt5BBx5iqHI/s320/Disegno+di+un+muratore+che+lavora.jpg, http://4.bp.blogspot.com/-1ej7yz9R534/ULehrYobTnI/AAAAAAAAClY/Kt5BBx5iqHI/s72-c/Disegno+di+un+muratore+che+lavora.jpg, https://www.linkuaggio.com/2011/10/edile-o-edile-come-si-dice.html, Temi su Resistenza e Liberazione d'Italia. Compitare, significato della parola, n° 22, p. 20. : "Edìle" o "èdile"? Buttafuoco (strumento musicale), n° 7, p. 13; datazione e diffusione del termine, n° 8, p. 14. Esondare, origine e significato della parola, n° 14, p. 10. Fine settimana, sul genere della locuzione, n° 5, p. 12. Iddio e Dio, articolo nelle forme plurali, n° 10, p. 10; n° 20, p. 13. Junior, proposta di un termine equivalente italiano, n° 4, p. 12. Biombo, significato e attestazioni della parola, n° 19, p. 10; n° 20, p. 6. Accento grafico: acuto per la vocale chiusa e grave per quella aperta, n° 4, p. 10. D eufonica (uso della), n° 7, p. 8; n° 15, p. 10; n° 19, p. 11; n° 21, p. 10. Avvocata, sui femminili professionali, n° 13, p. 10. Sulla 'i', anche se, di certo erroneamente ma forse per imitazione dell'alternanza codificata 'utensìle/utènsile', … Issofatto, origine della parola, n° 10, p. 12. Inerire, costruzione del verbo, n° 3, p. 14. Fare, sulla coniugazione del verbo, n° 9, p. 9; n° 13, p. 9. Biblioteca e Archivio dell'Accademia della Crusca - Servizi in emergenza COVID-19 Avviso dalla biblioteca. Dato, affermazione della parola, n° 12, p. 10. Formaggio e cacio: mutamento lessicale, n° 19. p. 15. Riceverai direttamente via mail la selezione delle notizie più importanti scelte dalle nostre redazioni. Addio, arrivederci e ciao: mutamento lessicale, n° 19, p. 15.

edìle accento crusca

San Lorenzo Quando E, Felicità Di Sant'agostino, Nomi Maschili Dal Mondo, Volontariato Orfanotrofio Roma, Meteo Agosto Cremona, Liturgia Domenica 26 Luglio 2020,